Ora puoi provare la versione beta pubblica di iOS 16 e iPadOS 16

51

Justin Duino / How-To Geek

Apple ha mostrato iOS 16 e iPadOS 16 il mese scorso al WWDC, i prossimi importanti aggiornamenti rispettivamente per iPhone e iPad. Dopo diverse build per sviluppatori, la beta pubblica è ora pronta per essere provata da tutti.

Era già facile installare le prime versioni beta su iPhone e iPad, ma erano principalmente destinate agli sviluppatori che testavano app e giochi. La beta pubblica segna l’inizio di un’esperienza iOS 16 e iPadOS 16 più stabile, rivolta al grande pubblico in vista del rilascio finale tra pochi mesi. Non è richiesto alcun account sviluppatore o soluzione alternativa: vai al portale dell’Apple Beta Software Program e registra il tuo dispositivo.

L’aggiornamento iOS 16 dell’iPhone include una schermata di blocco più personalizzabile, miglioramenti alla modalità Messa a fuoco e ai Messaggi, viaggi con più soste in Apple Maps, “non inviare” per Mail e molto altro. L’iPadOS 16 corrispondente ha la maggior parte di questi miglioramenti, con l’aggiunta di Stage Manager per il multitasking (anche se solo su iPad con alimentazione M1), un’applicazione Meteo rinnovata, un adeguato supporto per display esterno (di nuovo, solo per M1) e altri miglioramenti.

iPadOS 16 con display esterno Apple

Come con tutti i software pre-release, non dovresti installare la versione beta di iOS o iPadOS su un dispositivo da cui dipendi ogni giorno. Apple ha avuto alcune versioni beta degli sviluppatori per appianare i bug peggiori, ma probabilmente sono rimasti ancora alcuni problemi. Se non hai un iPhone o un iPad di riserva, è meglio aspettare la versione stabile finale, quando sarà pronta per i migliori iPhone.