La funzione SOS satellitare per iPhone 14 arriverà a novembre

78

Justin Duino / How-To Geek

Uno dei maggiori miglioramenti dell’iPhone 14 è stata l’introduzione di una nuova funzione Satellite SOS, che consente di ottenere aiuto e accedere ai servizi di emergenza al di fuori della portata della torre cellulare. Presto sarai effettivamente in grado di usarlo.

Apple ha annunciato che la sua funzione Satellite SOS verrà implementata sulle unità iPhone 14 e iPhone 14 Pro “entro la fine di questo mese”. I post degli annunci di Apple spiegano come la tecnologia è stata resa possibile e come funzionerà. La società sta collaborando con Globalstar, che gestisce 24 satelliti in orbita terrestre bassa.

Ogni volta che un iPhone 14 effettua una richiesta Satellite SOS, attingerà a uno dei satelliti di Globalstar. Il messaggio verrà quindi indirizzato a una stazione di terra, molte delle quali situate in luoghi chiave in tutto il mondo. Il messaggio verrà quindi adeguatamente consegnato ai servizi di emergenza da queste località, consentendoti di ottenere aiuto dal mondo esterno anche se sei bloccato in mezzo al nulla.

È chiaro il motivo per cui la funzione ha richiesto un po’ più di tempo nel forno: sebbene i satelliti stessi siano già in orbita da un po’ di tempo, le stazioni di terra, gestite da Apple, devono essere in grado di gestire le richieste degli utenti. Le antenne utilizzate per queste stazioni sono prodotte da Cobham Satcom appositamente per Apple.

Sarai in grado di usarlo alla fine di questo mese: probabilmente sarà abilitato con un prossimo aggiornamento iOS, quindi tienilo d’occhio.

Fonte: Mela