Windows 11 Home richiederà un account Microsoft per la configurazione iniziale

0
8

Quando si installa Windows 11 Home su un nuovo PC, il sito Web di Microsoft afferma che è necessario disporre di una connessione Internet e di un account Microsoft per completare la configurazione. Non ci sarà un'opzione per un account locale. Ecco come funzionerà.

Un account Microsoft richiesto al momento dell'installazione

Quando installi Windows 11 Home per la prima volta, ti verrà chiesto di accedere con un account Microsoft durante il processo di configurazione iniziale. L'installazione non procederà a meno che tu non sia connesso a Internet e colleghi un account Microsoft con Windows 11. Presumibilmente, avrai anche la possibilità di creare un nuovo account Microsoft nel caso in cui non ne possiedi già uno.

A differenza di Windows 10 Home, non sarai in grado di aggirare questo requisito disconnettendoti da Internet prima di eseguire l'installazione sul tuo computer.

RELAZIONATO: Tutte le funzionalità che richiedono un account Microsoft in Windows 10

Perché richiedere un account Microsoft?

Microsoft guadagna di più se usi un account Microsoft. Quell'account è il tuo passaporto per acquistare app nel Microsoft Store, acquistare abbonamenti a Microsoft 365, sottoscrivere servizi cloud come OneDrive e molto altro. Inoltre, Microsoft ottiene preziose informazioni monitorando il tuo comportamento nei vari servizi Microsoft.

Quindi, ovviamente, ha senso per gli affari che Microsoft induca i suoi utenti a utilizzare un account Microsoft. Un modo efficace per farlo è richiedere un account Microsoft per gli utenti di Windows 11 Home e nascondere (o de-enfatizzare) gli account locali proprio come ha fatto in Windows 10.

Ovviamente, questa politica non è l'ideale per alcune persone perché avere ogni tua attività e acquisto tracciato e collegato a un singolo account ha profonde implicazioni sulla privacy. Per fortuna, sembra che Microsoft fornirà alcuni modi per aggirare questo requisito.

RELAZIONATO: 30 modi in cui i tuoi telefoni Windows 10 diventano Microsoft Home

Posso aggirarlo?

Secondo Microsoft, sarai in grado di installare l'edizione più costosa di Windows 11 Pro senza bisogno di un account Microsoft. Inoltre, PCWorld segnala che anche con Windows 11 Home sarai comunque in grado di creare un account utente locale dopo aver completato il processo di installazione iniziale con un account Microsoft. Anche così, è probabile che Microsoft riduca l'enfasi su questa opzione.

È anche possibile che Microsoft possa modificare questi requisiti (forse anche prima del lancio completo di Windows 11 nell'autunno 2021) se le persone si lamentano abbastanza in futuro. Con un sistema operativo che si aggiorna e cambia frequentemente nel tempo, nulla è scolpito nella pietra.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui