I flussi di lavoro automatizzati stanno divorando il mondo

0
66

Negli ultimi 12 mesi, oltre $ 2,2 miliardi sono stati incanalati in aziende tecnologiche che realizzano soluzioni di automazione del flusso di lavoro. Questa non è una bolla. È un palloncino.

Aziende tecnologiche calde come Slack ($ 14,5 miliardi di capitalizzazione di mercato), Calendly ($ 60 milioni di ARR), Docusign ($ 36 miliardi di capitalizzazione di mercato), GitHub (acquistata da Microsoft per $ 7,5 miliardi) e Airtable ($ 185 milioni di serie D), hanno tutte costruito- nei costruttori di flussi di lavoro che vanno dal codice semplificato al codice basso fino al no-code grafico. Tutto ciò che serve è una questione di minuti per collegare X a Y a Z.

Pochi giorni fa, Adobe ha acquistato Workfront, una piattaforma di automazione del flusso di lavoro di marketing, per $ 1,5 miliardi. Prima di allora, Apple ha acquistato una startup chiamata Workflow e l'ha trasformata nell'app Shortcuts di Apple. L'automazione del flusso di lavoro è il futuro.

La massiccia adozione dei flussi di lavoro da parte di Big Tech è orientata verso una rivoluzione dei processi che ha la sensazione formicolante di Why Software is Eating the World di Marc Andreesen. Quell'articolo di WSJ (salta il paywall qui) è stato pubblicato quasi dieci anni fa. Le cose sono cambiate.

Stiamo assistendo a una nuova evoluzione della tecnologia. In effetti, questo è iniziato alcuni anni fa. Bitcoin, avviato nel 2009, e il successivo boom della blockchain sono stati essenzialmente l'inizio del movimento di automazione del flusso di lavoro. Un flusso di lavoro Bitcoin potrebbe apparire così in forma scritta:

  • Un utente Coinbase fa una richiesta per vendere bitcoin.
  • La blockchain verifica la proprietà.
  • La transazione viene registrata.
  • L'utente ottiene i suoi soldi.
  • Questo è essenzialmente l'aspetto dell'automazione del flusso di lavoro.

    Automazione significava robotica e produzione. Poi sono arrivati ​​algoritmi in codice simili all'esempio blockchain sopra. Quindi intelligenza artificiale generale o AI nel software. Adesso? Riguarda il flusso di lavoro. Ma cos'è esattamente un flusso di lavoro?

    Un "flusso di lavoro" moderno è un processo di passaggi ripetibili definiti da un'interfaccia grafica o basata su codice che consente una sequenza per produrre un risultato desiderato.

    Puoi pensarci in termini di treno. Il flusso di lavoro è il treno nella sua interezza. I passaggi sequenziali sono le carrozze del treno. Ogni singola macchina potrebbe essere un'integrazione o un'azione. La parte anteriore del treno è l'inizio. L'ultima macchina è il risultato atteso.

    Il compito del flusso di lavoro consiste nel definire facilmente i passaggi necessari per completare un processo. Poiché questo processo automatizza le attività umane, riduce il lavoro amministrativo, il che porta a dipendenti più felici e più produttivi.

    Secondo la società di ricerche di mercato IDC, le aziende perdono dal 20 al 30% dei ricavi ogni anno a causa delle inefficienze. Allora perché non trovare modi per automatizzare e migliorare l'efficienza nelle transazioni commerciali più comuni? Cominciamo con la Posta in arrivo zero sempre desiderata e con il calendario giornaliero e le azioni di comunicazione.

    Un caro della Silicon Valley, Superhuman, intreccia intuizioni sociali nel tuo flusso di lavoro quotidiano di posta elettronica. Integrando LinkedIn, Facebook e Twitter, ti consente di vedere che aspetto hanno le persone, dove si trovano e cosa fanno. Suggerisce automaticamente modi per rompere il ghiaccio, argomenti su cui legare e motivi per tornare in contatto, permettendoti di essere astuto, personale ed efficace con i tuoi coetanei.

    E ora è il momento di agire quando si tratta di email. Mentre nel 2020 sono state inviate e ricevute circa 306,4 miliardi di e-mail ogni giorno, si prevede che la cifra aumenterà fino a oltre 361,6 miliardi di e-mail giornaliere nel 2024. Il mondo digitale richiederà solo maggiore attenzione.

    Poi c'è la complessità della gestione del calendario.

    Un esempio recente è la nuova funzione di flusso di lavoro di Calendly, che ti consente di inviare promemoria di eventi trascinandoli. Questo è l'epitome di un flusso di lavoro. Mappa cosa vuoi realizzare e lo rende semplicissimo. Non hai bisogno di alcuna integrazione o codice API; le parti scattano semplicemente in posizione.

    Potrebbe assomigliare a questo in forma scritta:

  • Invia un'e-mail di presentazione agli ospiti del podcast dopo la riunione di preparazione.
  • Invia un promemoria per fascia oraria un giorno prima della registrazione dell'episodio.
  • Invia un'e-mail di ringraziamento di follow-up agli ospiti dopo che il loro episodio è andato in onda con le informazioni di condivisione sui social media.
  • Per eseguire i flussi di lavoro di cui sopra, Calendly potrebbe integrarsi nel tuo calendario Google e nell'account Gmail per tenere traccia di quando inviare quale email.

    Questa è una semplice automazione del flusso di lavoro dei processi aziendali, ma cosa succede se ti trovi sul lato tecnico di una startup o di un'azienda?

    Gli sviluppatori sono sia costosi che scarsi, eppure trascorrono una buona quantità di tempo facendo cose ripetitive come la gestione di una miriade di microservizi, la distribuzione alla produzione, la correzione di bug e altro ancora, il che si somma a un'enorme quantità di perdita di produttività senza il giusto flusso di lavoro automazione in atto. (Un sondaggio condotto da Stripe nel 2018 stima una perdita di produttività del 31,6% per i team di sviluppo.)

    Ecco perché DevOps o le operazioni degli sviluppatori sono diventati un focolaio di intelligenza e miglioramento dell'automazione.

    Un esempio di ciò è CTO.ai, che porta i flussi di lavoro degli sviluppatori in Slack e nella CLI (interfaccia della riga di comando).

    L'interfaccia di CTO.ai è una piattaforma basata su codice che consente a uno sviluppatore di creare operazioni o automazioni del flusso di lavoro all'interno della tua CLI e di eseguirle con il tuo team in Slack. Ad esempio, potrebbero avviare un'istanza di container Docker o un cluster Kubernetes. Di seguito puoi vedere Axial, una piattaforma per la raccolta di capitali, utilizzare CTO.ai per eseguire il loro Cluster Op.

    Quando il team Axial dispone del codice pronto per test più rigorosi, Cluster Op può controllare gli spazi dei nomi senza server in Kubernetes e distribuirlo a un cluster.

    In tal modo, Axial può:

  • Attiva e disattiva i cluster.
  • Distribuisci vari codici e servizi nel cluster.
  • Aggiorna il database per testare i dati appropriati.
  • Ciò consente ad Axial di trasformare Slack in un piano di controllo per tutti i flussi di lavoro di cloud computing, dall'automazione alla collaborazione, dal CICD all'hosting e oltre.

    La modifica ha consentito ad Axial di risparmiare oltre 6.000 ore di tempo per gli sviluppatori. Calcola quel tempo in dollari con gli ingegneri del software che guadagnano stipendi a sei cifre e hai risparmiato un bel po 'di soldi.

    E questo è il pensiero dei flussi di lavoro: creali una volta, automatizzali e non solo semplificherai la tua vita quotidiana, ma risparmierai anche innumerevoli ore di tempo di elaborazione manuale.

    Il vasto mondo dei flussi di lavoro è in rapida crescita. C'è persino Workflow.is per la tua vita personale, dove puoi monitorare quanta caffeina hai assunto durante la giornata con tutto il caffè che bevi.

    I flussi di lavoro sono in continua espansione e diventano più facili ogni giorno. Per iniziare, annota qual è il tuo processo attorno a un'attività specifica. Se sai come ottenerlo, tutto ciò di cui hai bisogno per ottimizzare e automatizzare è lo strumento giusto.

    Ecco come funziona il flusso di lavoro.

    Vuoi vedere una varietà di altri costruttori di flussi di lavoro che puoi utilizzare per tutti gli aspetti della tua attività? Dai un'occhiata a questa raccolta di flussi di lavoro che ho creato su ProductHunt.

    Tristan Pollock è un imprenditore tecnologico e investitore in startup con sede nella Silicon Valley che ha costruito e venduto due società e ha investito oltre $ 30 milioni in startup come VC ed EIR presso 500 Startups.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui