Cosa fare in Georgia in un itinerario di 7 giorni

0
13

Una capitale meravigliosamente vibrante, montagne innevate, un ghiacciaio sbalorditivo, una valle fuori dai sentieri battuti e la città natale di Stalin; questo itinerario di 1 settimana per la Georgia ti porterà attraverso alcune delle attrazioni più interessanti e facili da raggiungere del paese.

Se accettiamo di considerarla parte dell’Europa, la Georgia è sicuramente il mio paese preferito in tutto il continente.

Ho vissuto in Georgia per più di 7 mesi e ciò che mi è piaciuto di più è stato che, nonostante le sue piccole dimensioni, ha una grande varietà di cose diverse da fare e da vedere, dalle città in stile europeo agli sbalorditivi paesaggi dell’eredità sovietica, e anche 2 repubbliche non riconosciute al suo interno.

La Georgia ha qualcosa da offrire a qualsiasi tipo di viaggiatore e, mentre credo che tutte le cose che ho visitato si adatterebbero perfettamente a un itinerario di 2 mesi, oggi volevo solo condividere cosa fare in Georgia in 7 giorni, che include un sacco di posti davvero sorprendenti facilmente raggiungibili da Tbilisi, la capitale.

Suggerimenti rapidi per il tuo itinerario di viaggio in Georgia

Quando visitare

Dipende davvero da cosa vuoi fare.

Se desideri visitare solo poche città, puoi venire in qualsiasi periodo dell’anno ma, se vuoi esplorare le sue montagne – e dovresti assolutamente – da giugno a settembre sarebbe la cosa migliore.

Il mio itinerario in Georgia suggerito contiene una valle remota e un ghiacciaio che può essere visitato solo durante i mesi più caldi.

Anche durante il mese di agosto il clima può essere freddo in montagna

Come arrivare là

Per via aerea:

  • Via Tbilisi – Tbilisi ha molti collegamenti con l’Europa, alcune destinazioni asiatiche e Dubai e altre luoghi in Medio Oriente.
  • Via Kutaisi – Questo è un aeroporto a basso costo, con molti voli Wizzair provenienti da diverse città europee.

Per confine terrestre:

  • Attraversamento della frontiera – La Georgia condivide i confini con Turchia, Russia, Armenia e Azerbaigian. Tutti i confini sono aperti e possono essere facilmente attraversati.
  • In barca – Puoi anche venire in traghetto da Odessa (Ucraina).

Come muoverti durante i tuoi 7 giorni in Georgia

Marshrutka – Marshrutka è come vengono chiamati i minibus nei paesi ex sovietici, inclusa la Georgia. Sono il modo più economico per spostarsi, vanno praticamente ovunque e se ne vanno una volta che sono pieni. Puoi viaggiare in marshrutka alla maggior parte dei luoghi suggeriti in questo itinerario in Georgia.

Treno – C’è una linea ferroviaria che va fino a Zugdidi, Batumi e anche in Armenia e Azerbaigian. Puoi prenotare i tuoi biglietti del treno alla stazione stessa ma io ho comprato il mio online, attraverso questo sito web.

Noleggiare un’auto – Molto fattibile e conveniente. Abbiamo utilizzato una società locale denominata parent.ge, che è significativamente più economico della maggior parte delle filiali internazionali. Il proprietario di questa azienda era il nostro padrone di casa.

Ottieni una copia della mia guida di viaggio in Georgia

Questo è solo un itinerario in Georgia di una settimana quindi, se vuoi davvero approfondire il paese, ti consiglio vivamente di ottenere la mia guida, poiché contiene diversi itinerari, tutti i miei consigli di viaggio personali e guide approfondite a diverse città e regioni.

Tutto ciò di cui hai bisogno per pianificare il tuo viaggio e il tuo itinerario per la Georgia è in questo libro.

Itinerario di viaggio in Georgia: cosa fare in 7 giorni

Questo itinerario fai-da-te in Georgia può essere realizzato realisticamente sia con i mezzi pubblici che con l’autonoleggio.

Mappa dell’itinerario zaino in spalla in Georgia

Georgia itinerario di 1 settimana Giorno 1, 2 – Tbilisi

Tbilisi è meravigliosamente affascinante, una città che affascina gli occhi, composta da una delle città antiche più carine di sempre e, molto probabilmente, l’inizio del tuo itinerario di 7 giorni in Georgia.

Sia tradizionale che moderna allo stesso tempo, Tbilisi è una città divertente da girare, con vicoli stretti, diversi bar e ristoranti e punti di vista epici.

Ha anche una fantastica vita notturna e, se ti piacciono le cose sovietiche, la periferia della città è piena di edifici bizzarri e arte modernista sovietica.

Città vecchia di Tbilisi

Punti salienti di Tbilisi (cose da fare in 2 giorni)

Come ogni capitale d’Europa, avresti bisogno di diversi giorni per visitare tutto ma, in 2 giorni, puoi visitare i punti salienti della Città Vecchia e del centro:

  • All’interno della Città Vecchia – Da non perdere il teatro delle marionette, la torre dell’orologio, la chiesa di Anchiskhati, la chiesa di Meteki e i bagni sulfurei.
  • Madre della Georgia – Una massiccia statua femminile in alluminio di 20 metri da cui si gode una splendida vista della città.
  • Cattedrale di Sameba – Una delle chiese più alte del mondo.
  • Bazar di Dezerter – Un bazar puramente tradizionale che assomiglia più al Medio Oriente che all’Europa.
  • Marjanishvili – Il quartiere alla moda dove trovi posti come Fabrika.

Dove alloggiare a Tbilisi

Miglior ostello per backpackers – Fabrika – Costruito in una fabbrica abbandonata nella zona di Marjanishvili, una zona piuttosto interessante dove si trovano diversi caffè e bar hipster. Hanno sia dormitori che stanze private e ospitano viaggiatori di tutte le età.

CLICCA QUI PER VERIFICARE PREZZI E DISPONIBILITA ‘

Guest House Economica Città Vecchia: Guest House Lile – Una bella guest house molto accogliente, situata nel cuore della parte tradizionale della Città Vecchia.

CLICCA QUI PER VERIFICARE PREZZI E DISPONIBILITA ‘

Miglior Hotel – Stamba – Situato in centro, questa è una specie di hotel boutique che dispone anche di un famoso ristorante sempre pieno di ricchi georgiani.

CLICCA QUI PER VERIFICARE PREZZI E DISPONIBILITA ‘

Miglior ostello super economico – Pushkin 10 Hostel – Opzione più economica appena fuori dalla città vecchia. Veramente comodo e tutto è nuovo di zecca.

CLICCA QUI PER VERIFICARE PREZZI E DISPONIBILITA ‘

Mercato tradizionale a Tbilisi

Itinerario del paese della Georgia 3 ° giorno – Gita di un giorno a Gori, Uplitsikhe e Mtskheta

Se parti la mattina presto, questi 3 luoghi possono essere facilmente visitati in 1 giorno, anche se viaggi in marshrutka.

Se viaggi in marshrutka, ti consiglio di iniziare con Gori perché è il più lontano e, alla fine, tornare a Tbilisi da Mtskheta è più facile.

Se vai in macchina, ti consiglio di finire la giornata a Uplitsikhe con il tramonto.

Gori, la città natale di Stalin

Nel caso non lo sapessi, Stalin era georgiano ed era nato a Gori, una piccola città industriale piena di edifici sovietici molto poco attraenti.

Nel 1956, dopo Nikita Khrushchev ha tenuto il suo discorso, raffigurando l’ex leader come il più crudele di tutti i tiranni, le migliaia di statue di Stalin in tutta l’Unione Sovietica sono state improvvisamente abbattute, l’unica rimasta a Gori fino al 2010.

La verità è che Stalin è stato l’unico motivo per cui Gori è apparso sulle mappe e, nonostante il passato oscuro di Stalin e le relazioni russo-georgiane, i georgiani di Gori provano amore e odio nei confronti del dittatore.

Se sei interessato alla storia precedente di Stalin, vai a Gori per visitare la sua casa-museo.

Come arrivare a Gori da Tbilisi

Dalla stazione Didube, puoi prendere una marshrutka per 3GEL e ci vuole un po ‘più di un’ora.

La città-grotta di Uplistsikhe

Uplistsikhe è un luogo estremamente sottovalutato in Georgia.

Situata molto vicino a Gori, Uplistsikhe è quella che oggi viene chiamata una città rupestre che era un importante centro commerciale durante i tempi della Via della Seta.

Alla maggior parte dei viaggiatori non piace perché la grotta e le pareti sembrano troppo restaurate e finte, è piena di turisti e, fondamentalmente, può essere molto noiosa.

Bene, in una certa misura, sono d’accordo. Tuttavia, Uplistsikhe si trova in una posizione fantastica, sulla riva sinistra del fiume Kura, con viste mozzafiato sulla valle e da dove si ottiene la migliore luce per la fotografia durante il tramonto.

Dato che non ci sono mezzi pubblici per Gori dopo il tramonto, la maggior parte dei turisti se n’è andata prima di allora, quindi abbiamo avuto il sito praticamente da soli e con la luce migliore.

Il biglietto d’ingresso alla grotta è di 7 GEL.

Come arrivare a Uplitsikhe da Gori

Dalla stazione degli autobus di Gori, prendi una marshrutka per Kvakhvreli, che si trova a 20 minuti di distanza.

Uplitsikhe al tramonto

Mtskheta, la città più sacra della Georgia

A soli 20 km dal centro di Tbilisi, trovi Mtskheta, un villaggio storico e la gita di un giorno più popolare da Tbilisi in qualsiasi itinerario della Georgia.

Le prove storiche mostrano che Mtskheta è stata abitata per 5.000 anni e, 2.000 anni fa, questo era il centro del culto pagano di Armazi che era una versione locale di Zoroastrismo, la religione ufficiale nell’impero persiano preislamico.

Poi, è diventato un importante centro per il cristianesimo e, oggi, la Chiesa ortodossa georgiana ha dichiarato Mtskheta una città santa che contiene alcune chiese che sono diventate patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Chiese da visitare a Mtskheta

Fatta eccezione per la prima – che si trova nel centro della città – avrete bisogno di un’auto per visitarli. Abbiamo noleggiato un taxi nell’ufficio turistico principale e abbiamo pagato 30-40 GEL.

  • Cattedrale di Svetitskhoveli
  • Monastero di Jvari
  • Chiesa Ghvtismshobeli (appena visitata)
  • Monastero di Shio-Mgvime (appena visitato)

Come arrivare a Mtskheta

Puoi prendere una marshrutka alla stazione Didube di Tbilisi per pochi centesimi.

Città di Mtskheta

Giorno 4 – Kazbegi

Dopo aver esaminato la vita urbana della Georgia, ti consiglio vivamente di andare in montagna, a Kazbegi, il luogo dove trovi il paesaggio montano più spettacolare, ma facilmente accessibile, dell’intero Caucaso georgiano.

Kazbegi è una piccola città situata a solo un paio di chilometri dal confine russo, da dove si gode di una vista sbalorditiva del Monte Kazbek, una vetta di 5.000 metri.

Assolutamente mozzafiato.

La città ha anche ottime infrastrutture turistiche, dalle pensioni economiche a un lodge a 5 stelle e, naturalmente, molti ristoranti.

Come arrivare a Kazbegi da Tbilisi

La strada che collega Tbilisi con Kazbegi è la Autostrada militare georgiana, una strada storica costruita dall’impero russo nel XVII secolo che arriva fino alla Russia.

Se vieni con i mezzi pubblici, puoi prendere una marshrutka dalla stazione Didube (10-15GEL, 3-4 ore).

Se vieni in macchina, ci sono molti posti in cui vale la pena fermarsi. Potete trovare maggiori informazioni qui.

Dove alloggiare a Kazbegi

Kazbegi è un’ottima base per esplorare molti luoghi epici, quindi ti consiglio di prenotare le tue 3 notti qui.

Pensione economica – Pensione bluLe 3 volte che ho viaggiato a Kazbegi, sono sempre stato in questa guest house. Famiglia adorabile, viste fantastiche, Wi-Fi pulito e buono.

CLICCA QUI PER VERIFICARE PREZZI E DISPONIBILITA ‘

Fascia media – Kazbegi View I miei genitori sono rimasti qui quando siamo andati insieme a Kazbegi. Come dice il nome, le camere hanno una splendida vista sulla zona ed è il luogo perfetto per coppie e altri viaggiatori di fascia media.

CLICCA QUI PER VERIFICARE PREZZI E DISPONIBILITA ‘

Il miglior hotel – Camere – Il miglior hotel della città ha le migliori viste sul Monte Kazbek. Anche se non rimani qui, ti consiglio di dare un’occhiata al bar e al ristorante.

CLICCA QUI PER VERIFICARE PREZZI E DISPONIBILITA ‘

Vista del monte Kazbek dalla città di Kazbegi, la migliore vista del paese

5 ° giorno – Gita di un giorno alla Valle di Truso

Se vuoi dare un’occhiata fuori dai sentieri battuti, paesaggi epici e villaggi di montagna incontaminati, ti consiglio di includere la Valle di Truso nell’itinerario di 7 giorni della Georgia e di andare fino alla fine, al confine con l’Ossezia meridionale.

Tradizionali torri caucasiche e remoti insediamenti di montagna, la Valle del Truso era l’unico posto nella regione – in particolare in un villaggio di nome Abano – dove siamo stati benedetti dall’ospitalità della gente del posto, una famiglia che ci ha invitato a prendere del formaggio mentre controllava come lavoravano la lana.

La zona offre anche ottime possibilità di escursioni e tutto può essere organizzato in una gita di un giorno da Kazbegi.

Se vuoi saperne di più sul trekking, leggi il mio suggerimenti e lista di imballaggio per le escursioni in Georgia.

Come arrivare a Truso Valley da Kazbegi

L’inizio della Valle Truso si trova 20 km a sud di Kazbegi, da dove è necessario seguire una strada sterrata per altri 15 chilometri fino a raggiungere il villaggio di Abano.

Il posto è accessibile solo in 4 × 4 e, per il viaggio completo, siamo riusciti a trovare un autista a cui abbiamo pagato 100GEL, ma credo sia molto negoziabile.

Borgo di Abano, Val Truso

Giorno 6 – Escursione alla Chiesa della Santissima Trinità e al Ghiacciaio Gergeti

L’ultimo giorno del tuo viaggio – senza contare il giorno in cui ritorni – dovrebbe essere riservato a quello che, a mio parere, è il momento clou di questo itinerario di 7 giorni in Georgia: Escursionismo alla Holy Trinity Church e al Gergeti Glacier

Da un lato, la Chiesa della Santissima Trinità è la chiesa più iconica del paese, la cartolina principale della Georgia, un antico monastero costruito nel luogo più epico di sempre.

Da un lato, la Chiesa della Santissima Trinità è la chiesa più iconica del paese, la cartolina principale della Georgia, un antico monastero costruito nel luogo più epico di sempre.

D’altra parte, il trekking al ghiacciaio Gergeti (campo base del Monte Kazbek) è uno dei più grandi trekking di 1 giorno nel paese.

Dovresti sapere, tuttavia, che il trekking sul ghiacciaio è piuttosto difficile, poiché devi andare su e giù per 1.600 metri in un solo giorno.

La Chiesa della Santissima Trinità si trova all’inizio del trekking vero e proprio verso Gergeti e, anche se ritieni di non essere abbastanza in forma per salire sul ghiacciaio, ti consiglio di camminare almeno per qualche ora poiché, più a lungo segui il sentiero, il migliori le vedute del Monte Kazbek che otterrai.

Se visiti entrambi i luoghi, parti la mattina presto.

A proposito, c’è un sentiero che arriva fino alla chiesa (1 ora) ma è accessibile anche in auto.

Se vuoi saperne di più sul trekking, leggi il mio suggerimenti e lista di imballaggio per le escursioni in Georgia.

Sulla strada per il ghiacciaio

Giorno 7 – Ritorno a Tbilisi

Durante il tuo ultimo giorno del tuo viaggio di 7 giorni in Georgia, dovresti raggiungere Tbilisi (da 3 a 4 ore con marshrutka).

Se hai ancora tempo, puoi controllare il mio guida di viaggio a Tbilisi, poiché contiene un file itinerario completo di 4 giorni.

Ricordati di prendere una copia della mia guida alla Georgia

Questo è solo un itinerario di 7 giorni in Georgia, quindi se vuoi davvero approfondire il paese, ti consiglio vivamente di ottenere la mia guida, poiché contiene diversi itinerari, tutti i miei consigli di viaggio personali e guide approfondite a diverse città e regioni.

Tutto ciò di cui hai bisogno per pianificare il tuo viaggio e il tuo itinerario in Georgia è in questo libro.

Maggiori informazioni per aiutarti a pianificare il tuo itinerario in Georgia di 1 settimana

In seguito andrai in Azerbaigian? Leggere il mio itinerario di 3 settimane

Molte persone che visitano la Georgia, visitano anche l’Iran. Leggi il mio Itinerario di viaggio in Iran

E anche tutte le mie guide in Asia centrale

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui