Il 5G nelle aree rurali colma un divario che il 4G non colma, soprattutto a bassa e media banda

0
5

Ingrandisci / Questa potrebbe essere la migliore immagine dell'inserzione che Aurich abbia mai creato. L'anatra mi uccide. Guarda il suo cappellino!

Cosa possiamo aspettarci dal 5G?

Visualizza altre storie

In questa terza puntata della nostra serie che spiega cosa possiamo aspettarci dal 5G, ci concentreremo su come l'implementazione del 5G può avere un impatto sulle aree rurali e sottoservite.

Un breve ripasso: cos'è il 5G?

Se non hai letto il primo articolo della serie, potresti aver bisogno di un aggiornamento su cosa sia effettivamente il 5G e non lo sia. Il termine "5G" di per sé non si riferisce a un particolare intervallo di frequenza; specifica solo il protocollo di comunicazione utilizzato, come 2G, 3G e 4G prima di esso. A volte potresti anche vedere il termine 5G NR, che significa semplicemente "quinta generazione, nuova radio": i due termini sono intercambiabili. Fortunatamente, ea differenza delle generazioni precedenti, non esistono standard concorrenti: il 5G è solo 5G.

Ingrandisci / Frequenze comuni utilizzate dai dispositivi wireless orientati al consumatore. Guarda tutto quello spettro mmWave!

Jim Salter

Detto questo, molto di ciò che hai sentito sul 5G probabilmente si riferisce a frequenze specifiche a cui può operare. Sono tre le bande generali allocate per il 5G, che vengono ulteriormente suddivise e affittate ai singoli vettori. Queste sono le bande basse, medie e alte. Le bande basse e medie sono rispettivamente 600 MHz-900 MHz e 2,5 GHz-4,2 GHz. Queste bande condividono caratteristiche radio simili con le bande alte e basse 4G LTE esistenti; presi insieme, potresti anche sentire la coppia indicata come "sub-6GHz" o "5G FR1".

Le affermazioni più drammatiche e le previsioni più cupe che hai sentito sul 5G non riguardano in realtà il protocollo stesso; sono circa la terza banda su cui può operare, nota come mmWave (abbreviazione di "onda millimetrica") o "5G FR2". Lo spettro delle onde millimetriche va da 28 GHz a 52,6 GHz e offre canali incredibilmente ampi, fino a 800 MHz ciascuno, ma ha anche caratteristiche di frequenza radio molto diverse rispetto alle bande inferiori a 6 GHz. Le onde millimetriche generalmente non penetrano nelle pareti esterne e non diffrangono attorno agli ostacoli, ma gli "echi" che produce quando rimbalzano da ostacoli duri come vetro o cemento sono utilizzabili, quindi non è necessariamente necessaria una linea chiara e diretta di vista su una torre vicina per far funzionare mmWave.

Annuncio

Sono informazioni sufficienti per comprendere il resto di ciò che tratteremo oggi, ma se sei interessato a ulteriori dettagli pelosi, potresti voler tornare al primo articolo della serie; va in ulteriori dettagli considerevoli.

Sub-6GHz e comunità rurali

Ingrandisci / Questo grafico OpenSignal mostra le velocità medie per le implementazioni mmWave, mid-band e low-band da operatori statunitensi.

Sospettiamo che le comunità rurali non vedranno presto implementazioni di mmWave. Sebbene il throughput estremamente elevato e la bassa latenza di mmWave siano entusiasmanti, presentano alcuni notevoli svantaggi per le aree rurali: ha una portata considerevolmente più breve rispetto alle bande inferiori a 6 GHz e ha molte più difficoltà a penetrare le cose, incluse ma non limitate alle aree boschive.

Il più grande ostacolo all'implementazione di mmWave nelle comunità rurali deriva dallo stesso motivo per cui tali comunità sono in primo luogo sottoservite: la loro minore densità di popolazione e i territori più ampi li rende meno immediatamente redditizi su cui investire. Sospettiamo che per i prossimi anni, Le implementazioni 5G nelle comunità rurali assomiglieranno in gran parte alle implementazioni 4G che le hanno precedute, principalmente nella banda bassa a lungo raggio, inferiore a 1 GHz.

Ingrandisci / Le implementazioni 5G di Verizon sono mmWave, Sprint sono in gran parte a banda media e AT&T e T-Mobile sono a banda bassa. Tutte le bande mostrano un miglioramento significativo rispetto al 4G.

Tuttavia, ciò non significa che quelle comunità non vedranno miglioramenti. Sebbene la differenza tra 4G e 5G nelle bande basse e medie non sia così allettante come la differenza tra sub-6GHz e mmWave, è comunque piuttosto sostanziale. OpenSignal ha testato la velocità media di download 5G negli Stati Uniti da Verizon, T-Mobile, Sprint e AT&T su ciascuna delle tre bande. Le velocità di download a banda bassa di 59,3 Mbps di AT&T e 47,5 Mbps di T-Mobile potrebbero non darti fuoco, ma sono sostanzialmente migliori delle velocità fornite ora dal 4G su bande simili.

Annuncio

Questi miglioramenti della banda bassa 5G sono particolarmente interessanti in ambienti ad alta densità di dispositivi. Potresti pensare che non si applicherebbe alle comunità rurali: dopotutto, l'intero problema è che non hanno abbastanza persone per interessare le società di comunicazione a investire in loro. Tuttavia, queste comunità tendono ad essere servite da relativamente poche torri e in gran parte con canali stretti e a bassa banda. C'è meno tempo di trasmissione per andare in giro su quei canali a bassa banda e molte aree rurali hanno visto un brusco calo del servizio da quando sono iniziati gli sforzi di quarantena, con più persone che rimangono a casa e competono per il tempo di trasmissione sulle stesse frequenze a lungo raggio e a bassa larghezza di banda.

È probabile che queste aree vedranno due importanti vantaggi dall'implementazione del 5G: la maggiore efficienza dovuta a tempistiche più ristrette rende disponibile più tempo di trasmissione su entrambe le bande basse e medie e la necessità di aggiornare le apparecchiature alle torri per supportare il 5G rende più probabile che il le crescenti aree "centro" di queste piccole comunità vedranno almeno alcune torri a bassa banda potenziate con nuove apparecchiature a banda media. La banda media non arriva tanto quanto la banda bassa, ma offre una larghezza di banda molte volte maggiore per canale, il che significa che ogni torre di banda media è in grado di servire più utenti con velocità più elevate rispetto alle torri a banda bassa.

In molte famiglie rurali, questi miglioramenti non si estendono solo a telefoni e tablet: l'accesso domestico a Internet tramite banda larga cellulare è sempre più comune. È probabile che questa tendenza aumenti ulteriormente man mano che le implementazioni del 5G aumentano la velocità e la qualità delle connessioni Internet cellulari. Ci aspettiamo di vedere una vasta gamma di dispositivi come il prossimo modem 5G sub-6GHz MR5200 di Netgear che semplificherà la fornitura di Wi-Fi in tutta la casa con bridge a una connessione Internet 5G.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui