Pratica con il prototipo di laptop Intel i7-1185G7 Tiger Lake

0
5

Ingrandisci / Questo sistema di riferimento costruito da MSI è alimentato da un Tiger Lake i7-1185G7, la CPU di fascia più alta della prossima linea di prodotti Intel.

Jim Salter

Siamo stati molto interessati alle prossime CPU per laptop di Intel, nome in codice Tiger Lake, dall'evento Architecture Day dell'azienda ad agosto. L'evento di lancio ufficiale di Tiger Lake all'inizio di questo mese non ha offerto molta carne rossa a chiunque fosse già aggiornato sulle notizie, ma oggi abbiamo finalmente i risultati dei nostri test pratici da condividere.

Proprio come ha fatto Intel durante l'evento di lancio di Tiger Lake, ci concentreremo molto su Intel contro AMD nei nostri test e analisi. A nostro avviso, l'attuale generazione su generazione all'interno della gamma Intel è abbastanza noiosa (sì, è più veloce delle sue vecchie parti). Invece, la vera domanda è se Intel ha finalmente una risposta all'architettura Renoir di AMD, e la risposta non è così semplice come "sì" o "no".

Il nostro sistema di riferimento ha la CPU Core i7-1185G7 top di gamma, sintonizzata per un TDP predefinito di 28 W, anche se anche questo diventa complicato. Per ora, noteremo solo che è la CPU Tiger Lake più veloce ad essere annunciata. Tuttavia, supporre che un sistema i7-1185G7 sia molto simile al successivo sarebbe un errore.

Il nostro sistema di riferimento Tiger Lake

  • Abbiamo detto che questo è un sistema di riferimento, non un vero laptop pronto per la vendita al dettaglio? Non ci sono porte sul lato destro.

    Jim Salter

  • Le uniche porte di qualsiasi tipo che si trovano sul sistema di riferimento costruito da MSI sono due porte USB-C, verso la parte posteriore del lato sinistro.

    Jim Salter

  • Il sistema di riferimento potrebbe non essere efficiente dal punto di vista energetico come i sistemi di vendita al dettaglio completamente sintonizzati, quindi non eseguiamo alcun test sulla durata della batteria. Assorbe circa 8 W a desktop inattivo.

    Jim Salter

  • Il sistema di riferimento assorbe 66W-68W al massimo consumo, durante i primi secondi di una corsa all-thread Cinebench R20.

    Jim Salter

Prima di immergerci nell'analisi delle prestazioni, conosciamo il prototipo di laptop fornitoci da Intel. Il sistema è stato realizzato da MSI e, per molti versi, probabilmente assomiglia a quello che diventerà il nuovo sistema di vendita al dettaglio Prestige 14 Evo di MSI. Detto questo, per favore non trarre conclusioni definitive su un sistema di vendita al dettaglio finale, in particolare il Prestige 14 Evo, da quello che vedi qui.

Intel ci ha avvertito che si trattava di un sistema di riferimento, non pronto per la vendita al dettaglio e probabilmente non ottimizzato come saranno le versioni di vendita al dettaglio. La piattaforma, inoltre, quasi certamente non ha il layout delle porte al dettaglio: questo sistema ha due porte USB-C, entrambe sul lato sinistro, e assolutamente nient'altro.

Il sistema ha anche mostrato un notevole lamento del condensatore. Se hai un buon orecchio per l'elettronica, puoi effettivamente sentire il dispositivo "pensare" dal cambiamento del rumore debole e acuto mentre la CPU si sposta dentro e fuori le frequenze turbo, cosa che fa rapidamente.

Annuncio pubblicitario

Inoltre, non abbiamo testato e non parleremo della durata della batteria del sistema in questa recensione. Ancora una volta, questo non è davvero un laptop da recensire: è solo una piattaforma che ci consente di mettere alla prova l'i7-1185G7. Tuttavia, abbiamo controllato il consumo energetico del sistema a parete utilizzando un misuratore Kill-A-Watt. L'inattività del desktop varia da 7,5 W a 8,2 W e il consumo di picco (misurato durante i primi secondi di una corsa di Cinebench R20) è di circa 66 W-68 W.

Prestazione

A prima vista, penseresti che il Core i7-1185G7 quad-core e octa-thread in questo sistema di riferimento sia quasi uguale per il Ryzen 7 4700U octa-core e octa-thread del nostro Acer Swift SF314-42. Come testato nel modo in cui il sistema viene spedito, generalmente funziona un po' più lentamente nei test della CPU multithread ed è notevolmente più veloce nei test della CPU a thread singolo.

Core i7-1185G7
Ryzen 7 4700U
Nuclei/fili
4C/8T
8C/8T
TDP configurabile
12W-28W
10W-25W
TDP come testato
28W
15W
Orologio di base
1.2GHz
2.0GHz
Boost/Turbo clock
fino a 4,8 GHz
fino a 4,1 GHz

Già questo non è davvero una partita di cui vantarsi: lo Swift 3 avvolto attorno al nostro Ryzen 7 4700U è un laptop economico che non ha le migliori termiche e lo stesso 4700U è all'incirca nel mezzo della gamma Renoir di AMD. Il 4700U è solo il secondo dalla parte superiore della serie U di AMD, e c'è un'intera serie H per i sistemi ad alta potenza al di sopra.

Ovviamente, Intel si sta prendendo a calci in faccia da un po' di tempo ormai, e vedere qualcosa come la parità di prestazioni è rinfrescante, anche se dobbiamo confrontare la CPU top di gamma dell'azienda in un sistema di riferimento ad alta potenza con una CPU AMD medio-alta in un laptop economico. Tuttavia, il confronto presenta ancora problemi che dobbiamo appianare.

Consumo energetico della CPU/budget termico

  • A desktop inattivo, l'i7-1185G7 assorbe un modesto 1.2W o giù di lì. Il picco di 12,5 W che vedete qui è l'assorbimento di potenza durante l'apertura di Cinebench R20, ma prima che iniziasse un vero e proprio benchmark.

    Jim Salter

  • Mentre Cinebench R20 è in esecuzione, la potenza sale a 56 W, osservata nella colonna massima, ma inizia a diminuire verso il TDP di 28 W in pochi secondi. La misurazione di 38,9 W che vedete qui è durante questa fase di coda.

    Jim Salter

  • Per la maggior parte della sessione di rendering multi-thread di Cinebench R20, il 1185G7 si trova a poco meno di 28 W, che è il TDP configurato del sistema di riferimento.

    Jim Salter

Tiger Lake, a differenza delle precedenti generazioni di CPU mobili Intel, ha solo poche SKU. Sembra una benedizione per i consumatori, ma è probabilmente più una maledizione. Gli OEM di laptop hanno una gamma configurabile incredibilmente ampia per ogni TDP (Thermal Design Power) di ogni SKU.

Ciò significa che è probabile che un sistema i7-1185G7 funzioni molto poco come un altro, quindi ora i tuoi colleghi meno tecnici non solo non presteranno attenzione alla differenza tra un i7 e un altro, ma non noteranno se lo stesso i7 La SKU è configurata per un TDP di 12 W, 28 W o qualsiasi altra via di mezzo.

Qualsiasi sistema i7-1185G7 può raggiungere brevemente la massima frequenza turbo e raggiungere un consumo energetico massimo di 50 W, ma il sistema non rimane lì per più di qualche secondo, prima di ridurre il clock abbastanza da tornare al suo TDP configurato.

Annuncio pubblicitario

Il periodo di tempo in cui il sistema può rimanere al massimo consumo di PL2 è chiamato "tau". Tau, insieme allo stesso TDP, è configurabile dall'OEM. Dubitiamo seriamente che la tau verrà divulgata sulla confezione o nella copia pubblicitaria per molti sistemi e potrebbe potenzialmente avere un impatto ancora maggiore rispetto al TDP. Un laptop a cui è consentito funzionare a PL2 (e assorbire 50+W) per minuti alla volta avrà prestazioni considerevolmente superiori (e mostrerà un assorbimento di potenza diabolicamente maggiore) rispetto a un sistema concorrente con lo stesso TDP ma un tau di pochi secondi.

Alle sue impostazioni predefinite, il sistema di riferimento di Intel, impostato al centro di tre tacche nel dispositivo di scorrimento "prestazioni" di Windows 10, che si trova quando si fa clic sull'icona della batteria nella barra degli strumenti, è configurato per un TDP di 28 W. Facendo scorrere il cursore delle prestazioni verso sinistra si imposta TDP su 15 W. Il tau sul sistema di riferimento non è specificato, ma sembra essere di circa 25-30 secondi indipendentemente dal TDP, a giudicare dalle nostre osservazioni e da quelle di Anandtech.

Se fai scorrere il widget delle prestazioni completamente a destra, il TDP rimane 28 W. Ma tau, d'altra parte, viene governato da Adaptix, un algoritmo che estende il tempo turbo regolando dinamicamente le frequenze di clock verso il basso quando la CPU stessa non è il collo di bottiglia. In generale, gli utenti che abilitano Adaptix possono aspettarsi un modesto aumento delle prestazioni multithread con un assorbimento di potenza corrispondente leggermente maggiore.

Non abbiamo testato direttamente Adaptix, a causa del tempo molto limitato a disposizione con il sistema di riferimento.

Prestazioni multithread

  • Con 28 W, l'i7-1185G7 quasi si blocca con il Ryzen 7 4700U del nostro Swift SF314-42. Ma il 4700U non è la serie U di fascia alta di AMD e funziona solo a 15 W.

    Jim Salter

  • Passmark racconta più o meno la stessa storia di Cinebench: un 1185G7 che funziona a 28 W si blocca anche con un 4700U a 15 W. Quando il 1185G7 è limitato a 15 W, non tanto.

    Jim Salter

  • Geekbench 5 favorisce pesantemente il 1185G7 e in netto contrasto sia con Cinebench che con Passmark.

    Jim Salter

Nella sua configurazione predefinita, con un TDP di 28 W e una tau di circa 25 secondi, il sistema di riferimento i7-1185G7 funziona praticamente alla pari con uno Swift 3 dotato di Ryzen 7 4700U. Vediamo la stessa relazione di base tra tutti i sistemi su sia Cinebench R20 che Passmark. Geekbench 5 appiattisce le differenze tra tutti i processori in generale, ma mette il 1185G7 in testa al gruppo.

Tuttavia, sospettiamo che molti sistemi 1185G7 al dettaglio non saranno configurati per un TDP di 28 W: probabilmente saranno configurati con un TDP di 15 W, proprio come sia il Ryzen 7 4700U nello Swift 3 che l'Ice Lake i7-1065G7 nel Dell XPS. 13 sono. Quando abbassiamo il limite TDP del sistema di riferimento a 15 W spostando il cursore tutto a sinistra, vediamo un calo significativo delle prestazioni. In realtà scende leggermente al di sotto dell'Ice Lake 1065G7 di Dell su Cinebench R20, per non parlare dell'Acer Ryzen 7 4700U.

Poiché l'i7-1185G7 è la SKU con le prestazioni più elevate annunciata per Tiger Lake, abbiamo ritenuto che confrontarlo con il Ryzen 9 4900HS nel nostro laptop da gioco Asus ROG 14 sarebbe stato giusto. Il 4900HS del ROG 14 funziona con un TDP di 35 W e domina completamente il Tiger Lake i7 sia nei test Cinebench R20 che Passmark.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui