Consigli di viaggio per visitare San Pietroburgo

123

San Pietroburgo è un gioiello della cultura mondiale e la città più europea della Russia “~ Valentina Matviyenko.

Ti sei mai chiesto qual è il segreto per vivere il viaggio più piacevole possibile? Benvenuto nella mia serie “Be Invisible”: la tua guida definitiva su come evitare di sembrare un turista nella tua prossima avventura e garantirà che migliorerà la tua intera esperienza di viaggio.

Ricco di suggerimenti e trucchi utili, ho chiesto alla gente del posto di particolari città in tutto il mondo di condividere le loro conoscenze privilegiate sui modi migliori in cui i viaggiatori possono diventare “invisibili” quando visitano la loro città e godersela come un locale. Se sei pronto a sfidare gli stereotipi di viaggio, superare le barriere linguistiche e abbracciare quello che mi piace chiamare turismo invisibile, sei nel posto giusto!

Questa guida da fare e da non fare in Russia è stata scritta da Lesia dell’olandese Wannabe. Il modo migliore per vedere San Pietroburgo è essere una turista invisibile, quindi sono molto entusiasta di condividere i suoi migliori consigli di viaggio in Russia e consigli su come fondersi al meglio con la gente del posto. Questi suggerimenti forniscono anche un’ottima panoramica dei valori e della cultura russi.

Se stai pianificando un viaggio a San Pietroburgo, questi suggerimenti per visitare la Russia dal punto di vista di un locale ti aiuteranno a vivere un’esperienza più piacevole e a sapere cosa aspettarti prima di partire. Continua a leggere per saperne di più!

Questo post contiene link di affiliazione, senza alcun costo aggiuntivo per te. Potrei guadagnare una piccola commissione se fai clic e effettui un acquisto.

Se c’è una città in Russia che dovresti visitare almeno una volta nella vita, dovrebbe essere San Pietroburgo. Acclamata “Venezia settentrionale”, San Pietroburgo si è guadagnata da tempo la reputazione di gioiello culturale della Russia. La città ispirata ai canali di Amsterdam è ancora relativamente nuova: ha poco più di 316 anni. Ma per così poco tempo ha accumulato una straordinaria quantità di patrimonio culturale ed è stato persino incluso nella lista del patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Certo, non è il posto più facile da raggiungere grazie a requisiti speciali per i visti e, beh, ammettiamolo, la distanza di viaggio. Anche così, diventa sempre più turisti desiderosi di esplorare i musei, i giardini del palazzo e le strade della città. La maggior parte di loro sporge come un pollice dolorante.

Ma ti svelerò un segreto: agire un po ‘più come un locale non sarà un tale ostacolo dopo aver letto questi consigli di viaggio in Russia. Dato che sono originario di San Pietroburgo, puoi fidarti di me su questo. E se questo post ti ispira ad avventurarti a San Pietroburgo, ti potrebbe piacere il mio itinerario di San Pietroburgo di 3 giorni.

Ci sono alcune cose da fare e da non fare culturali in Russia che possono essere applicate alla visita di San Pietroburgo. Questa guida ti aiuterà a gestire i trasporti pubblici come un professionista, a imparare a mangiare il cibo russo nel modo corretto, a scoprire il giusto stile di vita e ad acquisire una conoscenza di base della lingua russa.

1. Prestare attenzione al traffico pedonale sulla Prospettiva Nevsky

Non c’è modo più semplice per distinguere un turista dalla folla che attraversare la Prospettiva Nevsky. Il viale centrale di San Pietroburgo è lungo e largo e riceve moltissimi passi da turisti e gente del posto. Ciò significa, tuttavia, che quando le persone si fermano improvvisamente in mezzo alla strada, causano problemi e frustrazione a tutti gli altri.

Nevsky non è il tipo di posto in cui puoi stare in mezzo alla strada per scattare una foto della facciata. Se desideri fermarti, gira verso il lato dell’edificio o sul lato della strada, consentendo agli altri di passare accanto a te. Questo atto piccolo ma ponderato sarà apprezzato dalla gente del posto e ti distinguerà dalla folla di turisti in generale.

2. Usa la metropolitana per spostarti

La rete metropolitana di San Pietroburgo è assolutamente fantastica. I treni della metropolitana passano ogni 2 o 3 minuti, le stazioni sono bellissime e la rete può portarti ovunque in città. Le stazioni nel centro della città sono aperte fino alle 12:30 e sono molto sicure. Mentre sei a San Pietroburgo, usa la metropolitana se vuoi viaggiare come un locale e mimetizzarti.

3. Conosci la tua strada per le scale mobili della metropolitana

La maggior parte delle stazioni della metropolitana sono nascoste nel terreno, il che significa che il solo viaggio in scala mobile potrebbe richiedere circa due minuti. Quando scendi, resta a destra per far passare tutti quelli che hanno fretta. Quando si sale, le persone di solito occupano l’intera scala mobile perché nessuno vuole salire fino in fondo.

4. Non sorridere sui mezzi pubblici

Sorridere sui mezzi pubblici o salutare gli estranei con un sorriso è un regalo morto. Molto probabilmente questa abitudine ti verrà eliminata non appena entrerai in metropolitana. Noi russi siamo noti per i nostri cuori dorati ma per gli esterni scontrosi.

Onestamente, sorridere alle altre persone è considerato un comportamento strano, il che implica che trovi qualcosa di divertente nel loro aspetto o che sei strano. Questo tipo di comportamento è considerato invasivo, il che significa che ti accorgerai rapidamente quando noterai il modo in cui gli altri russi si tengono per sé.

5. Basta dimenticare gli orari degli autobus

L’autobus arriverà quando arriverà e gli annunci sono solo in russo. Ecco perché viaggiare in metropolitana è particolarmente conveniente. Se vuoi comunque viaggiare con autobus e tram, è meglio che accendi il tuo GPS e guarda il tuo percorso su Google Maps per assicurarti di arrivare dove vuoi andare.

Con lo stesso metodo puoi anche usare un “marshrutka” che è un minibus commerciale, che percorre gli stessi percorsi degli autobus ma un po ‘più veloce e ad un prezzo più alto. Lo svantaggio è che non si ferma a meno che non chiedi all’autista di fermarsi in un determinato luogo. Troppo spaventato? Puoi sempre ricorrere a sudare nervosamente fino a quando qualcuno del posto non chiama il minibus per fermarlo.

6. Non rimanere bloccati sull’isola Vasilievsky

Se vuoi passare per un locale, devi ricordare che i ponti sul fiume Neva si dividono per consentire alle grandi navi di navigare per diverse ore durante la notte. Quindi, se sei fuori per una notte in città e devi tornare all’isola Vasilievsky, potresti dover aspettare un po ‘. Il programma può essere trovato qui.

7. Cerca di abituarti a un pranzo di 3 portate

Il pranzo è un grosso problema in Russia. Se vuoi mangiare come un locale, prova a mangiare un pasto di tre portate come facciamo noi. Di solito il pranzo russo consiste in un’insalata, una zuppa calda e i cosiddetti “secondi” che sono un piatto di carne con un contorno. Successivamente, beviamo ancora il tè e mangiamo il dessert.

P.S .: Potrebbe sembrare un po ‘eccessivo, ma in realtà è un ottimo modo di vivere. Non mi ero nemmeno accorto che nessun altro stesse mangiando così tanto durante il pranzo fino a quando non mi sono trasferito nei Paesi Bassi dove mangiano letteralmente un panino durante l’ora di pranzo.

8. Mangia cibo tradizionale dove si trova la gente del posto

Mangia il cibo tradizionale russo come un locale. Per tutto ciò che ha a che fare con i pancake, vai da Teremok. La catena di fast food serve pancake, gnocchi (“pelmeni”), zuppe e insalate di base ed è il principale concorrente di McDonald.

Per una varietà di gustose torte prova Stolle (“Штолле”). Questo è il posto perfetto per provare torte salate con cavoli, patate, pesce, carne e altri.

Se desideri cenare in una tipica mensa self-service, recati in una qualsiasi Stolovaya (“Столовая”). Di solito puoi scegliere il tuo pasto passo dopo passo, iniziando con insalate, zuppe e procedendo a piatti caldi e dessert. Con un contorno di pane di segale, ovviamente.

9. Goditi l’ora del tè insieme al dessert

Se vuoi bere il tè come un locale, devi saperlo. I russi generalmente non bevono il tè con il loro latte. Quindi, se ordini il tè ovunque, ma forse nei migliori hotel a 5 stelle, dovrai chiedere anche il tuo latte.

O fallo semplicemente alla russa e aggiungi dello zucchero e, naturalmente, il dessert. Il dessert può essere qualsiasi cosa, da un panino saporito a un pierog o un pezzo di torta.

10. Stai fuori fino a tardi

Non c’è motivo di presentarsi presto quando ci si trova in una città come San Pietroburgo. I negozi sono generalmente aperti dalle 10:00 alle 22:00 e bar, caffè e ristoranti sono aperti fino a tardi, alcuni fino alle prime ore del mattino. Vedrai che ci sono sempre persone sulla Nevsky, così come negozi aperti 24 ore su 24. E, naturalmente, stare fuori fino a tardi è il modo perfetto per guardare la parte dei ponti!

11. Goditi la scena hipster di San Pietroburgo

San Pietroburgo è una città moderna molto vivace, generalmente modellata sull’Europa. C’è, tuttavia, il concetto di anti-caffè che non troverai da nessun’altra parte. Anti-cosa, potresti chiederti? Bene, in questo bar paghi solo per il tuo tempo. In cambio, ottieni caffè e tè illimitati, biscotti e di solito tutta una serie di giochi da tavolo. Sembra divertente? Ecco alcune altre cose insolite che puoi fare a San Pietroburgo.

12. Ricordati di stratificare in inverno

Se avessi un centesimo per ogni volta che mi chiedessero ‘Perché hai freddo? Non sei russo? “Potrei aver messo da parte abbastanza per una macchina adesso. Ok, forse non un centesimo, ma un $ 100 a domanda lo farebbe sicuramente. Ti svelo un piccolo segreto: non facciamo freddo perché ci assicuriamo di vestirci in modo caldo, con strati su strati di maglioni, cappotti invernali, buffi paraorecchie e altro ancora.

Il mio miglior consiglio invernale per te è di non sottovalutare il tempo e di trattare la tua visita come se stessi andando in una stazione sciistica, ma forse con giacche più eleganti. Soprattutto, non dimenticare i calzini di lana per mantenere i piedi caldi. Se vieni da un paese caldo, non preoccuparti, le nonne russe li vendono vicino alle stazioni della metropolitana, soprattutto durante i freddi inverni.

Una volta che sei impacchettato, cammina come un pinguino per evitare qualsiasi avventura di pattinaggio sul ghiaccio e osserva i ghiaccioli sugli edifici. Fondamentalmente, vai dove va la gente del posto ed evita tutto ciò che evita.

13. Non aver paura di vestirti

Ci piace vestirci per l’occasione, che può essere qualsiasi cosa, da una gita in un bel ristorante ad andare a teatro. A volte solo camminando lungo la Nevsky avrai l’impressione che le ragazze russe siano in parata. A proposito, se vai a teatro, assicurati di vestire la parte.

Non entrare in abiti casual o scarpe da ginnastica, invece trattalo come l’evento speciale che è. Puoi sempre fare uso dei guardaroba, che hanno anche i ristoranti più ospitali.

14. Non sventolare i tuoi soldi in giro

Una cosa che imparerai in Russia è che i russi sono generalmente molto esperti quando si tratta di essere consapevoli di ciò che li circonda ed evitare problemi. Se hai intenzione di spendere soldi, sii discreto e non mettere i portafogli dove è facile sollevarli. La tua tasca posteriore è un grande no-no.

Ricorda solo che puoi ovviamente presentare una denuncia alle autorità se la roba viene rubata, ma sarebbe considerata una perdita di tempo e non riavrai le tue cose. In generale, se usi un po ‘di buon senso, la Russia non è affatto pericolosa. Come si dice, meglio prevenire che curare.

15. Non mescolare i tuoi babushka e matreshka

Questo errore viene spesso perpetrato in film e serie popolari e può davvero far impazzire un russo! In realtà, le famose bambole russe da nidificazione sono chiamate “Matrioska”, mentre “babushka” è la parola russa per nonna.

16. Impara a leggere il cirillico

Sarà molto utile se riesci ad acquisire una conoscenza di base della lingua russa. Se ti prendi del tempo, leggere il cirillico renderà il tuo viaggio in Russia molto più facile. Poiché molte persone ancora non parlano inglese, leggere le basi ti aiuterà a ordinare cibo, a tenere traccia delle stazioni della metropolitana e a sentirti più a tuo agio nel paese in generale. Le parole si leggono foneticamente e ne troverai anche alcune abbastanza simili all’inglese.

17. Impara alcune frasi russe

Non farà male memorizzare un paio di parole per impressionare la gente del posto con i tuoi cortesi saluti. Queste frasi di base ti aiuteranno nelle situazioni più semplici.

  • Zdrávstvuite – Ciao
  • Dobry den – Buona giornata
  • Spasibo (accento sulla i) – Grazie
  • Pozhálusta – Per favore
  • Fai svidaniya – Addio
  • Nyet – No / Da – Sì
  • Skolko stoit? – Quanto costa
  • Izvinite / Prostite – Mi scusi
  • Pomogite – Aiuto

18. Non aver paura di chiedere aiuto

I russi sono molto generosi e non ti lasceranno in balia. Non aver paura di chiedere se ti sei perso e non preoccuparti della tua mancanza di linguaggio, faranno del loro meglio per aiutarti anche se hai una barriera linguistica tra di voi.

Ecco qua: i miei migliori consigli per sfruttare al meglio il tuo tempo in Russia e non sembrare un turista ingenuo mentre percorri le strade di San Pietroburgo! Oh, e un’altra cosa: se vuoi davvero mimetizzarti, non dimenticare di lamentarti ad alta voce per il tempo orribile e ti adatterai perfettamente.

Sei stato in Russia? Prenderesti in considerazione la possibilità di visitarla in futuro?

Pronto per essere invisibile a San Pietroburgo?

Ora che hai scoperto i migliori segreti su come comportarti come un locale in Russia, forse sei pronto per fare il viaggio! Perché non confrontare gli hotel di San Pietroburgo? Se desideri altre idee di viaggio, ecco tutti i miei articoli sull’Europa per iniziare, o su come “mimetizzarti” in più destinazioni in tutto il mondo.