Esplorando la bellissima natura selvaggia finlandese

0
45

"Non preoccuparti di truccarti questa settimana, se lo fai è molto più probabile che tu abbia il congelamento e anche i ragazzi non si preoccupano di radersi, avere la barba proteggerà il tuo viso." Questo faceva parte del nostro discorso di benvenuto del nostro capo guida Bjorn quando siamo arrivati. Questa era la vera natura selvaggia finlandese dove il tuo taxi 4 × 4 – nonostante abbia pneumatici invernali – ha una reale possibilità di rimanere bloccato sulle strade compattate dalla neve e se hai il coraggio di uscire senza gli strati di vestiti forniti potresti seriamente danneggiare la tua salute .

Basecamp Oulanka sarebbe stata la nostra casa per i prossimi sette giorni. Situato nel profondo della foresta del Parco Nazionale di Oulanka, il campo è costituito da una serie di accoglienti capanne di tronchi, una sala da pranzo comune completa di un vero fuoco a legna e un bar che serve potenti specialità nordiche come il liquore di mirtilli e more. In vero stile finlandese, c'è anche una sauna in loco e una vasca idromassaggio con vista sul lago ghiacciato (anche se solo i residenti più coraggiosi provano la tradizione scandinava di rotolarsi sulla neve in seguito).

Durante la nostra visita le temperature sono oscillate tra un insolitamente mite meno 1 e un freddo paralizzante meno 30 gradi centigradi. Tuttavia, questo viaggio vale facilmente la pena sfidare questo tipo di temperature. Situato vicino appena a sud del Circolo Polare Artico e proprio sulla cuspide della Lapponia finlandese, puoi vedere il tipo di scenario che gli organizzatori promettono "scioglierà anche i cuori più gelidi". Hai anche buone possibilità di vedere l'aurora boreale e puoi partecipare a quel tipo di attività invernali che difficilmente proverai altrove. Eravamo in vacanza in Finlandia Exodus. Una settimana nella regione selvaggia finlandese rivolta a tipi amanti della natura e avventurosi e un viaggio completamente diverso da quello che abbiamo mai sperimentato prima …

Sci e motoslitte

Il programma della settimana è bilanciato tra attività organizzate, tempo libero e attività aggiuntive opzionali. Durante la settimana potrai cimentarti con le racchette da neve attraverso foreste magiche, fare sci di fondo su laghi ghiacciati e affinare le tue abilità nella natura selvaggia in una giornata di quinzhee building. Se ritenuto sicuro dal tuo istruttore in stile Ray Mears, hai anche la possibilità di trascorrere la notte nel tuo rifugio sulla neve di recente costruzione.

Per coloro che desiderano intensificare l'azione, hai anche la possibilità di sciare su alcune piste impegnative nella vicina località di Ruka, scalare il muro di ghiaccio residente o fare un viaggio adrenalinico nella natura innevata su una motoslitta Yamaha. Per tutte le attività vengono fornite istruzioni e attrezzature complete, compresi i vestiti. Ti senti come se ti avessero dato abbastanza vestiti per tre persone, ma in seguito non sarai mai così grato di essere stato spinto su diverse taglie di vestiti.

Amici pelosi

Il safari con gli husky è stato senza dubbio il momento clou della settimana di tutti. Essendo in una settimana avventurosa nella natura selvaggia, non vai solo su una slitta trainata dagli husky, ma puoi guidare la tua squadra di sei cani ansimanti e ansiosi. Dopo una rapida introduzione (principalmente sul sapere quando frenare) ci siamo incamminati nei paesaggi innevati seguendoci a vicenda in fila. Nella loro eccitazione i cani corrono come matti per circa 50 metri prima di stabilirsi in un balzo sul sentiero che attraversa un paesaggio frizzante, in stile Narnia. Sono molto concentrati, ma la strana distrazione può accadere: una donna prepotente continuava a rivolgersi al suo membro più giovane del branco per rimproverarlo e un'altra aveva una passione per annusare le foglie che passavano.

Gli husky sono chiaramente ben curati e sono trattati come parte della loro famiglia dai proprietari finlandesi. Mi sono innamorato di un husky dagli occhi ghiacciati di nome "Amor". Ho scoperto che la sensazione era reciproca quando è venuto a trovarmi quando stavamo per salire sul nostro taxi per il campo. Mi piace pensare che sia venuto a salutarci …

Uno spettacolo di luci naturali

A novembre abbiamo trascorso diverse notti fredde e frustranti in Islanda, incollati sul posto, in mezzo al nulla cercando di cogliere anche il più debole scorcio del fenomeno dell'aurora boreale. La Finlandia, d'altra parte, lo ha fatto sentire così facile. Abbiamo dovuto solo fare una breve passeggiata dalla nostra cabina per trovare l'oscurità polare illuminata da strisce che si muovono dolcemente e danzano giocosamente. Anche se ovviamente non ci sono garanzie – avremmo potuto essere molto fortunati – ma quasi ogni notte il nostro gruppo scendeva al lago ghiacciato per un po 'di osservazione in comune del famoso e sfuggente spettacolo di luci della natura. Ci siamo scambiati le riprese della fotocamera, raccontato barzellette per distrarci dal freddo e di tanto in tanto ci siamo scongelati le mani davanti al fuoco del tepee in loco.

Un triste arrivederci

Abbiamo passato la nostra ultima notte mangiando stufato nordico sotto le stelle e imparando a cucinare i pancake all'aperto a meno 28 temperature. Le nostre bottiglie di sidro di pere si congelarono mentre eravamo seduti a parlare. Alla fine della notte, Bjorn ha condotto il nostro gruppo al fiume della foresta. Voleva che ci prendessimo un momento e riflettessimo sulla nostra settimana. Mentre stavamo in silenzio, pensai di tornare sulle strade asfaltate e sugli edifici grigi. Sapevo di non essere l'unico che era triste di andarsene.

Exodus (exodus.co.uk) offre una selezione di vacanze in Finlandia inclusa la settimana della natura selvaggia finlandese al Basecamp Oulanka.

Scritto da Becky e tutte le foto scattate da Gray. Tutte le opinioni sono nostre.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui