Sourcegraph: gli sviluppatori stanno gestendo 100 volte più codice ora rispetto al 2010

0
4

Ingrandisci / La profusione di interfacce Web, con standard, piattaforme e librerie mutevoli, non ha reso lo sviluppo del software più semplice.

Sourcegraph, un'azienda specializzata nella ricerca universale del codice, ha intervistato più di 500 sviluppatori di software nordamericani per identificare i problemi relativi alla complessità e alla gestione del codice. I suoi risultati generali probabilmente non sono una sorpresa per la maggior parte dei lettori di Ars: il software è diventato più grande, più complesso e molto più importante negli ultimi dieci anni, ma la portata può essere sorprendente.

Prima di immergersi nei dati, è importante comprendere l'angolo da cui proviene il rilevamento. Il modello di business di Sourcegraph consente la ricerca di codice su scala aziendale, il che significa non solo grep -r'ing the way attraverso una directory, ma contemporaneamente la ricerca in una gamma potenzialmente vasta di repository, sia locali che cloud, e con il supporto per quasi qualsiasi lingua ti venga in mente.

Questo tipo di ricerca parallela universale, ad esempio, potresti interrogare `repo:^github.com/sourcegraph/ f:dockerfile apt-get|apk` per trovare tutte le istanze dei file Docker che installano i pacchetti Debian in un insieme di repository Github —diventa sempre più importante man mano che crescono sia la scala che la diversità tecnologica di un progetto.

Sourcegraph si riferisce a una sorta di massa critica di questa complessità tecnologica come Big Code, e l'indagine sugli sviluppatori, appaltata tramite Dimensional Research di terze parti, cerca di capire la portata e la portata di tale crescita.

Annuncio pubblicitario

Più codice che mai

Ingrandisci / Circa la metà degli sviluppatori intervistati riferisce di gestire oltre 100 volte più codice rispetto al 2010.

Ricerca dimensionale

Quando abbiamo intervistato il CEO di Sourcegraph, Quinn Slack, ha guidato il discorso con questo grafico. Non sorprende che il volume di codice gestito da una tipica organizzazione o sviluppatore sia cresciuto negli ultimi dieci anni, ma molte persone al di fuori del settore potrebbero non rendersi conto di quanto. Più della metà degli sviluppatori intervistati segnala una crescita (misurata in mebibyte) di oltre cento volte.

Parte di questa crescita del codice può essere spiegata da un codice sempre più complesso, ma in gran parte deriva da un aumento della diversità delle piattaforme e degli strumenti utilizzati. Lo sviluppo moderno, in particolare lo sviluppo Web, generalmente significa amalgama di molte piattaforme, librerie e dipendenze diverse. Gli sviluppatori intervistati hanno riportato aumenti del numero di architetture, dispositivi, lingue, repository e altro ancora supportati.

La maggior parte delle aziende sono aziende tecnologiche ora

Ingrandisci / Nel 2020 è difficile non essere un'azienda tecnologica.

Ricerca dimensionale

Un altro grafico che abbiamo trovato interessante era specifico per gli sviluppatori di aziende che non sono state tradizionalmente considerate aziende tecnologiche, come assicurazioni, vendita al dettaglio e persino aziende di alimenti e bevande. Tra gli sviluppatori intervistati, il 91% afferma che la propria azienda non tecnologica funziona più come un'azienda tecnologica rispetto a dieci anni fa. Ciò non sorprenderà nessuno che abbia notato aziende come Walmart Labs che sponsorizzano conferenze sulla tecnologia open source e tengono presentazioni.

I risultati completi del sondaggio sono disponibili per il download in formato PDF.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui