Cose da fare a La Paz, Bolivia

0
54

Quando ho girato per La Paz per la prima volta, non riuscivo a dare alcun senso alla città. Dato che viaggiavo in Sud America da otto mesi ei gelidi fiordi cileni e le isole galleggianti di canne del Perù mi avevano sorpreso abbastanza. Ma la stranezza del paesaggio di La Paz ha superato la mia immaginazione.

A La Paz, la capitale amministrativa della Bolivia, vedresti case sparse in modo precario sulle Ande ocra e rosse su cui si trova la capitale, i carrelli aerei volerebbero sopra nel cielo mentre sbuffi e sbuffi per le strade di questo 3.650 metri- città alta, e se ti capita di visitare La Paz in inverno, l'aria gelida renderebbe il tuo viaggio un'esperienza memorabile.

La Paz significa pace. È una destinazione imperdibile in ogni itinerario di viaggio in Bolivia per comprendere la storia e la cultura del paese.

Sommario: (Nascondi)

Breve breve su La Paz, Bolivia

La Paz (ufficialmente conosciuta come Nuestra Señora de La Paz o in inglese "Nostra Signora della Pace") si trova nella Bolivia occidentale a circa 42 miglia a sud est del Lago Titicaca. La Paz si trova in parte nel canyon creato dal fiume Choqueyapu e in parte nell'altopiano dell'Altiplano.

L'altitudine della città varia da circa 4.058 m sul livello del mare a El Alto (dove si trova l'aeroporto) a 3.100 m nelle zone residenziali inferiori. Illimani, la seconda montagna più alta della Bolivia, può essere vista da molte parti di La Paz.

La Paz è la terza città più popolosa della Bolivia. I primi due sono Santa Cruz de la Sierra e El Alto.

Condizione politica della Bolivia

La Bolivia era in un interregno da quasi un anno, ma ora i disordini politici sono finiti. Luis Acre, l'attuale presidente, ha formato il governo nell'ottobre 2020. Anche le proteste politiche e di piazza sembrano essersi fermate ora.

Periodo migliore per visitare La Paz

A causa della sua alta quota, La Paz non è mai troppo calda. Il periodo migliore per visitare La Paz è tra i mesi estivi di ottobre e aprile. Ma l'estate riceve molte piogge, quindi preparati con giacche impermeabili e scarpe robuste. Gli inverni (da maggio ad agosto) sono secchi ma estremamente freddi.

Quanto tempo ti serve a La Paz, in Bolivia?

Sebbene La Paz possa essere esplorata in circa 4-5 giorni, dedica del tempo extra per abituarti all'alta quota di questa città.

Lingua parlata a la Paz, Bolivia

Come gran parte del Sud America, i boliviani parlano spagnolo. Non troverai molte persone che conversano in inglese in Bolivia. Anche i locali che conoscono l'inglese parlano tra loro in spagnolo.

Per viaggiare comodamente, è una buona idea familiarizzare con almeno alcune delle frasi e delle parole spagnole comuni. Duolingo, Google Translate e SpanishDict sono buone applicazioni da avere sul telefono per esercitarsi e tradurre lo spagnolo in movimento.

A volte anche le persone nell'industria del turismo non sono in grado di comunicare o capire l'inglese, quindi preparati a spiegarti un paio di volte.

Suggerimento professionale: Un buon posto per imparare lo spagnolo in Bolivia è Sucre.

Luoghi da visitare e cose da fare a La Paz

Grazie alla sua geografia unica e alla sua storia culturale, La Paz offre molto da vedere e da fare a tutti i tipi di viaggiatori.

Diamo un'occhiata ad alcune delle cose da fare a La Paz.

Esplora Plaza Murillo (Piazza Murillo in inglese)

Come ogni città sudamericana, dovresti iniziare il tuo tour di La Paz esplorando la sua piazza principale, conosciuta localmente come la piazza. Costruita nel 1558, Plaza Murillo, anche la Plaza del 16 luglio, è la piazza centrale di La Paz e ospita tutti gli importanti edifici governativi tra cui il Palazzo Presidenziale, il Congresso Nazionale della Bolivia e la Cattedrale di La Paz (o la Basilica Cattedrale di Nostra Signora di pace).

Il Palazzo Presidenziale della Bolivia è anche conosciuto come Palacio Quemado, letteralmente il Palazzo Bruciato. Il nome si adatta perfettamente al palazzo poiché è stato incendiato alcune volte durante le varie guerre e rivoluzioni politiche. Anche la Cattedrale Metropolitana (costruita nel 1835) e la Chiesa di San Francisco (fondata nel 1548 e ricostruita nel 1784) si trovano sulla piazza e meritano una visita.

I piccioni affollano la piazza tutto il giorno e qui c'è un orologio che gira in senso antiorario.

Fare un tour a piedi di La Paz è anche un buon modo per conoscere la storia della città e dei suoi luoghi importanti. La maggior parte di questi tour storici a piedi iniziano da Plaza Murillo. Puoi trovare maggiori informazioni sui tour a piedi gratuiti ea pagamento presso il centro di informazioni turistiche di La Paz (Centro de Informacion Turistica, Avenida Mariscal Santa Cruz, La Paz Zona 2).

Il tour richiederebbe alcune ore.

Suggerimento professionale per il Sud America: Nei tour a piedi gratuiti, i partecipanti sono tenuti a pagare una mancia alla fine.

Cavalca in alto sui Mi Teleféricos, i famosi carrelli aerei di La Paz

La Paz ha la rete di funivie più lunga e più alta conosciuta come Mi Teleferico a livello locale e Gondola in tutto il mondo. La gente della Bolivia incolpa il governo per molte cose, ma ogni boliviano è orgoglioso dei teleféricos di La Paz.

Questi air-trolley o teleféricos coprono l'intera La Paz. La stazione teleférico della linea rossa vicino al mercato delle streghe è conosciuta come Estacion Central o Central Station (Taypi Uta localmente). Questo teleférico rosso ti porterà oltre il cimitero "Ajayuni" e su a El Alto.

Oppure prendi quella verde dalla Zona Sur e percorrila per immergerti nella linea gialla che proseguirà anche nella regione alta di El Alto.

Una volta che sei a El Alto, ricordati di guardare la tentacolare La Paz sotto di te. Diversi chioschi locali servono cibo in questi punti di vista (miradors in spagnolo) e sopa de fidello (zuppa di noodle) o mate (bevanda a base di erbe locali) non è mai troppo lontano.

Potresti sentire le farfalle nello stomaco mentre scendi da El Alto alle regioni inferiori di La Paz, ma questo è il bello di tutto.

I teleféricos richiedono un biglietto. Le code per i biglietti sono lunghe nelle ore di punta del mattino e della sera, quindi prova a viaggiare durante gli orari di chiusura.

Orari di apertura: Lunedì-sabato 6: 00-23: 00; Domenica 7: 00-21: 00

Suggerimento professionale: Chiedi alla guardia alla stazione o alla gente del posto il teleférico corretto per la tua destinazione o potresti finire per uscire da dove sei partito. Non parlo per esperienza.

Vai alla Valle de La Luna (The Moon Valley)

Valle de La Luna è una di quelle bizzarre formazioni geologiche alla periferia di La Paz che sono destinate a farti sentire come se fossi in un film di Indiana Jones.

A circa 10 chilometri dal centro di La Paz, la Moon Valley è una raccolta di pinnacoli di argilla e arenaria che si sono formati a causa dell'erosione delle montagne argillose a causa delle piogge e del vento nel corso di migliaia di anni. Per lo più di colore sabbioso, alcune di queste guglie e montagne sono anche di un rosso intenso.

Ci sono due sentieri escursionistici nella Valle della Luna. I due sentieri a zig-zag ti porterebbero attraverso diversi punti di vista e sono contrassegnati da formazioni rocciose naturali che sembrano incisioni fatte a mano sulla pietra. El Buen Abuelo (il buon nonno) è uno di quelli popolari di queste statuette di pietra. Presta molta attenzione e potresti trovare alcuni conigli selvatici pelosi che giocano a nascondino tra le montagne.

Come raggiungerci: Prendi un micro (un autobus locale) per Mallasa da vicino alla chiesa di San Francisco. Oppure puoi prendere un taxi direttamente a Valle de la Luna.

Orari di apertura di Moon Valley: 8:00 – 17:30 Il biglietto costa circa 15 Boliviani.

La Valle de la Luna può essere vista correttamente in 3 o 4 ore a un ritmo rilassato. Il tempo per andare al lavoro è separato.

Visita il mercato delle streghe di La Paz

Feti di lama essiccati, rane essiccate, afrodisiaci, erbe medicinali e altre cose naturali popolari nella cultura Aymara per richiamare le anime e gli spiriti dei morti sono venduti sfacciatamente nel Mercato delle streghe (Mercado de Hechiceria o Mercado de las Brujas). Sono comuni anche statuette di pietra, piume di uccelli e pozioni.

Se chiedi a un locale del feto di lama essiccato, ti diranno che il feto è importante prima di iniziare qualsiasi nuova costruzione. La gente del posto seppellisce lo scheletro sotto le fondamenta di un nuovo edificio o di una casa per compiacere il Pachamama, la madre terra / natura divina sia per i peruviani che per i boliviani.

Per visitare il mercato, cammina lungo le strade Jimenez e Linares tra Sagarnaga e Santa Cruz.

Orario di apertura: Dalle 9:30 alle 19:00 tutti i giorni.

Visita Mercado / Feria 16 de Julio (mercato del 16 luglio)

Questo mercato si estende dalla piazza 16 de Julio o Julio 16 nella città di El Alto per oltre 200 isolati ed è noto per essere uno dei più grandi mercati delle pulci della Bolivia e dell'America Latina. Come tutti i mercatini delle pulci, nella Feria 16 de Julio si vende di tutto, da DVD, penne, libri, vestiti, scarpe, pacche e pons, articoli in legno, automobili, cibo tradizionale e qualsiasi cosa.

Ecco la pagina Facebook di questo mercato. Mentre cammini verso il 16 de Julio, fai attenzione ai borseggi. Trasporta solo i contanti necessari e tieni i bagagli e gli effetti personali sul davanti.

Orario di apertura: Ogni giovedì e domenica tutto il giorno.

Pedala lungo la Death Road, in Bolivia

Non appena cerchi su Google cose da fare a La Paz, andare in bicicletta lungo la strada della morte sarà elencato come un'attività per eccellenza da fare nella capitale.

Io e il mio amico di viaggio abbiamo fatto molte ricerche sulla Death Road, ma prima che potessi trovare il coraggio di percorrere una strada chiamata letteralmente la strada della morte, ho dovuto lasciare La Paz. Ma il mio amico è rimasto a La Paz e più tardi ha percorso in bicicletta la Death Road. Ha detto che non è stata una corsa super dura e mi è sembrato perfettamente a posto andare in bicicletta laggiù.

Death Road di per sé non è una strada molto difficile da percorrere in bicicletta. È un tratto costellato di tornanti e ripidi che è stato contrassegnato come Strada della Morte perché i camionisti locali percorrono le curve cieche abbastanza velocemente e molte vite sono state perse in incidenti. Gli incidenti sono ancora comuni lì e molti viaggiatori ci hanno raccontato storie di come erano caduti e delle altre disavventure che hanno visto.

Il rischio è completamente tuo. Se vuoi percorrere la Death Road, non leggere la sua recensione sulla Lonely Planet perché ti spaventerà.

Per fare questo tour, dovresti essere un pilota fiducioso. E poi scegli una buona compagnia turistica e non scendere a compromessi sulla qualità della bicicletta.

Questo è un tour di un'intera giornata, quindi tieniti un giorno da parte e assicurati di andare a dormire presto la sera prima.

Vai a vedere i combattenti Cholitas (Lucha Libre de Cholitas)

Gli uomini combattono la prima ora dello spettacolo, ma presto prendono il sopravvento i cholitas.

Chi sono di nuovo i Cholitas? Donne sorridenti con i loro cappelli a bombetta, lunghe trecce e gonne a pieghe colorate, le Cholitas sono donne indigene Aymara che continuano a seguire le loro tradizioni e lottare tra loro.

Per 50 boliviani (a seconda se vai da solo o fai un tour), puoi guardare i Cholitas lottare per 2,5 ore mentre mangi popcorn e fischietti per la donna di tua scelta.

Dove: il combattimento si svolge ogni domenica alle 17:00 a Polifunctional de la Ceja, El Alto.

Come arrivare: O prendere la funivia rossa e scendere a El Alto. Oppure fai un tour per questa avventurosa attività a La Paz.

Museo Nazionale di Etnografia e Folklore

Situato vicino a Piazza Murillo, questo museo è una finestra sulla miriade di culture, tradizioni e folclore etnici della Bolivia. Il museo ospita collezioni di abiti tradizionali, maschere di carnevale, arazzi intricati, ceramiche, libri rari, video di animali selvatici e antichi manufatti culturalmente significativi.

Suggerimento professionale: Puoi acquistare un biglietto per tre musei da vedere in una settimana. I tre musei del circuito sono il National Ethnographic and Folk Museum, il San Francisco Museum e il National Museum of Art (Museo Nacional de Arte). Puoi acquistare questo biglietto presso tutte le agenzie turistiche, hotel e musei del circuito.

Museo Nazionale di Archeologia (Museo Nacional de Arqueología)

Nel Museo Nazionale di Archeologia, si trova una collezione di sculture, statuette, mummie, monoliti e dipinti dell'era precolombiana. Visitate questo museo se volete saperne di più sulla storia della Bolivia e delle sue numerose gare.

Orario di apertura:

Dal martedì al venerdì dalle 8:30 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 19:00.
Fine settimana: dalle 9:00 alle 13:00.
Lunedì chiuso.

Porta con te un documento d'identità. Potresti non essere in grado di comprendere tutte le informazioni contenute poiché la maggior parte di esse non è scritta in inglese. Scarica l'app Google Traduttore o utilizza Google Lens e traduci ovunque ti trovi.

Altri musei

Alcuni altri musei per vedere se sei un appassionato di storia e / o arte:

Museo de Historia Natural (Museo di Storia Naturale)

Prova ad andare qui per dare un senso alla bizzarra geologia, zoologia e paleontologia boliviana che potrebbero sconcertare la tua mente.

Museo d'Arte Contemporanea

Il Museo di Arte Contemporanea (Museo de Arte Contemporaneo) ospita una collezione di dipinti contemporanei.

Museo della Coca

Il Coca Museum spiega la storia della pianta di coca che la gente del posto consuma per evitare il mal di montagna e per guadagnare energia a tali altezze. La pianta di coca è la stessa pianta da cui viene prodotta la cocaina.

Museo degli strumenti musicali (Museo de Instrumentos Musicales de Bolivia)

La Bolivia è nota per i suoi strumenti musicali fatti a mano e una visita a questo museo potrebbe essere utile per coloro che sono interessati a saperne di più sulle origini e sul funzionamento degli strumenti musicali boliviani.

Museo tessile andino boliviano (Museo de Textiles Andinos Bolivianos)

Le trame colorate delle vecchie e nuove comunità boliviane stanno diventando popolari in tutto il mondo. Se desideri dare un'occhiata più da vicino all'evoluzione del tessile boliviano, visita questo museo.

Passeggia per Calle Jean (Jean Street)

Calle Jean è uno dei pochi luoghi della città in cui gli edifici coloniali sono ancora alti. Questi edifici sono pieni di colori rosso, rosa, giallo, blu e viola e meritano una visita. Puoi anche cenare nei tanti graziosi caffè per strada.

Mangia Salteñas

Le salteñas sono empanadas salate cotte e fritte della Bolivia. Questi dolci salati possono essere riempiti anche con tutti i tipi di carne e patate.

I boliviani mangiano Salteñas la mattina prima del lavoro, il pomeriggio all'ora di pranzo e la sera dopo il lavoro. Ho seguito il loro esempio e ho mangiato molte Salteñas di patate dai carri delle donne cholita che costeggiano le strade di La Paz giorno e notte.

Il ripieno al curry delle empanadas è piuttosto delizioso e rende le empanadas boliviane diverse da quelle cilene. Alcuni carrelli o ristoranti servono le salteñas con una salsa e una salsa di pomodoro e cipolla al limone.

Suggerimento professionale: Visita gli onnipresenti caffè La Paz e mangia gli eclair al cioccolato al forno. Prova il caffè boliviano. La combinazione è abbastanza buona.

Dove mangiare come la gente del posto a La Paz

Per un'esperienza locale, prova le cucine locali conosciute come Patio De Comida (food court). Scegli i piatti dalle immagini esposte sui pannelli di vetro della food court o chiedi al server locale di spiegarti un po 'le opzioni. Questi punti ristoro servono sempre un menù fisso per pranzo e cena che costituisce una zuppa, un piatto principale e un succo di frutta. Il menu costa da qualche parte circa 5 e più Boliviani a seconda del luogo.

Vegetariani e vegani dovrebbero fare attenzione quando scelgono una zuppa o un piatto principale vegetariano. La maggior parte delle zuppe boliviane sono fatte con carne di manzo e accompagnano anche un piatto principale vegetariano. Quindi chiedi gli ingredienti di ogni parte del corso e del pasto per essere sicuro.

Da non perdere la celebrazione del Dial de el Mar o la Giornata del mare

Se ti trovi a La Paz intorno al 23 marzo, potrai vedere i boliviani che marciano per le strade per commemorare la perdita del Litoral, una regione deserta di circa 120.000 chilometri quadrati lungo la costa del Pacifico. La Bolivia ha perso questa regione in Cile nella Guerra del Pacifico del 1879.

Il 23 marzo è anche conosciuto come il Giorno del Mare o Dia de el Mar. Se vuoi saperne di più su questa guerra, visita il Museo della regione costiera litoranea.

Arrivare a La Paz, Bolivia

L'aeroporto El Alto di La Paz è a circa 25 minuti dalla città. Puoi anche viaggiare a La Paz in autobus da quasi ovunque in Bolivia. Un'altra opzione da considerare è noleggiare un'auto e guidare da soli in Bolivia.

Come gestire l'altitudine a La Paz

Se viaggerai ad altitudini più elevate del Perù o della Bolivia prima di salire a La Paz, allora sarai preparato per La Paz. Ma se La Paz è la tua prima alta destinazione, prendi i primi giorni con calma. Il modo migliore per acclimatarsi ad alta quota è non sforzarsi fisicamente. Non fare niente di troppo faticoso. Bevi molta acqua e resta idratato. Evita l'alcol.

Ad alta quota ti stancherai presto e ti sentirai un po 'a corto di fiato. Cammina piano. Se ti senti stordito o hai mal di testa, riposati e bevi liquidi. In ogni caso, contatta l'assistenza medica se non ti senti bene per un periodo di tempo continuo.

Ti è piaciuta la nostra guida a La Paz? Per favore fateci sapere nei commenti.

Biografia dell'autore: Priyanka Gupta è una scrittrice itinerante dall'India che ha lasciato la sua carriera nell'investment banking per viaggiare per il mondo e scrivere. Priyanka è la creatrice del blog di viaggi e crescita personale On My Canvas e si concentra su viaggi culturalmente coinvolgenti e insoliti.