Le app Android di Windows 11 stanno per migliorare molto

97

Il sottosistema Windows per Android è una funzionalità opzionale in Windows 11, che ti consente di eseguire applicazioni e giochi Android insieme al tuo altro software. Microsoft sta ora testando un aggiornamento significativo del sottosistema.

Microsoft sta ora implementando un aggiornamento per il sottosistema Windows per Android sul canale Dev del programma Windows Insiders. La nuova versione aggiorna il sistema operativo principale da Android 11 ad Android 12.1 (noto anche come Android 12L), il che significa che il nuovo sistema e le funzionalità dell’app in Android 12 e 12.1 sono ora disponibili per la prima volta su Windows. Tuttavia, non le nuove funzionalità di tali aggiornamenti si applicano alla versione modificata che viene eseguita su Windows. Ad esempio, uno dei principali miglioramenti della versione 12.1 è stato un pannello di notifica a doppio riquadro per schermi più grandi, ma le notifiche delle app Android su Windows vengono visualizzate semplicemente nel pannello di notifica di Windows.

L’aggiornamento migliora anche il modo in cui le app Android si integrano in Windows. La barra delle applicazioni di Windows ora mostrerà quali app Android stanno attualmente utilizzando il microfono, la posizione e altri servizi di sistema, in modo simile a molte applicazioni Windows native. I messaggi di brindisi (i piccoli popup utilizzati da alcune app per i messaggi temporanei) ora vengono visualizzati come notifiche di Windows e la barra del titolo sulle app Android utilizzerà il nome dell’attività corrente per il titolo.

Ci sono anche alcune altre correzioni minori. Il supporto per mouse e tastiera è stato migliorato (in particolare con la messa a fuoco della tastiera e le rotelle di scorrimento), la fotocamera non presenta bug e le app non verranno riavviate completamente quando il PC esce dallo standby connesso.

L’app Sottosistema Windows per Impostazioni Android ha ricevuto una revisione insieme all’aggiornamento del sistema principale. Microsoft ha dichiarato in un post sul blog: “Abbiamo riprogettato l’app da zero, ora con gruppi di impostazioni più chiari, navigazione raggruppata e un’esperienza utente a tutto tondo più pulita. Abbiamo anche aggiunto un visualizzatore di dati diagnostici in cui è possibile esaminare tutti i dati diagnostici raccolti dal sottosistema e le opzioni di configurazione nelle nuove impostazioni di compatibilità per attivare correzioni per app specifiche come forzare le app a non essere ridimensionabili o abilitare gli swipe per tasti freccia.”

Registro completo delle modifiche

  • Sottosistema Windows per Android aggiornato ad Android 12.1
  • Rete avanzata attiva per impostazione predefinita per le build Windows x64 più recenti
  • Sottosistema Windows aggiornato per l’app Impostazioni Android: UX riprogettato e visualizzatore di dati di diagnostica aggiunto
  • La registrazione del profiler della CPU Simpleperf ora funziona con il sottosistema Windows per Android
  • La barra delle applicazioni di Windows ora mostra quali app Android stanno utilizzando il microfono e la posizione
  • Miglioramenti alle notifiche delle app Android visualizzate come notifiche di Windows
  • Sfarfallio ridotto quando le app vengono ripristinate dallo stato ridotto a icona
  • Le app non vengono riavviate quando i dispositivi escono dallo standby connesso su build Windows recenti
  • Nuova decodifica hardware video (VP8 e VP9)
  • Correzioni per la tastiera su schermo nelle app
  • Correzioni per le app Android a schermo intero e la barra delle applicazioni di Windows nascosta automaticamente
  • Sottosistema Windows per Android aggiornato con Chromium WebView 100
  • Aggiunto supporto per Android NetworkLocationProvider oltre a GpsLocationProvider
  • Stabilità generale, prestazioni e affidabilità migliorate

Il nuovo aggiornamento è limitato a Windows Insider per ora, ma una volta che Microsoft ha corretto tutti i bug, dovrebbe iniziare a essere distribuito a tutti su Windows 11 con il sottosistema Android abilitato.

È impressionante vedere uno sviluppo così rapido sul sistema Android di Windows, soprattutto considerando che Android 12.1 ha iniziato a essere distribuito su telefoni e tablet solo a marzo. Il sistema operativo Chrome di Google utilizza ancora Android 11 per eseguire app mobili e Play Store.

Fonte: blog di Windows