15 posti più belli da visitare ad Haiti

0
6

Spesso trascurata a favore dei suoi vicini più tranquilli, Haiti attira ancora visitatori curiosi da tutto il mondo. È sede di luoghi straordinari e interessanti, nonché di una cultura vivace e vivace, questi sono i Caraibi ma una versione molto più cruda rispetto ai suoi rivali punteggiati di resort di lusso. Troverai anche un sacco di paesaggi meravigliosi poiché Haiti è sede di tranquille spiagge bellissime, cascate a cascata e montagne imponenti a bizzeffe. Ecco i posti migliori e più belli da visitare ad Haiti…

Labadee – una delle spiagge più attraenti da esplorare ad Haiti

Vale la pena fare una crociera con Royal Caribbean solo per una visita a Labadee, una penisola sulla pittoresca costa settentrionale di Haiti affittata privatamente alla compagnia di crociere.

In questo paradiso privato, i visitatori possono godersi lo splendido scenario su spiagge appartate e incontaminate. Ci sono diverse opzioni meravigliose con coste sabbiose, sedie a sdraio gratuite e servizi extra tra cui gite in kayak. Se vuoi ancora più privacy, Labadee è la base di partenza per escursioni in baie remote, scogliere e banchi di sabbia.

Chi è alla ricerca di un po' più di avventura può approfittare di una zipline sull'acqua (la più lunga del mondo), un sottobicchiere alpino, un parco acquatico, escursioni di snorkeling e altro ancora.

Amiga Island – casa di una delle spiagge più belle della regione e uno dei posti migliori da visitare ad Haiti

L'isola di Amiga è una splendida isola tropicale a breve distanza in barca da Labadee e Cap-Haitien. I visitatori in escursioni private possono rilassarsi su spiagge di sabbia pura, esplorare l'interno dell'isola verde e, naturalmente, approfittare delle acque cristalline dei Caraibi. L'isola è circondata da barriere coralline (alcuni le hanno soprannominate le migliori barriere coralline di tutto il paese), il che rende emozionante lo snorkeling e il nuoto.

Nonostante sia un'isola remota, Amiga Island offre anche ottimi servizi per i turisti. Tutti i visitatori ricevono un drink in omaggio per godersi i forti sapori della mixology caraibica.

Cattedrale Notre-Dame – un'attrazione popolare da esplorare ad Haiti

Sebbene non sia famosa come la Cattedrale di Nostra Signora dell'Assunzione a Port-au-Prince (un sito che ora è in rovina e impossibile da visitare), la Cattedrale di Notre-Dame a Cap-Haitien è un gioiello sottovalutato della corona di Haiti. Il primo edificio in questo sito fu costruito nel 1670 dai coloni francesi, ma da allora ha subito molteplici ricostruzioni. È stato il luogo di numerosi eventi importanti nella storia di Haiti, tra cui la proclamazione ufficiale di liberazione degli schiavi ad Haiti il ​​29 agosto 1793.

I visitatori oggi possono godere della splendida facciata coloniale e della navata considerevole. La piazza di fronte alla cattedrale offre anche una vista eccellente sul mare e su Cap-Haitien.

Bassin Bleu – un attraente sito acquatico naturale

Situato a pochi chilometri dalla città di Jacmel, Bassin Bleu è uno dei siti più belli di Haiti. Questa fuga naturale è composta da diverse cascate che si riversano sul terreno roccioso di Haiti che formano tre piscine con splendide acque turchesi ricche di minerali. I visitatori possono nuotare fino alla cascata per un'esperienza indimenticabile.

L'area naturale dispone di un piccolo parcheggio a 10 minuti di cammino dalle piscine stesse. Chi è alla ricerca di un'avventura rilassante può nuotare nella piscina superiore intorno alla cascata. Altri che sono più avventurosi possono calarsi in corda doppia dai massi nei laghi inferiori con l'aiuto di guide locali.

Cadras Beach – uno dei posti più belli da visitare ad Haiti

Uno dei luoghi più belli da visitare ad Haiti, Cadras Beach è una delle località più belle della costa settentrionale di Haiti. Situato vicino a Grand Doco ea breve distanza da Labadee, è una comoda escursione per molti visitatori di questa regione di Haiti. I visitatori possono godere di acque cristalline dei Caraibi e coste sabbiose.

L'entroterra di Cadras Beach è bello quanto la spiaggia. L'area è circondata da splendidi boschi e verdeggianti aree verdi. Cadras Beach non è elegante, ma offre un'eccellente opportunità per godersi la spiaggia come fanno i locali. Approfitta di attività come lo snorkeling e il nuoto.

Jardin Botanique des Cayes – una popolare attrazione scenica

La posizione tropicale di Haiti significa che ospita una straordinaria biodiversità e vita vegetale. Uno dei modi migliori per sperimentare questa biodiversità è visitare il Jardin Botanique des Cayes, nella penisola meridionale del paese. Luogo popolare per matrimoni e altri eventi tra la gente del posto e sede di importanti ricerche scientifiche, il giardino botanico è anche un'esperienza straordinaria per i visitatori occasionali.

Passeggia tra le siepi perfettamente scolpite con una guida turistica certificata, che offre un tour turistico o scientifico. I visitatori sono anche liberi di vagare per il sito da soli ed esplorare i giardini a tema, tra cui il Giardino Etnobotanico, l'Arboreto e altro ancora.

Kokoye Beach: aspettati splendide acque cristalline e sabbia bianca

Una delle spiagge più belle di Haiti, la remota spiaggia di Kokoye vale il viaggio. È vicino a Petit Goave, un piccolo comune nell'ovest del paese. I visitatori possono raggiungere la spiaggia di Kokoye solo facendo un'escursione organizzata in barca dalla città o facendo un'escursione da soli.

Una volta che i visitatori arrivano a Kokoye, si rendono conto che ne vale la pena. La splendida spiaggia è circondata da affioramenti rocciosi, il che rende lo snorkeling eccellente e persino l'esplorazione delle grotte. Oltre alle meraviglie naturali, Kokoye Beach ospita ottimi ristoranti che ospitano anche musica dal vivo.

Cittadella – una delle destinazioni turistiche più popolari da esplorare

La Citadelle (nome completo: Citadelle Laferrière) è uno dei siti più importanti della storia haitiana. Il rivoluzionario haitiano Henri Christophe, insieme a migliaia di haitiani appena emancipati, costruì questa fortezza sulla costa settentrionale nel 1805 come parte di una strategia di difesa contro una potenziale invasione francese.

Architettonicamente, la Cittadella è uno dei pochi esempi di architettura afro-coloniale nel Nuovo Mondo e merita una visita solo per le sue caratteristiche architettoniche uniche e le dimensioni maestose. La fortezza, situata in cima alla montagna Bonnet a l'Eveque, offre anche una vista mozzafiato su Cap-Haitien e sulla costa settentrionale. I visitatori spesso combinano una visita alla Cittadella con un'escursione al vicino Palazzo Sans-Souci.

Parco nazionale di Macaya – presenta l'ultimo tratto di foresta pluviale vergine del paese

Sfortunatamente, la maggior parte della fauna primordiale di Haiti è stata abbattuta nel corso dei secoli, a partire dall'agricoltura delle piantagioni francesi e passando allo sviluppo moderno. Il Parco Nazionale di Macaya conserva l'ultima foresta pluviale primaria di Haiti che non è ancora stata toccata dallo sviluppo moderno. Immerso nella catena montuosa del Massif de la Hotte che attraversa la penisola meridionale, Macaya merita il viaggio.

Oltre alla foresta secolare, il Parco Nazionale di Macaya ospita molte specie di piante autoctone, tra cui rare orchidee e animali, tra cui la più grande concentrazione al mondo di anfibi autoctoni. I visitatori possono scalare le montagne Macaya e Formon, esplorare la foresta e scattare foto della splendida vegetazione.

Gelee Beach – la spiaggia di sabbia più lunga di Haiti

Gelee Beach, vicino a Les Cayes, è una delle spiagge più famose di Haiti per un motivo. La gente del posto viene qui per le escursioni ed è un ottimo posto per i visitatori per immergersi nella natura e nella vivace atmosfera di Haiti.

Gelee è una spiaggia meravigliosa con accesso allo splendido oceano, ma questo è vero per la maggior parte delle spiagge di Haiti. Ciò che distingue Gelee è la vivacità della zona. La spiaggia ospita molti ristoranti che offrono pesce pescato localmente e cucina tradizionale haitiana.

Non dimenticare di provare la fritay, i tradizionali piatti fritti haitiani. Di notte la spiaggia si trasforma in un festival musicale a cielo aperto, in particolare ad agosto intorno alla festa della Madonna Assunta, patrona della zona.

Cascata di Saut-Mathurine: una splendida destinazione naturale da esplorare

La regione meridionale di Haiti ospita Saut-Mathurine, la cascata più grande del paese e uno dei posti migliori da visitare ad Haiti fuori dai sentieri battuti. La cascata incontaminata è perfetta per gli amanti della natura che cercano una destinazione che non sia stata toccata dallo sviluppo. Arrivarci è un po' difficoltoso, con lunghi viaggi lungo strade secondarie, ma ne vale la pena.

I visitatori possono nuotare nella piscina alla base della cascata e ammirare la magnificenza dell'acqua che scorre. I veri coraggiosi possono saltare dalla cima della cascata.

Anse d'Azur – una bellissima destinazione balneare con un U-boat tedesco affondato

In un paese di spiagge meravigliose, Anse d'Azur, con le sue acque turchesi e la sabbia bianca, si distingue ancora. La spiaggia è annidata in una baia protetta sulla costa haitiana, rendendola un'esperienza di nuoto eccellente. I visitatori possono anche esplorare le grotte e le grotte che si sono formate a causa dell'erosione, e i più avventurosi possono controllare il relitto abbandonato di un sottomarino tedesco immerso nell'acqua.

Anse d'Azur si trova a breve distanza dalla città di Jeremie, nella penisola sud-occidentale.

Parco Nazionale La Visite – uno dei posti migliori da visitare ad Haiti

Situato nel Massif de la Selle, una catena montuosa appena a sud di Port-au-Prince, il Parco Nazionale La Visite è una delle destinazioni più incontaminate del paese. Sebbene Haiti sia meglio conosciuta per la sua foresta pluviale tropicale, La Visite mostra un altro lato della diversità naturale del paese. Il parco copre praterie, pinete e latifoglie.

I visitatori di La Visite possono fare escursioni attraverso paesaggi naturali protetti e cercare di spiare alcune delle 80 specie di uccelli che abitano il parco.

Cormier Plage Resort – lussureggiante struttura fronte mare ad Haiti

Per i visitatori che cercano un po' di coccole in uno splendido ambiente naturale, il Cormier Plage Resort vicino a Cap-Haitien è il posto dove stare. È uno dei pochi resort sulla spiaggia delle coste settentrionali. I visitatori possono fare escursioni alla vicina Labadee, all'isola di Amiga e alla Cittadella.

Coloro che cercano più relax che avventura possono rilassarsi sulle spiagge del resort, fare piacevoli escursioni di nuoto e snorkeling nelle acque limpide e mangiare deliziosi frutti di mare nel ristorante del resort.

Wahoo Bay Beach: uno splendido luogo di bellezza da esplorare

Wahoo Bay Beach è un altro splendido resort e club sulla spiaggia, situato a pochi minuti a nord di Port-au-Prince. I visitatori possono godere di eccellenti servizi e attività, tra cui tennis, kayak, relax sulla spiaggia ed escursioni alle montagne vicine per escursioni e arrampicate.

Wahoo Bay Beach ospita anche eventi vivaci e vita notturna con musica dal vivo e DJ, aggiungendo un po' di vita alla posizione incontaminata sulla spiaggia.

Abbiamo anche post su…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui