Illegale? Non etico? 8 preoccupanti problemi di Airbnb che non conoscevi

0
49

Contents

In quanto turisti invisibili, vogliamo supportare la gente del posto nei luoghi che visitiamo, non rendere le loro vite più difficili ”~ Alyse.

Negli ultimi anni, l'uso di Airbnb e di altri alloggi per soggiorni in famiglia è esploso a livello internazionale. Seduto in disparte con un occhio vigile a monitorare questa tendenza, come al solito ho deciso di essere un po 'scettico prima di saltare sul carro e indagare sui fatti poco noti sull'utilizzo di un servizio come Airbnb per me stesso.

Nonostante la sua crescente popolarità, ci sono alcuni problemi piuttosto preoccupanti con Airbnb e controparti simili, portando molti a chiedersi se ci sono alternative etiche ad Airbnb? Qui rivelerò com'è sollevare il coperchio del vaso di Pandora nascosto di questa mania: i risultati potrebbero sorprenderti, come hanno fatto con me!

Sì, tantissime persone usano Airbnb tutto il tempo senza problemi e va bene. Persone diverse danno priorità a cose diverse perché ci sono diversi tipi di viaggiatori. Molti dei miei colleghi blogger di viaggio possono farti ottenere sconti sulla tua prima prenotazione su Airbnb e anche questo va bene.

Dicendo questo, c'è un tempo e un luogo per questi servizi, quindi preferirei parlare delle verità impopolari che sembrano essere sepolti sotto i codici sconto che vale la pena considerare prima di prenotare un soggiorno con un servizio di alloggio in famiglia come Airbnb.

NOTA: Ho pubblicato questo articolo per la prima volta nel marzo 2018 e da allora l'ho aggiornato per riflettere eventi più recenti.

Questa guida ai problemi di Airbnb tratterà:

  • 8 motivi importanti per riconsiderare l'utilizzo di servizi come Airbnb
  • Che effetto ha la mancanza di turismo nei quartieri invasi dagli annunci di Airbnb
  • Esistono alternative sostenibili ed etiche ad Airbnb?
  • Concludendo se dovresti usare servizi come Airbnb

Mettimi su Pinterest per riferimento in seguito! 📌

Posso assolutamente sentirti mettere in dubbio la mia logica … Stai pensando: "Ma, non ti piace viaggiare come un locale e aiutare le persone a imparare a non sembrare un turista? Allora cosa c'è di sbagliato nell'affittare l'alloggio di un locale su Airbnb? È innocuo ed è più economico degli hotel, giusto? "

Ehm, sbagliato.

C'è un detto: "Non bussare finché non lo hai provato", quindi a dire il vero, sono già stato in un Airbnb prima. Ero con un gruppo per una fuga di ragazze e la mia amica aveva prenotato l'alloggio per conto del nostro gruppo.

Il posto andava bene (anche se preferisco avere il mio letto piuttosto che condividerlo con un amico!) Nonostante questo e combinandolo con i fatti di cui discuto di seguito, non era per me e potrebbe non esserlo anche per te.

Per chiarire, in questo articolo non mi riferisco alle tue tradizionali sistemazioni Bed and Breakfast (B&B). Questi vanno benissimo in quanto sono regolamentati e in zone riservate ai turisti. Ho soggiornato in molti nel Regno Unito, Europa, Nuova Zelanda e Giappone e sostengo pienamente queste attività.

Apprezzi il tuo prezioso tempo di viaggio, odi gli inconvenienti e preferisci giocare sul sicuro con l'alloggio piuttosto che metterti in una posizione che avrebbe potuto essere evitata quando viaggi?

Preferisci anche tu goderti tutto ciò che una città ha da offrire senza sentirti come se stessi intralciando la gente del posto nella loro vita quotidiana?

Se hai risposto di sì a queste domande, è probabile che preferirai comunque gli hotel, quindi questo post probabilmente confermerà perché non ti piace Airbnb. Se hai risposto no, i fatti di seguito potrebbero convincerti del motivo per cui riconsideri l'utilizzo di un servizio come Airbnb per il tuo prossimo viaggio.

Sebbene lo slogan di Airbnb sia "viaggia come un locale", ci sono alcune verità oscure che in realtà rendono la vita più difficile alle persone del posto che affermano di sostenere. Entriamo in questo!

Trascorri più tempo ad esplorare all'aperto quando soggiorni in un hotel

1. Airbnb potrebbe essere illegale nella città che stai visitando

Questo è un punto piuttosto sorprendente e molto importante. Solo perché ci sono elenchi per la tua destinazione non significa che l'host e Airbnb rispettino le leggi locali. Ad esempio, ecco alcuni fatti che potrebbero farti pensare due volte prima di utilizzare Airbnb e servizi simili nelle principali città sottostanti.

Questi sono solo alcuni esempi e sicuramente non gli unici luoghi in cui Airbnb è problematico. Consiglio vivamente di fare qualche ricerca sulla tua destinazione se stai pensando di utilizzare Airbnb per il tuo alloggio:

Problemi con Airbnb a New York City, Stati Uniti

Sapevi che nel 2014 il 72% delle prenotazioni effettuate a New York City era illegale?

L'ufficio del procuratore generale dello stato di New York ha pubblicato un rapporto sugli annunci di Airbnb che ha rivelato questo fatto sfortunato. Le leggi locali di New York rendono illegale affittare un intero appartamento su Airbnb per meno di 30 giorni, poiché questo aiuta a mantenere la fornitura di proprietà a lungo termine a disposizione della gente del posto. Nonostante ciò, New York City è uno dei più grandi mercati di Airbnb in cui sono disponibili per i turisti annunci per meno di 30 giorni.

Airbnb mina costantemente gli sforzi della Città per preservare alloggi a prezzi accessibili e tenta regolarmente di contrastare le normative messe in atto per proteggere i residenti di New York City "~ dichiarazione dei membri del Consiglio di New York Helen Rosenthal e Jumaane Williams.

Il 72% delle prenotazioni di alloggi a New York era illegale durante il 2014

Problemi con Airbnb a Barcellona, ​​Spagna

Quasi la metà degli affitti per le vacanze nella seconda città più grande della Spagna non ha la licenza secondo il consiglio, il che li rende illegali.

L'anno scorso Barcellona ha multato Airbnb di 600.000 euro per essersi rifiutata di aderire alle leggi locali continuando a pubblicizzare proprietà senza licenza. Di conseguenza, la capitale della Catalogna ha una squadra di ispettori che vagano per le strade fiutando gli affitti illegali utilizzando app designate che incrociano le licenze con le proprietà pubblicizzate. Questo aiuta a identificare le proprietà illegali e dà alle autorità il potere di chiudere i locali, allontanare gli occupanti e multare il proprietario di 60.000 euro.

Barcellona esiste per la sua gente. La priorità è che sia un posto in cui vivere "~ Janet Sanz, assessore all'edilizia residenziale di Barcellona.

Ci sono problemi noti di Airbnb a Barcellona, ​​in Spagna

Problemi con Airbnb a Parigi, Francia

Nel 2015, il 44% delle proprietà pubblicizzate su Airbnb erano permanentemente disponibili per l'affitto, nonostante le leggi della capitale francese stabilissero che gli affitti per le vacanze sono limitati a essere disponibili solo per 120 giorni all'anno.

Il sondaggio che ha rivelato questo fatto inquietante ha innescato raid in tutta Parigi e multe fino a 25.000 euro per gli host. Tuttavia, le autorità stanno ora cercando di aumentare questa multa a 100.000 € come Berlino (vedi sotto). Ora è necessario che gli host ottengano un numero di registrazione dal municipio in modo che le autorità possano monitorare il limite di 120 giorni non viene superato e quindi gli host non possono evitare di pagare le tasse.

Problemi di Airbnb in Giappone

La recente esplosione di visitatori in Giappone che cercano di viaggiare a buon mercato ha fatto sì che Airbnb abbia iniziato a spuntare in aree non suddivise per capitalizzare la nuova domanda. Essendo un paese ultra-conservatore, la gente del posto ha presentato un numero enorme di denunce di "inquinamento turistico": turisti indisciplinati che vanno e vengono a tutte le ore, organizzano feste rumorose in quartieri altrimenti tranquilli e mancano di rispetto alle usanze locali.

Nel giugno 2018 il governo giapponese ha fatto ricorso alla lotta contro Airbnb illegali e alloggi in famiglia simili in tutto il paese (noti come "minpaku") richiedendo agli host in aree legalmente suddivise in zone di ottenere una licenza minpaku, ponendo quote di 180 giorni su quando le proprietà possono essere disponibili per affittare e chiudere coloro che non si sono conformati. Si dice che questa repressione sia costata ad Airbnb $ 10 milioni.

LEGGI DI PIÙ:

Overtourism in Japan: una vittima del proprio successo?

Cosa fare e cosa non fare in Giappone da sapere prima della partenza

Incredibili gite di un giorno da Tokyo a cui non avevi pensato

Molti Airbnb erano illegali in Giappone

Problemi con Airbnb a Berlino, Germania

La capitale della Germania si è così stancata di Airbnb che creava una carenza di proprietà in affitto per la gente del posto che ha creato una legge intitolata "Zweckentfremdungsverbot" …

Che boccone, vero! Traducendo approssimativamente in "Anti-Airbnb", questa legge vieta l'affitto a breve termine di proprietà a turisti senza permesso cittadino. Gli host a Berlino possono essere multati fino a € 100.000 per aver disobbedito a questa legge e potresti essere lasciato senza alloggio se il tuo host viene arrestato.

Problemi di Airbnb in tutta Europa

Nel 2019, dieci città europee si sono unite e hanno inviato una lettera congiunta alla Commissione europea evidenziando i difetti di servizi come Airbnb. Le città che hanno sofferto di una "crescita esplosiva" di annunci Airbnb a breve termine – Amsterdam, Barcellona, ​​Berlino, Bordeaux, Bruxelles, Cracovia, Monaco, Parigi, Valencia e Vienna – hanno chiesto alla Commissione di affrontare questo problema durante la loro prossima agenda.

Molte altre destinazioni: subaffitto illegale

Un'altra tendenza preoccupante con Airbnb è il subaffitto illegale. Sapevi che recenti statistiche in Australia hanno rivelato che il 35% degli annunci di Airbnb sono di persone che non possiedono nemmeno la proprietàe farlo all'insaputa del loro padrone di casa?

Pensa a cosa diresti a un vicino se ti chiedesse chi sei e perché rimani lì … Imbarazzante!

Gli Airbnb hanno causato problemi in città australiane come Melbourne

2. Airbnb può avere un impatto negativo sulla qualità della vita dei locali

Assumere un posto su Airbnb in modo da poter godere di una vacanza "più economica" in realtà fa aumentare i prezzi degli affitti per i locali che bisogno di vivere in città. Sei un visitatore in competizione con la gente del posto per l'alloggio. L'unica differenza è che la gente del posto ne ha bisogno a lungo termine, ma gli host possono far pagare di più ai turisti per soggiorni di breve durata, quindi questo è molto più attraente per alcuni.

Ad esempio, nel 2018 sull'isola spagnola di Palma di Maiorca, gli affitti turistici sono aumentati notevolmente del 50% a causa della domanda, che a sua volta ha portato a affitti residenziali in aumento del 40%. Ciò ha reso gli alloggi inaccessibili per la maggior parte dei residenti locali e li ha respinti. Di conseguenza l'isola ha votato per vietare gli annunci Airbnb per rendere gli alloggi accessibili ai residenti che avevano bisogno di vivere e lavorare.

Prendere la decisione consapevole di risparmiare qualche soldo per un viaggio a tua scelta non dovrebbe venire a scapito dello stile di vita di un vero locale. Come turisti invisibili, vogliamo supportare la gente del posto dei luoghi che visitiamo, non rendere la loro vita più difficile!

Anche i residenti sono preoccupati e si lamentano con Airbnb del flusso costante di turisti diversi sbattere i bagagli su e giù per le scale nei condomini e andare e venire a tutte le ore. Per i residenti a lungo termine è facile capire che tutti i colpi e il rumore sono destinati a diventare fastidiosi.

Le proprietà libere hanno un impatto negativo sulla gente del posto a Sydney, in Australia

Essendo una persona che vive in una città in cui oltre 200.000 proprietà sono vuote a causa del fatto che i proprietari non le affittano alla gente del posto (oa chiunque altro), ho visto in prima persona come ha avuto un impatto negativo sul mercato degli affitti facendo salire i prezzi alle stelle man mano che gli affitti a lungo termine per i locali diventano scarsi. Non è veramente giusto (o etico) che la popolazione locale cerchi di cavarsela.

È anche noto che alcuni host di Airbnb trattano i loro affitti come attività commerciali. Lucchetti o tastiere a combinazione sulle porte invece che sulle chiavi, le istruzioni appiccicate intorno alla proprietà e i cartelli "Vietato fumare" sono un chiaro omaggio che il tuo Airbnb è stato trattato come una casa vacanza permanente, che ho menzionato in precedenza al punto 1 è probabilmente un annuncio illegale. Cos'è successo al solo affittare una stanza degli ospiti?

3. Non sono disponibili reception, servizio di pulizia o servizio in camera

Prima di liquidarmi come un totale snob, ascoltami! Gli hotel impiegano dozzine di locali prendersi cura di cose come le pulizie, la reception, i servizi di portineria, i fornelli e simili per mantenere il posto senza intoppi. Per me, fornire lavoro alla gente del posto è piuttosto importante e soggiornare in un hotel sostiene questa causa.

Inoltre, la mancanza di un'area reception con un Airbnb significa che il check-in e il check-out con il tuo host potrebbe non essere abbastanza flessibile per soddisfare i tuoi piani di viaggio, come spiegherò al punto 4 di seguito.

Un altro aspetto negativo è che c'è nessun posto dove lasciare i bagagli dopo il check-out, o! Le piccole comodità che vengono con gli hotel sono abbastanza convenienti, non è vero?

Il servizio in camera è un bel lusso da avere occasionalmente (specialmente quando hai una vista come questa fuori!)

4. Sei in completa mercé del tuo ospite

Anche se una stanza è disponibile, l'host ha il diritto di cambiare idea e annullare la prenotazione in un attimo. Se sei come me e preferisci essere preparato e organizzato, essere lasciato nel limbo pochi giorni prima di un viaggio – e tutti gli altri alloggi della zona esauriti – suona letteralmente come la mia idea di incubo.

In un altro esempio, immagina di arrivare al tuo Airbnb solo per trovare due persone già lì che appendono le tende, una TV lasciata a faccia in giù nel salotto e un forte odore di cane dappertutto. Pelo di animali, peli e polvere erano ovunque in casa, chiaramente non veniva pulita da molto tempo, gli escrementi di topo erano in cucina e le altre opzioni di alloggio nelle vicinanze erano tutte esaurite. Ecco come Airbnb ha trattato questi ospiti in questa situazione reale.

Airbnb ha migliaia di lamentele su come non possa davvero fare nulla per aiutare gli ospiti che sono rimasti bloccati. Al contrario, gli hotel hanno molto da perdere e ti troveranno una stanza o ti compenseranno in qualche modo se hanno preso i tuoi soldi.

Aspettare per scambiare le chiavi con il tuo host potrebbe significare perdere un volo o un viaggio in treno cruciali

Non dimentichiamo il potenziale problema del tuo host in ritardo di incontrarti per scambiare le chiavi. Questo ritardo imprevisto potrebbe compromettere seriamente i tuoi piani di viaggio e potrebbe farti perdere un volo o un treno cruciale per la tua prossima destinazione. Con un hotel, gli orari di check-in e check-out sono chiari e durante quel periodo c'è sempre qualcuno lì quando devi partire, quindi è semplice pianificare i tuoi viaggi.

Non c'è sempre tempo per aspettare che qualcuno corra da una parte all'altra della città per ritirare le chiavi!

Personalmente, mi piace dormire il più a lungo possibile prima di dovermi alzare e prepararmi mentre sono in vacanza. Con molti host Airbnbs ti richiedono di lavare i piatti, portare fuori la spazzatura e potrebbero lasciarti con altri obblighi devi soddisfare prima di partire. Faccio tutto questo a casa e preferirei dimenticarmene durante una vacanza – per fortuna un hotel ti darà le spalle qui così potrai trascorrere più tempo esplorando.

LEGGI DI PIÙ:

Come NON sembrare un turista a New York City

7 ragioni completamente fastidiose per cui Mykonos è sopravvalutata

Turista vs viaggiatore: perché turista invisibile (viaggiatore non invisibile?)

Klook è legale? Cosa devi sapere prima di prenotare

5. Hai davvero bisogno di un'intera cucina (e casa)?

La maggior parte delle volte non hai davvero bisogno di un'intera casa o appartamento con una cucina quando viaggi per brevi periodi. Per me, visitare un nuovo posto significa uscire da lì e parte di questo lo è sperimentando cibo locale e autentico.

A sua volta questo aiuta a sostenere i lavori e le imprese locali. Cucinare degli spaghetti nel tuo Airbnb nel tentativo di risparmiare denaro non lo fa. Scusa, ma è vero! Gli hotel fanno un lavoro abbastanza buono nel fornirti i servizi di base necessari per il tuo soggiorno.

Inoltre, prenotando un intero appartamento o una casa su Airbnb potresti inavvertitamente portare via un alloggio a lungo termine a un locale. Se l'affitto viene gestito come attività commerciale da una società che ha più annunci immobiliari, di solito è saggio evitarlo poiché va contro l'idea originale su cui si fonda Airbnb: affittare una stanza degli ospiti.

Perché cucinare i noodles nella tua cucina quando ti perdi la deliziosa e autentica cucina locale appena fuori?

6. La privacy non è mai garantita

Quindi, il tuo host Airbnb ha anche permesso agli amici di schiantarsi a casa loro durante il tuo soggiorno e non ne ha parlato in nessun momento. Questo potrebbe mettere un freno al weekend romantico che avevi programmato con il tuo partner poiché i momenti intimi che speravi potrebbero non essere così intimi dopo tutto!

Di recente, sono emerse alcune storie su host di Airbnb che utilizzano subdole telecamere nascoste nelle camere da letto dei loro affitti. Se quello oggetto in una posizione strana o rilevatore di fumo casuale sembra avere un piccolo obiettivo della webcam a un esame più attento, puoi essere sicuro che la cosa è collegata a Internet e l'host sta guardando ogni tua mossa.

In alternativa, in un hotel non rimarrai mai sorpreso da un estraneo inaspettato quando torni nella tua stanza dopo una lunga giornata di visite turistiche e la probabilità di essere spiato nella tua stanza è quasi inesistente. Un hotel non ha bisogno di spiarti perché ha una copertura assicurativa. Non va mai bene filmare qualcuno senza il suo consenso.

Se sei un amante della privacy, probabilmente Airbnb non fa per te

7. Mancanza di norme di sicurezza e protezione

Mancano standard e regolamenti coerenti tra gli affitti Airbnb in quanto sono fondamentalmente proprietà private. Per questo motivo gli host non devono seguire le stesse rigide normative che gli hotel fanno come il fuoco, la sicurezza e l'incolumità.

Che fuoco e altri tipi di pericoli ci sono nel tuo noleggio? Puoi dirlo dalle foto?

Inoltre non devono pagare per le stesse assicurazioni degli hotel, quindi se dovesse succedere qualcosa Airbnb potrebbe non coprirti affatto. Questo include anche furto di denaro / oggetti di valore dalla proprietà, sia che provenisse dall'ospite, da altri ospiti o in seguito a un'irruzione. C'è anche un posto sicuro o protetto per riporre i tuoi oggetti di valore durante il tuo soggiorno?

Inoltre, alcune delle proprietà potrebbero non essere molto adatte ai bambini, cosa che a volte è possibile scoprire solo all'arrivo.

C'è un posto sicuro dove lasciare contanti e oggetti di valore?

8. Esca e interruttore

Se non hai familiarità con questa tattica subdola, bait and switch si riferisce all'atto generalmente illegale di "adescare" un ospite per fargli pagare un noleggio che viene sostituito con uno inferiore più tardi lungo la pista. Il l'intento non è mai quello di fornirti il ​​noleggio in ottima posizione con foto fantastiche per cui hai pagato.

Se il tuo host è un po 'losco, potrebbe contattarti vicino alla data di arrivo per informarti del cambiamento, quindi ti viene fatto pensare che non ti resta altra scelta che accettare invece la sistemazione inferiore agli standard che offrono , a volte anche per più soldi! Conosci i tuoi diritti se questo accade a te.

Lo sei non obbligato per accettare la loro nuova offerta. Se il tuo host ti chiede di cambiare senza cambiare ufficialmente la prenotazione su Airbnb, dovrai chiedere all'host di cancellare la tua prenotazione in modo da poter ottenere un rimborso completo. Se hai ulteriori problemi, dovrai chiamare immediatamente Airbnb in modo che possano risolvere il problema per te o trovare un altro posto dove stare, il che potrebbe rivelarsi difficile se tutti gli altri alloggi nella zona sono esauriti in quel momento.

Questa tendenza fraudolenta sta diventando sempre più comune con Airbnb. Sicuramente è possibile che ciò accada anche con gli hotel più piccoli, ma è meno probabile in quanto gli hotel hanno molto più da perdere partecipando a questa pratica sporca.

Puoi leggere alcune esche di Airbnb e scambiare storie qui e qui per darti un'idea di cosa potrebbe accadere.

Se sei vittima di un'esca e cambi truffa, non otterrai la proprietà o la vista per cui hai pagato

Che effetto ha la mancanza di turismo nei quartieri invasi dagli annunci di Airbnb

Come tutti sappiamo, nel 2020 il turismo si è fermato completamente a causa di un evento globale a cui non verrà dato nome. Ciò ha contribuito ad amplificare nettamente i problemi causati dagli affitti a breve termine anche per i negazionisti più ostinati.

Esaminiamo gli effetti a catena causati dall'assenza di turismo in destinazioni con alte percentuali di annunci Airbnb.

Problemi di Airbnb a Lisbona, Portogallo

Nei primi mesi del 2020 c'erano 22.000 annunci Airbnb a Lisbona. Un'improvvisa mancanza di turisti significava che la maggior parte di questi rimase vuota per mesi.

Il geografo urbano Luís Mendes di Living in Lisbon ha dichiarato: "[2020] ha contribuito a mettere in luce gli aspetti negativi della ripresa del Portogallo dalla crisi finanziaria, che è stata guidata dagli immobili e dal turismo piuttosto che dall'attenzione ai bisogni fondamentali della popolazione locale ".

Questo eccellente articolo sull'overtourism a Lisbona, Portogallo, evidenzia la necessità e l'urgenza di un turismo culturale sostenibile se sei interessato a saperne di più sull'argomento. Sfortunatamente, questo problema non riguarda solo Lisbona ed è un'ulteriore prova del perché essere un turista invisibile mentre viaggiare è vantaggioso per tutti.

Problemi di Airbnb a Barcellona, ​​Spagna

Le autorità locali stanno cercando di riappropriarsi di affitti a breve termine vuoti. Se le proprietà sfitte non rientrano nel mercato degli affitti a lungo termine per i residenti locali, la nuova legislazione consente alle autorità di acquistarle a titolo definitivo al 50% del valore di mercato.

Il piano per gli immobili sequestrati deve essere affittato dal Comune come alloggi pubblici e sovvenzionati, mentre potenzialmente multerà i proprietari da € 90.000 a € 900.000 per gli immobili lasciati liberi per 2 anni.

Problemi di Airbnb ad Atene, in Grecia

Secondo i residenti locali a Kaisariani, Atene, il loro quartiere è diventato in realtà un "focolaio turistico" pieno di Airbnb piuttosto che una zona residenziale.

Problemi di Airbnb a Parigi, Francia

Essendo una delle principali destinazioni di Airbnb a livello globale, il turismo a Parigi ha avuto un enorme successo. Secondo il vicesindaco di Parigi, la città “ha bisogno di usare la pandemia per affrontare alloggi e forniture a prezzi accessibili.

Nei quattro arrondissement centrali di Parigi, un quarto di tutte le proprietà ora non sono più case, ma puramente affitti a breve termine per i turisti ". Di conseguenza, la città ha in programma di tenere un referendum sul futuro degli annunci di Airbnb.

Problemi di Airbnb a Dublino, Irlanda

A causa dell'aumento della domanda di annunci a breve termine da parte dei turisti e dell'offerta limitata, Dublino ha visto gli affitti per i residenti locali salire alle stelle e più del doppio dal 2011 al 2019. L'improvvisa mancanza di turisti nel 2020 ha significato che il 64% degli annunci Airbnb a breve termine a Dublino è precipitato per entrare invece nel mercato degli affitti a lungo termine. Ottime notizie per la gente del posto, almeno!

Esistono alternative sostenibili ed etiche ad Airbnb?

Ora che abbiamo esaminato tutti i problemi con i servizi di alloggio in famiglia non regolamentati, si pone la domanda: ci sono alternative etiche ad Airbnb? La risposta è si! Esistono servizi sostenibili che possono essere utilizzati per evitare di contribuire a problemi di overtourism. Basta guardare indietro nel tempo prima che l'economia della condivisione decollasse!

Leggi la mia guida dettagliata alle alternative etiche ad Airbnb per i turisti responsabili che effettivamente avvantaggiano la gente del posto, piuttosto che lasciare i loro quartieri vuoti gusci di se stessi.

Concludendo perché dovresti riconsiderare servizi come Airbnb

Certo, ci sono sicuramente dei vantaggi nell'usare Airbnb se è fatto in modo etico e legale.

Migliaia di viaggiatori utilizzano la piattaforma senza mai avere problemi. Non ho intenzione di contestarlo e di certo non sto dicendo che TUTTI gli host sono cattivi: non è né giusto né accurato dipingere tutti con lo stesso pennello. Inoltre, questo pezzo di opinione non riguarda questo. Si tratta di fare domande se a un servizio come questo dovrebbe essere consentito di continuare non regolamentato.

C'è un tempo e un luogo per l'alloggio in famiglia. Ad esempio, nelle zone rurali dove le scelte di alloggio sono scarse, servizi come Airbnb possono effettivamente aiutare la gente del posto. Nelle principali città dove ci sono già molti alloggi regolamentati, affitti di intere proprietà da parte di host che elencano più proprietà dovrebbe essere evitato per aiutare a preservare la vita locale e la loro cultura.

Se gli affitti a breve termine ci hanno insegnato qualcosa, ora è molto chiaro che creano strutture come un hotel orizzontale che si estende su tutta l'ampiezza di una città, allontanando i residenti locali.

Cerchiamo di aiutare a preservare la cultura locale, piuttosto che diluirla

Penso che inizialmente l'idea di Airbnb fosse fantastica alcuni anni fa, dove gli host condividevano una stanza della loro casa con un visitatore che desiderava vivere la città come un locale. Sfortunatamente, ci sono sempre persone che cercano di guadagnare velocemente, sfruttare il sistema e rovinare l'esperienza a tutti.

Come qualcuno che valorizza il tempo più di ogni altra cosa quando si viaggia, l'esplosione di annunci illegali, rischi e questioni etiche associate ad Airbnb e simili non superano i benefici di stare in un hotel per me.

Ignorando le leggi locali, causando impatti negativi sulla qualità della vita dei locali e la mancanza di standard coerenti, credo che la sistemazione in famiglia non regolamentata non sia etica e mi dispiace dire che per questi motivi non posso supportarla.

Quali sono i tuoi pensieri? Tu provi lo stesso? Fammi sapere nei commenti qui sotto! Se hai trovato utile questo articolo o hai imparato qualcosa di nuovo, condividilo o dai un'occhiata al mio popolare guide di viaggio e itinerari per ulteriori modi per aiutarti a NON sembrare un turista nel tuo prossimo viaggio.

In alternativa, mi piacerebbe se potessi unirti a me su Facebook, Pinterest e Instagram e TikTok per ulteriori suggerimenti di viaggio e ispirazione!

Fino alla prossima volta,

Mi piace? Fissalo! 📌

Immagine in primo piano e credito immagine pin di New York: Unsplash
Credito immagine pin di Parigi: Chris Karidis
Logo di Airbnb utilizzato sotto Wikimedia Commons

Ti piace quello che vedi? ✅ Iscriviti per i miei ultimi aggiornamenti!

Inserisci la tua email qua