Luoghi da visitare in Bielorussia in un itinerario di 1 settimana

0
13

Contents

La Bielorussia potrebbe non essere la destinazione più esotica di cui parliamo in questo blog ma, con tutti i suoi posti bizzarri, merita davvero di essere contrassegnata come un vero paese contro la bussola, per davvero.

Il patrimonio sovietico è, sicuramente, il momento clou e la principale calamita del paese, che va da un ex confine sovietico trasformato in un museo a cielo aperto a infinite stazioni della metropolitana con Lenin e la falce e il martello.

Inoltre, con più di 11.000 laghi e il 40% del suo territorio composto da foreste nebbiose, i paesaggi sono splendidi, abbaglianti; e scoprirai che la capitale Minsk, composta dalla maestosa architettura stalinista, è di gran lunga la capitale più maestosa dell’ex Unione Sovietica, al di fuori della Russia.

Aggiungete a questo alcuni castelli del patrimonio mondiale dell’UNESCO e il più grande Zona di esclusione di Chernobyl che nessuno visiti e la Bielorussia ti lascerà sicuramente a bocca aperta, soprattutto perché non te lo aspetti davvero.

In questo post, ti mostrerò tutti i file luoghi da visitare in Bielorussia in un itinerario di 1 settimana, con una menzione speciale delle cose più insolite.

Per tutte le informazioni generiche, incluso come ottenere un visto, come spostarsi e tutti i consigli di viaggio, controlla il mio guida pratica alla Bielorussia

In questo itinerario bielorusso troverai:

Quanti giorni sono necessari
Assicurazione di viaggio
Libri utili
Itinerario di 7 giorni

Maggiori informazioni

Non dimenticare di controllare anche il mio guida di viaggio in Bielorussia contenente molti fatti culturali e tutte le informazioni pratiche.

Quanti giorni sono necessari per completare un corretto itinerario di viaggio in Bielorussia?

La maggior parte dei viaggiatori trascorreva un massimo di 5 giorni in Bielorussia, soprattutto perché, fino a tempi molto recenti, quello era il numero massimo di giorni in cui il visto gratuito all’arrivo (VOA) ti permetteva di rimanere.

Oggi, tuttavia, puoi ottenere un VOA di 30 giorni (vedi my Bielorussia guida di viaggio per maggiori informazioni), così puoi finalmente esplorare tutto il paese senza problemi burocratici (quasi).

Bielorussia 3, itinerario di 4 giorni

La Bielorussia è così vicina a qualsiasi parte d’Europa e visitarla, anche se solo per pochi giorni, vale senza dubbio la pena, come puoi correttamente visitare Minsk, oltre a fare gite di 1 o 2 giorni in uno dei castelli del patrimonio mondiale dell’UNESCO e sulla linea di Stalin.

Itinerario di 1 settimana in Bielorussia

Se hai una settimana intera, puoi andare su un file Treno sovietico a Brest e, forse, fare una visita alla città di Grodno.

Questo è l’itinerario bielorusso descritto in questo post.

Itinerario di 10-15 giorni in Bielorussia

Con 10 giorni, ti consiglio di visitare i laghi settentrionali di Braslaw e, se hai 2 settimane intere, visita la città sovietica di Mogilev e Zona di esclusione di Chernobyl.

COVID Assicurazione di viaggio per la Bielorussia

Prima di tutto, ricorda che l’assicurazione di viaggio è uno dei requisiti per il visto bielorusso e, in secondo luogo, tieni presente che siamo in una pandemia mondiale e molti paesi lo richiedono ora. Assicurazione IATI offre un’assicurazione di viaggio completa che copre COVID-19, ei lettori di questo blog possono ottenere uno sconto del 5%.
CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ E OTTIENI IL TUO SCONTO DEL 5%

Libri utili per pianificare il tuo itinerario di viaggio in Bielorussia

Guida di viaggio della Bielorussia di Bradt

Una super guida, quella che ho acquistato personalmente. Bradt ha le guide più perspicaci e si concentrano sempre sui paesi fuori dai sentieri battuti.

CLICCA QUI PER CONTROLLARE I PREZZI SU AMAZON

Guida turistica dell’Europa orientale di Lonely Planet (2019)

Se viaggi in tutta la regione, puoi anche ottenere questa guida generica, che include un capitolo sulla Bielorussia.

CLICCA QUI PER CONTROLLARE I PREZZI SU AMAZON

Itinerario Bielorussia: Luoghi da visitare in Bielorussia in un itinerario di 1 settimana

Muoversi in Bielorussia è molto facile. Da un lato, hai marshrutka (l’autobus locale) e dall’altro puoi viaggiare su un treno sovietico. Biglietti del treno può essere prenotato qui. Per ulteriori informazioni, controlla la mia guida di viaggio in Bielorussia.

Giorno 1, 2 – Minsk, la più maestosa capitale dell’URSS

Minsk è una ragione di per sé per venire in questo paese e il posto migliore da visitare in Bielorussia.

Questa è una delle città meno conosciute in Europa, una capitale composta da un’imponente architettura stalinista ma, anche, una città piena di birrerie artigianali e una giovane e dinamica atmosfera alla moda.

La catena di fast food americana più sovietica del mondo: un KFC con un enorme murale socialista e uno dei luoghi più famosi da visitare in Bielorussia

Luoghi da visitare a Minsk in 2 giorni

Queste sono solo alcune delle cose da vedere a Minsk, tutte situate vicino e intorno al centro.

Minsk è comunque abbastanza grande e se hai più di 2 giorni, ti consiglio di dare un’occhiata a tutti Patrimonio sovietico di Minsk, di cui puoi leggere nel mio post.

  • Porte della città di Minsk – Costruite alla fine della seconda guerra mondiale, queste gloriose torri gemelle furono costruite nello stile del classicismo stalinista.
  • Casa del governo e statua di Lenin – Uno dei pochi edifici sovietici prebellici che non è stato distrutto
  • Cattedrale di San Simone e Sant’Elena – Una chiesa cattolica romana e uno dei pochi siti cristiani a Minsk.
  • Sede del KGB – Come suggerisce il nome
  • GUM State Department Store – Un centro commerciale dell’era sovietica
  • Circo di Stato bielorusso – Costruito da Stalin come premio per il contributo della Bielorussia alla vittoria sui nazisti.

Città vecchia di Minsk

  • Isola delle lacrime – Un monumento per commemorare le vittime della guerra in Afghanistan.
  • KFC sovietico – Un KFC americano con un enorme murale sovietico.
  • Città vecchia di Minsk – Recentemente ristrutturato, qui troverai alcuni bar alla moda.
  • Studio commemorativo Zair Azgur – Un museo che contiene statue di famosi leader sovietici.
  • Museo della Grande Guerra Patriottica – Il museo della seconda guerra mondiale

Per ulteriori informazioni su tutti quei luoghi, leggi il mio guida per visitare Minsk

Murale sovietico a Minsk

Dove alloggiare a Minsk

Ostello economico: Urban Hostel Minsk – Un ostello moderno per backpackers nella zona migliore.

CLICCA QUI PER VERIFICARE PREZZI E DISPONIBILITA ‘

Appartamento economico – Appartamenti Center Minsk – A Minsk, gli appartamenti sono un’opzione dall’ottimo rapporto qualità-prezzo. Questo è nel centro della città.

CLICCA QUI PER VERIFICARE PREZZI E DISPONIBILITA ‘

Hotel di fascia media – Willing Hotel – Hotel super pulito vicino a bar e ristoranti da Octoberskaya. La scelta migliore per i viaggiatori di fascia media.

CLICCA QUI PER VERIFICARE PREZZI E DISPONIBILITA ‘

Hotel di fascia alta – President Hotel – Il miglior hotel a 5 stelle a Minsk.

CLICCA QUI PER VERIFICARE PREZZI E DISPONIBILITA ‘

La Casa del Governo e l’epica statua di Vladimir Lenin

Giorno 3 – Gita di un giorno alla linea di Stalin

Se sei interessato alla storia sovietica, questo sarà il tuo posto preferito da visitare in Bielorussia.

La linea di Stalin è l’ex confine dell’URSS con l’Europa, costruita da Stalin nel tentativo di costruire una difesa contro potenziali attacchi europei.

Oggi l’hanno trasformato nel più folle museo di propaganda all’aperto, un folle parco a tema sovietico dove puoi entrare nelle ex trincee, entrare nei bunker sovietici, controllare una ricreazione del confine fisico e persino sparare con pistole reali dell’epoca .

C’è anche una mostra permanente con carri armati sovietici e nazisti, oltre a tutti i tipi di armi.

Allarme serbatoio a Stalin Line

Come arrivare alla linea Stalin da Minsk

Dirigiti alla stazione degli autobus (Druznaya), situata proprio di fronte alla stazione ferroviaria principale, dove dovrai prendere una marshrutka verso Maladzyechna e dire all’autista che desideri scendere a Lenina Stalina (linea Stalin).

In alternativa, puoi visitare Complesso commemorativo di Khatyn, un villaggio bruciato dai nazisti oggi trasformato in un memoriale. Per arrivarci, devi andare a Druznaya e prendere la marshrutka che va a Vitebsk ma dire all’autista che vuoi scendere all’incrocio di Khatyn, da dove dovrai camminare per 6 km fino al sito effettivo.

Una ricostruzione dell’ex confine dell’URSS

Giorno 4 – Nesvizh e il castello di Nesvizh

Una città di 500 anni nella Bielorussia rurale, sede di un castello patrimonio mondiale dell’UNESCO che prende il nome dalla città stessa: Nesvizh, o Njasvizh.

Ad essere onesti, la città di Nesvizh non ha nulla di attraente, ma abbiamo trascorso il nostro soggiorno in una piacevole pensione in legno e abbiamo anche cenato in un ristorante relativamente elegante, quindi il nostro breve soggiorno di 1 giorno è stato fantastico.

Il motivo principale per venire qui, tuttavia, è visitare un bellissimo castello del XIII secolo che fungeva da residenza per la famiglia Radziwill, una famiglia nobile originaria dell’attuale Lituania.

Si può imparare di più qui.

Il castello è delizioso ma con nostra sorpresa, la cosa che ci è piaciuta di più è stata la posizione, soprattutto perché siamo venuti nel mese di novembre, quando i colori autunnali erano al loro massimo, quindi ci siamo infilati in una bottiglia di vino e l’abbiamo finito sotto un albero con le migliori viste sul castello.

Se hai il tuo veicolo, è realistico visitarlo Castello di Mir lo stesso giorno, poiché dista solo 30 minuti da Nesvizh ma, se si viaggia con i mezzi pubblici, sarebbe difficile inserirla in questo itinerario bielorusso di una settimana.

Il castello di Nesvizh, il posto più bello da visitare in Bielorussia

Come arrivare a Nesvizh da Minsk

Devi prendere un treno per un villaggio chiamato Haradzeya, da dove puoi prendere una marshrutka fino al villaggio di Nesvizh.

Dove alloggiare a Nesvizh

Bella guest house locale – Agrousadba Nesvizhskaya – Il posto in cui siamo stati era assolutamente fantastico. Camere accoglienti in legno con un grande balcone e una famiglia adorabile. Ideale per viaggiatori in economia.

CLICCA QUI PER VERIFICARE PREZZI E DISPONIBILITA ‘

Fascia media – Palace Hotel – Situato all’interno delle mura del castello, quindi fatto di architettura classica e circondato da una natura meravigliosa, questo hotel economico ha la posizione più privilegiata della città.

CLICCA QUI PER VERIFICARE PREZZI E DISPONIBILITA ‘

Adriana a Nasvizh e gli splendidi colori autunnali

Giorno 5 – Brest

Dopo Minsk, Brest deve essere la città più cosmopolita della Bielorussia ma non è un caso perché Brest è sempre stata situata in una posizione molto strategica, tradizionalmente, al centro di una rotta commerciale da Mosca a Berlino e oggi, raggiungibile a piedi dalla Polonia, il motivo per cui molti cittadini di Brest si sentono culturalmente, ed anche emotivamente, più vicini all’UE che alla Russia.

La città, tuttavia, è piuttosto tranquilla ma ha alcuni mercati e bar in cui vale sicuramente la pena fermarsi, inoltre qui trovi un sito imperdibile del tuo itinerario di viaggio in Bielorussia, Fortezza di Brest.

Luoghi da visitare a Brest

Fortezza di Brest – Una massiccia fortezza del XVIII secolo, ma più famosa per essere la linea difensiva che i tedeschi riuscirono a sfondare, dando così inizio all’invasione della Bielorussia.

La difesa della fortezza dagli attacchi nazisti è vista, da persone provenienti da tutta l’URSS, come uno degli eventi più eroici nella storia della nazione.

C’è anche un bel film a riguardo che ti consiglio di guardare.

Oggi, la fortezza è stata trasformata in un grande memoriale che ospita molti musei e carri armati, il clou è un busto gigante (il più grande che abbia mai visto) di un milite ignoto.

Gagarin Café – Un caffè a tema sovietico che prende il nome dal famoso cosmonauta Gagarin e decorato con ogni sorta di roba sovietica, dalla propaganda agli opuscoli delle vacanze.

Le cameriere sono adorabili e si vestono con abiti tradizionali dell’epoca.

Il menu del ristorante aveva tutti i classici, con cibo di altissima qualità, e ti consiglio di ordinare borsch, pelmeni e dranikis.

Strada sovietica (strada Sovetskaya) – Questa non è altro che la strada principale per il tempo libero che ospita un mucchio di bar, ristoranti, cinema, ecc. Il posto migliore dove rilassarsi prima o dopo aver visitato la fortezza di Brest.

Kafe Gagarin a Brest

Dove alloggiare a Brest

Ostello Backpacking – Ostello Privokzalnyi – La migliore opzione per i viaggiatori con lo zaino.

CLICCA QUI PER VERIFICARE PREZZI E DISPONIBILITA ‘

Appartamento economico – City Center Apartment – Abbiamo soggiornato in questo appartamento situato nel centro della città. Completamente attrezzato e molto confortevole.

CLICCA QUI PER VERIFICARE PREZZI E DISPONIBILITA ‘

Bell’albergo – Hampton: una delle opzioni con il miglior rapporto qualità-prezzo in città, se desideri un buon hotel.

CLICCA QUI PER VERIFICARE PREZZI E DISPONIBILITA ‘

Hotel a 4 stelle – Hermitage Hotel – Se stai cercando un po ‘di lusso e comfort extra, questo hotel elegante e classico si trova nel cuore di Brest.

CLICCA QUI PER VERIFICARE PREZZI E DISPONIBILITA ‘

Come arrivare a Brest da Nesvizh (o Minsk)

Se ti trovi a Nesvizh, devi tornare nella città di Haradzeya e prendere il treno.

Se sei a Minsk, puoi facilmente prenotare un treno diretto.

Facendo alcune cose turistiche sovietiche a Brest, in Bielorussia

Giorno 6 – Grodno

Grodno si trova al confine con la Lituania e, come tale, mi ha ricordato molto Vilnius, architettonicamente parlando.

Come nel resto della Bielorussia, a Grodno troverai anche una statua di Lenin e, ovviamente, un carro armato T-34 ma non ha nulla a che fare con la Bielorussia sovietica che hai visto finora, come per niente.

In effetti, il centro storico di Grodno mi è sembrato il luogo più turistico del paese o, almeno, il più opportunamente preparato per ospitare i turisti, soprattutto perché, per anni, il confine che porta a Grodno è stato l’unico posto dove si poteva arrivare un visto all’arrivo, con l’unica condizione di non lasciare Grodno Oblast (regione), beneficiando in questo modo del turismo via terra dalla vicina Polonia e Lituania.

Piazza principale di Grodno

Luoghi da visitare a Grodno

A mio modesto parere, Grodno è una città piacevole in cui passeggiare, ma i suoi siti turistici non sono molto entusiasmanti.

c’è il Vecchio castello, che va bene e poi, il posto più bello è Piazza Sovetskaya, dove trovi Cattedrale di San Francesco Saverio, la chiesa più importante della città.

Cattedrale di San Francesco Saverio a Grodno

Dove alloggiare a Grodno

Ostello per backpacker: Ostello GOSteam – Abbiamo soggiornato in questo ostello che aveva anche stanze private. La posizione era eccellente, proprio accanto alla piazza principale della città.

CLICCA QUI PER VERIFICARE PREZZI E DISPONIBILITA ‘

Appartamento economico a Grodno – Appartamenti funzionali e confortevoli nel centro di Grodno.

CLICCA QUI PER VERIFICARE PREZZI E DISPONIBILITA ‘

Bell’albergo – Hotel Prival – Un hotel splendidamente decorato costruito all’interno di un edificio classico.

CLICCA QUI PER VERIFICARE PREZZI E DISPONIBILITA ‘

Come arrivare a Grodno

Da Brest, puoi prendere una marshrutka diretta di quasi 4 ore.

Una coppia felice che cammina intorno a Grodno

Giorno 7 – Ritorno a Minsk

Grodno è a circa 300 km da Minsk. I treni passano spesso e il viaggio dura un paio d’ore.

Estensione del tuo itinerario: altri luoghi da visitare in Bielorussia

Se hai qualche giorno in più, puoi aggiungere i seguenti luoghi al tuo itinerario in Bielorussia:

Laghi di Braslav (3 giorni)

Situato a 250 km a nord di Minsk, nell’oblast di Vitebsk, i laghi Braslav sono un parco nazionale di 70.000 ettari composto da centinaia di laghi di acqua blu, collegati tra loro da un labirinto di centinaia di fiumi.

Se vuoi esplorare il luogo naturale più bello della Bielorussia, non c’è niente di meglio di Braslav.

È una grande regione dove troverai molti villaggi, molti dei quali hanno molte opzioni di alloggio, soprattutto a Braslav, ma ti consiglio di stare in un posto fuori città, come nel villaggio di Slobodka o sul lago Zovolo.

CLICCA QUI PER CONTROLLARE I POSTI MIGLIORI IN CUI SOGGIORNARE A BRASLAV

Mogilev (2 giorni)

Mogilev è un’altra città e oblast, un tempo centro industriale e agricolo della Bielorussia, ma l’economia della regione è andata in declino come conseguenza diretta del disastro di Chernobyl, poiché gran parte dell’oblast è stata fortemente colpita dalla radioattività.

Non ci sono luoghi turistici adeguati da visitare a Mogilev, a parte questa è la città più tradizionalmente sovietica della Bielorussia, con un sacco di edifici sovietici e fattorie collettive funzionali, quindi solo i viaggiatori più intrepidi dovrebbero seguire il loro itinerario bielorusso.

Inoltre, a Mogilev Oblast si trova anche Aleksandriya, un piccolo villaggio a 40 km a nord di Mogilev, famoso per essere Luogo di nascita di Lukashenko, il primo e unico presidente bielorusso. Nel villaggio della scuola c’è un museo di propaganda dedicato alla sua personalità.

CLICCA QUI PER CONTROLLARE I POSTI MIGLIORI IN CUI SOGGIORNARE A MOGILEV

Zona di esclusione di Chernobyl

La centrale nucleare di Chernobyl si trova nella città di Prypiat, Ucraina.

Tuttavia, a causa della direzione del vento, la maggior parte delle radiazioni è finita sulla Bielorussia, contaminando il 25% del territorio del Paese.

Pertanto, la Bielorussia è il paese che ha subito le conseguenze di più, ma la gente sembra dimenticarlo.

Ad ogni modo, in Bielorussia c’è una Zona di Esclusione che è appena visitata, e puoi andarci con una visita guidata, evitando così la folla del già sensazionalista tour di Chernobyl in Ucraina.

Il problema, tuttavia, è che non ci sono molti tour di gruppo programmati, ma devi essere fortunato e pianificarli in anticipo. Altrimenti, puoi anche fare un tour su misura, ma sarà costoso.

Ho provato, senza successo, a unirmi a un gruppo attraverso questo sito web.

Maschere antigas nella zona di esclusione di Chernobyl

Maggiori informazioni per completare il tuo itinerario in Bielorussia

Per tutte le informazioni pratiche, leggi il mio Consigli di viaggio per la Bielorussia

Per approfondire Minsk, leggi il mio Guida di viaggio di Minsk

Hai intenzione di andare in Ucraina? Quindi, leggi:

Guide di viaggio in altri paesi sovietici:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui