Cose da fare a Solvang e nella valle di Santa Ynez

0
69

La Santa Ynez Valley, appena a nord di Santa Barbara, è una meravigliosa destinazione per il fine settimana della California meridionale. È un’area piena di fattorie e vigneti, un paio di spiagge, una costa frastagliata, il lancio occasionale di razzi, alcuni mulini a vento, antiche missioni spagnole, aebleskiver, struzzi e tanto, tanto vino.

Valle di Santa Ynez vista dalla vecchia missione di Santa Inés – Solvang, California

Sommario: (Nascondi)

Per molti, è stato il film Sideways, vincitore dell’Oscar nel 2004, a mettere la Santa Ynez Valley della California sulla loro mappa come regione vinicola e destinazione turistica, ma quest’area attira turisti da molti anni. Vengo nella Valle di Santa Ynez dagli anni ’60 a causa della sua destinazione caratteristica Solvang, la sedicente “Capitale danese d’America”. Con un nome come Christensen, potrebbe non sorprendervi scoprire che avevo numerosi parenti in città.

Ci sono 5 diverse città nell’area della Santa Ynez Valley che sono abbastanza diverse l’una dall’altra e forniscono un buon quadro per parlare di alcune delle attrazioni della regione. Le città vanno da ovest a est: Lompoc, Buellton, Solvang, Los Olivos e Santa Ynez.

Solvang

Cosa puoi dire di Solvang, in California? È una città che sembra un po ‘d’Europa inserita nella valle di Santa Ynez. Ha alcuni mulini a vento diversi, ma nessuno di loro è reale. Ha case a graticcio, ristoranti e negozi colorati. È turistico. Ad alcuni sembrerà pittoresco e ad altri sembrerà kitsch. Ho un debole per la città perché ho avuto la possibilità di vedere dietro la facciata e incontrare alcuni residenti nel corso degli anni. Ci sono davvero molti Andersens, Mortensens e Christensens in questa città. Può essere turistico ma le sue radici danesi sono reali.

Mentre tanti danesi e altri scandinavi si stabilirono nel Midwest perché ricordava loro così tanto casa, almeno un gruppo di danesi ricordò che uno dei motivi per cui se ne andarono di casa in primo luogo furono gli inverni rigidi. Nel 1911 un gruppo di danesi si trasferì a ovest e acquistò quasi 9.000 acri del Rancho San Carlos de Jonata, una delle concessioni fondiarie spagnole originali, per creare la città.

Puoi ancora vedere un po ‘di quella storia danese se visiti la chiesa evangelica luterana di Bethania che fu costruita nel 1928. Ha lavori in legno intagliati a mano sull’altare e sul pulpito e ha un veliero appeso al soffitto che era una tradizione danese. Anche la mia chiesa natale era originariamente una chiesa luterana danese e ha anche una nave appesa al soffitto.

Shopping

C’è molto di più da acquistare a Solvang delle magliette “I love Solvang” o “Proud to be Danish”. Puoi trovare negozi di antiquariato, negozi di Natale come Jule Hus (casa di Natale), almeno un’affascinante libreria (Book Loft), negozi di caramelle, gallerie d’arte e molti negozi di souvenir e specialità. Ci sono anche molte più sale per la degustazione di vini a Solvang rispetto a quando ho visitato da bambino. Ma molti negozi come Rasmussen’s o Mortenson’s Bakery sono da molti anni fissi a Solvang.

COVID-19:
Un bel cambiamento per la città è che con la Pandemia è che Copenhagen Drive è stata chiusa alle auto in modo da poter organizzare più pasti all’aperto. Il consiglio comunale sta valutando la possibilità di rendere permanente il cambiamento. Penso che dovrebbero perché è un grande miglioramento.

Panifici

Solvang è ricca di panetterie dove, come si dice al Birkholm’s Bakery & Cafe, “Smells are Free”. I prodotti da forno sono fantastici per tutti quelli che ho provato, se non sempre particolarmente danesi.

Aebleskiver

Una delizia popolare a Solvang sono le palline di pancake danesi chiamate aebleskiver. Puoi ottenerli per circa $ 4 per 3 serviti con sciroppo e zucchero a velo. Non li ricevo quando sono a Solvang perché ho una padella aebleskiver a casa. Li realizziamo per occasioni speciali.

Solvang Festival Theatre

Solvang ha un meraviglioso teatro all’aperto da 700 posti, il Solvang Festival Theatre. In estate (negli anni non COVID) il teatro ospita spettacoli prodotti dal Pacific Conservatory Theatre. Molti anni fa ho passato una bella serata estiva a guardare Sogno di una notte di mezza estate con amici e parenti a teatro. Il teatro ospita anche spettacoli musicali durante tutto l’anno.

Vecchia Missione Santa Inés

Solvang ha una delle 21 missioni originali della California, Old Mission Santa Inés che si trova su Mission Ave. A differenza del vicino La Purisima Mission State Historic Park a Lompoc, questa missione è ancora una parrocchia cattolica romana attiva.

Ristoranti

Solvang ha un gran numero di ristoranti a causa del numero di turisti che riceve. Durante il mio viaggio più recente, ho mangiato all’aperto al Copenhagen Sausage Garden, perché non resisto mai a un buon marmocchio.

Musei

Solvang ha un paio di musei che potrebbero interessarti. Il Museo Hans Christian Andersen presso la libreria Book Loft ricorda l’autore dei bambini danesi che ha scritto La sirenetta, Il brutto anatroccolo, La principessa e il pisello e I vestiti nuovi dell’imperatore.

Per qualcosa di diverso, visita il Solvang Vintage Motorcycle Museum, che pone l’accento sulle motociclette da corsa.

Buellton

Se accedi alla Santa Ynez Valley dall’autostrada 101 attraverserai Buellton e per molte persone questa sarà la loro intera esperienza con questa città. Anche quest’area faceva parte della concessione fondiaria spagnola originale, ma fu acquistata dai fratelli Buell nel 1865.

Zuppa di piselli Andersens

Il ristorante Pea Soup Andersens fa pubblicità a centinaia di chilometri di distanza sull’autostrada 101 che attraversa la città. C’erano più di questi ristoranti in California, ma ora ce ne sono solo due, incluso questo originale. Esiste dal 1924, quando era originariamente chiamato Andersen’s Electric Cafe. L’elettricità era finalmente arrivata nella valle nel 1924 e Anton Andersen aveva una stufa elettrica di nuova concezione. È stata Juliette Andersen, la moglie di Anton, a contribuire alla sua ricetta della zuppa di piselli per la quale il ristorante sarebbe diventato famoso. Puoi acquistare la sua ricetta e un sacchetto di piselli spezzati nel negozio di articoli da regalo se vuoi preparare la tua zuppa a casa.

Dopo la seconda guerra mondiale, il figlio Robert ribattezzò il ristorante con il suo nome attuale e introdusse i personaggi di Hap-Pea e Pea-Wee. Da allora, genitori come i miei hanno incoraggiato i loro figli a finire la zuppa per vedere la foto di Hap-Pea e Pea-Wee sul fondo della ciotola.

Ostrichland USA

Per una sosta più instagramabile a Buellton visita l’Ostrichland USA dove puoi nutrire uno degli struzzi o degli emù. Ostrichland ha fatto un cameo nel film Sideways e nei Simpson. In estate è possibile avvistare un pulcino di struzzo o alla fine dell’inverno e all’inizio della primavera un pulcino di emù. Potresti anche individuare una ragazza emo che si fa un selfie, ma questa è un’altra storia.

L’ingresso è di $ 5 per gli adulti e $ 2 per i bambini con una ciotola di cibo per gli struzzi per un ulteriore $ 1.

Parco delle cascate di Nojoqui

Se stai guidando verso nord sull’autostrada 101 per raggiungere la valle di Santa Ynez, un’ottima fermata a nord del tunnel Gaviota è il Nojoqui Falls Park. Il nome di questo impronunciabile parco deriva dai nativi Chumash e apparentemente significa “luogo della luna di miele”. Nonostante la sua ortografia, Nojequi è pronunciato NAH-ho-wee.

Puoi prendere un breve sentiero escursionistico facile un terzo di miglio dal parcheggio alle cascate Nojoqui alte 160 piedi. A settembre, quando abbiamo visitato le cascate sono solo un rivolo quindi il momento migliore per vederle è la tarda primavera. Quando eravamo lì, la fine del sentiero per le cascate era chiusa in modo scomodo ma non era contrassegnata fino a quando non ci sei arrivato.

Appena fuori dall’autostrada 101 sulla strada per il Nojoqui Falls Park, passerai accanto all’incantevole Folded Hills Winery Ranch Farmstead, che sarebbe un’ottima sosta per la degustazione di vini.

Museo delle pompe di benzina e Petroliana di Mendenhall

Per gli amanti delle auto, Buellton ospita l’eclettico Museo delle pompe di benzina e Petroliana di Mendenhall. Forse non sapevi che il mondo aveva … o addirittura aveva bisogno … di un museo di pompe di benzina.

Los Olivos

Los Olivos potrebbe essere la mia nuova città preferita nella Santa Ynez Valley. Questa piccola città ha una strada principale, Grand Ave, che è lunga 3 isolati, ma la città è piena di sale per la degustazione di vini, graziose locande e giardini di vino.

Una locanda degna di nota a Los Olivos è la Fess Parker Inn. Fess Parker era un attore che interpretava Davy Crockett negli anni ’50 e Daniel Boone negli anni ’60. Quando apparentemente non c’erano più personaggi da interpretare con indosso un berretto di pelle di coon, ha dedicato gli ultimi anni della sua vita ai 1.500 acri della cantina Fess Parker a Los Olivos.

Un certo numero di aziende vinicole locali hanno posizionato lì sale di degustazione di vini in città. Alcuni sono operazioni veterane come Fess Parker, ma altri sono abbastanza nuovi. Mia moglie ed io abbiamo provato una delle nuove cantine ma non posso consigliarla. Basti pensare che se la cantina presenta vini rossi di soli 2 anni fa, forse dovresti dargli qualche anno in più prima di sederti e provare il loro vino.

Santa Ynez

Ricorda che molto prima che fosse conosciuta per la panificazione o la vinificazione danese, questa zona era un ranch e la cultura dell’allevamento è ancora viva e vegeta nella valle di Santa Ynez o almeno sulle colline intorno ad essa. Santa Ynez è la città della valle in cui è più probabile vedere qualcuno, senza ironia, con indosso un cappello da cowboy o alla guida di un camioncino con una o due balle di fieno nella parte posteriore. Nota i ferri di cavallo sulle strisce pedonali di fronte alla Outpost Trading Company.

Santa Ynez è, negli anni non-COVID-19, la sede del Wine Country Rodeo.
È questa tradizione di allevamento che ha dato alla Santa Ynez Valley lo stile di barbecue che è noto per il quale di solito prende il nome dalla prossima città a nord sulla Highway 101 come barbecue in stile Santa Maria. Il piatto d’autore è il tri-tip di manzo grigliato su carboni di legno di quercia viva (o talvolta mesquite).

Chumash Highway

Se arrivi nella Santa Ynez Valley da Santa Barbara, il percorso più veloce è l’autostrada 154, la Chumash Highway. Santa Ynez sarà la prima città in cui arriverete con i suoi 2 isolati di strada principale.
Avrai delle splendide viste sulla valle entrando dall’autostrada 154 e passerai anche il Chumash Reservoir che ha dei campeggi se sei così incline. Per il campeggio sulla spiaggia, considera il Jalama Beach County Park al di fuori di Lompoc.

La Purisima Mission State Historic Park, Lompoc

Lompoc

Lompoc si trova appena oltre l’estremità occidentale della valle di Santa Ynez, nella valle di Lompoc. Se vuoi aggiungere una visita alla spiaggia, un’altra missione spagnola (oserei anche dire una più interessante), oltre 40 murales del centro, un lancio di razzi o campi di fiori freschi, dovresti considerare di aggiungere Lompoc alla tua visita. Scopri di più su Lompoc in Cose da fare a Lompoc, California.

Surf Beach, Lompoc

Alloggi

L’area di Santa Ynez Valley è abbastanza piccola da poter davvero stare in una di queste città e vedere l’area. Solvang e Los Olivos avranno locande o motel con un po ‘più di carattere, ma Buellton o Lompoc potrebbero offrirti un posto meno costoso in cui soggiornare. Come nel resto della California, i prezzi aumentano nei fine settimana e in estate.

Booking.com

Ringrazio le persone del Lompoc Red Roof Inn che hanno sponsorizzato (pagato) i miei alloggi durante il mio viaggio più recente nella zona di Santa Ynez Valley.