MTV degli anni '80 è tornato, più o meno: Apple lancia il canale Apple Music TV

0
4
  • In questo momento il canale è solo un flusso ininterrotto di video musicali, con il nome e l'artista di ogni canzone che appaiono all'inizio e alla fine.

    Samuel Axon

  • Puoi trovare il canale nella scheda Sfoglia dell'app Musica …

    Samuel Axon

  • … o Guarda ora nell'app TV.

    Samuel Axon

Oggi, Apple ha lanciato un canale di video in streaming 24 ore su 24 chiamato Apple Music TV che rievocerà i primi giorni di MTV riproducendo principalmente video musicali, ma in questo caso è senza pubblicità.

Gli spettatori potranno guardare il canale nell'app TV (su un dispositivo Apple come un Mac, iPhone o Apple TV) o nell'app Musica (si trova nella scheda Sfoglia). Inoltre, puoi trovarlo su apple.co/AppleMusicTV.

Non c'è chat dal vivo, non ci sono funzionalità interattive e non c'è alcuna integrazione con l'app Apple Music (come la possibilità di ascoltare le canzoni preferite), quindi gli utenti potrebbero scoprire che il servizio è scarno rispetto ad altri streaming incentrati sulla musica offerte.

Tuttavia, coloro che vogliono solo il ritorno della prima formula di MTV di video musicali da maratona 24 ore al giorno con pochi fronzoli in più troveranno molto da apprezzare qui.

Annuncio pubblicitario

Al momento sembra che il canale trasmetterà in streaming video musicali curati da persone per la maggior parte del tempo. L'atto di apertura del canale è una maratona dei 100 migliori video musicali trasmessi in streaming su Apple Music. Seguiranno altri eventi speciali, come un evento di Bruce Springsteen della durata di un giorno con video e interviste il 22 ottobre in concomitanza con il nuovo album di Springsteen. Inoltre, Apple Music TV presenterà nuovi video musicali ogni venerdì.

Apple Music TV non richiederà un abbonamento ad Apple Music o Apple TV +, ma per ora il canale è disponibile solo negli Stati Uniti, probabilmente a causa di restrizioni di licenza.

L'offerta di questo canale darà ad Apple un posto per trasmettere alcuni dei contenuti relativi alla musica che ha già prodotto, anche se la società non ha ancora detto se intende trasmettere documentari (come il pluripremiato Beastie Boys Story diretto da Spike Jonze. su Apple TV +) lì.

La disponibilità del canale su centinaia di milioni di dispositivi Apple attivi lo renderà anche uno strumento di marketing per l'azienda, soprattutto in termini di promozione di artisti che hanno un rapporto con il servizio Apple Music.

Immagine dell'elenco di Samuel Axon