Windows 11 ti darà 10 giorni per tornare a Windows 10

6

Microsoft

L'aggiornamento a una nuova versione del sistema operativo preferito può essere spaventoso. Con Windows 11 all'orizzonte, molte persone dovranno decidere se vogliono abbandonare Windows 10. Per fortuna, avrai 10 giorni per provarlo prima che l'aggiornamento sia permanente.

Puoi provare Windows 11 in questo momento se ti iscrivi al programma Insiders, ma la versione pubblica di Windows 11 non sarà pronta per tutti fino alla fine del 2021 o all'inizio del 2022. Se esiti a cambiare, la buona notizia è che vincerai" t essere impegnato in Windows 11 dopo l'aggiornamento.

RELAZIONATO: Windows 11: novità nel nuovo sistema operativo di Microsoft

Secondo la sezione Domande frequenti sul sito Web di Windows 11, Microsoft afferma che ci sarà un periodo di 10 giorni in cui puoi tornare a Windows 10 e conservare tutti i file e i dati che hai portato.

Microsoft

In sostanza, Microsoft sta concedendo agli utenti un periodo di grazia. Installa Windows 11, provalo per più di una settimana, quindi decidi se vuoi tornare a Windows 10. Se questi 10 giorni passano e decidi di voler tornare a Windows 10, dovrai eseguire il backup del tuo dati, cancellare il disco rigido del computer, reinstallare Windows 10 e trasferire nuovamente i file sul PC.

RELAZIONATO: Pratica con la prima anteprima di Windows 11 Insider