Come NON sembrare un turista ovunque in 14 semplici passaggi

343

Hai più di quello che mostri, parla meno di quanto sai ”~ Shakespeare.

Ti sei mai chiesto come non sembrare un turista? Non sarà sempre ovvio che sei un estraneo che sta solo visitando una destinazione?

Forse sei stanco di essere individuato in mezzo alla folla da persone invadenti che cercano di venderti falsi orologi Rolex o ornamenti in miniatura della Torre Eiffel, ma non sei sicuro del motivo per cui sei un bersaglio. Questo può mettere un vero freno a un viaggio che stavi aspettando da mesi (o addirittura anni) in anticipo: viaggiare è pensato per essere un'esperienza piacevole, quindi ho dedicato un'intera serie a questo argomento per aiutarti!

Forse stai ipotizzando se sia effettivamente possibile essere un "turista invisibile" nonostante il nome di questo blog. Perché davvero, non tutti i turisti si distinguono in mezzo alla folla? Sembra uscito da un romanzo di finzione … In realtà non puoi evitare di sembrare un turista, vero?

Ti assicuro che puoi! Nel caso ve lo siate perso, dal 2008 abbraccio il turismo invisibile e ho dedicato tutto il mio sito web proprio a questo stile di viaggio. Metto in pratica quello che predico letteralmente, quindi non troverai nemmeno la mia foto su questo blog!

Attraverso ogni articolo su questo sito web, la mia missione è di diffondere la parola sui vantaggi di non sembrare un turista – indipendentemente dal tuo patrimonio – quindi sto rivelando i miei segreti, suggerimenti e trucchi e itinerari dedicati per aiutarti a "essere invisibile" alla tua prossima destinazione. Per imparare a mimetizzarti ovunque quando viaggi, continua a leggere!

Contents

Questa guida su come non sembrare un turista tratterà:

  • Perché è brutto sembrare un turista?
  • Come non sembrare un turista in 14 semplici passaggi
  • Prenota un hotel centrale
    • Note sui servizi di alloggio in famiglia
  • Acquista i biglietti in anticipo per le famose attrazioni per risparmiare tempo
  • Vestiti in modo appropriato per il luogo che stai visitando
    • In generale, cosa indossare per non sembrare un turista
    • Cosa indossare per non sembrare un turista in Europa
  • Impara le usanze e l'etichetta locali
  • Acquisisci familiarità con alcune basi della lingua
  • Per essere un turista responsabile, considera l'etica intorno agli animali nel turismo
  • Sii scettico per evitare di sembrare un turista
  • Fingi finché non ce la fai
  • Usa i mezzi pubblici dove puoi
  • Avere un itinerario flessibile per evitare di volarlo
  • Evita di mostrare in modo permanente la fotocamera e il selfie stick
    • Come non sembrare un turista con una macchina fotografica
  • Non mostrare quei soldi
  • Come essere un turista migliore: mangia dove fanno i locali
  • Pensaci due volte prima di lasciare le serrature dell'amore
  • Suggerimento BONUS
  • Guide specifiche per la destinazione per aiutarti a evitare di sembrare un turista in …

Questo post contiene link di affiliazione, senza alcun costo aggiuntivo per te. Potrei guadagnare una piccola commissione se fai clic e effettui un acquisto.

Mettimi su Pinterest per riferimento in seguito! 📌

Perché è brutto sembrare un turista?

È brutto sembrare un turista stereotipato per una serie di motivi che spiegherò di seguito. Anche la parola stessa è sufficiente per far rabbrividire alcune persone!

  • Può sembrare irrispettoso: Essere eccessivamente rumoroso, ignaro di ciò che ti circonda o attirare attenzioni indesiderate su te stesso comportandoti come un turista significa che non ti sei preso la briga di imparare le usanze o l'etichetta locali, che possono essere una dimostrazione di mancanza di rispetto.
  • Trattati diversamente: Vestirsi come un turista rende evidente che non sei un locale e quindi potresti essere trattato in modo diverso nei negozi o nei ristoranti. Forse potresti essere addebitato di più per un pasto o non ricevere lo stesso tipo di attenzione o rispetto di un locale perché i turisti sono una monetina una dozzina.
  • Un obiettivo per le truffe: Può anche rendere ovvio che sei in vacanza e quindi avere un cartello bancomat lampeggiante sopra la tua fronte agli occhi di coloro che hanno intenti dannosi. Potresti sembrare un idiota a coloro che ingannano i turisti per vivere, rendendoti un bersaglio di borseggiatori e altri tipi di truffe turistiche. Purtroppo succede!

STORIA VERA: Ho incontrato una ragazza su un volo per New York che è stata derubata del suo iPhone e portafoglio entro i primi 30 minuti dal suo arrivo a Parigi. Questo mi ha stupito perché avevo visitato la capitale della Francia quattro volte e non avevo mai avuto problemi.

Mentre all'inizio ascoltavo la sua storia con assoluta sorpresa, mi sono presto reso conto che praticava tutti i tratti distintivi di un turista stereotipato. Le sue azioni l'hanno tradita ai ladri ai cancelli della stazione di Gard du Nord: aveva le cuffie inserite, l'iPhone in mostra, il portafoglio nella tasca posteriore dei pantaloni. Ignari dell'ambiente circostante, questi oggetti di valore erano maturi per la raccolta.

Su una nota più positiva, la fusione ha un CARICO di vantaggi. Dall'incontro con la gente del posto a evitare fastidiosi borseggiatori e truffatori, è davvero il modo migliore per ottenere il massimo dalla tua esperienza di viaggio!

Non sono sicuro del motivo per cui molti altri viaggiatori non sono a conoscenza di questi passaggi (o non si preoccupano di loro), ma è davvero semplice evitare di sembrare un turista quando esplori qualcosa di nuovo. Non ci vuole nemmeno molto sforzo.

Pensa alla gente del posto e agli espatriati. Sono in quasi tutte le destinazioni del mondo e escono e fanno anche cose, non è vero? Quindi ciò che ti definisce un turista, un espatriato o un locale non è necessariamente solo il tuo aspetto. Come ti comporti e il tuo comportamento è quello che ti regalerà!

Turisti che ammirano il tramonto a Santorini, Grecia

Ecco come NON sembrare un turista in 14 semplici passaggi

Continua a leggere per i miei 14 migliori consigli su come evitare di cercare un turista in Europa e oltre. L'ultimo suggerimento bonus è probabilmente il più semplice ma efficace! Se il video è più la tua passione, cattura un riepilogo nel video qui sotto (psst, se non riesci a vederlo, disattiva semplicemente il blocco degli annunci):

1. Prenota un hotel centrale

Prenotare hotel centrali o B&B tradizionali significa che non stai attraversando la città per vedere le attrazioni e tornare indietro, perdendo molto tempo che potrebbe essere meglio speso esplorando un museo o godendo di un'esperienza unica per la tua destinazione.

Certo, potresti risparmiare un po 'di soldi a notte rimanendo fuori dal centro città, ma mi piace sempre pensarla in questo modo: quanto vale il tuo tempo per te? Puoi risparmiare denaro o puoi risparmiare tempo, di solito non entrambi.

I grandi gruppi di turisti di solito lasciano una città al tramonto ed è la gente del posto che rimane fuori fino a tarda notte. Con il tuo hotel vicino ci sono tutte le ragioni per restare fuori a goderti anche la vita notturna!

MANCIA: Ove possibile, evita di fare gite di un giorno verso destinazioni famose che sono notoriamente sovraffollate di turisti. Pianifica in anticipo e rimani più a lungo: so che sembra controintuitivo, ma le mie soluzioni all'overtourism spiegano come questo allevia effettivamente il peso!

Note sui servizi di alloggio in famiglia

Consigliandoti di soggiornare in un hotel centrale o in un B&B tradizionale, intendo evitare gli Airbnb che si trovano in aree trafficate del centro città dove ci sono già ampie sistemazioni. Quello che molte persone non si rendono conto è che l'uso di Airbnb nelle principali città del mondo sta avendo un impatto negativo sulla qualità della vita dei locali.

Per essere più un viaggiatore responsabile ea causa di preoccupazioni illegali ed etiche, fai una piccola ricerca sulla tua destinazione e riconsidera se dovresti usare Airbnb.

Vista dal mio balcone all'Hotel des Balances di Lucerna, Svizzera

2. Acquista in anticipo i biglietti per le famose attrazioni per risparmiare tempo

Sapevi che è possibile prenotare online i biglietti per innumerevoli attrazioni famose prima del viaggio? In alcuni casi, questi acquisti anticipati ti consentono persino di saltare le lunghe code per entrare!

Mentre mi avvicinavo alla casa di Anne Frank ad Amsterdam, nei Paesi Bassi, c'era un'enorme coda di turisti che serpeggiavano per la strada sperando di acquistare i biglietti per entrare quel giorno. Non dimenticherò mai i volti di alcuni di loro mentre passavo davanti all'ingresso e mi è stato immediatamente concesso l'ingresso con il mio biglietto che avevo acquistato diverse settimane prima – se gli sguardi potessero uccidere!

Come acquistare i biglietti salta fila in anticipo

Uno dei miei siti preferiti per prenotare i biglietti in anticipo è Klook. Con biglietti scontati per migliaia di attrazioni in Asia, Europa, Oceania e Nord America, organizzarli prima del viaggio è un gioco da ragazzi.

Puoi persino prenotare cose come wifi portatile, schede SIM, biglietti e abbonamenti del treno, esperienze culturali e altro ancora!

Alcune destinazioni popolari presenti su Klook sono Giappone, Corea del Sud, Singapore, Thailandia, Taiwan, Vietnam, Filippine, Regno Unito, Francia, Spagna, Paesi Bassi, Germania, Austria, Italia, Svizzera, Islanda, Portogallo, Belgio, Grecia, Russia, Croazia e Gli stati uniti.

mostra teamLab Borderless a Tokyo, Giappone

3. Vestiti in modo appropriato per il luogo che stai visitando

Questo può sembrare ovvio ma è uno dei passaggi più importanti. Se vuoi davvero mimetizzarti tra la folla, non indossare nulla che attiri l'attenzione su di te, come quella colorata maglietta hawaiana o i cimeli del baseball da casa.

Inoltre, è imperativo essere rispettosi delle culture e dei costumi locali. In alcuni templi dell'Asia e del Medio Oriente, le scarpe devono essere rimosse prima di entrare: prendi spunto da ciò che fanno i locali. In molti siti religiosi in tutto il mondo, le donne devono coprirsi i capelli, le spalle e persino le ginocchia.

MANCIA: Signore, è sempre una buona idea gettare una sciarpa leggera o uno scialle nella valigia da utilizzare per più scopi.

Incluso anche in cosa non indossare quando all'estero è abbigliamento attivo. Se stai visitando musei, gallerie d'arte e luoghi di culto, non è davvero appropriato per l'occasione. Urla anche turista!

In generale, cosa indossare per non sembrare un turista

Borse e abiti firmati firmati urlano "Guardami, non sono di qui" nella maggior parte delle destinazioni. Anche se questo può essere accettabile e un po 'uno status symbol a casa, in molti paesi può sembrare pretenzioso e può renderti un bersaglio ovvio per i borseggiatori.

È utile anche fare una piccola ricerca sulla destinazione che stai visitando in anticipo. Ad esempio, gli abitanti di città come Tokyo e Parigi si vestono in modo elegante o casual elegante. Mentre in altre destinazioni come Dublino o Los Angeles è più accettabile vestirsi e indossare scarpe da ginnastica per uscire la sera.

Cosa indossare per non sembrare un turista Europa

Vedo che questa domanda viene posta spesso! Lo smart casual funziona per la maggior parte delle destinazioni europee: niente scarpe da ginnastica, zaini, jeans strappati, cappellini da baseball o abbigliamento sportivo. Gli europei di solito sono alla moda, indossano abiti a blocchi di colore piuttosto che modelli luminosi e preferiscono borse strutturate piuttosto che morbide. Questa è la mia borsa a tracolla da viaggio che adoro per una serie di motivi menzionati nella mia guida alle risorse di viaggio di fascia media.

Ricorda che se ti trovi in ​​un posto dove il locale medio non indosserebbe queste cose, probabilmente non dovresti neanche farlo. Ad esempio, so di viaggiatori a cui sono stati rubati i loro cappotti firmati e altri oggetti dai guardaroba nei nightclub di Praga. Morale della favola: non viaggiare nemmeno con qualcosa da cui non potresti sopportare di separarti!

Avrai bisogno di essere coperto per visitare la Moschea Blu a Istanbul, in Turchia

4. Per evitare di sembrare un turista, impara le usanze e l'etichetta locali

Mentre andare in giro a mangiare può sembrare del tutto accettabile a casa, lo sapevi che in Giappone è disapprovato? O che non dovresti mai toccare un bambino sulla testa in Thailandia? O perché le donne non dovrebbero mai mettere la loro borsa sul pavimento in Cina? O perché non dovresti sorridere agli estranei in Russia?

È fondamentale imparare le usanze e l'etichetta locali prima del viaggio per non sembrare un turista incapace. Questo non solo dimostrerà alla gente del posto che rispetti il ​​loro patrimonio, ma apprezzeranno i tuoi sforzi!

MANCIA: Dai un'occhiata alle mie guide sull'etichetta specifiche della destinazione più in basso nella pagina ordinate per regione per aiutarti a mimetizzarti nel miglior modo possibile.

Etichetta turistica accedi a Kyoto, in Giappone

5. Acquisire familiarità con alcune basi della lingua

Ho avuto un'accoglienza ostile da parte della gente del posto durante la mia prima visita in Francia (non per colpa dei francesi, ero tutto io!) Quindi da quel momento in poi ero determinato a imparare sempre la lingua delle destinazioni che ho visitato.

Imparare alcune frasi di base (e possibili risposte) è probabilmente uno dei suggerimenti più cruciali e ti farà guadagnare enormi punti biscotto con la gente del posto: ti sei sforzato di imparare la loro lingua madre e dimostrare che li rispetti e il loro patrimonio culturale .

È come sventolare un biglietto d'oro in un locale e un grande aumento di fiducia per farti fare cose che potresti non aver considerato altrimenti! Oltre alla possibilità di decodificare i menu stranieri e leggere facilmente i cartelli, ci sono molti altri vantaggi nell'apprendimento della lingua per i viaggi. Preparati linguisticamente per il tuo prossimo viaggio!

MANCIA: Se stai pianificando un viaggio in Giappone, ho condiviso la mia guida dettagliata sulle frasi essenziali in giapponese per i turisti.

Conoscere alcune basi della lingua rende molto più facile cenare fuori! Ristorante Le Consulat a Parigi, Francia

6. Per essere un turista responsabile, considera l'etica intorno agli animali nel turismo

Poco più di un decennio fa, sembrava del tutto accettabile accarezzare tigri incatenate o cavalcare elefanti in Thailandia, permettere a un asino di portarti su per quasi 600 scalini a Santorini e assistere all'esibizione di orca in isolamento al Sea World negli Stati Uniti. Anche coccolare i ricci o cenare con i gufi nei caffè di tutto il Giappone sembrava una cosa interessante da fare.

Anche se tutto questo sembrava innocuo in superficie, non ci rendevamo conto del lato oscuro e delle condizioni di stress che alcuni di questi animali stavano sopportando. Negli ultimi anni è venuto alla luce che le tigri venivano drogate, gli elefanti venivano tenuti in brevi catene quando i turisti non erano in giro e gli asini ricevevano lesioni alla colonna vertebrale trascinando i turisti su per le ripide scale tutto il giorno. Gufi e ricci venivano maltrattati da turisti e proprietari. Sfortunatamente, questo sta solo graffiando la superficie.

Per fortuna, c'è un movimento che sta iniziando ad allontanarsi da queste tendenze e le persone sono diventate più esplicite riguardo agli animali maltrattati nel turismo che non hanno una voce. Anche se come turisti possiamo aver commesso degli errori in passato, è importante che impariamo da loro.

Ero una di quelle persone che cavalcava un asino a Santorini nei giorni passati e si sentiva malissimo quando inciampò esausti ed entrambi cademmo sul cemento! Questo è stato un campanello d'allarme per me per pensare veramente agli impatti negativi sugli animali nel turismo e ti esorto gentilmente a fare lo stesso.

MANCIA: Ecco un elenco di alcune attrazioni animali da evitare e cosa fare invece.

7. Sii scettico per evitare di sembrare un turista

Per sopravvivere a un'estate in Europa (o nella maggior parte delle destinazioni in realtà) senza essere truffati, devi pensare che quasi TUTTI vogliono prenderti … Davvero. Lo so, lo so, questo suona totalmente spaventoso e duro ma funziona davvero e ti aiuta a evitare di metterti in una situazione evitabile.

Se qualcuno ti si avvicina parlando inglese, che non sembra qualcuno che normalmente parla inglese, probabilmente non vuoi quello che stanno offrendo. È una triste realtà perché capisco che alcune persone stanno solo cercando di guadagnarsi da vivere, ma se ti fermi e compri qualcosa da uno, ne attiri molti di più o cadi vittima della loro truffa!

Quante volte rispondi agli implacabili venditori di telemarketing a casa? Questo è l'equivalente fuori telefono all'estero. Se vuoi qualcosa da solo, di solito vai a prenderlo da solo, non da uno sconosciuto casuale per strada con un programma nascosto.

NOTA: Un'eccezione a questa regola è il Giappone. Le persone tendono a restare per sé e non si avvicinano a te, a meno che tu non abbia veramente lasciato cadere qualcosa e non vogliano restituirlo! È un cambiamento così rinfrescante rispetto ad altre destinazioni.

Conosci le truffe subdole a destinazione

Alcuni hotspot turistici in tutto il mondo sono noti per truffare i visitatori, in particolare Parigi, Barcellona, ​​Praga e i paesi del sud-est asiatico, solo per citarne alcuni. Fortunatamente per me, ho visitato molte grandi città in 4 continenti e posso dire con orgoglio di non essere mai stato vittima di una truffa o derubato (tocca il legno!).

Ma come? In zone famose non ho mai abbassato la guardia. Essere curiosi, preparati e attenti a ciò che mi circonda aiuta a eliminare i rischi e riconoscere comportamenti sospetti.

È facile verificare se ci sono truffe a destinazione effettuando una rapida ricerca online per prepararti in anticipo ed evitare di abboccare.

MANCIA: Puoi trovare una guida approssimativa a 40 truffe turistiche per darti un'idea di cosa aspettarti.

Conosci le truffe nelle famose attrazioni di Praga, Repubblica Ceca

8. Fingi finché non ce la fai

SEMPRE sembra che tu sappia dove stai andando, anche quando non lo sei. La gente del posto sa sempre dove sta andando, non è vero?

Se ti sei davvero perso, dimentica di tirare fuori una mappa in un'area trafficata o di girovagare senza meta. La tua copertura verrà spazzata via, i borseggiatori prenderanno piede e potresti diventare un facile bersaglio in aree affollate.

Invece, avvicinati a un locale che sembra avere un posto dove essere (non una persona che gironzola per un hotspot turistico, può essere un problema) e chiedigli nella lingua locale se ha un momento per darti indicazioni.

Il locale apprezzerà che ti sforzi di imparare la loro lingua e sarà felice di aiutarti. Non aver paura! Puoi scoprire le risorse essenziali che utilizzo per imparare la lingua per viaggiare velocemente.

MANCIA: Evita di viaggiare come parte di un gruppo numeroso. È ovvio quando un grande raduno di persone segue qualcuno con una bandierina che è un gruppo di turisti che non ha la più pallida idea di dove stiano andando!

Mappa della metropolitana di Tokyo, Giappone

9. Usa i mezzi pubblici dove puoi

I trasferimenti privati ​​dagli aeroporti agli hotel sono generalmente costosi. Se vuoi veramente sperimentare lo stile di vita locale nella tua destinazione, prendi il treno, l'autobus o il taxi. Non solo ottieni la piena esperienza, ma stai supportando lavori locali e mantenendo questi servizi in esecuzione. Un ulteriore vantaggio in alcuni casi può essere un modo economico per spostarsi!

Tuttavia, ci sono alcune eccezioni.

  • Cerca di utilizzare questi servizi al di fuori dell'orario di lavoro, ove possibile. In alcune delle reti ferroviarie più trafficate del mondo come Tokyo, Londra e New York City, potrebbe non esserci spazio per te e la tua valigia sui treni dei pendolari stipati. Cercare di spremere su un treno pieno è uno stress che potresti essere in grado di evitare con una pianificazione anticipata.
  • Non abusare dei sistemi di trasporto pubblico. Ad esempio, il tram 28 di Lisbona, in Portogallo, è diventato così sovraffollato di turisti che vogliono spostarsi in città a buon mercato che i locali spesso devono aspettare un'ora per prenderli al lavoro. Come turisti, dovremmo avere più tempo per rilassarci e goderci i nostri viaggi, quindi camminare a piedi è un'ottima alternativa o utilizzare questi servizi al di fuori dell'orario di lavoro.
  • Se hai intenzione di utilizzare i taxi a destinazione, fai delle ricerche online nei forum di viaggio sulla probabilità che i turisti vengano derubati in alcune città. Ad esempio a Madrid, in Spagna, il nostro tassista si è allontanato completamente e ci ha fatto pagare una piccola fortuna. I taxi erano in abbondanza all'aeroporto e nemmeno la gente del posto li usava (non c'è da stupirsi!) Tuttavia a Barcellona, ​​anche i locali usavano i taxi, quindi sembrava che avessimo meno probabilità di essere derubati e per fortuna non lo eravamo.
  • Aiuta a conoscere la strada per la Grand Central Station, New York City

    10. Avere un itinerario flessibile per evitare di svolazzare

    Così spesso vedo nei forum online e nei gruppi di pianificazione dei viaggi che i turisti non hanno potuto godersi la vacanza perché hanno trascorso gran parte del tempo correndo in giro a stipare tutti i posti che volevano vedere. Questo non è l'ideale!

    La chiave è avere un itinerario flessibile che ti aiuti a pianificare come trascorrere le tue giornate – abbastanza tempo per vedere i luoghi che desideri a un ritmo rilassato, lasciando anche spazio alla spontaneità. E come accennato nella mia guida su come fermare l'overtourism, rimanere più a lungo a destinazione ti consentirà anche di visitare attrazioni normalmente affollate durante i periodi non di punta.

    La pianificazione dell'itinerario non fa per te? Se preferisci usare qualcun altro come guida, siediti e rilassati mentre ho condiviso i miei collaudati itinerari di viaggio per molte località in tutto il mondo che includono tutti questi suggerimenti per non sembrare un turista mentre tu ' ci siamo. Ciascuno dei miei itinerari copre cose da fare, dove alloggiare, costi, gemme nascoste e luoghi insoliti per aiutarti a massimizzare l'esperienza. Dai un'occhiata ai miei itinerari qui!

    Inclusa l'Acropoli in qualsiasi itinerario di Atene, la Grecia è un must

    11. Evita di mostrare in modo permanente la fotocamera e il selfie stick

    Per alcuni turisti, le telecamere sono uno status symbol. L'obiettivo più grande, meglio è, giusto? Ebbene, il numero di turisti che ho visto nel corso degli anni con queste fotocamere SLR estremamente costose e lasciando un flash acceso quando riprendono un oggetto dietro una vetrina o una finestra …

    A meno che tu non sia un fotografo professionista, hai davvero bisogno di una fotocamera appariscente permanentemente avvolta intorno al collo che ti faccia sembrare un turista? Se non sai come usarlo correttamente, l'attrezzatura costosa non sembra valerne la pena.

    Come non sembrare un turista con una macchina fotografica

    Una fotocamera compatta e discreta che si adatta facilmente a una piccola borsa farà il trucco. È saggio investire in una buona mirrorless come la mia Canon G7X Mark III. È un ottimo compromesso da una grande SLR e gira anche video in 4k!

    Inoltre, niente mormora il "turista" più forte di qualcuno che documenta ogni loro mossa sul proprio telefono con un selfie-stick (urghhh). So di essere in minoranza con questa opinione MA non sopporto i selfie stick. Siamo sopravvissuti viaggiando molto prima che arrivassero sulla scena: sono invadenti e fastidiosi.

    Sono l'unico che non può fare a meno di ripensare a questo meme del 2011 prima che i selfie-stick fossero fantastici e superassero l'elenco delle necessità di molti viaggiatori millenari? (e sì, tra l'altro sono un millenario).

    Hanno causato così tanti problemi che molte città in tutto il mondo li hanno banditi nelle aree pubbliche, nei musei e simili.

    MANCIA: Potresti fare un nuovo amico locale se gli chiedi davvero di farti una foto!

    12. Non mostrare quei soldi

    Fai del tuo meglio per evitare di mostrare enormi mazzette di denaro. Meglio ancora, non portare con te molto denaro, se puoi evitarlo. Molti posti accettano carte di credito o di debito, quindi oggigiorno la necessità di portare contanti non è presente in molte destinazioni.

    Se hai bisogno di portare contanti in alcune città più piccole, porta con te abbastanza per quel giorno e lascia il resto nella cassaforte dell'hotel.

    È importante notare che i turisti di origini asiatiche sono particolarmente vulnerabili in Europa perché i borseggiatori sanno che di solito portano grandi somme di denaro quando viaggiano per acquistare beni di lusso. Mi dispiace dire che è un peccato ma vero!

    Yen Giapponese

    13. Come essere un turista migliore: mangia dove fanno i locali

    Non solo è qui che troverai il cibo più gustoso e autentico della tua destinazione, ma hai anche meno probabilità di essere derubato da ristoranti che hanno sciami di visitatori occasionali che mangiano il loro cibo mediocre.

    Se ti capita di chattare con persone del posto quando sei in giro, chiedi loro dove ti consiglierebbero di andare. Anche il personale del tuo hotel o B&B tradizionale dovrebbe essere in grado di fornirti una prospettiva locale.

    Godersi il cibo locale dove la gente del posto aiuta a sostenere le piccole imprese locali. Come accennato al punto 1, sarai in grado di fare di più con il tuo hotel nelle immediate vicinanze in modo da poter trascorrere più tempo divertendoti.

    Una straordinaria selezione di ristoranti locali lungo Cava Baja a Madrid, Spagna

    14. Pensaci due volte prima di lasciare le serrature dell'amore

    Questo gesto apparentemente romantico ha dimostrato di fare più male che bene alle strutture storiche nelle città di tutto il mondo. Nel 2014, una sezione del ponte con lucchetto più famoso al mondo – Pont des Arts a Parigi, Francia – è crollata nel fiume sottostante sotto le 40 TONNELLATE in più di peso.

    Sono orgoglioso di dire che sono stato uno dei primi scrittori di viaggi a resistere a questa tendenza, avendo scritto un articolo completo sul motivo per cui non dovremmo lasciare i lucchetti dell'amore a Parigi e oltre anni prima che le autorità iniziassero a rimuoverli.

    Lucchetti turistici e graffiti vicino al Muro di John Lennon a Praga, Repubblica Ceca

    15. SUGGERIMENTO BONUS

    Portare un giornale locale è un ottimo modo per evitare di sembrare un turista. Questo piccolo trucco intelligente convince gli osservatori che parli la lingua locale, quindi è meno probabile che tu sia molestato da persone che di solito inseguono turisti vulnerabili. Vincere!

    Un giornale francese che ho preso a Parigi, Francia

    Ora sai come viaggiare senza sembrare un turista

    Per chiarire, non sto dicendo tutte queste cose per essere un allarmista o per farti avere paura di viaggiare. In effetti, è proprio l'opposto!

    Seppellire la testa nella sabbia non risolverà i problemi che affrontiamo quando i turisti se ne vanno. Ma se facciamo una piccola ricerca per prepararci in anticipo possiamo essere consapevoli, sapere cosa aspettarci ed esercitare cautela per evitare fastidiosi problemi.

    Ora sei armato dei miei migliori consigli su come viaggiare senza sembrare un turista nei tuoi viaggi futuri! Chi non vuole godersi appieno la propria vacanza? Implementando questi 14 semplici passaggi, ti assicuro che sei sulla buona strada per sfruttare al massimo la tua prossima esperienza di viaggio.

    Ma non ho ancora finito. Continua a leggere per le mie guide di viaggio specifiche per la destinazione per aiutarti a integrarti ancora di più!

    Guide specifiche per la destinazione per aiutarti a evitare di sembrare un turista in …

    Se desideri ancora più suggerimenti su come integrarti con la gente del posto, assicurati di dare un'occhiata al mio Serie "Be Invisible" – la tua guida definitiva su come NON sembrare un turista nella tua prossima avventura.

    Ricco di suggerimenti e trucchi utili, ho chiesto alla gente del posto di particolari città in tutto il mondo di condividere le loro conoscenze privilegiate sui modi migliori in cui i viaggiatori possono diventare "invisibili" quando visitano la loro città per godersela come un locale.

    Ecco le mie guide dedicate su come non sembrare un turista in varie località del mondo. Ho coperto un posto che hai intenzione di visitare? Ordinati per regione di seguito:

    Come non sembrare un turista in Europa

    • Praga, Repubblica Ceca: Consigli di viaggio essenziali per non sembrare un turista
    • Tallinn, Estonia: Consigli di viaggio essenziali da sapere prima di partire
    • Helsinki, Finlandia: 10 cose da sapere a cui non hai pensato
    • Parigi, Francia: Il momento migliore per visitare per non sembrare un turista
    • Parigi, Francia: Perché non dovresti lasciare le serrature dell'amore alle spalle
    • Berlino, Germania: Suggerimenti per aiutarti a non sembrare un turista
    • Monaco, Germania: Suggerimenti per rendere la tua visita non turistica
    • San Pietroburgo, Russia: 18 consigli di viaggio fondamentali da sapere prima di partire
    • Madrid, Spagna: Cose da fare e da non fare per non sembrare un turista
    • Londra, Regno Unito: Come non sembrare un turista
    • Londra, Regno Unito: Una guida locale per i visitatori alle prime armi
    • Manchester, Regno Unito: Suggerimenti per rendere la tua visita non turistica
    • Scozia, Regno Unito: 20 consigli di viaggio per non sembrare un turista

    Come non sembrare un turista in Nord America

    • San Fransisco, California, USA: Suggerimenti da sapere prima di partire
    • Tampa, Florida, USA: Come non sembrare un turista
    • Chicago, Illinois, USA: Come non sembrare un turista
    • New York City, New York, USA: Come non sembrare un turista
    • Dallas, Texas, USA: Come non sembrare un turista

    Possiamo ancora viaggiare ed evitare di contribuire all'overtourism in futuro?

    Infine, c'è un modo per continuare a viaggiare ed evitare di contribuire ai problemi del turismo di massa? Credo che sia possibile, quindi ho condiviso i miei 10 suggerimenti e trucchi per contribuire ad alleviare l'impatto della nostra forte impronta turistica con queste semplici soluzioni di overtourism. Come va il tuo mantello dell'invisibilità?

    Hai qualche consiglio per essere un turista invisibile? Mi piacerebbe ascoltarli! Fammi sapere dove sei stato invisibile nei commenti qui sotto, su Facebook, Instagram, TikTok o vieni e unisciti a me su Pinterest 📌

    Fino alla prossima volta,

    Mi piace? Pin per dopo! 📌

    Questo post su come mimetizzarsi quando si viaggia contiene alcuni link di affiliazione, senza alcun costo aggiuntivo per te. Potrei guadagnare una piccola commissione se decidi di effettuare un acquisto e se lo fai, grazie per il tuo supporto! Questo aiuta con i costi di gestione del mio blog così posso mantenere i miei contenuti gratuiti per te. Come sempre, consiglio solo un prodotto o un servizio che amo e utilizzo sinceramente!