Pedala attraverso Nicaragua, Costa Rica e Panama in questa avventura centroamericana

0
64

Se il tuo battito cardiaco accelera al pensiero di spingerti fisicamente e mentalmente, questa impegnativa avventura in bicicletta di due settimane attraverso Nicaragua, Costa Rica e Panama potrebbe essere per te. Il ciclismo è a volte moderatamente duro, principalmente a causa delle distanze giornaliere in sella, collinari e talvolta, irregolari fuori dai sentieri battuti, terreni, ma quando ti sposti nel clima caldo e umido e le gambe doloranti, vivrai una bella esperienza lussureggianti foreste pluviali verdi, avvicinati e personalizza i vulcani attivi, vai dal tuo posto in bicicletta per immergerti in un oceano in pochi minuti, fare il bagno in acque termali rigeneranti, vedere fauna selvatica rara e unica, il tutto condito con un incredibile senso di successo.

Granada, Nicaragua

Sommario: (Nascondi)

In poco più di due settimane, viaggerai attraverso tre paesi dell'America centrale, il Nicaragua, ricco di vulcani, il Costa Rica, tropicale e vibrante, e il magnifico Panama ingegneristico. Se vuoi una vacanza attiva e vedere il Centro America lontano dai soliti luoghi turistici, questo è il viaggio perfetto per te. Questo è un viaggio in bicicletta completato da una natura meravigliosa e ricche esperienze, non il contrario, quindi aspettati molto tempo in sella.

Il viaggio è organizzato da Exodus (la società di attività e vacanze avventurose) e ogni giorno inizia con la colazione, il briefing giornaliero raggruppato attorno a una mappa, il ciclismo con numerose soste per spuntini, pasti e opportunità fotografiche, ma assegna anche un giorno libero come così come abbastanza tempo alla fine di ogni giornata per rilassarsi, recuperare e conoscere le altre persone del gruppo. La dimensione del gruppo tende ad essere di circa 10-16 persone e spesso provengono da tutti i ceti sociali e luoghi del mondo, questo di per sé aggiunge l'unicità di questo viaggio e rimarrai sorpreso dalla velocità con cui ti sistemerai in un ambiente accogliente dinamica familiare. Vale anche la pena notare che è probabile che tu abbia alcuni ciclisti appassionati ed esperti che affrontano il compito quotidiano con facilità e talvolta velocità, ma non lasciarti scoraggiare se sei un ciclista per hobby o principiante (come lo sono io) o anche se sei solo un po 'arrugginito, hanno sempre un veicolo di supporto con te, il che significa che puoi scegliere di guidare sezioni se vuoi fare una pausa o semplicemente goderti il ​​paesaggio da un veicolo.

Granada, Nicaragua

Il Nicaragua ha una popolazione multietnica che rappresenta persone di origini indigene, europee, africane e asiatiche; tuttavia, la lingua principale è lo spagnolo poiché la regione fu occupata dall'Impero spagnolo nel XVI secolo, con il Nicaragua che ottenne l'indipendenza dalla Spagna solo nel 1821. Il Nicaragua è ricco di biodiversità, ma spesso sono i vulcani della regione che fungono da attrazione turistica principale .

Il viaggio inizia nella graziosa città di Granada, che dista circa 1-1,5 ore dall'aeroporto di Managua, in Nicaragua. Granada è situata sulle rive del vasto lago di acqua dolce Nicaragua ed è stata fondata nel 1524. È la sesta città più popolosa del Nicaragua e ha una forte storia coloniale, che può essere vista nella sua cultura e architettura, come la Madonna dell'Assunzione Cattedrale (costruita nel 1525), ma vedrai molti esempi negli edifici dipinti in modo tropicale in tutta questa città.

La nostra sede era presso l'Hotel Patio del Malinche, che offre camere confortevoli ed è tipicamente arredato attorno a un cortile centrale. Il primo giorno ruota intorno alla sistemazione e all'adeguamento al fuso orario e al clima locali, tuttavia, l'hotel è ben posizionato, se vuoi fare una passeggiata per la città o fermarti per una tona (birra) serale.

Vulcano Masaya e Lago Nicaragua

Il secondo giorno inizia con un briefing mattutino per il giro in bicicletta di 20 km della giornata, seguito dall'allestimento della bici e per un breve giro di prova intorno alla città fino alla riva del lago Nicaragua, che è il decimo lago più grande del mondo. La pista ciclabile consente la vista del vulcano Mombacho estinto coperto di foreste. Mombacho comprende una foresta pluviale che è una foresta umida e tropicale che ospita molte varietà di muschi e una foresta nana di alberi in miniatura. Sfortunatamente, non siamo riusciti a vedere queste foreste di persona perché c'è così tanto da vivere in Nicaragua, ma questo è un motivo per tornare.

Il viaggio invece richiede un breve trasferimento in auto al Parco Nazionale del vulcano Masaya, dove per soli $ 4 di ingresso è possibile sbirciare il cratere del vulcano Masaya. Il parco stesso è di 54 km2 e comprende due vulcani. Masaya degassa continuamente, quindi noterai l'imperdibile odore di zolfo, il che significa che la tua visita sarà limitata a circa 10-20 minuti. Torna a Granada per visitare l'ormai consolidato ristorante Villas Mombacho per il pesce fresco di lago e altre viste sul vulcano, ma assicurati di avere un sacco di tempo in quanto il servizio può richiedere del tempo. Forse organizzare un breve giro in barca sul Lago Nicaragua dal ristorante mentre aspetti il ​​cibo?

Isola di Ometepe, Nicaragua

È un passo avanti nel ciclismo per coprire quasi 40 km oggi, poiché da Granada è un giro in bicicletta intorno al Lago Nicaragua fino al porto di San Jorge per prendere un traghetto di un'ora per raggiungere la forma di un otto, l'isola di Ometepe. L'isola di Ometepe è formata da due vulcani (Concepción e Maderas) che sorgono dal lago Nicaragua. Sebbene Ometepe sia nota per i suoi vulcani, è anche sede di ricche foreste pluviali, scimmie cappuccine dalla faccia bianca e colture di piantaggine, quindi il ciclo per la riserva ecologica e le spiagge private in riva al lago dell'Hotel Charco Verde offre molto da vedere.

San Juan del sur, Nicaragua

Di nuovo sul traghetto per tornare nella terraferma del Nicaragua per continuare il nostro viaggio in bicicletta verso sud fino alla famosa città di San Juan Del Sur. Situata sulla costa del Pacifico, San Juan Del Sur è una colorata città di surf spesso visitata da ventenni in cerca di feste in spiaggia e anche un posto per entrare in contatto con la natura, come qui puoi, noleggiare un catamarano, fare un'escursione, fare surf e andare a cavallo.

Molte soste durante il ciclo di questa giornata a San Juan Del Sur distribuendo regali alle scuole locali, chiacchierando con la gente del posto e in generale assorbendo lo stile di vita rilassato poiché queste fermate spesso non si trovano sui sentieri turistici, quindi vedrai la campagna vivere al meglio. Potresti persino sentire le scimmie urlatrici mentre pedali attraverso le aree forestali.

All'arrivo presso l'alloggio, se festeggiare tutta la notte non fa per te, l'Hotel Selina Maderas con le sue cabine è a pochi passi per ammirare il tramonto a Playa Marsella o per vedere le acque più selvagge della spiaggia di surf Playa Maderas.

In Costa Rica

È un inizio presto quando lasci il Nicaragua, poiché vogliamo evitare di essere in sella durante il caldo di mezzogiorno, ma avrai delle viste fantastiche mentre pedali dal Nicaragua verso La Virgen, dove ci siamo trasferiti al confine (avere i tuoi documenti , tasse, acqua e un ventilatore a portata di mano). Come sappiamo l'immigrazione in qualsiasi paese può richiedere cinque minuti o può richiedere ore, a seconda di quanto sono occupati, ma questa è una faccenda di code all'aperto e tendeva a muoversi relativamente rapidamente durante la nostra visita. Tuttavia, è probabile che il ciclismo sia limitato questo giorno, il che, ad essere onesti, è stato una tregua dai 30-40 km al giorno negli ultimi giorni. Abbiamo soggiornato all'hotel Hacienda La Pacifica che è una fattoria attiva con un centro di salvataggio della fauna selvatica (Las Pumas).

Rafting sul fiume Tenorio e Arenal

Il fiume Tenorio si trova nelle vicinanze ed è famoso per la sua vasta gamma di uccelli, scimmie e coccodrilli che vivono armoniosamente intorno ai bordi dell'acqua. Abbiamo fatto un giro di due ore o galleggiato lungo il fiume per imparare tutto sulla fauna e la flora (vedi se riesci a trovare le piante di felce che lasciano un residuo di polvere bianca offrendo "tatuaggi" di felce istantanei e temporanei).

Tucani a Mystica

Dopo pranzo, è un lungo ciclo (55 km) nella regione collinare intorno al Lago Arenal, anche lungo la Pan American Highway. L'inizio del quale prevede una salita, ma poi un tratto in discesa. Poi purtroppo (o fortunatamente se sei un ghiotto di punizione), si torna di nuovo alle dure salite collinari, ma il difficile ciclismo è reso tutto utile quando vedi l'eco, un po 'hippy e il bellissimo Mystica Resort. La Costa Rica è nota per il suo turismo eco e sostenibile e Mystica offre certamente questo, pur mantenendo comfort e un tocco di lusso. Mystica è un'oasi su una collina che domina le foreste e il lago Arenal e il suo vulcano, quindi fai attenzione agli ananas selvatici che crescono nei terreni e ai tucani locali. Pizze cotte a legna e una discreta selezione di vini, Mystica è un must!

Pedalare fino a La Fortuna

Goditi splendide viste lussureggianti del Costa Rica mentre pedali verso l'interno verso La Fortuna e la sua diga che fornisce quasi il 12% dell'elettricità totale del paese. Tuttavia, La Fortuna è nota soprattutto per i suoi vulcani che scorrono di lava, che si traducono in sorgenti termali calde e cascate.

Diga di La Fortuna

Il vulcano Arenal a forma di cono può essere visto per miglia poiché è alto oltre 5300 piedi. Sorprendentemente, il vulcano Arenal è considerato giovane poiché si stima che abbia solo 7.500 anni. Un'altra possibilità di vedere la fauna locale con scimmie, tucani e farfalle colorate sono tutt'intorno. Fai attenzione alle formiche che tagliano le foglie quando ti fermi a prendere un drink o uno spuntino … sono stranamente avvincenti da guardare.

C'è un soggiorno di due notti al San Bosco con la sua piscina e jacuzzi ed è vicino a una lavanderia se ne hai bisogno. San Bosco è un buon posto per acquistare prodotti locali (caffè, spezie, souvenir) e ha molte opzioni per la cena, quindi fai un giro per vedere cosa ti piace. Il secondo giorno gira intorno a La Fortuna per altre viste sul vulcano e dopo due giorni intensi, sarai il benvenuto a una visita all'Eco Termales, una delle tante sorgenti termali della zona. Consiglio le Pina Coladas e la cena a buffet (meno di $ 25).

In bicicletta a Cahuita

Oggi iniziamo il nostro viaggio verso la costa caraibica verso Cahuita, che è vicino al confine con Panama, quindi fai attenzione al caldo, soprattutto perché questa giornata è di oltre 80 km di bicicletta. Le opzioni di cibo in questo tratto si limitano ad aspettarsi un'offerta semplice, ma questo è compensato da un altro giorno di fantastici panorami. Rigogliose piantagioni e una serie di animali selvatici ti circondano e, infine, puoi fare un tuffo nei Caraibi vicino all'Hotel Atlantida. Non mi ero preparato abbastanza prima del viaggio e quindi ho passato molto tempo a guardare in basso spingendo attraverso il ciclo, quindi se puoi, prima di viaggiare abituati ai cicli quotidiani e alle lunghe distanze, in modo da poter pedalare con facilità e goditi ciò che ti circonda!

Prendersi un meritato riposo!

Entrando a Panama e oltre a Bocas Del Toro

Un altro punto culminante di questo viaggio è il valico di frontiera a Sixaola dal Costa Rica a Panama. Questo ponte abbandonato che non può essere attraversato in bicicletta (troppi buchi) è qualcosa uscito da un film di Indiana Jones. C'è un ponte più nuovo che è la via principale per Panama, ma, se puoi, canalizza la tua Indy interiore e cammina sul vecchio ponte.

All'arrivo a Panama, ci siamo diretti direttamente al molo per andare a Bocas Del Toro (30 min di barca) per un po 'di tempo libero. Durante il trasferimento in barca, fai attenzione ai delfini e alle donne vestite con lunghi abiti ricamati che fanno parte della tribù Guaymi.

Bocas Del Toro (che significa foce del fiume Bull) è un'area sulla terraferma e nove isole circostanti. Cristoforo Colombo esplorò l'area nel 1502 e originariamente la chiamò Isla del Drago. Oggi, Bocas Del Toro è una destinazione popolare nota per la sua cultura, le spiagge, le foreste pluviali e il surf, quindi è un luogo perfetto per rilassarsi.

Il Gran Bahia Hotel (cerca la cassaforte originale di grandi dimensioni nell'area della reception), si trova all'estremità più tranquilla della vivace Bocas Del Toro (leggi bar e vita notturna). Per la nostra prima sera abbiamo deciso di rilassarci e di uscire per un cocktail serale all'Om Cafe sul lungomare e cenare a El Refugio o in alternativa a Buena Vista.

Per l'intera giornata libera, ci siamo diretti a Red Frog Island dove puoi combinare l'osservazione dei delfini, lo snorkeling e visitare la spiaggia di Red Frog con la sua bella foresta pluviale che porta alle spiagge bianche. Se questo non fa per te, Bocas Water sports offre molte alternative.

In bicicletta fino a Santiago, attraverso la pianura rurale di Panama e fino a Panama City

Torna sulla terraferma di Panama per attraversare la foresta pluviale e il paesaggio della giungla. Questo sarà un mix di ciclo e trasferimento a causa della distanza da Panama City via Santiago, ma il mio momento clou della giornata è stata la veloce e divertente sezione in discesa dopo la salita al lago Fortuna. Cosa posso dire? a chi non piace sentire la velocità e il vento scorrere tra i tuoi capelli! Durante questa giornata potresti notare un cambiamento di calore e umidità dovuto ai cambiamenti di altitudine.

Più ciclismo (!) Ed è un vero shock colpire Panama City provenendo da così tanti soggiorni rurali. A Panama City abbiamo alloggiato all'Allbrook Inn, che si trova nella regione che era un'ex base dell'aeronautica statunitense) e cenato al Rinos, un vecchio preferito dell'élite di Panama.

Panama City

Blocco del Canale di Panama Miraflores

L'ultimo giorno è trascorso ammirando la genialità ingegneristica della chiusa del canale di Panama, Miraflores, costruita nel 1914. Circa 30 navi al giorno fanno questo passaggio, quindi probabilmente vedrai una nave da crociera attraversare la chiusa (comprese le masse passeggeri). Dopo aver interrogato tutti i fatti, è un viaggio in bicicletta verso il lago Gatun (un lago artificiale di acqua dolce a sud di Colon) e il Gamboa Rainforest Resort per più fauna selvatica e pranzo a Los Lagartos dove puoi osservare la fauna selvatica mentre cenate.

È quindi fuori dalla sella per trascorrere l'ultimo pomeriggio vagando per lo storico e Patrimonio dell'Umanità Casco Viejo (spagnolo per il quartiere vecchio) e trovare un posto sul tetto come il bar di Tantalo Terraza per una splendida vista della città e un cocktail al tramonto per sigillare questo meraviglioso viaggio. È stato un duro lavoro, ma sicuramente vale ogni pedale.

Se ti è piaciuto il suono di questo viaggio e vuoi vederne altri come questo, visita https://guidedtravel.co

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui