ZTE annuncia il primo telefono al mondo con fotocamera dietro lo schermo

154
  • Il rendering ufficiale di ZTE, che mostra un display incontaminato. C’è una telecamera dietro da qualche parte.

  • Nel filmato live ufficiale di ZTE, la telecamera sembra ancora abbastanza invisibile.

  • Un’altra fugace vista dal video ufficiale di ZTE. No, ancora non vedo una telecamera.

  • Non c’è molto in termini di riprese indipendenti di questo telefono, ma YouTuber AmazTech ha puntato premurosamente una torcia sul display, che rivela la fotocamera.

  • Un primo piano della fotocamera mostra ciò che ci aspettavamo: una parte più scura del display sopra la fotocamera. Sembra comunque fantastico.

  • Un altro primo piano mostra il contorno della telecamera. Questo è qualcosa che probabilmente vedrai meglio con luminosità più basse.

  • Uno scatto a tutto campo.

  • Questo non è molto importante, ma devo sottolineare che la box art dell’Axon 20 5G presenta scienziati famosi, per qualche motivo. Collezionali tutti, immagino?

  • I prezzi.

ZTE ha annunciato ufficialmente il primo telefono commerciale al mondo con fotocamera dietro lo schermo: ZTE Axon 20 5G. Il restringimento delle cornici del telefono ha reso la localizzazione della fotocamera frontale un importante punto di progettazione dei telefoni negli ultimi anni. Abbiamo visto grandi tacche per fotocamere, piccole tacche per fotocamere, ritagli rotondi per fotocamere e fotocamere pop-up. Piuttosto che uno qualsiasi di questi compromessi, la fotocamera sotto il display ti consente di posizionare la fotocamera sotto il display e, sbirciando attraverso i pixel, puoi comunque scattare una foto. È il Santo Graal del design della fotocamera frontale.

Come abbiamo visto nelle spiegazioni di Xiaomi, queste fotocamere sotto il display funzionano assottigliando i pixel sopra il display, riducendo il numero di pixel o riducendo i pixel, il che consente a più luce di raggiungere la fotocamera. Nell’area sopra la fotocamera, i produttori dovranno trovare un equilibrio tra un display più denso con risultati della fotocamera di qualità inferiore o una migliore uscita della fotocamera in cambio di un display più brutto sopra la fotocamera.

AmazTech in soccorso

I rendering ufficiali di ZTE del dispositivo affermano che la fotocamera è completamente invisibile, il che non può essere corretto. È prassi normale non tentare di ottenere un display pixel dall’aspetto realistico in questi rendering, ma in questo caso è un grosso problema, poiché il display dovrebbe apparire leggermente più scuro sopra la fotocamera. Con il COVID che riduce la capacità di tutti di viaggiare, non c’è nemmeno molto in termini di riprese dal vivo del telefono. ZTE ha pubblicato un video live ufficiale su Weibo che fa davvero di tutto per non soffermarsi mai su un primo piano della fotocamera, il che è altamente sospetto dato che la fotocamera è l’unica caratteristica principale del telefono. Il miglior filmato che possiamo trovare in questo momento è un unboxing di YouTube di AmazTech, che richiede almeno il tempo per esaminare la posizione del sensore. AmazTech non ha la qualità video più nitida sulla Terra, ma non sembra che ZTE abbia molto da nascondere: la fotocamera è ancora difficile da individuare. Mi piacerebbe comunque dare un’occhiata migliore allo schermo, in particolare con livelli di luminosità più bassi, ma finora sembra incredibile.

Annuncio

A coprire la nuova tecnologia della fotocamera c’è un display OLED 2460 × 1080 da 6,92 pollici. Il telefono modello base ha un SoC Snapdragon 765G, 6 GB di RAM, 128 GB di spazio di archiviazione, una batteria da 4220 mAh e un sacco di altre specifiche insignificanti. ZTE elenca i prezzi cinesi a partire da ¥ 2198 ($ 321). Huawei ottiene tutti i titoli “vietati negli Stati Uniti”, ma ZTE non è il benvenuto nemmeno negli Stati Uniti. Ciò significa che non dovresti aspettarti molto in termini di distribuzione.

Sebbene i produttori cinesi di solito ottengano il salto su nuove tecnologie come questa, tutti scelgono dallo stesso cestino delle parti. Quindi puoi aspettarti di vedere le fotocamere sotto il display della maggior parte dei principali produttori Android nel prossimo anno o due. Questo significa anche che stiamo volando verso l’era della telecamera completamente invisibile, un mondo da incubo per la privacy in cui qualsiasi dispositivo con uno schermo potrebbe registrare segretamente ogni tuo movimento. Ci siamo già imbattuti in dispositivi che possono includere discretamente microfoni e l’anno scorso Google ha avuto problemi per la spedizione di un dispositivo con un microfono non divulgato. Ora possiamo farlo con le fotocamere! Benvenuto nel futuro, immagino.

Immagine dell’inserzione di ZTE