Samsung inizia finalmente il lancio di Android 11, tre mesi dopo il rilascio

0
20

Ingrandisci / Android 11 con la skin One UI di Samsung.

Samsung

Android 11 è uscito circa tre mesi fa, e questo significa che è finalmente giunto il momento per Samsung di agire insieme e iniziare a distribuire il sistema operativo. Samsung ha annunciato sul suo blog aziendale che Galaxy S20, S20 + e S20 Ultra avrebbero iniziato a ricevere Android 11 proprio ora, a condizione che ci si trovi in ​​"Corea, Stati Uniti e nella maggior parte dei mercati in Europa".

Un ritardo di tre mesi sull'ultima versione di Android è alla pari con quello che Samsung ha fatto l'anno scorso per Android 10, che, all'epoca, era un ritmo record per l'azienda. Ovviamente, la gamma di Samsung è più di un semplice S20 e la timeline ufficiale dell'azienda ha Note20, Z Fold 2 e Z Flip in attesa fino a gennaio. I dispositivi Samsung più venduti provengono tutti dalla linea "Galaxy A" di fascia media e vengono aggiornati ovunque da marzo a giugno, quindi da sei a nove mesi dopo il rilascio di Android 11.

Annuncio pubblicitario

Dopo il rilascio assolutamente massiccio di Android 10 e un anno afflitto da problemi COVID, Google non ha apportato un'enorme quantità di modifiche ad Android 11. Il pannello delle notifiche ha un nuovo lettore multimediale persistente, una sezione della cronologia e il supporto per le notifiche a bolle mobili. Sono disponibili nuove autorizzazioni una tantum per microfono, fotocamera e posizione, nuove emoji, più lavoro verso la modularità e compilazione automatica più semplice. Ovviamente, su un telefono Samsung, tutto questo viene ricoperto da un'interfaccia utente personalizzata, la "One UI" di Samsung, e quella skin viene aggiornata insieme ad Android. Android Police ha una grande esperienza pratica della beta, dimostrando che la maggior parte delle funzionalità di Android 11 sono intatte, insieme a cose come una nuova interfaccia utente con cursore del volume e alcuni altri tocchi leggeri.

Come sempre, i rollout possono richiedere settimane per raggiungere il tuo dispositivo, quindi anche se hai un Galaxy S20, non aspettarti subito l'aggiornamento. Si sta diffondendo ora per una piccola popolazione, che aumenterà lentamente mentre Samsung attende di sentire eventuali problemi. Se non hai ancora la notifica di aggiornamento, continua ad aspettare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui