Lenovo si unisce a Dell nel club “OEM Linux Laptop”.

49

Ingrandisci / Potrai acquistare un Thinkpad X1 Carbon con Fedora Workstation 32 preinstallata e supportata in fabbrica entro la fine dell’anno.

Sembra che Lenovo possa mettere in secondo piano Dell come il grande nome dei laptop Linux OEM, senza contare i rivenditori specializzati come System76, ovviamente. Red Hat e Lenovo annunciano la Fedora Workstation preinstallata e supportata in fabbrica su diversi modelli di laptop ThinkPad al Red Hat Summit questa settimana.

Il supporto Linux di Dell è stato generalmente limitato a uno o due laptop molto specifici: in primo luogo, i vecchi netbook basati su Atom e, più recentemente, la linea XPS 13 Developer Edition. Lenovo sta pianificando un footprint Linux significativamente più ampio nella sua gamma.

Jakub Steiner ha prodotto un breve video stinger per il notiziario Lenovo, da utilizzare al Red Hat Summit.

Fedora Workstation sarà un’opzione selezionabile durante l’acquisto per i laptop Thinkpad P1 Gen2, Thinkpad P53 e Thinkpad X1 Gen8 e Lenovo potrebbe offrire in futuro un supporto del modello ancora più ampio. Mark Pearson, sviluppatore senior di Lenovo per Linux, che sarà l’ospite in primo piano nel video meeting del Fedora Council di maggio 2020, esprime la posizione dell’azienda sulla prossima integrazione:

Annuncio

Lenovo è entusiasta di entrare a far parte della comunità Fedora. Vogliamo garantire un’esperienza Linux ottimale sui nostri prodotti. Ci impegniamo a lavorare e imparare dalla comunità open source.

Sono felice di vedere che Lenovo sta facendo questo passo per offrire il supporto Linux preinstallato. Anche se personalmente sono un utente irriducibile di Ubuntu, è anche bello vedere che Lenovo ha scelto una distribuzione diversa, mentre molti nella nostra comunità si lamentano della “frammentazione”, personalmente credo che la diversità sia uno dei maggiori punti di forza della comunità Linux.

Lenovo si è impegnata a rendere funzionale l’esperienza preinstallata solo utilizzando il software dei principali repository Fedora: non saranno necessari repository di terze parti e, per impostazione predefinita, non verranno installati driver proprietari. Anche se Fedora non è la tua distribuzione personale preferita, un Thinkpad Fedora Workstation OEM sarà quasi sicuramente una scelta eccellente per la maggior parte delle distribuzioni con cui potresti scegliere di sostituirlo.

Sfortunatamente, il prossimo Yoga Slim 7, alimentato con una CPU per laptop Ryzen 7 4800U o Ryzen 5 4600U Zen, non è nell’elenco iniziale di modelli supportati da Lenovo. Non vedo l’ora di metterne le mani su uno per la revisione: lo Zephyrus G14 dual-GPU non è andato molto bene con Ubuntu, ma sono ancora fiducioso che Slim 7 dal design più semplice farà meglio.