In che modo i server proxy aiutano con la sicurezza?

84

Non sai come funziona un server proxy? Non sei solo. Ci sono molte persone che guidano le auto ma non sanno come funzionano le auto.

Fortunatamente per te, ti dirò come funzionano. Non sto parlando di automobili; Sto parlando di server proxy.

Nello specifico, ti dirò in termini più semplici come i server proxy aiutano con la tua sicurezza.

Cominciamo con una semplice definizione:

Un server proxy è un server separato che funge da gateway tra te e Internet.

I server proxy fungono quindi da intermediari tra i loro utenti e Internet. Interagiscono con il Web per conto degli utenti.

I server proxy hanno un’ampia gamma di funzionalità a seconda di ciò che l’utente potrebbe richiedere.

Ecco 5 modi in cui i server proxy aiutano con la sicurezza del tuo computer

1. Anonimato

Questa funzionalità dei server proxy consente all’utente di navigare sul Web in modo anonimo.

Questa è la caratteristica principale di un anonymizer o proxy anonimo.

Il server proxy invia le richieste dell’utente al server di destinazione. Il server di destinazione è il server che alla fine esegue il comando dell’utente. Questo server non riceve alcuna informazione sull’utente; riceve solo la richiesta dell’utente.

Funziona in modo simile ai server VPN (Virtual Private Network).

Inoltre, questo è molto conveniente per gli utenti il ​​cui lavoro dipende dal rimanere anonimi come informatori, giornalisti, investigatori privati, tra gli altri. Dettagli importanti come la loro posizione e l’indirizzo IP non vengono divulgati sul web, consentendo loro di svolgere il proprio lavoro in modo anonimo.

2. Fornisce un buffer

Una delle maggiori minacce alla sicurezza del computer e dei dati sono gli hacker.

Il crimine informatico non è solo problematico perché viola la privacy, ma è anche molto costoso sia per le finanze aziendali che per la buona volontà. Entro il 2021, il crimine informatico rappresenterà un enorme $ 6 trilioni di budget mondiale.

Questo ti dà un’idea di quanti server proxy sono necessari.

I server proxy, fornendo un buffer, assicurano che gli hacker interagiscano solo con il proxy; l’utente effettivo ei suoi dati rimangono al sicuro. L’hacker potrebbe accedere al server proxy, ma avrebbe grandi difficoltà a scoprire e ad accedere al server effettivo che contiene i dati dell’utente.

Un server proxy, sebbene abbia lo stesso scopo, differisce da un firewall. Un firewall blocca l’accesso non autorizzato mentre un server proxy lo reindirizza semplicemente. Tuttavia, poiché un proxy non si limita a impedire l’accesso non autorizzato, è un modo più efficiente per proteggere i tuoi dati.

Un server proxy funge da intermediario tra l’utente e Internet. I contenuti dannosi non supereranno il buffer del proxy.

3. Fornisce un indirizzo IP alternativo

Pensa al tuo indirizzo IP come al tuo indirizzo in cui l’ufficio postale sa consegnare la tua posta.

Senza un indirizzo IP, non è possibile utilizzare Internet poiché non ci sarebbe una posizione specificata per inviare i risultati della ricerca.

E questo costituisce una potenziale minaccia. Se il tuo indirizzo IP è accessibile a Internet, è accessibile anche agli hacker.

È qui che entrano in gioco i server proxy.

Un server proxy è come un computer separato con il proprio indirizzo IP.

Questo IP proxy è accessibile al pubblico mentre l’indirizzo IP dell’utente rimane noto solo al proxy.

Un altro buon esempio di dove questa funzione è utile è con un proxy per sneaker. Oltre a consentirti di acquistare molte più scarpe da ginnastica rispetto a quelle consentite dalle regole (cosa che tutti vorremmo fare), i proxy delle scarpe da ginnastica proteggono il tuo indirizzo IP e lo mantengono privato. Questa funzione ha molti più vantaggi e, cosa interessante, è anche uno strumento che consentirà agli utenti di accedere ai siti bloccati.

Alcuni paesi e / o organizzazioni (utilizzando un proxy) bloccheranno l’accesso a determinati siti. Lo fanno in base agli indirizzi IP dell’utente e alla posizione geografica da cui l’utente accede al sito.

Un utente può accedere a questi siti facendo credere al server che l’IP proxy sia l’IP dell’utente effettivo.

Ciò riduce le possibilità che terze parti non autorizzate e dannose accedano ai tuoi dati.

4. Monitoraggio del traffico di contenuti

Questa è una funzione utile in particolare per le società di sicurezza e per molte altre società che devono mantenere i propri dati al sicuro.

La maggior parte di queste società imposta i propri server proxy. Questo dà loro il controllo amministrativo su tutto il traffico in entrata e in uscita.

Ciò consente loro di proteggere i dati importanti a un certo livello di autorizzazione. Ciò consente loro anche di mantenere l’accesso pubblico ad altri dati meno sensibili.

Le aziende sono quindi in grado di sapere in tempo reale quale dispositivo sta accedendo a quali informazioni.

Ciò consente loro di mantenere al sicuro le informazioni sensibili. Inoltre, in caso di accesso non autorizzato, sono in grado di trovare e recuperare i dati rubati. Questo è possibile solo perché possono vedere chi ha avuto accesso alle informazioni, a che ora e da quale dispositivo. Ciò consente al personale di sicurezza di individuare il dispositivo e adottare misure adeguate per arrestare il colpevole.

5. Crittografare i dati in transito

Una delle migliori funzionalità di sicurezza dei server proxy è la crittografia. Fondamentalmente puoi configurare il tuo server proxy per crittografare le tue richieste web.

Ciò impedisce ad altri soggetti esterni di accedere ai tuoi dati e di utilizzarli. Questa funzione può anche impedire che contenuti dannosi e malware passino attraverso il server proxy. Questa operazione viene eseguita tramite un’autorità di certificazione radice attendibile.

Le aziende configurano i dispositivi in ​​modo che considerino attendibile un certificato radice. Questo certificato radice ha una chiave privata di cui è a conoscenza il proxy.

Ciò garantisce che solo i dati da una fonte attendibile possano entrare e altri dati da fonti sospette saranno effettivamente bloccati; un modo molto efficace per proteggere il database dell’azienda.

Conclusione

I server proxy sono strumenti utili per proteggere le informazioni private di un’azienda e i dati personali dei suoi clienti o dipendenti.

Oltre alla sicurezza del computer, i server proxy aiutano in molti altri modi. Ad esempio, possono consentire all’utente di accedere a siti bloccati. Questi includono siti inaccessibili in determinati paesi o reti.

Lasciaci un commento e facci sapere se è stato utile. Inoltre, facci sapere se c’è qualcos’altro che vorresti che coprissimo riguardo ai server proxy. Saluti.