9 siti UNESCO in Australia e Nuova Zelanda per la tua lista dei desideri

0
107

Man mano che il viaggio diventa accessibile a più persone ogni giorno, è importante fermarsi un momento e ricordare esattamente PERCHÉ viaggiamo ".

La maggior parte di noi ha elenchi di secchi con articoli che stanno solo chiamando per essere spuntati. Se la tua lista è come la mia, può sembrare che non finisca mai quando arrivi alla conclusione ironica che più vedi in questo mondo, più in realtà non sai. Il desiderio costante di approfondire la tua conoscenza significa solo che non appena controlli qualcosa dalla tua lista, ne aggiungi dell'altro!

I turisti invisibili non visitano solo una destinazione per poter dire "ci sono stato". C'è molto di più da viaggiare che la soddisfazione di spuntare qualcosa da un elenco. Per noi è un'emozione viaggiare in un luogo nuovo ed entusiasmante per comprendere meglio la sua gente, la storia, la cultura e il loro ambiente naturale. Una parte enorme di questo è l'apprendimento delle attrazioni che hanno un significato per quella cultura e perché.

Per fortuna, nel 1946 le Nazioni Unite hanno creato il Organizzazione delle Nazioni Unite per l'educazione, la scienza e la cultura, (UNESCO) con l'obiettivo di garantire e preservare il patrimonio culturale e naturale del mondo. Per mettere ulteriormente in dubbio il motivo per cui viaggiamo, ho contattato blogger di viaggio in tutto il mondo per chiedere loro qual è il loro sito patrimonio mondiale dell'UNESCO preferito e le ragioni della loro decisione. Scopriamolo!

Pin me su Pinterest per riferimento in seguito! 📌

Questo serie di elenchi di benne in sei parti esplora perché l'aggiunta di elenchi del patrimonio mondiale dell'UNESCO a qualsiasi itinerario in Australia lo renderà più significativo e appagante (ecco l'intera serie dell'UNESCO se te lo sei perso). Entriamo in Seconda parte che si concentra su affascinanti siti UNESCO in Oceania con località provenienti da tutta l'Australia e la Nuova Zelanda (elencate in ordine alfabetico per paese):

AUSTRALIA

Isola di Fraser

Contribuito da: Kell, Buon viaggio

Con oltre 250 chilometri di splendide spiagge sabbiose, Fraser Island, dichiarata Patrimonio dell'Umanità, è la più grande isola di sabbia del mondo. Offre alla gente del posto e ai turisti un notevole arazzo di meraviglie naturali.

Spiagge cristalline con sabbia silicea e acque blu, verdi e turchesi. Foresta pluviale che cresce sulla sabbia, insieme a più di 100 laghi d'acqua dolce, numerosi corsi d'acqua dolce e fiumi. Oltre a spettacolari scoppi e scogliere di sabbia colorata.

Fraser Island è una destinazione turistica australiana da non perdere che ospita anche i dingo più purosangue. I social media spesso vantano immagini perfettamente in posa dell'isola di Fraser che evidenziano la bellezza naturale di questo sito dichiarato dall'UNESCO.

La prigione di Fremantle nell'Australia occidentale è uno degli 11 siti di detenuti in tutta l'Australia elencati dall'UNESCO come siti del patrimonio mondiale. La prigione fu costruita nel 1850 utilizzando il lavoro di detenuti durante i primi giorni dell'insediamento europeo nell'Australia occidentale.

La prigione è stata costruita utilizzando calcare locale proveniente dalle scogliere sulla costa e negli anni successivi è cambiata poco. La prigione è stata utilizzata per quasi 140 anni e ufficialmente chiusa nel 1991.

Mentre il pensiero di una prigione come attrazione turistica e patrimonio dell'UNESCO è cupo, la prigione di Fremantle ha un enorme significato culturale per l'Australia occidentale. La prigione è un duro promemoria del contributo che i detenuti hanno dato alla costruzione di una nuova nazione e alla creazione dell'Australia occidentale in quello che è diventata oggi. La prigione è aperta tutti i giorni per tour che includono un tour del tunnel per vedere il labirinto di tunnel sotterranei a 20 metri sotto la prigione.

Non avevo grandi aspettative prima di visitare le Blue Mountains australiane ed ero totalmente impreparato a quanto fosse davvero spettacolare e bello il paesaggio. Il sito UNESCO è una vasta regione di montagne ed alberi di eucalipto, che copre oltre un milione di ettari.

Consiglio vivamente di visitare Scenic World quando sei in zona. Sembra banale, ma è un posto incredibile. Puoi fare un giro in funivia di 500 m, con vista sulle Three Sisters, Orphan Rock, Mt Solitary e Katoomba Falls, le più ripide dell'emisfero australe.

E un'altra corsa ancora più lunga, questa volta in una funivia con una striscia di vetro trasparente nel pavimento su cui puoi camminare, così puoi guardare le valli che piombano sotto i tuoi piedi. C'è anche la Scenic Railway, che suona banale, ma in realtà è la ferrovia più ripida del mondo. Fondamentalmente ero terrorizzato per tutto il tempo che ci sono stato. In un buon modo.

MANCIA: Le Blue Mountains sono facilmente raggiungibili in treno da Sydney. Il viaggio dura meno di due ore, a seconda dell'area in cui stai viaggiando.

Grande Barriera Corallina

Contribuito da: Jane, Wicked Walkabout

Riconosciuta dall'UNESCO come patrimonio dell'umanità nel 1981, la Grande Barriera Corallina è il sito più grande del mondo. È uno dei miei siti UNESCO preferiti a causa della vastità e della diversità della barriera corallina, il più grande organismo vivente del mondo. La barriera corallina copre circa 348.000 chilometri quadrati e può essere vista dallo spazio.

Le barriere coralline sono il risultato di molte migliaia di anni di crescita di minuscoli animali corallini chiamati Polipi. Vivendo insieme in colonie, i Polipi secernono uno scheletro di carbonato di calcio che costituisce la base del reef. Le alghe monocellulari che vivono nei tessuti dei Polipi, insieme a 6000-8000 anni di crescita, hanno creato la Grande Barriera Corallina.

Estendendosi lungo la costa del Queensland sulla costa orientale dell'Australia per oltre 2.000 km, la barriera corallina offre alcune delle migliori immersioni e snorkeling al mondo e ha anche alcune delle spiagge e isole più incredibili da esplorare.

Con oltre 2.000 km da esplorare, la Grande Barriera Corallina può essere un viaggio complicato da pianificare. Leggi la nostra guida definitiva sul tour della costa orientale dell'Australia per scoprire quali sono i migliori punti di immersione e snorkeling. Alcuni snorkeling possono essere effettuati direttamente dalla spiaggia e altri sono accessibili tramite gite in barca.

LEGGI DI PIÙ:

Cosa aspettarsi da un giro in mongolfiera a Sydney

Dove trovare degustazione di vini economici nella Hunter Valley a partire da $ 5

Cose piacevoli da fare nella Hunter Valley per i non bevitori

Itinerario di 5 giorni a Melbourne: guida completa per principianti

Dove fare shopping a Melbourne: guida a centri commerciali, sale giochi e parsimonia

Come NON sembrare un turista a Melbourne

L'isola di Lord Howe è uno straordinario sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO, situata sulla costa orientale dell'Australia, a meno di due ore di aereo da Sydney. Questa remota isola è un piccolo gioiello che sorprendentemente poche persone conoscono.

Lord Howe è un vero paradiso. Quando abbiamo intravisto per la prima volta la sua splendida laguna turchese e le sue dolci colline verdi dall'aereo, sapevamo che ci sarebbe stata una sorpresa.

In quanto appassionati di snorkeling, l'incredibile snorkeling di Lord Howe ha portato l'isola alla nostra attenzione per la prima volta. Le sue acque circostanti ospitano cinquecento specie di pesci e novanta specie di coralli!

Ma l'isola offre molto di più oltre alla favolosa vita marina. Puoi noleggiare una bicicletta e visitare i tredici chilometri di strade panoramiche dell'isola o fare un'escursione in cima all'iconico Monte Gower; a 875 metri è il punto più alto dell'isola.

MANCIA: Non dimenticare di visitare la spiaggia di Ned per divertirti a dare da mangiare ai pesci vicino alla riva!

Shark Bay, Australia occidentale

In alto: stromatoliti a Shark Bay ~ In basso: conchiglie sulla spiaggia a Shark Bay

Contribuito da: Kylie, tra Inghilterra e Iowa

L'area di Shark Bay nell'Australia occidentale ha ricevuto lo status di patrimonio mondiale dell'UNESCO per i suoi straordinari aspetti naturali. Hamelin Pool è costituito da stromatoliti che si dice siano una delle più antiche forme di vita sulla terra. Ha la più grande prateria di alghe marine del mondo e ospita 5 specie di mammiferi che sono nella lista delle specie in via di estinzione!

Shell Beach merita una sosta mentre si trova in zona. Da lontano sembra una normale (enorme) spiaggia di sabbia bianca, ma da vicino è in realtà composta da milioni di minuscole conchiglie! Monkey Mia ha anche un branco "residente" di delfini selvatici che spesso possono essere visti da vicino proprio sulla spiaggia!

La Sydney Opera House è sicuramente uno dei siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO che la maggior parte delle persone riconoscerà immediatamente. Non è solo un'icona per Sydney, ma per l'Australia.

Quando è stato aperto nel 1973, era architettonicamente in anticipo sui tempi. Il progetto fu il risultato di un concorso nel 1956, ma ci vollero altri tre anni per capire come realizzarlo effettivamente! La struttura è stata ispirata dalla natura in quanto l'architetto è stato influenzato dalla buccia di un'arancia e tutti i gusci del Teatro dell'Opera possono formare un'unica sfera se combinati.

È difficile non rimanere sbalorditi quando lo vedi per la prima volta. Seduto su un braccio teso nel bellissimo porto di Sydney, attira l'attenzione. Dopo quattro anni vissuti a Sydney, siamo ancora in soggezione ogni volta che lo vediamo.

Deserto della Tasmania

Contribuito da: LC, Birdgehls

Nel 1989 quasi un quinto (1,4 milioni di ettari, per la precisione) dello stato della Tasmania è stato inserito nella World Heritage List. Grazie a Dio per questo, perché lo stato più meridionale dell'Australia è un posto speciale. È verde, è selvaggio e ha alcuni dei prodotti più freschi e L'aria più pulita del pianeta.

Sia come viaggiatore che come australiano continentale, mi trovo attratto da Tassie per la sua bellezza, la sua stranezza e la sua pace e tranquillità. Ogni viaggio è un piacere, mentre esploro nuovi territori e visito i vecchi preferiti. Penso che passerà molto tempo prima che la Tasmania esaurisca i modi per deliziarmi e sorprendermi.

Il modo migliore per godersi il meglio dello stato è intraprendere un viaggio in Tasmania.

Mi piace il tipo in cui sali in macchina con la minima idea di dove stai andando e vedi semplicemente dove ti porta la strada. Non sai mai cosa ti imbatterai in Tassie: graziose cittadine, siti storici, animali selvatici australiani e i paesaggi più gloriosi. Almeno uno di questi – probabilmente tutti, a dire il vero – è garantito.

NUOVA ZELANDA

Te Wahipounamu

Contribuito da: Margarita, The Wildlife Diaries

Uno dei paesaggi più incredibilmente belli della terra, Te Wahipounamu, Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO, nel sud-ovest dell'Isola del Sud della Nuova Zelanda, è l'angolo meglio conservato dell'antico super continente Gondwana. L'area comprende quattro parchi nazionali e copre il 10% della massa terrestre della Nuova Zelanda. Questa regione epica è composta da ampi tratti di foresta pluviale temperata, vette innevate, fiordi, ghiacciai e laghi blu tiffany.

La bellezza ultraterrena di Te Wahipounamu ha ispirato Peter Jackson a girare qui molte scene del film Il Signore degli Anelli e lo Hobbit. Quindi, visitare Te Wahipounamu è come esplorare tre mondi contemporaneamente: la Nuova Zelanda moderna, l'antico Gondwana e la favola della Terra di Mezzo.

Il modo migliore per esplorare Te Wahipounamu è un viaggio attraverso la sua spettacolare natura selvaggia. Puoi basarti a Queenstown e visitare Milford Sound, Fox Glacier, Mt. Cook e Mt. Aspiranti parchi nazionali.

LEGGI DI PIÙ:

10 motivi ispiratori per visitare Queenstown in inverno (per i non sciatori)

Gite di un giorno sbalorditive da Queenstown da non perdere

Gemma nascosta di Queenstown: Stunning Moke Lake e Reflection Perfection

Luoghi meravigliosi da vedere durante il tuo viaggio su strada nell'Isola del Nord

Quali siti UNESCO in Australia e Nuova Zelanda aggiungerai alla tua lista?

Quindi questo è un involucro per alcuni dei siti UNESCO più affascinanti in Australia e Nuova Zelanda! Dopo aver scoperto perché ogni sito del patrimonio mondiale ha un significato significativo e sono i preferiti dei nostri blogger, hai intenzione di aggiungerne altri alla tua lista dei desideri dell'Australia o della Nuova Zelanda a cui non avevi pensato prima? Fammi sapere!

Se ti è piaciuto questo articolo, ecco la mia intera serie UNESCO se desideri qualche ulteriore ispirazione. Mi piacerebbe anche se venissi e ti unissi a me su Facebook, seguimi su Instagram o non dimenticarti di appuntarlo su Pinterest!

Fino alla prossima volta,

Mi piace? Fissalo! 📌

Immagine in primo piano e credito dell'immagine del primo pin: Pixabay
Tutte le immagini dei blogger vengono utilizzate con il permesso dei titolari del copyright.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui