Samsung copia la Apple Card, annuncia “Samsung Money”

67
  • La carta di credito Samsung. Notare la mancanza di numeri. Dovrai cercarli nell’app.

    SAMSUNG

  • L’applicazione.

    SAMSUNG

  • Puoi sottoscrivere una carta e attivarla direttamente nell’app.

    SAMSUNG

  • La pagina delle transazioni.

    SAMSUNG

La Apple Card ha debuttato 14 mesi fa e, proprio al momento giusto, Samsung annuncia oggi “Samsung Money”, una carta di debito MasterCard di SoFi. A differenza della Apple Card, che è una carta di credito, sembra che i possessori di smartphone Samsung Galaxy si registreranno per un conto di gestione del denaro da SoFi, una società di finanza personale online. Il conto è assicurato dalla FDIC, non ha commissioni sul conto e paga persino gli interessi per i tuoi risparmi.

Registrati per l’account e riceverai una carta fisica “Samsung Money”. Non sembra che Samsung abbia cercato di competere con il fantasioso design della scheda in titanio di Apple: la scheda Samsung sembra una normale carta di credito in plastica con la “modalità oscura” attivata. Samsung ha rimosso i numeri dalla carta: non visualizzerà il numero della carta, la data di scadenza o il CVV. Invece, dovrai cercare quei numeri nell’app, che è bloccata dietro uno spillo o dati biometrici.

Gli utenti potranno gestire il loro nuovo conto di gestione del denaro dall’app Samsung Pay. “Con un semplice tocco nell’app Samsung Pay”, si legge nel comunicato stampa di Samsung, “gli utenti possono controllare il proprio saldo, rivedere estratti conto passati e cercare transazioni. Possono segnalare attività sospette, sospendere o riavviare la spesa, bloccare o sbloccare la propria carta, cambiare il loro pin e assegnare il loro contatto di fiducia, il tutto senza dover mai uscire di casa o chiamare un rappresentante.”

Il servizio verrà lanciato negli Stati Uniti “alla fine dell’estate”.