72 ore a St. Simons Island, Georgia

0
69

Situata appena al largo della costa della Georgia tra Jacksonville, Florida e Savannah, la Georgia si trova su 4 isole barriera, St. Simons Island, Sea Island, Jekyll Island e Little St. Simons Island. Le quattro isole si trovano al largo della città continentale di Brunswick. L'isola di Saint Simons è nota per le sue bellissime spiagge sabbiose e le saline, questa gemma nascosta è la destinazione perfetta per un breve viaggio nel fine settimana. Ricco di storia e cultura, ci sono molte cose da fare per tenerti impegnato sull'isola. Dalle visite turistiche, agli sport acquatici e alla caccia agli spiriti degli alberi, non vuoi perderti nulla mentre sei sulle isole d'oro.

Se stai pensando a un viaggio nel fine settimana o stai pianificando una vacanza al mare per alcuni giorni, usa il nostro itinerario di 72 ore per il perfetto viaggio sull'isola di St. Simons.

Sommario: (Nascondi)

Prima dell'arrivo

Prima di partire per la tua vacanza di 3 giorni, è fondamentale scegliere un luogo in cui soggiornare in grado di soddisfare tutte le tue esigenze. Se sei interessato a viaggiare con un grande gruppo di persone, potresti prendere in considerazione la possibilità di prenotare una casa sulla spiaggia. Se sei più interessato alla posizione, prenotare un condominio o una casa situata vicino a Pier Village potrebbe essere la soluzione migliore. Molte case sull'isola saranno composte da decorazioni moderne, elettrodomestici aggiornati, piscine e alcune sono persino incastonate sulle splendide spiagge di sabbia bianca. Per trovare la casa vacanza perfetta che si adatta a tutte le tue esigenze, controlla qui alcuni dei nostri preferiti.

All'arrivo

A seconda di dove scegli di soggiornare, gli orari del check-in possono variare. La maggior parte dei noleggi ti consente di entrare nella stanza intorno alle 14-16. Tuttavia, se arrivi presto puoi iniziare a esplorare la città, i siti storici e l'area mentre aspetti che la tua casa temporanea venga pulita e preparata per il tuo soggiorno. Sia che tu guidi o prendi un volo, tutti hanno fame dopo il viaggio. Quindi è tempo di mettersi in viaggio e trovare alcuni dei nostri ristoranti spettacolari preferiti.

Per la tua prima tappa, dai un'occhiata al Delaney's Bistro. Questo bistrot non è né troppo elegante né troppo informale, quindi è la tappa perfetta subito dopo il tuo arrivo. Inizia la tua vacanza con del cibo delizioso abbinato al tuo vino preferito per iniziare a rilassarti e distenderti. Una volta che sei pieno e pronto per continuare ad esplorare, è tempo di andare a fare un giro turistico. In questo modo hai il tempo sufficiente per ottenere una panoramica del terreno, controllare il centro visitatori e trovare alcuni luoghi imperdibili.

Se è ancora troppo presto per effettuare il check-in, controlla Pier Village o Redfern Village per fare shopping. Questo centro commerciale per famiglie ha qualcosa che tutti adoreranno. Sfoglia i negozi di arredamento e prendi alcuni tesori costieri da portare a casa. I centri commerciali sono interni ed esterni così puoi goderti il ​​tempo mentre fai shopping. Assicurati di dare un'occhiata ad alcuni dei negozi e delle boutique di proprietà locale poiché spesso hanno articoli fatti a mano e unici nel loro genere. Articoli come borse, gioielli tagliati al laser o in stile costiero e qualsiasi cosa tu possa pensare può essere incisa o monogrammata, rendendo il souvenir personalizzato perfetto. A questo punto, la tua casa vacanze dovrebbe essere pronta per te.

Dopo l'arrivo

Una volta che ti sei sistemato nella tua nuova casa per alcuni giorni, è ora di cenare e passeggiare a tarda notte per la città per dare un'occhiata alla vita notturna. Innanzitutto, è il momento di provare uno dei nostri secondi ristoranti preferiti in cui mangiare a St. Simons Island, Del Sur Artisan Eats. Questo ristorante serve "cibo onesto", che viene indicato come cibo conservato nella sua forma più pura. Il cibo fatto in casa non è solo delizioso e fresco, ma è anche presentato squisitamente senza alterare il gusto naturale di ogni ingrediente. Dopo un pasto meraviglioso, è ora di colpire la città, è qui che puoi vedere il faro illuminato di notte.

Se il tempo lo permette, puoi anche fare un giro in tram. Questi tour ti porteranno attraverso la città per vedere tutti i luoghi famosi come la Christ Church, la stazione della guardia costiera e il monumento nazionale di Fort Frederica. A differenza della maggior parte dei tour in tram, questi non sono limitati a un vero e proprio carrello. In realtà sono disponibili anche tour in barca, tour terrestri e tour in mare. In questo modo non ti perdi un centimetro di tutto ciò che l'isola ha da offrire.

Il primo giorno intero

Prepara la colazione nella tua cucina completamente attrezzata o esci per un bel brunch, qualunque cosa tu scelga, assicurati di essere rifornito per una giornata avventurosa.

East Beach

Puoi iniziare esplorando East Beach. La spiaggia è composta da sezioni più piccole, tutte denominate in base a ciascun punto di accesso alla spiaggia. Sulla punta settentrionale di East Beach si trova Gould's Inlet. Dopo Gould's Inlet si trova l'accesso alla spiaggia più popolare e ricercato, la stazione della guardia costiera degli Stati Uniti. Prende il nome dalla storica stazione della Guardia Costiera che si trova ancora all'ingresso come Home Front Museum della Seconda Guerra Mondiale, situata vicino all'accesso alla spiaggia.

Successivamente, troverai l'accesso alla spiaggia situato tra la stazione della guardia costiera e il King and Prince Resort a Massengale Park. Questo accesso sarà molto più appartato rispetto a qualsiasi altra area.

L'accesso finale è accessibile a seconda della marea, l'acqua potrebbe essere troppo alta coprendo l'ingresso. Questo punto di accesso meridionale di East Beach si trova a Pier Village. Questo particolare accesso alla spiaggia è perfetto per la pesca durante la bassa marea e offre un facile accesso al villaggio e ai negozi di esche. È anche proprio accanto al Neptune Park Fun Zone, una piscina e un parco.

La spiaggia è il luogo perfetto per sistemare i tuoi sport acquatici. Prova il paddleboarding, il surf, il windsurf e il kitesurf o noleggia un kayak. Se vuoi fare qualcosa per esplorare l'acqua senza il lavoro, prendi in considerazione di fare un giro in barca o un charter di pesca. Possono durare diverse ore o tutto il giorno, in questo modo puoi pianificare la tua giornata intorno a tutto ciò in cui stai cercando di adattarti. Ci sono così tante opzioni per tenerti occupato a East Beach, non rimarrai deluso se decidi di trascorrere un tutto il giorno qui.

Golf

Per coloro che preferiscono non essere in spiaggia, godersi i numerosi campi da golf che l'isola ha da offrire. Ogni isola offre diversi club privati ​​e pubblici tra cui scegliere tutto l'anno. Le impostazioni del corso spaziano dalle foreste marittime e le paludi salmastre alle dune oceaniche, con ampi spazi verdi in mezzo. Ci sono più di 200 buche panoramiche da giocare su alcuni dei più illustri campi pubblici e privati ​​della regione, rendendo il golf una delle attività all'aperto più popolari della zona. Uno dei nostri preferiti è Jekyll Island Club. Sebbene ci siano diversi golf resort situati dentro e intorno all'isola, l'isola di St. Simons ospita in realtà 4 bellissimi campi da golf.

Molo di pesca

Dopo aver trascorso tutta la mattina e il pomeriggio all'aria aperta sperimentando le bellissime spiagge e i campi da golf, è ora di recarsi al molo dei pescatori e al negozio di souvenir. Qui troverai pescatori locali che portano il pesce più fresco, offrendo anche ottimi suggerimenti. Se ti senti all'altezza, prova a pescare al largo del molo, o magari buttati a riva. Potresti finire per prendere la cena. Ci sono anche molti negozi locali di esche e attrezzatura tra cui scegliere. Dopo aver finito di pescare, prendi un regalo per i tuoi amici e la tua famiglia a casa mentre fai shopping e vedi più dell'isola.

Per cena, prova Fancy Q Sushi Bar & Grill. Questo autentico ristorante giapponese offre involtini di sushi, hibachi, birra e il miglior vino. Gli ingredienti locali selezionati con cura vengono utilizzati per creare più di 100 diverse voci di menu. C'è sicuramente qualcosa per tutti qui. Goditi la possibilità di posti a sedere al coperto o all'aperto per continuare ad ammirare la splendida atmosfera.

La seconda giornata intera

Faro dell'isola di St. Simons

Dopo una giornata trascorsa esplorando i nostri luoghi locali preferiti, è l'occasione perfetta per conoscere la storia e la cultura dell'isola. Il nostro posto preferito per iniziare dopo la colazione è il faro dell'isola di St. Simons e il Museo del faro di St. Simons. C'è così tanto da vedere ed esplorare qui in questo quartiere storico.

Attaccato al Parco di Nettuno, questa zona è un ottimo posto per portare coloro che viaggiano con i tuoi amici pelosi. Gli animali domestici possono essere nel parco fintanto che sono tenuti al guinzaglio e il loro proprietario è con loro. Il faro permette di salire in cima oltre che di affacciarsi sul Parco Nazionale offrendo una vista mozzafiato dell'isola e delle spiagge. Una volta che hai finito di esplorare il vero faro, dirigiti verso il museo annesso, dove puoi trovare tchotchke e ninnoli da portare a casa con te. Il museo è pieno di vecchi cimeli della zona e del faro.

Spiriti degli alberi

Per continuare a conoscere un po 'della storia e della cultura dell'isola, dopo il museo puoi iniziare la tua caccia agli "spiriti degli alberi". Gli Spiriti degli alberi sono incisioni su vecchie e maestose querce che si possono trovare in tutta l'isola. All'inizio degli anni '80 l'artista Keith Jennings scolpì circa 20 volti in diversi alberi in memoria dei tanti marinai caduti che persero la vita in mare navigando dall'isola. Torna indietro nel tempo mentre vedi ciascuna delle espressioni tristi e addolorate della scultura che riflettono l'aspetto doloroso degli alberi stessi con i loro rami cadenti e il muschio.

Per trovare gli spiriti degli alberi è possibile individuare una mappa presso il centro visitatori e trovare tutti gli spiriti degli alberi che si trovano su una proprietà pubblica. Puoi farlo come un compito individuale, una caccia al tesoro o semplicemente trovarli mentre li incontri mentre esplori altre aree dell'isola. (Vi daremo un suggerimento che ce n'è uno vicino a Pier Village). Mentre alcune incisioni sono maestose, come una sirena, ognuna occupa un posto molto speciale nel cuore degli abitanti dell'isola di St. Simons.

Monumento nazionale di Fort Frederica

Dopo aver cacciato tutti gli spiriti degli alberi, assicurati di controllare alcuni dei parchi e dei monumenti statali nelle vicinanze. Uno dei nostri preferiti è il Fort Frederica National Monument. Conserva i resti archeologici di un forte e di una città che fu originariamente costruita da James Oglethorpe nel 1736. Non solo il parco è un bellissimo percorso naturalistico, ma puoi anche vedere e scattare foto della città vecchia.

Jekyll Island State Park

Se puoi, potresti anche fare una gita di mezza giornata nelle aree circostanti per vedere parte della loro storia e anche dei parchi. Jekyll Island State Park è a soli 30 minuti di auto lungo la strada. Questo parco offre una splendida vista dell'isola e molte attività ricreative e acquatiche. Goditi la pesca, il nuoto, le escursioni o anche il noleggio di biciclette. Goditi un pranzo all'aperto ai tavoli da picnic e al riparo. Potresti anche trovare la migliore musica dal vivo dentro e intorno a questi parchi, così puoi provare com'è vivere come un locale per un paio d'ore.

L'ultimo giorno

Non è mai facile quando devi tornare a casa, anche se prendi in considerazione l'idea di restare sull'isola per sempre. Sei ancora in grado di sfruttare al meglio l'ultimo giorno anche se devi partire più tardi nel pomeriggio.

Tour su due piani

Per concludere il tuo ultimo giorno sull'isola, vorrai fare qualcosa che distinguerà tutte le tue altre vacanze da questa. Questo può essere fatto facendo un giro in biplano. Questo volo privato ti porterà sulle spiagge private e sulla sabbia bianca per esplorare l'isola dall'alto. Il giro non è troppo lungo e vale assolutamente la pena aspettare l'ultimo giorno per farlo. Una volta che hai finalmente fatto le valigie e lasciato il lodge, la casa sulla spiaggia o anche l'appartamento, ti consigliamo di fermarti nel tuo posto preferito che hai mangiato finora. O forse prova un posto nuovo di zecca. Nessuno vuole lasciare un posto fantastico a stomaco vuoto.

Conclusione

Non importa quale sia il tuo itinerario, se trascorri ogni giorno in spiaggia, facendo shopping o visitando i musei, non rimarrai deluso. L'isola non è solo serena, calma e lussuosa, è anche bella, piena di energia. La storia e la cultura, antiche e nuove, fanno risaltare quest'isola. Non importa se stai facendo un viaggio su strada, in aereo o anche solo venendo da una città circostante, speriamo che ti piaccia qui tanto quanto noi. Buon viaggio e goditi le isole d'oro.

immagini fissabili del faro di Mamawlinda6 da Pixabay