50 Foto del Pakistan che non vedrai nei notiziari

0
4

Il Pakistan è di moda.

Sia i viaggiatori con lo zaino che i viaggiatori di tutto il mondo si stanno rendendo conto che il Pakistan non è solo un bel paese, ma può offrire alcune delle avventure più straordinarie.

Nonostante questo recente massiccio aumento di popolarità, tuttavia, il Pakistan è ancora a chilometri di distanza dall'essere una vera destinazione turistica e la prova di ciò è che ancora oggi, la maggior parte delle persone può collegare il Pakistan solo a cose negative, come attacchi terroristici, attività talebane e radicalismo islamico. .

Attribuisco in parte queste associazioni negative ai media occidentali, che non hanno fatto altro che ritrarre il volto peggiore del Pakistan, soprattutto dopo gli attacchi dell'11 settembre.

Ecco perché, in questo post, volevo mostrartelo 50 foto del Pakistan che non vedrai nei notiziari, perché il Pakistan è semplicemente fantastico.

Il Pakistan è l'unico paese che ospita le 4 catene montuose più alte della Terra, tra cui l'Himalaya, il Karakorum, il Pamir e l'Hindu Kush.

Infatti, la seconda montagna più alta del mondo si trova in Pakistan, K2 (8,611 metri) e appartiene alla gamma del Karakorum.

Un'altra montagna strabiliante che puoi trovare in Pakistan è il Nanga Parbat (8.126 metri) e appartiene alla catena himalayana. Hai mai guardato 7 anni in Tibet? Ebbene, la montagna che cercano di scalare all'inizio del film è il Nanga Parbat. È una delle vette più complicate da scalare ma oggi puoi raggiungere facilmente il suo campo base.

Oltre a quelle montagne famose a livello internazionale, il Pakistan ospita anche diverse valli da sogno e da non perdere. Ho passato 2 mesi zaino in spalla in Pakistane trascorse la maggior parte del tempo in montagna. Ecco alcune delle mie foto preferite.

Campo base di Rakaposhi, accampato a circa 3500 metri sul livello del mare, proprio accanto a una gigantesca parete di ghiaccio, da dove si poteva sentire il suono continuo delle valanghe Stesso luogo della foto precedente, ma da sopra un crinale, ai piedi del monte Rakaposhi (7.778 metri) Eccoci al campo base del Nanga Parbat. Assolutamente strabiliante Questo è anche Nanga Parbat (8.100 metri) un paio di chilometri prima del campo base In Pakistan, abbiamo camminato su ghiacciai pieni di crepacci, la prima volta nella mia vita Questi sono i tipi di ghiacciai che abbiamo attraversato. L'uomo nella foto è una guida alpina pakistana locale. Arrampicata su un ghiacciaio con alcuni amici thailandesi Il Pakistan, tuttavia, ospita anche bellissime vallate verdeggianti. Questo è Swat, nel distretto di Kalam. Stesso posto, Kalam, nello Swat. La regione dello Swat ha grandi somiglianze con la Svizzera. Questa è una delle mie foto preferite. Uscire in un hotel nello Swat. Sembra un hotel da sogno, ed era davvero ma seriamente, era solo una baracca molto semplice in mezzo alle montagne Nello Swat, trovi alcune delle foreste più belle del paese Rocking my salwar kameez, da qualche parte nello Swat Valley Beautiful Swat Valley 🙂 Da qualche parte nella Valle dell'Astore. Con alcuni amici pakistani locali, siamo andati per un lungo weekend di pesca Le Valli dell'Astore si trovano sull'altro lato del Nanga Parbat e si collegano al Kashmir pakistano, che raggiungerai se segui questo sentiero Quello che mi è piaciuto della Valle dell'Astore è quello ottieni viste incredibili ma anche quelle montagne sono piene di piccoli villaggi, quindi entri in contatto anche con la cultura locale. Godendo il mio tempo in un villaggio locale nella valle dell'Astore Durante il giorno, i miei amici pakistani hanno trascorso tutto il giorno a pescare. Ho passato un po 'di tempo a pescare con loro la mattina, ma poi, stavo esplorando i dintorni da solo Viste epiche nella Valle dell'Astore Guardando sulla Valle dell'Astore. Amo davvero questa foto, amo assolutamente questi incontri umani. Quei momenti mi fanno sentire molto felice quando sono in viaggio O questo voglio dire, non è così bello? Essere in grado di esplorare quelle montagne sorprendenti e, allo stesso tempo, essere l'unico turista in un luogo pieno di gente del posto ospitale e gentile. Dai un'occhiata a questo minuscolo insediamento Esplorare la Valle dell'Astore è stata forse la mia migliore esperienza in Pakistan

Il Pakistan è anche famoso per il Autostrada del Karakoram, una delle strade asfaltate più alte del mondo che collega Islamabad a Kashgar (Cina), e anche questa va oltre Khunjerab Pass, uno dei valichi di frontiera più alti del mondo, circa 4.600 metri.

L'autostrada del Karakoram Dall'autostrada del Karakoram, puoi vedere ponti come questo I panorami dall'altra parte del ponte precedente O queste montagne, perfettamente visibili dal finestrino della tua auto Ingorgo sull'autostrada del Karakoram. E potrai vedere molti camion pakistani La città principale nella parte settentrionale della Karakoram Highway è Karimabad, abitata dal popolo Hunza (un gruppo etnico che pratica un ramo molto moderato dell'Islam) e sede del forte Baltit Same, ma una prospettiva diversa Altre foto dell'autostrada del Karakoram E altro ancora Questa non è l'autostrada del Karakoram ma è una folle strada laterale che conduce a Fairy Meadows, vicino al campo base del Nanga Parbat. L'inizio di questa strada è a un incrocio nell'autostrada del Karakoram

Ma il Pakistan non riguarda solo i paesaggi, ma anche belle persone che ti benediranno continuamente con la loro ospitalità, e la cosa che ricorderai sempre di più quando tornerai a casa, sono le interazioni con la gente del posto.

Aspettatevi, letteralmente, centinaia di inviti a casa, pranzo, cena e tè.

Pashtun locali, a Peshawar Questi ragazzi sono semplicemente fantastici Le persone qui sono veramente autentiche E le opportunità di street photography sono fantastiche Non solo puoi vedere l'Himalaya ma anche i cammelli e la spiaggia! Ho incontrato questi 2 ragazzi nella Astore Valley e anche la diversità culturale è fantastica. Questa è una donna Kalash, un gruppo etnico del Pakistan nord-occidentale con credenze pagane tradizionali E questo uomo dall'aspetto hollywoodiano proviene da un villaggio pakistano molto remoto, proprio al di là del confine afghano

E poi, naturalmente, ottieni tutte le moschee e i santuari per cui il Pakistan è famoso. Potresti già saperlo dalle notizie, ovviamente, ma lo sapevi che erano così belli?

Questa è la moschea Bdashi, la moschea più impressionante di Lahore E poi c'è questo santuario sufi a Multan. Il sufismo è il ramo mistico dell'Islam e la seconda moschea più importante di Lahore, Wazir Khan Questa non è una moschea famosa ma mi piace. Puoi trovarlo in Chitral Questa foto potrebbe essere più simile a quella che hai visto nei notiziari ma comunque è fottutamente fantastica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui