Il nuovo Surface Pro di Microsoft è molto più riparabile

58

Microsoft

I dispositivi di superficie, per quanto grandi, sono sempre stati famigerati per essere inutilmente difficili da riparare. Per fortuna, se stavi cercando di acquistare un Surface Pro 9, sarai felice di sapere che le riparazioni sono leggermente più semplici rispetto ai tablet precedenti di Microsoft.

iFixit ha pubblicato uno smontaggio di Surface Pro 9 e la società è stata lieta di annunciare che il nuovo modello è molto più riparabile rispetto ad altri dispositivi Surface in passato. Il vecchio Surface Pro 7 ha ottenuto in particolare un punteggio di 1 su 10 dal sito, il punteggio più basso possibile che può essere assegnato da iFixit. Il nuovo modello, tuttavia, ha ottenuto un punteggio molto migliore di 7 su 10, indicando un enorme balzo in avanti nella riparabilità, anche se alcune cose possono probabilmente essere fatte meglio.

iFixit

Smontare il dispositivo è molto più semplice rispetto agli anni precedenti. Per un aggiornamento SSD, puoi semplicemente sollevare un piccolo lembo magnetico dal corpo del dispositivo. Per qualsiasi altro aggiornamento/riparazione, dovrai effettivamente smontarlo, il che è molto più semplice questa volta: i bordi del display sono molto più facili da aprire, per evitare rotture durante lo smontaggio.

Una volta dentro, anche il layout interno è notevolmente migliorato. Mentre la RAM è saldata, tutto è modulare, anche la batteria, che non è più incollata, ma ora è trattenuta da viti. Microsoft ha anche promesso che saranno disponibili parti e manuali ufficiali e dovremmo aspettarci che usciranno nel 2023.

Nel complesso, sembra un forte miglioramento rispetto ai modelli precedenti. Questo è un fattore importante man mano che l’autoriparazione diventa più popolare: più facile è riparare un dispositivo, più a lungo può durare, risparmiando più denaro a lungo termine.

Fonte: iFixit