Guida completa per un viaggio a Praga

153

Contents

“Vedo una vasta città, la cui gloria toccherà le stelle” ~ Principessa Libuše, fondatrice della Praga del IX secolo.

Quanti giorni a Praga? Almeno quattro! Nel mio itinerario di 4 giorni a Praga, ti aiuterò a sfruttare al meglio il tuo viaggio descrivendo più dettagliatamente il passato movimentato di Praga con le sue lotte e trionfi che hanno plasmato la città che conosciamo oggi. Dalle gemme fuori dai sentieri battuti all’incantevole architettura medievale, imparerai anche di più sulla vita sotto il dominio comunista e sul significato di Praga per gli astronomi mentre scrivevano la storia scientifica secoli fa.

Perché passare solo un giorno o due quando c’è così tanto da vedere? È molto importante conoscere questi consigli di viaggio essenziali per Praga per aiutarti a non sembrare un turista. Una breve visita non renderà giustizia a questa città, quindi è una buona idea fondersi con la gente del posto nel miglior modo possibile e sapere cosa aspettarsi in anticipo.

Trascorrere 4 giorni a Praga è la quantità di tempo perfetta per scoprire più città di quanto sia possibile in una breve visita. Ovviamente, nessuna guida di viaggio sarebbe completa senza coprire le gemme nascoste e le cose da vedere a Praga … Si potrebbe dire che ho coperto tutte le tue prime esperienze!

Perché visitare Praga?

Se ci sono due parole che meglio descrivono Praga, per me dovrebbero esserlo “Architettonicamente sbalorditivo”. A rischio di sembrare un cliché, è assolutamente vero quando si dice che visitare Praga è come entrare nelle pagine di una fiaba della vita reale!

La combinazione di imponenti castelli, principesse che lasciano il segno e edifici medievali creano un’atmosfera magica generale in questo centro commerciale boemo un tempo potente: devi semplicemente aggiungerlo al tuo itinerario ceco.

Da grande amante dell’architettura e della storia europee, volevo visitare questa città sorprendente da molti anni, quindi puoi immaginare la mia gioia quando finalmente ne ho avuto la possibilità! Mettendo piede sulle strade di ciottoli e guardando gli edifici color pastello con una pittura incredibile, il mio cuore si riempì di eccitazione e intrigo. C’era così tanto da scoprire nella cara vecchia Praga. Dopotutto, la sua storia moderna risale al IX secolo … E la storia antica risale ancora più indietro.

Sei interessato a scoprire come La profezia della principessa Libuše sul futuro di Praga letteralmente si è avverato? Continua a leggere per scoprire questo e altro!

Questo post contiene link di affiliazione, senza alcun costo aggiuntivo per te. Potrei fare una piccola commissione se fai clic e effettui un acquisto.

Questo itinerario di 4 giorni a Praga coprirà:

  • Dove dormire a Praga
  • Cose da fare a Praga, giorno per giorno in ogni quartiere e vita notturna per:
    • GIORNO 1: Stare Mesto
    • GIORNO 2: Nove Mesto
    • 3 ° GIORNO: Hradcany
    • GIORNO 4: Petrin e Mala Strana
  • Come arrivare a Praga
  • Cose da tenere a mente quando pianifichi il tuo itinerario a Praga

Panoramica dell’itinerario di Praga Collegami a Pinterest per riferimento futuro! 📌

Dove dormire a Praga

In tutti i miei itinerari dettagliati predico continuamente di essere un turista invisibile (il che è abbastanza ovvio, considerando che è il nome del mio blog!). Per farlo in qualsiasi viaggio, rimanendo in un hotel in posizione centrale è della massima importanza se vuoi massimizzare la tua esperienza di viaggio. A Praga significa che trascorrerai meno tempo a spostarti e più tempo ad esplorare questa città patrimonio mondiale dell’UNESCO, vagando per le strade medievali e godendoti l’atmosfera fiabesca che colloca Praga sulla mappa del mondo.

Il mio consiglio per Praga: Rott Hotel, Old Town Square

Ho apprezzato molto il mio soggiorno al Rott Hotel, vicino Piazza della Città Vecchia. Non lasciare che il nome ti scoraggi! La posizione di questo hotel splendidamente decorato è eccezionale per Praga, a pochi passi dalla Piazza della Città Vecchia, dall’Orologio Astronomico e da numerosi ristoranti, ma nascosta in modo che il rumore e la folla non siano un problema. La colazione gratuita nel seminterrato durante il nostro soggiorno era più che adeguata e in un incantevole ambiente con mattoni a vista. È anche a pochi minuti a piedi dalla stazione Praha hlavní nádraží, il che è molto comodo.

E ora per la parte migliore! Semplifichiamo le cose suddividendo le cose da fare in ogni quartiere di Praga in una guida quotidiana:

GIORNO 1: Staré Město

Arriva a Praga e preparati ad essere spazzato via dalla sensazione di tornare indietro di mezzo millennio nel tempo in cui hai posato gli occhi per la prima volta sulla Città Vecchia. Tuttavia, le orde di persone che scattano foto con i loro smartphone e fotocamere ricordano che sei ancora nel presente!

L’incredibile orologio astronomico

Cosa fare a Staré Město

Le classiche attrazioni di Praga che probabilmente hai visto nei libri di viaggio o su Instagram si possono trovare tutte Staré Město. Capirai presto perché queste sono le cose da vedere di questa città e dovrebbero essere le prime cose del tuo itinerario a Praga!

  • Piazza della Città Vecchia (Staroměstské náměstí) – Non sei stato veramente a Praga se non hai messo piede nella sua piazza più riconoscibile! La Piazza della Città Vecchia è il cuore pulsante di Praga sin dal XII secolo.
  • Orologio astronomico (Pražský orloj) – Da oltre 600 anni questo intrigante gioiello di Praga attira i visitatori per ammirare la sua Processione oraria degli Apostoli. Tieni gli occhi aperti per lo spaventoso scheletro danzante che rappresenta la morte! Questo straordinario segnatempo non solo tiene traccia del giorno, della settimana e del mese, ma anche dell’ora babilonese. NOTA: Al momento in cui scrivo, l’orologio astronomico è in riparazione e dovrebbe essere completato entro il 2020. Uno schermo LED è attualmente al suo posto.
  • Chiesa di Nostra Signora Su Tyn (Chrám Matky Boží před Týnem) – Dominando la Piazza della Città Vecchia dal XIV secolo, questa chiesa in stile gotico è facilmente riconoscibile da molti punti panoramici della città.
  • Monumento a Jan Hus (Pomník Mistra Jana Husa) – Popolare tra la gente del posto oggi e durante il suo tempo, Hus fu bruciato sul rogo nel 1415 per essersi opposto al controllo del Vaticano sulla chiesa locale. È un simbolo di resistenza all’oppressione, che potrebbe essere il motivo per cui la gente del posto si sedeva tranquillamente a contemplare ai suoi piedi durante il governo comunista della Cecloslovacchia!
  • Palazzo Goltz Kinsky (palác Kinských) – Mozzafiato e in stile rococò questo palazzo è l’antica residenza della famiglia Goltz nel XVIII secolo. Oggi ospita la National Gallery.
  • Ponte Carlo (Karlův most) E Torre del Ponte della Città Vecchia (Staroměstská mostecká věž) – Adesso hai la possibilità di fingere di essere un re! Questo incantevole portale gotico che incombe sul Ponte Carlo era riservato ai re di passaggio durante le loro incoronazioni nel corso dei secoli. La Torre e il Ponte Carlo sono rimasti in piedi dal XIV secolo, con il ponte che prende il nome dall’imperatore Carlo IV. Alcune delle statue sono in realtà copie degli originali, però! Possono essere trovati presso il Museo Nazionale e Vyšehrad (ne parleremo più avanti).

In alto: Chiesa di Nostra Signora su Tyn ~ Al centro: Monumento a Jan Hus ~ In basso: Ponte Carlo e Castello di Praga

DA NON PERDERE: Clementinum (Klementinum)

Un’attrazione praghese molto sottovalutata, al Klementinum potrai seguire le orme di Galileo, Tycho e Keplero presso la Torre Astronomica (da non confondere con l’Orologio Astronomico nella Piazza della Città Vecchia). In astronomia? Dai un’occhiata più da vicino ad alcuni degli strumenti scientifici originali di Galileo che Keplero e Tycho usavano per fare la storia guardando i cieli.

Questo evento significativo deve essere stato la profezia che la principessa Libuše aveva previsto ✨

Punti salienti del Klementinum: 1) Torre del ponte della Città Vecchia e Torre Petrin in lontananza ~ 2) Castello di Praga ~ 3) Chiesa di Nostra Signora su Tyn e Torre del Municipio della Città Vecchia ~ 4) Tetti in terracotta ~ 5) Folle che si estendono per il Ponte Carlo

Senza dubbio, per me la ciliegina sulla torta sono state le ampie vedute sui tetti di terracotta di Praga dal belvedere a 360 ° della Torre Astronomica, incredibile a 68 metri di altezza!

La visita alla Torre Astronomica di Klementinum può essere effettuata solo tramite una visita guidata che vale sicuramente i 45 minuti per il tuo tempo. Il tour ti consente anche di accedere alla Meridian Hall e alla Baroque Library Hall, che è considerata la biblioteca più bella del mondo (tieni presente che non ti sarà permesso di scattare foto lì, purtroppo).

Biblioteca barocca (credito: BrunoDelzant tramite Wikimedia Commons)

NOTA: Tieni presente che durante il tour ci sono alcuni spazi ristretti e scale ripide nel vecchio edificio da salire per raggiungere il tetto, ma ne vale la pena per le viste panoramiche sul centro storico.

COSTO: Tour guidato di Klementinum, adulti 300 czk

Torna alla Piazza della Città Vecchia al tramonto per catturare scatti incredibili. Il modo perfetto per concludere la tua giornata!

GIORNO 2: Nové Město

Con più esempi di architettura affascinante (sia antica che moderna) e gemme nascoste sparse in questo quartiere, se ti interessa trovare sculture oscure durante i tuoi viaggi, dovresti includere Nové Město nel tuo itinerario a Praga!

Piazza Venceslao

Cosa fare a Nové Město

  • Torre delle Polveri (Prašná brána) – Oscurata dal tempo, le fondamenta di questa torre furono poste nel XV secolo ed è una delle poche porte medievali rimaste oggi a Praga (originariamente c’erano 13 porte e un fossato a salvaguardia della città vecchia). Nel XVIII secolo la torre era utilizzata per immagazzinare la polvere da sparo, da cui il nome.
  • Dalla Torre delle Polveri, percorri la pittoresca via Na Prikope e gira a sinistra verso il basso Piazza Venceslao. Dalla proclamazione dell’indipendenza della Cecoslovacchia alle manifestazioni naziste, alle proteste violente, ai misteriosi assassini e alle rivoluzioni colorate, Piazza Venceslao è stata al centro di molti eventi nel corso della turbolenta storia di Praga. Il Memoriale di Jan Palach può anche essere trovato qui.
  • Tornando verso il centro storico, entra nell’art-nouveau Passaggio di Lucerna per vedere il Cavallo sottosopra penzoloni dal soffitto a cupola. Insolitamente, si dice che questa scultura sia una presa in giro della statua del re Venceslao in Piazza Venceslao. Nessuno è abbastanza sicuro del perché, però! Se sei avventuroso, puoi continuare la caccia a statue più funky a Praga.
  • Continua a scendere per la strada per vedere il grosso Lampione cubista. Nascosto in una piccola piazza, a quanto pare è l’unico del suo genere al mondo … Che piccola novità.
  • Non dimenticare di guardare in alto mentre vaghi per le stradine acciottolate per trovare il Scultura appesa. Un’altra delle opere d’arte di David Černý, i visitatori di Praga hanno davvero pensato che questa strana scultura fosse qualcuno in procinto di porre fine alla loro vita!
  • Se ti piace scouting di souvenir fatti a mano quanto me, adorerai Mercato di Havelské tržiště. Qui sono in vendita anche prodotti e ingredienti freschi locali. Ci credereste che l’ubicazione di questo mercato risalga al 1232? È così tanto tempo!

IN ALTO: Torre delle Polveri ~ IN BASSO: Cavallo sospeso, Passaggio di Lucerna

HIDDEN GEM: Museo del Comunismo

Ironia della sorte, situato accanto a un McDonald’s e un casinò, questo museo è un vero gioiello! La mostra permanente ti guida letteralmente attraverso le diverse fasi della vita durante l’era comunista – stanze che mostrano Il sogno, la realtà e l’incubo, come alcuni hanno detto.

Queste stanze riproducono la sensazione di com’era durante il regime comunista e ognuna è ricca di artefatti, poster di propaganda, video e informazioni sui diversi aspetti della vita dei residenti di Praga durante l’epoca. È così interessante!

Il Museo del Comunismo è un umiliante promemoria del motivo per cui non dovremmo mai essere ridotti al silenzio nell’oppressione e per difendere sempre la libertà di parola, piuttosto zittire coloro che hanno opinioni diverse.

Se i meme esistessero negli anni ’80, potresti dire che questi poster di propaganda sarebbero la cosa più vicina!

COSTO: Adulti 290 czk

Interessanti reperti nel Museo del Comunismo

CORRELATO: 15 impressionanti attrazioni a Bruxelles, in Belgio (oltre alla Grand Place)

CORRELATO: Trascorri un lungo weekend a Bruges con questo itinerario da favola

GIORNO 3: Hradčany

Dominando in alto il centro storico medievale sottostante, il quartiere di Hradčany (quartiere del castello) è uno per gli amanti della cultura (come me!) ed è un must per qualsiasi itinerario di Praga. Magnifico Castello di Praga potrebbe essere l’attrazione ovvia qui, ma ce ne sono alcune altre nelle vicinanze che consiglierei “Czeching” per ammirare la vera magia di questa zona (vedi cosa ho fatto lì?).

Ingresso al Castello di Praga

Con oltre 1.000 anni di storia, il complesso del castello fa parte del centro storico di Praga, classificato come sito del patrimonio mondiale dell’UNESCO per il suo significato architettonico e culturale. Quando si passeggia per i giardini e si sente quella magia da favola che continuo a menzionare, è evidente il motivo. All’interno del complesso puoi visitare:

  • Vecchio Palazzo Reale
  • Mostra La Storia del Castello di Praga
  • Basilica di San Giorgio
  • Tesoro della Cattedrale di San Vito
  • Vicolo d’Oro
  • Galleria di foto
  • Torre delle Polveri (attualmente chiusa temporaneamente)
  • Cattedrale di San Vito
  • Palazzo Rosenberg

COSTO: Esistono diversi tipi di biglietti che ti consentono di esplorare diverse aree all’interno del castello. Il biglietto che copre tutte le attrazioni di cui sopra è classificato come “Circuito A”, adulti 350 czk. I biglietti sono validi per due giorni. Gli orari di apertura variano a seconda della stagionalità e del tipo di edificio all’interno del complesso del castello. Puoi controllare il sito web ufficiale del Castello di Praga per tutti i dettagli per aiutarti a pianificare la tua visita.

Come arrivare al Castello di Praga

Dal centro storico, attraversa il Ponte Carlo a piedi fino al Castello di Praga (Pražský hrad). Da non perdere le guardie e i cancelli in ghisa all’ingresso ovest. C’è molto di più al Castello di Praga che visitare la Cattedrale di San Vito e consiglio di dedicare almeno mezza giornata al tuo itinerario di Praga per vederlo tutto!

PUNTI SALIENTI DEL CASTELLO DI PRAGA: 1) Cattedrale di San Vito ~ 2) Interessante abbigliamento da cavaliere nell’Armeria, Vicolo d’Oro ~ 3) Vista del Ponte Carlo dal Castello di Praga ~ 4) Vetrate di Mucha nella Cattedrale di San Vito ~ 5) Basilica di San Giorgio Medievale edifici lungo il vicolo d’oro. Non sbattere la testa contro gli infissi!

Lo sapevate? La Cattedrale di San Vito, situata all’interno del parco del castello, vanta splendide vetrate colorate dell’amato artista ceco Mucha.

Altre cose da fare a Hradčany

  • Dopo aver esplorato i giardini del castello, non dimenticare di girare intorno all’ingresso ovest del castello per ammirarlo Palazzo Schwarzenberg. Sedersi sull’erba sotto l’albero adiacente al palazzo è un ottimo modo per esaminare l’illusione ottica che è la vernice esterna!
  • Infine, per alcune fantastiche opportunità fotografiche a testa in giù Via Nurdova. È piuttosto ripido, con dozzine di scale e permette di ammirare alcune belle vedute dell’architettura dall’alto.

Splendido palazzo Schwarzenberg

Praga fuori dai sentieri battuti: Nový Svět e Loreta

  • Questo è un must da aggiungere al tuo itinerario a Praga! Una gemma nascosta che viene spesso trascurata a Hradčany sono le storiche stradine di Nový Svět. Le case splendidamente conservate in questa zona fuori dai sentieri battuti di Praga risalgono al XVI secolo e furono costruite per il personale del castello. Tranquilli e incantevoli, i sentieri acciottolati del “Nuovo Mondo” sono la fuga perfetta dalla solita folla e ti consentono di seguire le orme di persone importanti per la manutenzione dell’iconico castello di Praga.
  • Sulla via del ritorno in città pass Loreta e se hai un po ‘di tempo in più, potresti voler entrare per vedere il file Praga Sun – uno splendido oggetto tempestato di oltre 6.000 diamanti. Era un dono al santuario della contessa Ludmila di Kolowrat nel XVII secolo.

IN ALTO E AL CENTRO: tranquilli vicoli acciottolati di Novy Svet ~ IN BASSO: Loreta, sede del Sole di Praga

CORRELATO: Tallinn, Estonia Consigli di viaggio da sapere prima della partenza

CORRELATO: Cosa fare e cosa non fare in Russia da sapere prima di partire

GIORNO 4: Petřín e Malá Strana

Appena a sud del Castello di Praga, il Petřín e Malá Strana le aree sono cosparse di piacere per gli occhi dappertutto per viziarti completamente. Gli amanti della cultura adoreranno la combinazione di vibranti tetti in terracotta, dintorni verdeggianti, suggestiva arte di strada e sculture intriganti.

Come arrivare a Petřín e Malá Strana

Per iniziare il quarto giorno di questo itinerario di Praga, attraversa il Ponte Carlo per esplorare Mala Strana e la Torre del Ponte. Salta Mala Strana per ora perché c’è un motivo importante per tornarci DOPO Petrin!

Cose da fare Petřín

DA NON PERDERE: Petřín Hill

Prendi uno dei tanti sentieri verso la “Torre Eiffel” di Praga a Collina di Petřín (se vai oltre Caverna magica di Reon Argondian sai di essere sulla strada giusta). Se non hai voglia di camminare, prendi la funicolare da Ujezd fino a Petrin (costo: Adulti 32 czk). Incantevoli giardini di rose e un labirinto di siepi ti salutano in cima alla collina e le viste su Praga da questo punto panoramico alberato sono incredibili.

È quasi come sbirciare a volo d’uccello la folla di persone che attraversano il Ponte Carlo, le alte guglie di Nostra Signora su Tyne e i tetti di terracotta che ricoprono le dolci colline di Praga. Puoi salire sulla Torre Petrin (costo: Adulti 60 czk) ma ho sentito che i panorami dalla collina erano abbastanza sbalorditivi.

Sulla via del ritorno dalla collina di Petřín, vai a sud per trovare l’inquietante Memoriale alle vittime del comunismo. Queste sculture scure e in decomposizione sono un tributo a coloro che morirono sotto il dominio comunista di Praga. Dai un’occhiata più da vicino alla linea attraverso il centro della scala di cemento mentre il numero sbalorditivo di coloro che sono stati giustiziati, esiliati e arrestati è inciso su di essa. È molto spettrale il modo in cui le sculture si dissolvono sempre di più man mano che si trovano più in alto sulla scala.

Cose da fare a Malun Strana

  • Se hai deciso di salire sulla massiccia collina fino al belvedere Petrin, è probabile che ti sia venuta fame! Mala Strana è perfetto per assaggiare la famosa birra ceca e fare una pausa pranzo in uno dei tanti caffè e pub.
  • Una volta che avrai recuperato un po ‘di energia, divertiti con il Scultura di pissing. I suoni meccanici mentre le figure erose girano intorno per fare pipì sulla mappa ceca sono piuttosto divertenti.

Non puoi perdere l’aggiunta di Muro di John Lennon al tuo itinerario di Praga. Dopo l’omicidio di Lennon nel 1980, questo muro è diventato un simbolo di opposizione al dominio sovietico. Chi è a favore delle ideologie occidentali sfogherebbe le proprie frustrazioni e invocerebbe la libertà di parola scarabocchiando messaggi di pace oltre il muro.

Era una fonte di fastidio per la polizia segreta che imbiancava costantemente il muro per reprimere la ribellione, finché non iniziarono a rendersi conto che la loro verniciatura era stata eseguita invano. Cuori e messaggi appena schizzati adornerebbero di nuovo in modo colorato il muro in segno di sfida più velocemente di quanto potrebbero essere coperti!

Per favore sii invisibile e resisti alla tentazione di lasciare un lucchetto dell’amore sul vicino Lover’s Bridge sul canale Čertovka. Ho scritto dei motivi per cui sono stato un ribelle e non ho lasciato le serrature dell’amore sui ponti o ovunque durante i miei viaggi. È una verità impopolare!

Inoltre, più di 700 kg di metallo sono stati recentemente rimossi da questi ponti e dai lampioni vicini a Praga, quindi lasciare una serratura non vale la pena.

NOTA: A partire dall’agosto 2019 sulla scia dell’overtourism che ha colpito Praga, i graffiti sul muro di John Lennon non sono più incoraggiati. L’area sarà strettamente monitorata da telecamere di sorveglianza, polizia extra e ripristinata alla sua forma originale da artisti locali. Diventerà una galleria a cielo aperto.

La mossa è quella di scoraggiare i turisti turbolenti durante i giri dei pub che distruggono l’atmosfera in questa zona un tempo tranquilla. I residenti locali si lamentano da tempo dei turisti ubriachi che usano vernice spray per danneggiare le loro proprietà vicine. Per favore “sii invisibile” al Muro di John Lennon se hai intenzione di visitarlo.

Le serrature dell’amore affliggono un ponte degli innamorati vicino al muro di Lennon

CORRELATI: 7 giorni in Svizzera Itinerario: una settimana nelle Alpi

Vita notturna di Praga

Ci sono un sacco di posti in cui godersi la vita notturna di Praga, ma è necessario fare un po ‘di ricerca per essere sicuri di stare al sicuro e trascorrere la notte più piacevole possibile. Ecco i miei consigli sulle cose da fare a Praga di notte:

  • Controlla le recensioni per il famigerato nightclub a 4 piani, Karlovy Lane. Personalmente volevo davvero passare una serata là fuori finché non avessi letto le tante brutte esperienze degli altri. Comportamento aggressivo da parte del personale e degli avventori, essere borseggiati e non essere presi sul serio dai buttafuori, cappotti firmati mancanti dal guardaroba … È un po ‘una trappola per turisti. Dai un’occhiata alle recensioni per te stesso e sii scettico sull’hype. Sei stato avvertito!
  • Un’alternativa fantastica e divertente a Karlovy Lane è Doppio problema. Balla tutta la notte sui tavoli o al bar: questa è la norma! Questo club in un seminterrato in un ambiente con mattoni a vista con tetto ad arco. L’atmosfera qui era incredibilmente fantastica, ottimi DJ e la gente del posto era super cordiale e si è goduta una chiacchierata e un drink!
  • Coyote Bar è un altro ottimo posto per le bevande. Ottimi cocktail e atmosfera vivace! Il personale è cordiale e si diverte ad alzarsi al bar per ballare e spruzzarsi a vicenda (e tu) con il distributore di bevande da dietro il bancone!
  • Se vuoi divertirti ancora di più, assicurati di dare un’occhiata a questo giro dei pub di Praga di bar insoliti in giro per la città!

Hai del tempo extra a Praga?

Se stai cercando altre cose interessanti da fare da aggiungere al tuo itinerario di Praga, ti ho coperto:

  • Passeggia a sud lungo il fiume Moldava per ballare davanti al Casa danzante. Ok, forse non ballare, ma questo edificio per uffici funky ha uno “stomaco” magro da non ostacolare la vista sul fiume dai suoi vicini!
  • Esci dai sentieri battuti e visita l’altro castello di Praga (sì, ce ne sono due!). Vyšehrad, nella periferia meridionale di Nové Město, fu costruita nel X secolo e servì come sede reale ufficiale per circa due secoli fino a quando il Castello di Praga fu scelto per questo ruolo. Questo forte ospita sei delle sculture originali del Ponte Carlo e uno degli edifici più antichi di Praga, la Rotonda di San Martino.
  • Prendine nota Pasticcini Trdelnik che si trovano in molte bancarelle in giro per la città non sono di Praga. Queste “focaccine” aromatizzate alla cannella e alle noci sono le preferite dai turisti, tuttavia sono originarie della Slovacchia e non sono una delizia tradizionale ceca.
  • Dirigiti verso il quartiere di Žižkov per intravedere alcuni bambini inquietanti che si arrampicano sul Torre Žižkov. Non preoccuparti, sono solo sculture!

Ponte Carlo da Mala Strana

LEGGI DI PIÙ: Perché Damme, in Belgio, è la perfetta gita di un giorno da Bruges

Come arrivare a Praga

Dall’esterno della Repubblica Ceca in treno

Praga è facilmente accessibile da treni diretti ad alta velocità dalla Germania e dall’Austria. I prezzi che ho menzionato di seguito sono una media per i biglietti di sola andata per adulti poiché cambiano a seconda della stagione e dell’ora del giorno in cui viaggi, ma dovrebbe darti un’idea approssimativa per aiutarti nella pianificazione del tuo itinerario:

  • Da Berlino: Da Berlin Hauptbahnhof a Praha hlavní nádraží tramite Deutsche Bahn / 4 ore / Costo: circa € 70,40
  • Da Vienna: Da Wien Hauptbahnhof a Praha hlavní nádraží via ÖBB Sparschiene / 4 ore / Costo: circa € 44,00

Dall’esterno della Repubblica Ceca in aereo

Molte compagnie aeree europee volano direttamente in Aeroporto di Praga Václav Havel. Ci sono alcune opzioni per raggiungere il centro città, inclusi autobus, taxi, Uber e pick-up privato. L’aeroporto di Václav Havel si trova a circa 18 km dal centro della città e gli orari e i prezzi variano a seconda delle preferenze di trasporto. Scopri ulteriori informazioni su ciascuna opzione qui per aiutarti nella decisione prima del tuo arrivo.

Cose da tenere a mente quando pianifichi il tuo itinerario a Praga

Eccotene alcune verità impopolari sulla visita a Praga e cosa aspettarsi:

  • La valuta ufficiale della Repubblica Ceca NON è l’euro, ma piuttosto Corona ceca. Anche l’euro non è ampiamente accettato, quindi è meglio cambiare un po ‘di denaro in anticipo se visiti da un paese vicino.
  • A differenza di molte nazioni occidentali con persone che ti salutano felicemente, è probabile che tu sia accolto con franchezza dal personale e dalla gente del posto in hotel, ristoranti e simili. I cechi non sono necessariamente scortesi, semplicemente non sono eccessivamente amichevoli, quindi riduci al minimo le chiacchiere e non prenderla sul personale.
  • L’inglese non è parlato tanto quanto gli altri paesi dell’Europa occidentale, quindi impara alcune parole ceche di base per cavartela. Lo parleranno il personale dell’hotel e i cechi più giovani, anche se ho scoperto che alcune delle persone anziane che gestivano le bancarelle di cibo di strada erano piuttosto ostili nei miei confronti quando in precedenza avevano sentito il mio compagno di viaggio e io parlavo in inglese tra loro … Ceco. Forse è una cosa della Guerra Fredda? Scopri come imparo la lingua per viaggiare velocemente qui.
  • Diffidare di borseggiatori, soprattutto vicino all’orologio astronomico nell’ora in cui suona.
  • Se arrivate a Praga dalla stazione Praha hlavní nádraží, il centro città è a circa 15 minuti a piedi. Si tratta di una breve passeggiata nel parco Vrchlického sady, dove ci sono un bel po ‘di senzatetto e gruppi di vagabondi. Abbi la tua intelligenza, non fissarti e camminare a passo svelto con uno scopo per evitare che qualcuno si avvicini a te.

LEGGI DI PIÙ: Overtourism: il Giappone sta diventando una vittima del proprio successo?

Riassumendo il mio itinerario di 4 giorni a Praga

Ho adorato Praga e tutte le incredibili esperienze che ho avuto lì – dalle delizie culturali e storiche alle principali attrazioni e gemme nascoste, c’è letteralmente qualcosa per tutti in questa città! Se il teletrasporto fosse un’opzione, tornerei indietro in un batter d’occhio (qualcuno può già inventarlo, per favore?)

Trascorrere quattro giorni a Praga sarebbe l’assoluto minimo quantità di tempo per scoprire davvero l’affascinante storia della sua trasformazione nel corso dei secoli, nella vibrante città che è oggi. Sono un grande sostenitore nel scendere dai percorsi turistici oppressi e dedicare più tempo per ottenere una migliore comprensione dei luoghi che visitiamo e del loro significato per plasmare la città e le sue persone.

Ora che sei arrivato a questo punto, hai intenzione di visitare una delle gemme nascoste e dei luoghi fuori mano che ho menzionato? Ti ho fatto conoscere un posto che non conoscevi prima? Fammi sapere! Spero che questo itinerario di Praga ti abbia ispirato a trascorrere un po ‘di tempo in più nella splendida capitale della Repubblica Ceca! Se ti è piaciuto questo itinerario o hai intenzione di utilizzarlo durante il tuo viaggio, mi piacerebbe condividerlo o unirti a me su Facebook, Pinterest, Instagram e TikTok per ulteriori ispirazioni sui viaggi in Europa!

Fino alla prossima volta,

Mi piace? Fissalo! 📌

Booking.com

Credito immagine in primo piano: Pixabay
Questo itinerario di Praga contiene alcuni link di affiliazione, senza alcun costo aggiuntivo per te. Potrei guadagnare una piccola commissione se decidi di effettuare un acquisto e se lo fai, grazie per il tuo supporto! Questo aiuta con i costi di gestione del mio blog così posso mantenere i miei contenuti gratuiti per te. Come sempre, consiglio solo un prodotto o un servizio che amo e utilizzo sinceramente!