Il Mac Pro montabile su rack di Apple è ora disponibile

139
  • La parte anteriore del Mac Pro montabile su rack.

  • Il retro del Mac Pro montabile su rack.

  • All’interno del Mac Pro.

  • Un altro lato all’interno del Mac Pro.

Apple ha iniziato a vendere la variante montata su rack del suo computer desktop Mac Pro. La versione tower è stata lanciata circa un mese fa, ma la versione rack attualmente mostra date di spedizione che vanno dal 23 gennaio al 13 febbraio, a seconda delle specifiche scelte dall’acquirente.

A partire da $ 6.499 (o $ 500 in più rispetto alla versione tower), il Mac Pro montato su rack è identico in termini di specifiche e interni. Ha tutte le stesse opzioni di configurazione hardware, ha le stesse porte, è disposto allo stesso modo all’interno del case e ha le stesse connessioni posteriori.

Le configurazioni vanno ancora da una CPU Intel Xeon W a 8 core da 3,5 GHz a una Xeon W da 2,5 GHz e 28 core; da 32 GB di RAM a 1,5 TB; e da una GPU Radeon Pro 580X con 8 GB di memoria video a due GPU Radeon Pro Vega II Duo con un totale di 128 GB di memoria video. La specifica più alta supera ancora i $ 50.000.

Le differenze rispetto alla variante della torre sono interamente nel caso stesso. Questa variante del Mac Pro rinuncia alle ruote o ai supporti del modello tower a favore di binari (realizzati in acciaio inossidabile) che consentono al dispositivo di essere montato orizzontalmente nei server rack. Ha anche un coperchio rimovibile invece del telaio completamente rimovibile visto nella torre.

Inoltre, le maniglie sono sulla parte anteriore per una facile rimozione da detti rack e alcuni altri elementi come il pulsante di accensione sono stati spostati dalla parte superiore della torre alla parte anteriore del rack.

Questo Mac Pro è destinato all’inclusione in render farm, come server e altri usi commerciali e professionali.

Immagine dell’elenco di Apple