Tre nuovi modelli di laptop basati su Tiger Lake arrivano da Acer

152

Ingrandisci / Da sinistra a destra: modello Swift 3 da 14″, modello Swift 5 da 14″, modello Swift 3 da 13,5″. Tutti e tre i modelli sono dotati di CPU Intel Tiger Lake, display HD e promettono una lunga durata della batteria.

Acer sta lanciando tre nuovi modelli di laptop in coordinamento con l’evento di lancio della CPU Intel Tiger Lake di oggi. I tre modelli sono Swift 3 SF313-53, Swift 3 SF314-59 e Swift 5 SF514-55; tutti presentano le imminenti CPU Tiger Lake con grafica Intel Xe integrata e Intel Wi-Fi 6.

Di recente, abbiamo testato e recensito a fondo lo Swift 3 SF314-42 alimentato da Acer Ryzen 7 4700u, e ci è piaciuto molto. Molti revisori hanno criticato l’SF314-42 per la sua luminosità del display inferiore alla media, anche se l’abbiamo trovato più che adeguato per l’uso in interni, anche in condizioni di illuminazione intensa. Due dei tre nuovi modelli promettono display molto più luminosi, se questo è il tuo punto critico: lo Swift 3 da 13,5 pollici ha una valutazione di ben 400 nit, mentre lo Swift 5 arriva a 340 nit.

  • Lo Swift 5, un modello leggermente più sofisticato, offre un angolo di elevazione della tastiera poco profondo dalla cerniera quando viene aperto.

  • La tastiera dello Swift 3 da 13,5 pollici sembra quasi identica a quella che abbiamo recensito di recente (e ci è piaciuta abbastanza) su un precedente modello di Swift 3 da 14 pollici.

  • Sospettiamo che i moduli DIMM non saranno inseriti e aggiornabili nell’elegante chassis da 16 mm dell’SF313-53.

    Jim Salter

Tutti e tre i modelli sono dotati di chassis in metallo sottile e leggero con CPU i5 e i7 Tiger Lake (finora non specificate) e fino a 16 GiB di RAM. Acer non ha specificato se i laptop siano aggiornabili, ma sospettiamo che almeno i modelli Swift 3 non lo saranno, a giudicare dal loro design sottile (16 mm). I laptop fanno tutti parte del programma di innovazione “Project Athena” di Intel, con lo Swift 5 che vanta già la verifica della piattaforma Intel Evo ed entrambi i modelli Swift 3 che mirano alla stessa verifica in attesa di un’ulteriore messa a punto.

Annuncio

Se non hai familiarità con la verifica della piattaforma Intel Evo, sembra in gran parte ridursi all’avere un processore Intel e Intel non esserne imbarazzato. Tuttavia, specifica alcuni minimi che altrimenti sarebbero al di fuori del controllo di Intel, tra cui una durata della batteria migliore di 9 ore su un carico di lavoro misto. Il carico di lavoro misto, disponibile nella stampa fine della pagina di destinazione Evo di Intel, sembra abbastanza simile al test della batteria di Modern Office di PCMark 10, che include navigazione Web, videoconferenza, applicazioni per ufficio e periodi di inattività.

Di per sé, un tempo target di 9 ore con quel tipo di carico di lavoro misto non è particolarmente impressionante, ma abbiamo notato che la stampa fine specificava che lo schermo doveva includere una luminosità dello schermo LCD di 250 nit. Ciò significa anche uno schermo relativamente luminoso: il nostro colorimetro Spyder 5 Pro ha misurato la luminosità massima dell’SF314-42 alimentato da Ryzen 4700u a soli 160 nit. Questo potrebbe anche spiegare alcune delle “accordature possibili” per ottenere la certificazione SF314-59 più recente, alimentata da Tiger Lake; era l’unico dei tre modelli a non avere una luminosità specificata nel comunicato stampa di Acer di oggi.

Lo Swift 3 da 14″ dovrebbe essere venduto a 700 dollari, lo Swift 3 da 13,5″ a 800 dollari e lo Swift 5 a 1000 dollari. Speriamo di testare e recensire almeno un modello dei nuovi laptop Swift alimentati da Tiger Lake non appena saranno disponibili.

Immagine dell’inserzione di Acer