Etichetta da sapere prima di partire

100

La fortuna aiuta i coraggiosi ”~ traduzione di un proverbio latino.

Viaggi in Giappone per la prima volta? Con la Coppa del Mondo di rugby recentemente conclusa e le Olimpiadi di Tokyo all'orizzonte, non c'è mai stato un momento migliore! Tuttavia, ci sono alcune domande scottanti che la maggior parte degli stranieri pone nervosamente prima di visitare: cosa fare e cosa non fare in Giappone? Sarà difficile evitare di sembrare un turista? Soprattutto se ho un'eredità occidentale?

Considerando che gli espatriati costituiscono solo l'1,5% della popolazione giapponese (e gli occidentali contribuiscono solo allo 0,01% di quella!), Sembra che le probabilità siano contro di te. Non temere, ho creato questa guida all'etichetta giapponese per mostrarti che non devono essere … È come ti comporti che ti tradirà!

In questa puntata della mia serie "Be Invisible", ci immergeremo in tutti i modi in cui puoi essere un turista invisibile in Giappone. Imparerai come prepararti per un viaggio in Giappone e viaggiare in modo rispettoso e consapevole con queste maniere giapponesi, il che a sua volta significherà che avrai il viaggio più piacevole possibile.

Se vuoi imparare le regole non dette in Giappone, continua a leggere!

Contents

Questa guida su cosa fare e cosa non fare in Giappone tratterà:

Etichetta giapponese: come evitare di essere un fastidioso turista in Giappone

  • Non andare in giro a mangiare o fumare
  • Non abusare delle tue bacchette
  • Non molestare geishe o maiko per i selfie
  • Non molestare il cervo sacro a Nara o sull'isola di Miyajima
  • Non deturpare importanti siti del patrimonio mondiale dell'USESCO
  • Non indulgere in luoghi occidentali ovvi con wifi gratuito
  • Impara alcune frasi giapponesi di base
  • Mangia i tuoi noodles
  • Non lasciare una mancia e non contare le modifiche
  • Fai l'inchino in modo appropriato
  • Approfitta dei trasporti pubblici
  • Stai zitto sui treni bullet e metro
  • Usa due mani per accettare i biglietti da visita
  • Cammina, guida e guida a sinistra
  • Dì "kanpai" quando fai tintinnare i bicchieri prima di bere
  • Accetta i distributori automatici giapponesi
  • Non soffiarti forte il naso in pubblico
  • Non fare jaywalk
  • Aggrappati alla tua spazzatura
  • Prova il cibo straordinario nei negozi di alimentari
  • Non aver paura dei, umm, bagni interessanti
  • Sostieni le attività commerciali locali quando acquisti souvenir
  • Vai a curiosare o fai acquisti in un grande magazzino
  • Esci dalla tua zona di comfort al Robot Restaurant
  • Cerca le tue destinazioni preferite in Giappone
  • Prenota la tua sistemazione in Giappone in anticipo
  • Acquista biglietti e abbonamenti in anticipo
  • Avere un itinerario in Giappone preparato
  • Vestiti in modo un po 'conservativo (e intelligente)
  • Fai attenzione all'uso del telefono in aree di rispetto
  • Questo post contiene link di affiliazione, senza alcun costo aggiuntivo per te. Potrei guadagnare una piccola commissione se fai clic e effettui un acquisto.

    Mettimi su Pinterest per riferimento futuro! 📌

    Etichetta giapponese: come evitare di essere un fastidioso turista in Giappone

    Turisti a Gion, Kyoto

    Siamo reali, a nessuno piace un turista fastidioso. Il numero sempre crescente di visitatori in Giappone significa che ce ne sono alcuni cattivi nel gruppo, che causano più danni che benefici al delicato tessuto sociale del Giappone. Essere una orgogliosa cultura monoetnica significa che l'etichetta, i costumi, le credenze e le tradizioni giapponesi risalenti a secoli fa sono molto rispettati e praticati nella vita di tutti i giorni.

    Queste sono le cose che i turisti amano così tanto (o forse sono solo le foto interessanti che hanno visto su Instagram), ma la nazione insulare ultra conservatrice sta iniziando a diventare vittima del proprio successo.

    Nota: questo post contiene link di affiliazione, senza alcun costo aggiuntivo per te. Potrei ricevere una piccola commissione se fai clic ed effettui un acquisto.

    Dritta: Poiché il Giappone sta diventando una destinazione così popolare, è utile essere consapevoli dei problemi che l'afflusso di turisti sta avendo nelle comunità locali. Ecco cosa puoi fare per ridurre l'overtourism in Giappone, oltre a 10 semplici soluzioni su come viaggiare ed evitare di contribuire a problemi di overtourism in qualsiasi destinazione.

    Se sei appassionato di preservare e abbracciare le culture locali invece di danneggiarli, troverai questi suggerimenti per l'etichetta in Giappone inestimabili. Soprattutto se viaggi in Giappone per la prima volta! Lascia che te lo dica, come gaijin in Giappone 外人 (persona straniera), in realtà sono riuscito a mimetizzarmi abbastanza bene praticando questi semplici punti e conoscendo i motivi per cui erano importanti.

    Seguendo queste cose da fare e da non fare in Giappone, puoi viaggiare con sicurezza essendo preparati e sapendo come evitare qualsiasi persistente sguardo di disapprovazione da parte della gente del posto facendo qualcosa di sbagliato di cui non eri a conoscenza.

    L'ignoranza non è sempre una gioia!

    Oltre 30 cose fondamentali da fare e da non fare in Giappone

    È SUPER essenziale scoprire le differenze culturali prima del viaggio in modo da sapere cosa non fare in Giappone. Ciò che è completamente accettabile a casa potrebbe certamente non esserlo in Giappone! Quindi, restiamo bloccati nelle cose da fare e da non fare (o evitare) quando si è in Giappone:

    1. Non andare in giro a mangiare o fumare

    Mangiare mentre cammini tra le attrazioni può sembrare che tu stia uccidendo due piccioni con una fava, tuttavia questo è considerato piuttosto scortese in Giappone. Rovesciare accidentalmente il caffè o far cadere quel pezzo di sushi a terra può portare qualcuno a calpestarlo e rovinarsi la giornata.

    Noterai che i minimarket come Lawson e Family Mart hanno aree salotto designate per mangiare, quindi non c'è bisogno di camminare e sgranocchiare. Questo atteggiamento per essere rispettosi degli altri si tiene anche nei confronti del fumo.

    Se vieni da Singapore conoscerai già questa idea, ma per quelli di voi che non lo sono, è educato stare in un posto mentre fumano o dirigersi verso un'area fumatori designata all'aperto in Giappone. L'idea alla base di queste aree è impedire alle persone di sventolare il fumo in faccia a persone ignare. Ancora una volta, si tratta di mostrare considerazione per le persone intorno a te.

    SUGGERIMENTO: Un'altra cosa da notare sul fumo: in alcuni locali è ancora perfettamente legale fumare all'interno e intorno al cibo. Se non ti senti a tuo agio, chiedi semplicemente l'area non fumatori quando sei seduto in un ristorante.

    2. Non abusare delle tue bacchette

    Le bacchette hanno molti significati simbolici che dovrebbero essere osservati in Giappone. Se hai un'eredità asiatica potresti già conoscerne alcuni. Potrei scrivere un post completamente separato sulle bacchette, ma per riassumere rapidamente:

    • No attaccare le bacchette in posizione verticale nella ciotola del riso. Questo è un tabù in Giappone poiché questo rituale è riservato ai servizi funebri. È irrispettoso farlo altrimenti in quanto può essere un promemoria della morte o della sfortuna. È anche scortese incrociarli.
    • No passare il cibo a un'altra persona con le bacchette che ti hanno toccato la bocca. Non è molto igienico, ma se vuoi che il tuo compagno di viaggio assaggi ciò che stai mangiando, usa l'altra estremità delle bacchette per posizionare un pezzo su un piccolo piatto e passarlo sopra.
    • No strofina le bacchette insieme. Le bacchette di legno monouso che ricevi che devono essere spezzate prima dell'uso hanno schegge solo se sono di qualità economica. Strofinarli insieme implica per l'establishment che credi che le loro bacchette non siano all'altezza.
    • No pugnalate i pezzi di cibo con le bacchette perché questa è una cattiva etichetta e non il modo in cui le bacchette devono essere usate.
    • Fare rimetti le bacchette sull'hashioki 箸 置 き (poggia bacchette) quando non le usi. Ciò garantirà che rimangano puliti e non rotolino giù dal tavolo.
    • Fare leggi questa guida rapida di istruzioni se non hai ancora imparato a tenere le bacchette!

    LEGGI DI PIÙ:

    Itinerario di 3 settimane in Giappone: attrazioni e cultura fuori dai sentieri battuti

    Gemme nascoste di Tokyo segrete di cui non hai mai sentito parlare

    Da Hiroshima a Miyajima: perché vale la pena fare una gita di un giorno in traghetto

    Com'è davvero partecipare a un'autentica lezione di cucina di Kyoto?

    Gite di un giorno da Tokyo a cui non avevi pensato

    3. Non molestare geishe o maiko per i selfie

    Ad alcuni turisti a Gion, Kyoto, sembra l'opzione ovvia che spinge le geishe a fare il selfie perfetto da mostrare sui social media. Accidenti, quei Mi piace e commenti si riverserebbero! Tuttavia, potrebbe essere sorprendente apprendere che questo NON è un comportamento accettabile in Giappone.

    Queste graziose signore lo sono non attrazioni turistiche o celebrità. Nel loro ambiente di lavoro si affrettano da un impegno all'altro e lo fanno da secoli. Avvicinarli o tenerli in braccio è incredibilmente scortese, una delle cose più irrispettose da fare in Giappone e potrebbe farli arrabbiare o far tardi.

    Anziché…

    Per coloro che vogliono controllare una foto di geisha dalla loro lista dei desideri del Giappone, potresti vedere geisha "finte" per le strade. Sarai in grado di dirlo perché non avranno fretta, passeggeranno tranquillamente per le strade popolari e saranno felici di farsi fotografare. Se è così importante per te, i tuoi follower su Instagram non sapranno la differenza!

    4. Non molestare il cervo sacro a Nara o sull'isola di Miyajima

    Anche se questi amici pelosi sembrano innocui, non lasciarti ingannare pensando che non daranno un pugno quando sono infastiditi. Di recente si è verificato un numero crescente di feriti da turisti legati ai cervi, poiché i visitatori desiderano un altro selfie impeccabile.

    Tanto è noto che i turisti di Nara scherniscono i cervi con il cibo per attirarli e non seguirli, con grande fastidio di questi animali selvatici che in risposta scalciano e mordono.

    Saresti infastidito anche se qualcuno ti promettesse del cibo e poi ti puntasse incessantemente una fotocamera in faccia. Inoltre, i visitatori hanno dato da mangiare a cervi snack umani che li fanno ammalare.

    Anziché…

    Ricorda che questi sono animali selvatici. Acquista del cibo per i cervi da un venditore locale per 150 JPY e fai attenzione a come ti avvicini al cervo. Non costringere i cervi ad aspettare un cracker perché questo li aggraverà solo.

    LEGGI DI PIÙ:

    Luoghi insoliti dove andare a Tokyo: guida ai quartieri + sedi olimpiche

    Cosa aspettarsi a una tradizionale cerimonia del tè di Kyoto

    Come NON sembrare un turista in 10 semplici passaggi

    5. Non deturpare siti significativi del patrimonio mondiale dell'UNESCO

    I giganteschi boschetti di bambù verde smeraldo di Arashiyama sono un enorme richiamo per i visitatori di Kyoto. Sfortunatamente per la Sagano Bamboo Forest, è stato rivelato che i turisti hanno iniziato a incidere i loro nomi in oltre 100 dei rigogliosi steli, proprio come lasciare un lucchetto dell'amore su un ponte parigino.

    Questo non è romantico, è una forma di vandalismo. Essendo collegato dalle loro radici, se un albero di bambù viene danneggiato, può portare a colpire anche molti altri, il che a sua volta potrebbe significare che l'intera area viene chiusa ai turisti. Qual è la logica nel danneggiare qualcosa che ami?

    Anziché…

    Ammira gli eleganti steli di bambù da lontano e scatta delle meravigliose foto come ricordo.

    6. Non indulgere in luoghi occidentali ovvi con wifi gratuito come Starbucks

    Kirin City, un izakaya

    Questa potrebbe essere una delle cose controverse da fare e da non fare in Giappone! Dai, non vai fino in Giappone per sorseggiare un latte speziato alla zucca mentre armeggi sul telefono per ore … vero? Soprattutto per un breve viaggio, se non vuoi sembrare un turista in Giappone, allontanati dalle ovvie pozze d'acqua importate come Starbucks e McDonald's.

    Anziché…

    Vai a un izakaya (居酒屋), una sorta di pub in stile giapponese che serve bevande alcoliche e la versione giapponese delle tapas: tanti piccoli e gustosi piatti giapponesi che vi faranno venire l'acquolina in bocca! Kirin City nel mio itinerario a Tokyo è un ottimo esempio di questo e troverai molti locali che bazzicano lì per un drink dopo il lavoro.

    Perché non abbracciare le bevande tradizionali come il tè matcha, assaggiare le birre locali, il sake ed essere nel momento piuttosto che pubblicare aggiornamenti costanti su Snapchat o Instagram?

    7. Impara alcune frasi giapponesi di base

    Nessuno sta dicendo che devi diventare fluente. Di certo non lo sono! Solo essere in grado di farlo leggi alcune delle nozioni di base quando muoverti in metropolitana o ordinare da un menu giapponese è uno dei fattori che ti distinguerà dagli altri turisti in Giappone.

    Il vantaggio aggiuntivo è che l'aspetto di gioia sul viso di un locale quando lo saluti e lo rivolgi nella sua lingua madre è a dir poco fantastico.

    L'ho reso ancora più semplice per te con la mia semplice guida al giapponese per i turisti, con cheat sheet scaricabile GRATUITAMENTE da utilizzare offline quando sei in Giappone! ⬇️

    LEGGI DI PIÙ:

    Souvenir significativi dal Giappone senza i quali non puoi tornare a casa

    Snack imperdibili dal Giappone senza i quali non puoi tornare a casa

    Oltre 20 consigli essenziali da sapere quando si pianifica un viaggio in Giappone

    8. Mangia i tuoi noodles

    Oh, gli sguardi aspri di condanna che ricevereste in molti paesi per averlo fatto – non così in Giappone! In effetti, più rumorosamente bevi, è considerato come un complimento allo chef. Quindi bevi, bevi SLURP via fino al contenuto del tuo cuore.

    9. Non lasciare una mancia e non contare le tue modifiche

    Un alto livello di cortesia e gentilezza è profondamente radicato nella cultura giapponese e un buon servizio non fa eccezione. Sebbene tu possa avere buone intenzioni lasciando una mancia poiché questo è previsto in molti paesi, in Giappone lasciare alcune monete può essere considerato un insulto.

    Può implicare che stai pagando il personale per fornire un buon servizio quando è previsto come standard, non fatto per una ricompensa monetaria. In alcuni casi, il personale potrebbe persino inseguirti pensando di aver dimenticato il tuo cambiamento!

    Inoltre, al momento dell'acquisto di beni o servizi, il resto ti sarà dato su un piccolo vassoio. Resisti alla tentazione di contarlo perché anche questo può essere considerato scortese. A differenza di molte destinazioni in tutto il mondo dove i turisti sono quasi lì solo per essere derubati, per fortuna il Giappone non vede i turisti in questo modo. Stai certo che le persone sono oneste, non vogliono prenderti e il tuo cambiamento sarà corretto.

    10. Inchinarsi in modo appropriato

    Credito: Akuppa tramite Flickr

    L'inchino è una parte molto importante della cultura giapponese, quindi è meglio rispecchiare la gente del posto. Ci sono archi diversi usati per situazioni diverse, ma come turista in Giappone gli archi più utili che puoi usare sono quando sei:

    • Incontrare e salutare le persone
    • Ringraziare qualcuno
    • Chiedere scusa a qualcuno

    Quando ti inchini, assicurati di non curvare la schiena e il collo. Immagina di piegarti in avanti con i fianchi e tenere la schiena dritta. In alcune situazioni è anche educato annuire con la testa in segno di ringraziamento. Scopri maggiori dettagli sugli inchini in Giappone qui.

    SUGGERIMENTO: in genere, una buona indicazione di quando inchinarsi è quando qualcuno si inchina a te!

    LEGGI DI PIÙ:

    La Venezia del Giappone: cose incredibili da fare a Kurashiki

    Cose significative e divertenti da fare a Hiroshima da aggiungere al tuo itinerario

    Come trascorrere 2 settimane in Giappone come turista invisibile

    11. Approfittate del trasporto pubblico

    Non è difficile usare i trasporti pubblici in Giappone, lo prometto!

    Noleggiare un'auto privata per viaggiare in Giappone può essere costoso. Per non parlare delle auto che guidano a SINISTRA (più su questo al punto 14 a seguire). Sapevi che recentemente si è verificato un forte aumento degli incidenti automobilistici a noleggio? Molti visitatori potrebbero non essere abituati a guidare a sinistra, quindi la concentrazione aggiuntiva richiesta combinata con i cartelli stradali e le regole giapponesi potrebbe rendere la guida una situazione stressante. Perché preoccuparsi?

    In qualità di leader mondiale nella tecnologia, il Giappone è molto ben collegato dai sistemi di trasporto pubblico, quindi è un'ottima idea approfittarne. I sistemi di metropolitana nelle principali città come Tokyo, Kyoto e Osaka sono poco costosi e ti porteranno in modo efficiente alla maggior parte delle principali attrazioni o da una parte all'altra della città.

    Anche gli autobus sono molto affidabili, ma nessun viaggio in Giappone sarebbe completo senza un viaggio (o pochi) sullo shinkansen, gli incredibili treni proiettili che possono raggiungere velocità superiori a 300 km / h! Leggi di più sui diversi shinkansen e sui tipi che sono non coperto dal JR Railpass per i turisti.

    MANCIA: Se stai prendendo un taxi in Giappone, tieni presente che la porta posteriore sinistra si aprirà automaticamente. E per i miei colleghi lettori australiani che a volte siedono davanti a un taxi a casa, ricorda che in Giappone dovrai invece sederti sul sedile posteriore.

    12. Stai zitto sui treni bullet e metro

    Tornando alla considerazione per la cosa degli altri – È un grande no-no fare o accettare telefonate sui treni in Giappone. Ciò vale anche per riprodurre musica ad alto volume e parlare ad alto volume. Anche i bambini che piangono vengono portati via dai loro genitori nelle aree tra le carrozze sullo shinkansen per evitare di disturbare gli altri passeggeri.

    Ma perché? Molti pendolari stanchi che lavorano molte ore usano questo tempo per recuperare il sonno, quindi le carrozze tranquille sono importanti.

    Sono sicuro che puoi relazionarti con il dover sopportare un forte dibattito da parte di quella persona ignorante che urla al telefono nella carrozza del treno a casa, desiderando che ci mettessero un calzino. Urgh. Metti il ​​telefono in modalità silenziosa e rifiuta semplicemente le chiamate finché non scendi dal treno, o se sei su uno shinkansen ed è importante dirigersi verso l'area di imbarco tra le carrozze.

    SUGGERIMENTO: a proposito di etichetta del treno in Giappone, è educato mettersi in fila alla banchina della stazione nelle aree indicate e salire a bordo come faresti con un aereo.

    13. Utilizzare due mani per accettare i biglietti da visita

    In Giappone, i biglietti da visita sono piccoli pezzi di materia molto importanti e che ci crediate o no, devono essere trattati con rispetto. In realtà sono pensati come un'estensione della persona.

    Se ricevi un biglietto, accettalo con due mani e gentilmente fai un piccolo cenno di ringraziamento. Studiatela attentamente e poi lasciatela sul tavolo di fronte a voi o tenetela stretta fino a dopo la riunione.

    Immagino che non ti piacerebbe il pensiero che la persona che hai appena incontrato ti metta una miniatura nella tasca posteriore dei pantaloni prima di schiacciarti con il suo peso corporeo mentre si sedeva, giusto?

    14. Cammina, guida e guida a sinistra

    Essendo uno dei soli 78 paesi al mondo, potresti essere sorpreso di apprendere che le auto guidano sul lato sinistro delle strade in Giappone. Anche le biciclette ei pedoni tengono naturalmente la sinistra nelle strade (che per una volta australiano è stata una vera delizia!).

    Assicurati di seguire l'esempio e di stare alla larga, anche su scale mobili e scale. Scoprirai che il Giappone è un paese molto puntuale e fermarti in mezzo al marciapiede e intralciare qualcuno non andrà bene. Non vuoi essere il motivo per cui qualcuno è in ritardo. Ancora una volta, si tratta di mostrare considerazione per le altre persone e per il loro tempo.

    LEGGI DI PIÙ:

    Villaggio folcloristico di Hida No Sato: il gioiello della corona di Takayama

    6 esperienze uniche nel centro storico di Takayama da parte di un locale

    15. Dì "kanpai" quando fai tintinnare i bicchieri prima di bere

    Per comportarti davvero come un locale in Giappone, assicurati di prendere parte alla cultura del bere. Una bevanda alcolica è considerata ben meritata dopo una dura giornata di lavoro (o di visite turistiche, se sei un visitatore!).

    Prima di prendere un sorso della tua bevanda alcolica, è una parte importante dell'etichetta giapponese fare un brindisi e dire "kanpai" か ん ぱ い. Questo si traduce in "bicchiere secco" o "bicchiere vuoto", molto simile all'equivalente inglese di "bottoms up".

    Non devi berlo tutto in un colpo, però! In effetti, il sake si apprezza al meglio bevendolo lentamente.

    C'è un sacco di galateo giapponese da conoscere quando si beve con i colleghi o in un ambiente lavorativo. Leggi la mia guida ai bar nascosti di Shibuya o questo corso di galateo giapponese online con un locale.

    SUGGERIMENTO: quando si tratta di versare il sake, non dovresti MAI versare il tuo! Chiedere a qualcuno di versarlo per te è l'etichetta corretta e puoi ricambiare il favore.

    16. Accetta i distributori automatici giapponesi

    Sapevi che in Giappone esiste un distributore automatico ogni 23 persone? Ci sono ben 5,5 milioni di macchine sparse in tutto il paese che erogano qualsiasi cosa tu possa pensare. Dal gelato agli ombrelli, dai noodles caldi al sake, dalle uova alle banane, le opzioni sono infinite! Anche in alcuni ristoranti, puoi ordinare il tuo pasto su un distributore automatico, sederti e il tuo pasto ti viene portato poco dopo.

    Li troverai quasi ovunque in tutto il Giappone, anche in quello che sembra nel mezzo del nulla, come questo nella periferia di Kyoto nella foto sopra!

    Hai anche visitato il Giappone se non ne hai usato uno?

    17. Non soffiarti forte il naso in pubblico

    Al contrario della cultura occidentale, annusare è l'opzione preferita in Giappone in quanto è visto come meno scortese e rozzo che soffiarsi il naso ad alta voce. Se ti accorgi che il tuo naso inizia a gocciolare, è accettabile allontanarti con discrezione dalla folla e pulirlo con un fazzoletto.

    Approfitta dei venditori che distribuiscono fazzoletti gratuiti per le strade come pubblicità per le loro attività.

    NOTA: i fazzoletti sono riservati per asciugare il sudore o asciugare le mani dopo il lavaggio.

    Se sta diventando tutto troppo e hai assolutamente bisogno di soffiarti il ​​naso, trova un bagno per farlo e getta i tuoi fazzoletti nel cestino situato all'interno.

    18. Non fare jaywalk

    Le regole vengono seguite e obbedite in Giappone, motivo per cui il paese funziona così bene. Le origini del motivo per cui è illegale fare jaywalk in Giappone non sono chiare, ma da quello che ho potuto raccogliere dalla mia ricerca potrebbe essere dovuto al fatto che le persone si fidano abbastanza.

    Quando si è in piedi all'angolo di una strada affollata in attesa che la luce cambi, se una persona vede un altro iniziare ad attraversare la strada con la coda dell'occhio, può presumere che debba essere sicuro attraversare e seguire ciecamente pericoloso. Se conosci il motivo, fammelo sapere nella sezione commenti qui sotto!

    19. Aggrappati alla tua spazzatura

    I bidoni in genere sono difficili da trovare per le strade del Giappone, ma nonostante questo ovunque è incredibilmente privo di rifiuti. Questo perché le persone in Giappone si aggrappano ai loro rifiuti perché apprezzano la pulizia. Inoltre, non c'è bisogno di bidoni ovunque perché le persone non vanno in giro a mangiare, bere o fumare come menzionato al punto 1.

    I bidoni possono essere trovati nei negozi di alimentari (più su questo sotto), accanto ai distributori automatici e nei bagni pubblici. È consigliabile portare con sé la spazzatura finché non si trova un bidone oppure riportarla in hotel e smaltirla lì. Resisti alla tentazione di gettare rifiuti nonostante la mancanza di bidoni e fai come la gente del posto.

    LEGGI DI PIÙ:

    Splendide destinazioni da scoprire in Giappone fuori dai sentieri battuti

    I migliori libri di viaggio in Giappone per tutti i tipi di viaggiatori

    20. Provate il cibo straordinario nei negozi di alimentari

    Crêpe di banana fresca, latte di Hershey e frittelle di acero di Lawson (sì, ho un gran goloso di dolci!)

    Preparati a rompere tutti i tuoi stereotipi preconcetti secondo cui il cibo del minimarket è una spazzatura stantia e insapore. La tua mente rimarrà sbalordita dall'alta qualità (e varietà) di cibo e snack disponibili in negozi come Family Mart e Lawson in Giappone: è anche tutto super fresco!

    Se stai cercando un boccone veloce, sano ed economico, non guardare oltre il minimarket. Soddisfa le tue voglie di cibo caldo con opzioni come panini al vapore di maiale, crocchette di pollo karaage, stufati caldi e noodles. Le prelibatezze refrigerate includono sushi, omusubi, caffè ghiacciato e frappè. Sono disponibili deliziosi prodotti da forno, dessert e persino bevande alcoliche.

    Onestamente non posso esprimere quanto sia sorprendente la qualità del cibo disponibile in questi minimarket, quindi dovrai solo credermi sulla parola e andare a vedere di persona!

    Lawson in particolare è orgoglioso di introdurre ogni settimana un nuovo alimento o una bevanda per mescolare un po 'le cose. Non dimenticare di sederti ai tavoli designati all'interno invece di camminare per le strade e di gettare la spazzatura nei cestini del negozio prima di andare.

    SUGGERIMENTO: i minimarket sono un ottimo posto per prelevare contanti dal bancomat all'interno. Invece di cambiare denaro in un cambio valuta, prelevare direttamente da un bancomat significa che riceverai il miglior tasso di cambio.

    21. Non aver paura dei, umm, bagni interessanti

    Entusiasmati di sperimentare con gli interessanti pulsanti sui bagni giapponesi! Oltre l'80% delle famiglie in Giappone dispone di servizi igienici con opzione bidet. Puoi persino regolare la temperatura e la pressione dell'acqua.

    Hai voglia di ascoltare alcuni suoni rilassanti della foresta pluviale o musica piacevole mentre la natura chiama? Nessun problema, questi bagni hanno qualcosa per tutti. Avanti, lascia che la tua curiosità abbia la meglio su di te!

    22. Sostieni le attività commerciali locali quando acquisti souvenir

    Per quanto riguarda le cose da fare e quelle da non fare in Giappone, ci sono così tanti souvenir meravigliosamente fatti a mano e tradizionali. Sostieni le attività commerciali locali risparmiando un po 'di spazio nella tua valigia per souvenir significativi come ventagli pieghevoli, acquerelli, oggetti in legno, portafortuna, cancelleria e ceramiche. Ciò contribuirà a mantenere vive tradizioni secolari.

    La mia guida dettagliata ai souvenir per il Giappone copre tutti i souvenir tradizionali, cosa significano e dove puoi trovarli!

    23. Vai a curiosare o fai acquisti in un grande magazzino

    Ti sfido due volte a fare acquisti in un Grandi magazzini di elettronica LABI senza perdere la testa per l'enorme quantità di materiale disponibile o per la bizzarra sigla del negozio. A differenza dei soliti grandi magazzini occidentali, questa catena non riproduce la tipica musica di sottofondo piacevole.

    Invece, è noto per la riproduzione ripetuta della canzone di Yamada Denki ヤ マ ダ 電機 の 唄. Guarda quante volte riesci a contare la voce acuta che urla "Yamada … DENKI!" a caso.

    Non è strano, è solo diverso!

    LEGGI DI PIÙ:

    Luoghi interessanti da visitare a Tokyo: guida completa ai quartieri

    Come viaggiare ed evitare di contribuire a problemi di overtourism

    24. Esci dalla tua zona di comfort al Robot Restaurant

    Vai e fai un passo fuori dalla tua zona di comfort e vivi questo spettacolo di persona! A mio parere, il Robot Restaurant a Shinjuku, Tokyo è di gran lunga uno dei cose più strane e divertenti da fare in Giappone. Anche la sala d'attesa stessa è il più grande sovraccarico sensoriale con il suo soffitto ricoperto di luci sfavillanti e appariscenti, schermi TV e musica funky. Deve davvero essere visto per crederci!

    Lo spettacolo è tutto ciò che hai imparato ad amare del Giappone: è come un pazzo reality show televisivo con animali giganti che ballano, luci stroboscopiche che lampeggiano mentre enormi robot si muovono al ritmo della musica techno. L'interazione con la folla è fortemente incoraggiata dalle ballerine ed è fantastico che tu possa scattare foto e video per rivivere lo spettacolo più tardi.

    Sovraccarico sensoriale in sala d'attesa

    Non riuscivo letteralmente a smettere di ridere della casualità di quello che stava succedendo, lo spettacolo è esilarante. I miei addominali erano doloranti dalle risate il giorno successivo, sul serio.

    Acquista i biglietti in anticipo per questo famoso spettacolo per assicurarti di ottenere il data e ora preferite.
    Clicca qui per prenotare i tuoi biglietti per il Robot Restaurant ora!

    SUGGERIMENTO: Attenzione, anche se questo è chiamato "ristorante", non ci vai per il cibo! L'opzione per la cena è un bento box, quindi se sei un grande mangiatore probabilmente vorrai mangiare prima o dopo.

    25. Cerca le tue destinazioni preferite in Giappone

    Per evitare di sembrare un turista in Giappone, o in qualsiasi altro posto, è imperativo fare qualche ricerca prima di partire. Nei forum e nei gruppi di viaggi online vedo troppo spesso persone che atterrano in Giappone e poi vanno fuori di testa chiedendo aiuto perché loro non so come arrivare dall'aeroporto alla città, il loro Airbnb è stato cancellato (ne parleremo più avanti), non hanno la più pallida idea di dove mangiare e nemmeno cosa fare.

    Il modo in cui le persone scelgono di viaggiare in questo modo mi lascerà sempre perplesso (immagino ciascuno per conto proprio), ma il punto è sapere tutto questo PRIMA di arrivare per sfruttare al meglio il tempo di viaggio quando si ' ci sei.

    Chiediti questo: Vuoi davvero trascorrere momenti preziosi sprecando la giornata cercando di capire cosa fare?

    Posso aiutarti a iniziare bene con il mio itinerario in Giappone che copre come arrivare dagli aeroporti e dalle stazioni ferroviarie al centro città, quanto tempo ci vuole, i costi coinvolti e tutte le cose migliori da fare!

    26. Prenota la tua sistemazione in Giappone in anticipo

    Ordinare in anticipo le opzioni di alloggio ti aiuterà a evitare stress inutili. Come regola generale che va contro quello che dicono molti altri, consiglio che è meglio evitare di utilizzare Airbnb in Giappone a causa di un nuova legge che è stato approvato a giugno 2018. Secondo me, il rischio non ne vale la pena. Il punto centrale di una vacanza è fuggire dallo stress, giusto?

    Clicca qui per opzioni di alloggio alternative in Giappone adatte al tuo budget

    In termini di abbonamenti ferroviari pre-acquistati, contrariamente alla credenza popolare, tu non serve un JR Railpass per la tua visita soprattutto se viaggi con un budget medio! Ancora una volta, questo va contro tutto ciò che potresti aver già letto, quindi scopri perché alla conclusione del mio itinerario di 2 settimane in Giappone.

    Fare clic qui per altri tipi di pass disponibili in Giappone per il preacquisto

    27. Acquista biglietti e abbonamenti in anticipo

    Attrazioni comprese Tokyo Robot Restaurant, Disneyland, DisneySea e gli Universal Studios di Osaka e altro ti permettono di acquistare i biglietti in anticipo. Questo può farti risparmiare molto tempo e stress se ti organizzi prima del viaggio. Fai clic su uno dei link sottostanti per acquistare i biglietti in anticipo o per avere idee e ispirazione per le cose da fare in Giappone!

    Ispirazione a Tokyo per cose da fare e biglietti da prenotare in anticipo
    Ispirazione di Kyoto per cose da fare e biglietti da prenotare in anticipo
    Ispirazione di Osaka per cose da fare e biglietti da prenotare in anticipo

    28. Avere un itinerario in Giappone preparato

    Sapere prima di andare! Un'istantanea dei luoghi coperti nel mio itinerario di 2 settimane in Giappone

    Un altro modo per prepararti al tuo viaggio in Giappone è organizzare un itinerario. Il compito di mettere insieme un itinerario in Giappone ti sembra un po 'opprimente? Non deve essere! Ti ho coperto con il mio guide personali e dettagliate in questo fantastico paese. Ho condiviso gemme nascoste, itinerari efficienti, consigli utili e molto altro ancora. Dai un'occhiata:

    Clicca qui per il mio archivio completo di guide e itinerari in Giappone!

    Sono uno strano che AMA creare itinerari, quindi pensa a me come al tuo pianificatore di viaggi in Giappone 😊

    29. Vestiti in modo un po 'conservativo (e intelligente)

    In molti templi, ci si aspetta che tu lasci le scarpe fuori perché sono viste come sporche, quindi assicurati di portare con te dei calzini se preferisci non avere i piedi nudi. Una buona indicazione se hai bisogno di toglierti le scarpe o meno è ovviamente guardando cosa stanno facendo i locali. Se le loro scarpe sono fuori, lascia lì anche le tue.

    Ciò si estende anche ai camerini dei negozi, ai ristoranti con tatami e ai bagni dell'hotel. Di solito ci sono pantofole che puoi indossare specificamente all'interno del bagno in modo da non calpestare lo sporco dalle scarpe sul pavimento.

    Le donne in Giappone si vestono in modo piuttosto conservativo, nel senso che si coprono le spalle e il petto. È piuttosto raro vedere la scollatura sulle donne giapponesi. Contrariamente a questo, però, i pantaloncini corti sono MOLTO popolari! Come straniera, a nessuno importa se le tue spalle sono visibili, ma le donne incinte dovrebbero assolutamente cercare di evitare gli indumenti attillati che accentuano i loro pancione. La gente del posto non si accorgerà di questo, quindi prova a trovare abiti fluidi o top larghi.

    Also, the Japanese tend to dress quite smart, especially in larger cities like Tokyo and Osaka. Smart casual dress will be fine. If you can avoid wearing active wear when you’re wandering the streets and not hiking, that will help you not “stand out” as tourist, too.

    30. Be mindful of your phone usage in areas of respect

    At temples, shrines and other areas of respect, try to remember to turn your phone onto silent before heading in. The amount of people making and accepting calls in these otherwise tranquil settings is very impolite.

    In my opinion, the noise defeats the purpose of what the areas of respect were created for. You wouldn’t do this at your local church, so please show respect to the site and its worshippers.

    Concluding the do’s and don’ts in Japan

    I hope this overview of Japanese etiquette has helped you feel more confident about travelling in Japan. Despite a few cultural differences to the West, it’s really easy to travel like a local in Japan if you are well prepared. You can do your best to blend in in Japan and not stand out for the wrong reasons.

    Remember, practising good manners and etiquette in Japan is key. Now you’re equipped with this knowledge, may the odds ever be in your favour!

    If you have already been, were there any things you wish you knew before visiting Japan? What do you think of these do’s and don’ts? Do you have any other points you would like to add to this list? Let me know!

    If you enjoyed this Japan tourist guide or are planning to use it on your trip, I’d love if you could share it around! Feel free to come and join me on Facebook, Pinterest, Instagram or TikTok for more Japan travel inspiration!

    Until next time,

    Like it? Pin it! 📌

    Booking.com

    Featured image and first pin credit: Sorasak via Unsplash
    This Japanese etiquette guide contains some affiliate links, at no extra cost to you. I may earn a small commission if you decide to make a purchase and if you do, thanks for your support! This helps with the costs of running my blog so I can keep my content free for you. As always, I only recommend a product or service that I genuinely love and use myself!