La nuova console di gioco di Atari non è ancora morta

123

Atari

L’Atari originale è scomparso da decenni, ma l’attuale proprietario del nome e del marchio ha recentemente rilasciato una nuova console domestica, chiamata Atari VCS 800. Dopo una vita relativamente breve, il suo futuro è ora incerto.

Aggiornamento, 22/12/22: Atari non ha risposto alla nostra e-mail, ma ha fornito una dichiarazione a GameStop affermando che il VCS non è stato interrotto:

“Abbiamo sospeso il nostro rapporto con il partner di produzione originale dell’Atari VCS, ma continuiamo a mantenere l’inventario e ad evadere nuovi ordini. Atari rimane fedele alla piattaforma VCS. Abbiamo aggiunto ulteriore supporto per gli sviluppatori di giochi e continuiamo ad aggiungere nuovi giochi allo store. L’hardware è una parte importante dell’eredità di Atari e continuerà a far parte della nostra strategia a lungo termine. Abbiamo diversi progetti hardware e software in fase di sviluppo, con contratti di licenza, che espanderanno l’ecosistema VCS e creeranno ulteriore utilità per gli utenti”.

L’articolo originale continua di seguito.

Il moderno Atari VCS, noto anche come Ataribox, è una console che è stata rivelata nel lontano 2017. Ha ricevuto oltre $ 3 milioni sulla piattaforma di crowdfunding Indiegogo nel giugno 2018, ma come molti progetti finanziati dal crowdfunding, è scivolata ben oltre il suo originale data di spedizione: i sostenitori non hanno effettivamente ottenuto il loro fino a dicembre 2020. Dopo diverse revisioni hardware e software, il prodotto finale sembrava l’Atari 2600 originale, ma eseguiva una versione personalizzata di Debian Linux con un’APU AMD Raven Ridge.

Il nuovo VCS ha ricevuto risposte contrastanti da acquirenti e revisori. Gli elenchi di Amazon e Best Buy sono entrambi a 3,9 / 5 stelle e punti vendita come Tom’s Hardware e IGN hanno citato il prezzo elevato e la modalità PC contorta come svantaggi significativi. Pacchetti come Atari 50: The Anniversary Collection o l’emulazione ROM sono modi meno costosi per godersi la maggior parte dei classici giochi Atari (se possiedi già una console/PC) e altri PC compatti o economici sarebbero opzioni migliori per giochi per PC economici.

Forse non sorprende che solo due anni dopo che le unità Atari VCS 800 hanno iniziato a essere spedite ai sostenitori originali, la console sembra essere morta. Amazon e Best Buy sono entrambi esauriti (nuovi) stock negli Stati Uniti, lasciando solo il sito Web di Atari come unico fornitore: il pacchetto hardware è in vendita a $ 239,99 invece di $ 299,99.

Atari ha dichiarato nei suoi ultimi risultati finanziari di aver avviato “la sospensione dei rapporti diretti di produzione hardware, in particolare per quanto riguarda l’Atari VCS, per il quale è stata implementata una nuova strategia commerciale a partire dalla fine dell’anno solare 2022”. Ciò potrebbe significare che Atari sta cercando un nuovo partner di produzione per VCS, ma lo scenario più probabile è che non tornerà: abbiamo contattato Atari per maggiori dettagli e aggiorneremo questo articolo se avremo notizie.

Lo stesso rapporto finanziario indicava che le vendite di hardware di Atari, che sono principalmente solo VCS e una tiratura limitata di cartucce Atari 2600, sono diminuite da 2,3 milioni di euro a 0,2 milioni di euro in un anno. Il nuovo obiettivo dell’azienda è, forse non sorprendentemente, i progetti “Web3” che includono gli NFT. Atari sta vendendo opere d’arte ispirate ai vecchi giochi Atari come NFT, nel caso stavi cercando di bruciare dei soldi.

Fonte: Liliputing, Atari