21 dei posti più belli da visitare in Islanda

15

Il paese isolato e remoto situato vicino al Circolo Polare Artico ospita alcuni dei paesaggi più unici al mondo, motivo per cui è probabilmente diventata una delle destinazioni di viaggio più ambite d'Europa. Con i suoi enormi ghiacciai, i vulcani temperamentali, le potenti cascate, le sorgenti calde gorgoglianti e gli acri di paesaggi selvaggi e selvaggi, sia in estate che in inverno le terre solitarie dell'Islanda sono un paradiso per gli amanti della natura. Mi sono innamorato di questo paese straordinario quando l'ho visitato, ecco i miei posti migliori e più belli da visitare in Islanda …

Contents

1. Gullfoss Waterfall – uno dei luoghi più famosi da visitare in Islanda

Il tempo piovoso in Islanda rende il paese insolitamente adatto per le cascate e l'Islanda ne ospita molte. Gullfoss ha fatto la lista per la sua bellezza e accessibilità: si trova sul Circolo d'Oro (il percorso turistico più popolare in Islanda).

Gullfoss, che letteralmente significa cascate d'oro, è una delle attrazioni turistiche più popolari del paese. In realtà sono due cascate separate, quella più alta ha un dislivello di 11 metri e le cascate sottostanti hanno un dislivello di 21 metri. Controlla anche la guida del nostro amico blogger alle 60 migliori fermate del tuo itinerario della circonvallazione islandese.

Hotel e case vacanze con uso cucina vicino a Gullfoss Waterfall

2. Parco nazionale di Thingvellir – un altro famoso luogo di bellezza in Islanda che fa parte del Circolo d'Oro

Un'altra attrazione del Circolo d'Oro è il Parco Nazionale di Thingvellir, sito Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO. È innegabilmente bello con chilometri di campagna islandese selvaggia e un enorme lago cristallino pieno di specie di pesci che non si trovano da nessun'altra parte, ma probabilmente è più famoso per la sua posizione.

Ha sede nel sito di una fossa tettonica che segna la cresta della dorsale medio atlantica. I subacquei e gli amanti dello snorkeling approfittano della straordinaria visibilità del lago per vedere le placche continentali euroasiatiche e americane che si lacerano lentamente sotto.

Hotel e case vacanze self-catering vicino a Thingvellir National Park

3. Geysir – una delle attrazioni più famose del Circolo d'Oro

La terza attrazione del Circolo d'Oro è la zona termale che ospita l'originale Geysir (che ha dato il nome a tutti gli altri). Il Great Geysir è ora purtroppo inattivo, ma fortunatamente il prossimo più grande, "Strokkur", sputa ancora con gentilezza acqua calda fino a 30 metri ogni 10 minuti.

Durante il mese invernale probabilmente ti congelerai in attesa che scoppi, ma fortunatamente l'area geotermicamente attiva – con i suoi colori insoliti e le pentole di fango sulfuree ribollenti – è abbastanza carina da tenerti distratto.

4. Blue Lagoon – l'attrazione islandese iconica ed eternamente popolare

Sì, è una trappola per turisti, sì, è artificiale (è stata scavata e riempita con il deflusso della vicina centrale termica di Svartsengi) ma non c'è davvero nessun altro posto come questo sulla terra.

Merita anche un posto nella lista perché il centro termale geotermico con la sua fitta nebbia che vortica sull'acqua blu latte su uno sfondo di paesaggi lavici neri ha una bellezza surreale, ed è sicuramente un posto che tutti devono visitare almeno una volta nella loro vita.

Hotel e case vacanze self-catering vicino alla Laguna Blu

5. Reykjavik – la capitale unica è uno dei posti migliori da visitare in Islanda

Non posso scrivere un elenco dei posti migliori da visitare in Islanda senza menzionare la loro capitale unica. Piccola, compatta ma allo stesso tempo potente, la capitale più a nord del mondo è a dir poco straordinaria. È un ottimo posto da esplorare in Islanda sia in estate che in inverno, ma in inverno assume una nuova bellezza in una tonalità rosa con uno sfondo di montagne innevate.

È un posto con un'atmosfera divertente e vibrante con una passione per le feste e un occhio astuto per il design. Durante il soggiorno a Reykjavik devi vedere i punti salienti della città che includono la Harpa Reykjavik Concert Hall, l'iconica vista della città dalla chiesa Hallgrimskirkja, la scultura Sun Voyager e la loro collezione di bar, negozi e musei eccentrici.

6. Case Turf Top, villaggio di Skogar, Islanda meridionale – un'attrazione unica e interessante

Dirigiti al villaggio di Skogar nel sud dell'Islanda e troverai queste affascinanti e carinissime case in erba. Le case fanno parte di un museo folcloristico e sono lì, così puoi sperimentare come hanno vissuto gli islandesi attraverso i secoli.

Le case Turf sono ricoperte da un tappeto erboso noto come zolla e mantiene le case calde e si fondono con il paesaggio islandese.

7. Askja – per uno scenario islandese unico

L'Islanda è così famosa per i suoi vulcani, quindi dovrai includerne almeno uno nel tuo itinerario. Dirigiti verso Askja, un cratere sommerso situato in un vulcano centrale nelle montagne Dyngjufjöll.

I paesaggi qui sono così remoti e lunari che in realtà gli astronauti statunitensi si sono addestrati prima di atterrare sulla luna nel 1969. Una volta lì assicurati di arrampicarti lungo i lati spogli del cratere per fare un tuffo veloce nel lago geotermico turchese latteo (Víti) sotto.

Hotel e case vacanze con uso cucina ad Askja

8. Vestrahorn Mountain – un luogo famoso da esplorare

Questo luogo di bellezza islandese ha una posizione piuttosto remota nell'estremo sud dell'Islanda, ma sia gli amanti della natura che i fotografi adorano questo posto a causa della mancanza di inquinamento luminoso e del modo straordinario in cui la suggestiva montagna nera sporge dai paesaggi e si riflette nella laguna sotto.

Vestrahorn è alto 454 metri e dune ed erbe di sabbia nera uniche fiancheggiano la strada rialzata, cambiando con i venti e le stagioni. È anche un ottimo posto per vedere l'aurora boreale, altrimenti nota come l'aurora boreale, e il cielo notturno.

9. Stykkisholmur – una graziosa cittadina islandese da esplorare

Questa è una graziosa cittadina che ospita un eccellente porto naturale, tipiche case colorate e uno sfondo di montagne piuttosto incredibile. Come la maggior parte delle città in Islanda, non c'è molto da fare qui, ma la città è per lo più visitata perché funge da porta d'accesso ai famosi e bellissimi fiordi occidentali che sono pieni di paesaggi incontaminati e caratteristiche drammatiche.

Anche il traghetto per Flatey Island parte da Stykkisholmur e questo è un luogo da visitare per la sua bellezza quasi ultraterrena, la sua piccola comunità e la sua colonia di puffini atlantici.

10. Westfjords – per paesaggi islandesi mozzafiato e incontaminati

Non molti visitatori raggiungono i fiordi occidentali islandesi – è uno degli angoli più remoti d'Europa – ma quelli che lo fanno non rimarranno delusi. I fiordi azzurri, i paesaggi selvaggi e incontaminati, le scure montagne scoscese, le splendide strade costiere e la grande colonia di pulcinelle di mare creano uno scenario molto bello.

Non aspettarti di vedere troppe persone in giro, questa zona è scarsamente popolata e collegata al resto del paese solo da una striscia di terra larga appena 7 chilometri. Se stai pensando di partire in questo modo assicurati di pianificare bene il tuo viaggio, Casamundo.it offre affitti per le vacanze in questa zona remota (a partire da € 276 a settimana).

Hotel e case vacanze con uso cucina nei fiordi occidentali

11. Valle geotermica Leirhnjukur – un'attrazione turistica unica

Questa zona nel nord-est dell'Islanda ospita paesaggi straordinari che sono così surreali e belli da sembrare molto lunari!

I campi di lava nella valle geotermica Leirhnjukur, vicino al vulcano Krafla e al lago Myvatn. sono attivi e un posto dove avvistare pentole di fango, sorgenti calde gorgoglianti e fumarole.

12. La laguna di Jokulsarlon – un luogo molto panoramico da visitare in inverno

Sebbene sia a cinque ore di macchina da Reykjavik abbastanza lunghe, questo posto è costantemente alto come una bellissima attrazione naturale in Islanda. È un enorme lago glaciale situato nel sud-est dell'Islanda vicino al Parco Nazionale del Vatnajökull e uno spettacolo di una bellezza unica.

Il lago si è formato dopo che il ghiacciaio ha iniziato a ritirarsi dal bordo dell'Oceano Atlantico e recentemente è cresciuto così tanto che ora è il lago più profondo del paese. Noleggia un tour in barca per galleggiare tra gli iceberg glaciali prima che si rompano e vengano trascinati lungo il canale nel mare.

Hotel e case vacanze con uso cucina nella laguna di Jokulsarlon

13. Reynisfjara Beach (spiaggia di sabbia nera) – un luogo famoso da visitare in Islanda

Questo è uno dei posti più unici e surreali da esplorare in Europa. Situata nel piccolo villaggio costiero di Vik (a circa due chilometri e mezzo da Reykjavik), la spiaggia qui è fatta di pura sabbia nera. La sabbia stranamente colorata si è formata a causa di un'esplosione vulcanica.

Con giganteschi faraglioni di basalto, esuberanti onde dell'Atlantico e panorami mozzafiato, questa spiaggia è un famoso islandese da non perdere e nel 1991 il National Geographic ha votato Reynisfjara come una delle 10 migliori spiagge non tropicali da visitare sul pianeta.

14. Vik i Myrdal – un grazioso villaggio costiero

Il grazioso Vík í Mýrdal è il villaggio più meridionale dell'Islanda e gode di una splendida posizione sul lungomare (la spiaggia nera di cui sopra si trova qui). Nonostante la sua posizione piuttosto remota, è un luogo popolare da visitare per la straordinaria spiaggia vulcanica situata, le colonne di basalto, la chiesa in legno che risale al 1929 e anche l'attrattiva paesaggistica della città stessa.

Nelle vicinanze si trovano anche le scogliere del monte Reynisfjall che ospita numerosi uccelli marini tra cui le pulcinelle di mare e il grande arco roccioso molto fotogenico situato sulla penisola di Dyrhólaey.

15. Godafoss – uno splendido luogo di bellezza islandese

Questo è un posto davvero straordinario da visitare in Islanda sia in estate che in inverno, è anche abbastanza accessibile in quanto si trova lungo la tangenziale principale del paese nel nord dell'Islanda.

Soprannominata la "Cascata degli Dei", la cascata a forma di ferro di cavallo da un'altezza di 12 metri su una larghezza di 30 metri.

16. Landmannalaugar – una vasta area di straordinaria e unica bellezza

Questa è un'altra destinazione popolare e, come la maggior parte delle attrazioni naturali dell'Islanda, ha una bellezza ultraterrena. Situato vicino al vulcano Hekla (nella parte meridionale degli altopiani islandesi) aspettatevi aspri sentieri escursionistici, sorgenti calde gorgoglianti, colline dai colori selvaggi e vasti campi di lava.

Sebbene non pianifichi il tuo viaggio durante i mesi invernali, questo sito è accessibile solo in estate, ma in questa stagione è una buona idea pianificare alcune escursioni a piedi in quanto è facilmente una delle escursioni più incredibili da fare in Islanda.

Hotel e case vacanze con uso cucina a Landmannalaugar

17. Skaftafell National Park – una collezione mozzafiato di vette e ghiacciai

Skaftafell con i suoi ghiacciai blu ghiaccio, i prati verdi lussureggianti, le cascate attraenti e le alte montagne non è assolutamente rilassato nel dipartimento del paesaggio epico. Situata nel sud dell'Islanda, l'area fa ora parte del più grande Parco Nazionale del Vatnajökull, ma ha ancora il suo centro visitatori per rappresentarla.

Una zona tranquilla e incontaminata, il parco attira principalmente escursionisti, scalatori e osservatori della fauna selvatica che cercano di intravedere molte specie di uccelli e volpi artiche native.

Hotel e case vacanze con uso cucina nel Parco nazionale di Skaftafell

18. Husavik – una delle città più belle dell'Islanda e un ottimo posto da visitare in estate

Questa è facilmente una delle città più attraenti da esplorare in Islanda ed è anche l'insediamento più antico del paese. Le città in Islanda sono sempre piccole e compatte e facilmente esplorabili a piedi.

Dirigiti qui per le viste panoramiche sul lungomare e anche per i tour di osservazione delle balene nella baia di Skjálfandi – Husavik è spesso definita la capitale delle balene d'Islanda.

19. Gunnuhver Hot Springs: un paesaggio insolito dell'Islanda con roccia vulcanica, pozze di fango bollente e prese d'aria

È meglio prendere il maggior numero possibile di sorgenti termali quando sei in giro per l'Islanda e questa piccola bellezza è larga 20 metri e vomita costantemente vapore fluttuante e nuvoloso a una temperatura di 570 ° F. Situato nella penisola di Reykjanes, vicino all'aeroporto e al faro di Reykjanes.

Prendi la tua macchina fotografica e ammira i paesaggi unici per cui l'Islanda è famosa. Qui vedrai rocce vulcaniche, pozze di fango bollente e prese d'aria per il vapore, divertiti!

20. Kerid Crater Lake – un famoso lago vulcanico

Questo è un luogo popolare da visitare in Islanda in quanto può essere incluso come prima tappa di un tour del famoso percorso del Circolo d'Oro. L'Islanda è famosa per i suoi insoliti laghi vulcanici, ma uno dei più visitati e attraenti è Kerid, un lago vulcanico situato nell'area di Grímsnes, nel sud dell'Islanda.

Come molte delle attrazioni islandesi, è uno spettacolo piuttosto surreale; la piscina ha un colore acquamarina brillante e le pareti aride e ripide circostanti le conferiscono un'atmosfera quasi lunare.

21. Parco nazionale di Jökulsárgljúfur – uno dei luoghi più belli d'Islanda

Questo è un altro parco nazionale che ora fa parte del più grande Parco Nazionale Vatnajökull. Si trova a nord dell'Islanda e si trova intorno al fiume Jökulsá á Fjöllum.

Sicuramente uno dei posti più belli da visitare in Islanda, è noto per le sue montagne vulcaniche, diverse cascate eccezionali tra cui Dettifoss, (la cascata più potente d'Europa), infinite formazioni rocciose e Jokulsargljufur Canyon – uno dei canyon fluviali più grandi e impressionanti del nazione. Godere!

Hotel e case vacanze con uso cucina nel Parco Nazionale di Jökulsárgljúfur

Abbiamo anche post su …