Microsoft ha realizzato un piccolo PC Windows ARM

61

Microsoft

Microsoft è rimasta indietro nella corsa all’adozione di chip ARM nei computer desktop e laptop, soprattutto rispetto a Mac e all’ecosistema Linux. Tuttavia, l’azienda sta lentamente cambiando rotta e ora Microsoft ha un nuovo hardware per dimostrarlo.

Sulla scia del Surface Pro 9, che offre un chip Qualcomm personalizzato in alcuni modelli invece di una CPU Intel, Microsoft ha rilasciato il “Windows Dev Kit 2023”, noto anche come Project Volterra. Come potrebbe suggerire il nome, lo scopo principale di questo computer è sviluppare software: Microsoft afferma che è un “dispositivo desktop di classe per sviluppatori per creare, eseguire il debug e testare app Windows native per Arm”.

Riproduci video

Il PC compatto misura 8 x 6 x 1,1 pollici (196 mm x 152 mm x 27,6 mm), all’incirca le stesse dimensioni del Mac Mini di Apple, e puoi impilarli se hai bisogno di più sistemi. Dispone di più porte USB Type-A e Type-C, oltre a Wi-Fi 6, Bluetooth 5.1 ed Ethernet RJ45. Il Dev Kit potrebbe essere il PC Windows ARM più potente fino ad oggi, con ben 32 GB di RAM, un’unità NVMe da 512 GB e un chipset Snapdragon 8cx Gen 3. Viene fornito anche con Windows 11 Pro.

Microsoft spera che il PC fornirà agli sviluppatori di software una macchina di prova per il numero crescente di dispositivi ARM con Windows 10 e 11, inclusi Surface Pro X, Lenovo ThinkPad X13s, la versione 5G di Surface Pro 9 e moderni computer Mac con sistema operativo Windows in una macchina virtuale (come Parallels o VMware Fusion). Microsoft sta inoltre aggiornando i suoi strumenti di sviluppo per funzionare meglio su ARM, come Visual Studio, Windows App SDK e .NET 7.

Il PC desktop in miniatura è disponibile per l’acquisto in otto paesi e negli Stati Uniti ha un prezzo di $ 599,99. Anche se è destinato principalmente agli sviluppatori di software, chiunque può acquistarlo per provare il futuro ARM di Windows.

Fonte: blog di Windows