Salesforce completa l'acquisizione di Slack da 27,7 miliardi di dollari

0
6

Tutte le sessioni di Transform 2021 sono ora disponibili on-demand. Guarda ora.

Salesforce ha ora ufficialmente completato l'acquisizione di Slack, quasi otto mesi dopo aver annunciato per la prima volta i piani per acquisire la piattaforma di comunicazione del team per ben 27,7 miliardi di dollari.

Come risultato dell'accordo, Salesforce ha dichiarato che prevede di combinare Slack con Salesforce Customer 360, una piattaforma di dati dei clienti introdotta nel 2018 che consente alle aziende di connettere app Salesforce e team di mappe e riconciliare le origini dati in un'intera organizzazione.

"Insieme definiremo il futuro del software aziendale, creando il quartier generale digitale che consentirà a ogni organizzazione di garantire il successo di clienti e dipendenti da qualsiasi luogo", ha dichiarato Marc Benioff, CEO, presidente e cofondatore di Salesforce in un comunicato stampa.

Taglio del gioco

Il boom del lavoro a distanza guidato dalla pandemia ha creato un appetito insaziabile per gli strumenti di collaborazione in team, con aziende come Zoom e Microsoft Teams che hanno capitalizzato sulla fiorente forza lavoro distribuita. Tuttavia, Slack ha faticato a cogliere appieno il momento a causa, almeno in parte, della concorrenza aggressiva di Microsoft Teams. Da quando è stata quotata in borsa con una valutazione del giorno di apertura di $ 23 miliardi nel 2019, le azioni di Slack sono andate in caduta libera.

Vale la pena notare che Slack ha un reclamo antitrust in sospeso contro Microsoft nell'UE. Il punto cruciale della lamentela di Slack è che mentre Slack è disponibile come servizio e applicazione standalone con vari livelli di prezzo, Microsoft Teams fa parte in gran parte di un abbonamento a Office 365. Slack sostiene che Microsoft sta usando il dominio del mercato di Office per costringere milioni di persone a installare Teams attraverso questo pacchetto. Non è chiaro come – o anche se – quel reclamo procederà ora che Slack è essenzialmente un'unità operativa all'interno di Salesforce.

In ogni caso, con Slack sotto la sua ala, Salesforce ha ora un'arteria di collaborazione ancora più potente direttamente nell'azienda, che le consente di creare integrazioni sociali più profonde attraverso la sua suite di prodotti. Forse ancora più importante, data la trasformazione digitale che ha travolto il settore negli ultimi 16 mesi, Salesforce e Slack potrebbero insieme svolgere un ruolo importante nel potenziare il futuro del lavoro.

"Abbiamo un'opportunità irripetibile per ripensare e rimodellare come e dove lavoriamo", ha affermato il cofondatore e CEO di Slack Stewart Butterfield, che continuerà a guidare Slack dopo l'acquisizione. "Salesforce e Slack sono in una posizione unica per guidare questo storico passaggio a un mondo digitale".

VentureBeat

La missione di VentureBeat è quella di essere una piazza cittadina digitale per i responsabili delle decisioni tecniche per acquisire conoscenze sulla tecnologia trasformativa e sulle transazioni.

Il nostro sito fornisce informazioni essenziali sulle tecnologie e sulle strategie dei dati per guidarti nella guida delle tue organizzazioni. Ti invitiamo a diventare un membro della nostra community, per accedere a:

  • informazioni aggiornate sugli argomenti di tuo interesse
  • le nostre newsletter
  • contenuti gated leader di pensiero e accesso scontato ai nostri eventi preziosi, come Trasforma 2021: Per saperne di più
  • funzioni di rete e altro

Diventare socio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui