Microsoft rilascia la nuova app Office all-in-one per iOS e Android

57
  • La schermata iniziale di Microsoft Office per iOS.

    Samuel Axon

  • Premendo il pulsante Aggiungi vengono visualizzate tre opzioni: Note, Obiettivo e Documenti.

    Samuel Axon

  • La selezione dei documenti consente di scegliere tra queste opzioni per i documenti Excel, Word e PowerPoint.

    Samuel Axon

  • L’altra caratteristica importante al livello più alto di questa app è Azioni, che ti consente di accedere rapidamente ad attività comuni su dispositivi mobili come la firma di PDF o la scansione di immagini in testo.

    Samuel Axon

  • Ecco il pannello delle impostazioni in Microsoft Office per iOS.

    Samuel Axon

  • Modificare un documento Word.

    Samuel Axon

  • Modifica di un documento Excel.

    Samuel Axon

  • Modifica di una presentazione PowerPoint.

    Samuel Axon

  • Per tutti e tre i tipi di documento, puoi selezionare dai modelli.

    Samuel Axon

Oggi Microsoft ha lanciato l’app Microsoft Office per iOS e Android. Combina PowerPoint, Word ed Excel in un’unica applicazione e aggiunge una serie di funzionalità orientate ai dispositivi mobili.

“Questa app mantiene tutte le funzionalità delle app mobili Word, Excel e PowerPoint esistenti, ma richiede molto meno spazio di archiviazione del telefono rispetto all’utilizzo di tre app separate”, afferma la descrizione di Microsoft nell’App Store iOS. L’app può essere scaricata e utilizzata gratuitamente, ma molte “funzionalità premium” sono bloccate dietro un abbonamento a Office 365.

Dopo alcune notifiche sulla privacy e simili, l’app si avvia su una schermata iniziale che elenca tutti i tuoi documenti cloud recenti, con un pannello di navigazione in basso. Quel pannello può portarti in altri posti. Il primo è il menu Aggiungi, in cui puoi creare un documento o una nota da zero, da un modello o da qualcosa catturato dalla fotocamera del tuo dispositivo. I documenti che crei possono essere archiviati in iCloud, OneDrive, Google Drive, Box o Dropbox.

Annuncio pubblicitario

Oltre ai documenti Word, PowerPoint o Excel, puoi aggiungere semplici note, ma per qualche motivo queste non fanno parte del servizio OneNote esistente di Microsoft. “Lens” è un’altra opzione oltre a creare un documento alla vecchia maniera; questo generatore di documenti basato su fotocamera è lo stesso che abbiamo visto nell’app standalone di Microsoft con lo stesso nome.

Il secondo è il pannello Azioni, che è un elenco scorrevole verticalmente di azioni rapide comuni sui dispositivi mobili. Include:

  • Trasferisci file
  • Immagine al testo
  • Immagine da tavolo
  • Firma un PDF
  • Scansiona un PDF
  • Immagini in PDF
  • Documento in PDF
  • Scansiona il codice QR

Gli editor completi per documenti Word, Excel e PowerPoint sono integrati nell’app e Microsoft ha mirato a mantenere le stesse funzionalità e opzioni disponibili tra le app autonome e questa app all-in-one, anche se potrebbero essere alcune differenze di layout. Sfortunatamente, al momento non esiste una versione per iPad, quindi gli utenti iPad potrebbero voler continuare a utilizzare le app autonome su quella piattaforma.

La nuova app di Office è disponibile oggi sia per Android che per iOS, anche se potrebbe essere necessario un po’ di tempo prima che venga visualizzata nei risultati di ricerca dell’app store. Microsoft intende continuare a supportare e aggiungere nuove funzionalità alle sue app autonome per il prossimo futuro.

Immagine dell’elenco di Samuel Axon