Tarragona: la bellissima città spagnola sotto il radar

58

Lo scorso ottobre, quando la temperatura era agli ultimi spasmi di una tipica lunga estate mediterranea, Scott Balaam del nostro team ha intrapreso un vorticoso tour della Spagna esplorando quattro città in treno in quattro giorni, una di queste città era Tarragona, una piccola ma bellissima città costiera a lungo oscurata da Barcellona, ​​la sua vicina più famosa. Ecco perché Scott pensa che meriti molta più attenzione come destinazione di viaggio …

Prima di visitare Tarragona devo essere onesto e ammettere che non ne sapevo molto, ma durante il mio viaggio in treno vorticoso ho scoperto una bellissima città che sarebbe stata una splendida vacanza in città lontano dalla folla – qui puoi combinare magnificamente un mix di rilassata vita da spiaggia e impressionante storia antica. Dotato di un'antica città vecchia cinta da mura, rovine romane patrimonio dell'UNESCO, nonché una raccolta di spiagge di sabbia fine e un ambiente naturale, è un luogo in cui mi sarebbe piaciuto rimanere molto più a lungo.

La pittoresca piccola città portuale si trova nel nord-est della Spagna sulla Costa Daurada ed è stata fondata prima del V secolo a.C. e una delle sue caratteristiche distintive include l'imponente anfiteatro che si affaccia sul Mar Mediterraneo e un tempo ospitava fino a 14.000 spettatori. Un tempo capitale della Hispania, puoi passare ore a vagare per le mura della città della fine del III secolo, ammirando con soggezione la necropoli e l'anfiteatro e passeggiando per la vivace strada principale della città, Rambla Nova, fiancheggiata da favolosi bar e ristoranti.

Un po 'di storia

La parte medievale della città è conosciuta come La Part Alta de Tarragona e questa è la parte in cui ti senti come se stessi camminando per un set di Game of Thrones! Ospita un'impressionante collezione di rovine e manufatti romani e anche una cattedrale gotica, e nel 2000 Tarragona è stata nominata Città Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. Le rovine romane di Tarraco sono davvero stimolanti e si ritiene che parte delle mura ciclopiche in realtà risalgano ai romani.

Il punto focale del centro storico è l'Anfiteatro di Tarragona, costruito tra la fine del I secolo a.C. e l'inizio del II secolo a.C. Era in grado di contenere circa 13.000 spettatori e ha visto numerose battaglie ed esecuzioni di gladiatori. Per soli 3,30 € puoi andare ad esplorare e, a differenza del Colosseo a Roma, non avrai accesso limitato. Il Circo Romano di Tarragona è un altro luogo speciale e uno dei siti meglio conservati dell'Impero Romano. Era simile al Circo Massimo di Roma ma conteneva circa 20.000 spettatori e incredibilmente oggi alcune delle mura originali esistono ancora e possono essere ammirate. Le imponenti mura di cinta di Tarragona furono costruite dai romani nel II secolo a.C. e si possono ancora vedere 1100 metri del muro originale lungo 3500 metri. Sono infatti la più antica costruzione romana ancora in piedi fuori dall'Italia.

Abbiamo anche un articolo sul 20 dei posti più belli da visitare in Turchia.

La Cattedrale

Tutte le principali città hanno una cattedrale, ma il tour della Cattedrale di Santa Maria di Tarragona offre qualcosa di un po 'diverso. La gente del posto è giustamente molto orgogliosa della loro bellissima cattedrale e qui puoi fare un tour della durata di circa due ore e mezza: la guida mostrerà il Chiostro, il Tesoro, il Museo Diocesano e il temenós romano, oltre a un trattamento speciale di visitando il campanile. Se puoi, prova ad organizzare il tuo tour quando le campane suonano, anche se tieni presente che possono essere molto rumorose!

Le spiagge

L'area della Costa Dorada è conosciuta come la "Costa Dorata" per i suoi chilometri di spiagge sabbiose e ci sono circa dieci chilometri di spiaggia tra cui scegliere, quindi sì, hai davvero l'imbarazzo della scelta! La spiaggia locale di Tarragona è conosciuta come El Miracle, lunga 500 metri e a pochi passi dal lungomare Rafael de Casanova. Una spiaggia per famiglie non lontana dal centro città è La spiaggia dell'Arrabassada o in alternativa (e se vi sentite un po 'più coraggiosi) potete sempre optare per la spiaggia per nudisti La Savinosa. La spiaggia più lunga della zona è però Playa Larga che è lunga tre chilometri ed è un luogo tranquillo per prendere il sole o nuotare.

Spiagge a parte, consiglierei anche una visita al Balcon del Mediterranean che è un balcone alla fine della Rambla Bova proprio accanto all'anfiteatro. I panorami del mare qui sono davvero meravigliosi ed è un ottimo posto per rilassarsi e ammirare la bellezza di tutto!

Cibo e bevande

Essendo situato vicino al mare, il pesce è l'opzione migliore per la cena a Tarragona: assicurati di provare la "cassola de romesco", che è una casseruola di pesce. I gamberi rossi di Tarragona sono molto famosi ed estremamente gustosi: se li vedi nel menu, allora è qualcosa che dovrebbe essere ordinato! Dovresti anche sfruttare al massimo il "Menu del Dia" (Menu del giorno) spagnolo, dove potrai gustare piatti tradizionali e talvolta più moderni a un prezzo equo.

Nessun viaggio a Tarragona è completo senza aver provato un po 'di Vermouth. Sebbene sia una bevanda originaria dell'Italia, i locali di Tarragona la vedono come una di loro. Consiglio di andare a Plaza del Rey per goderti un vermut fresco su una terrazza e concederti un posto che osserva la gente.

Viaggiare in Spagna in treno

Viaggiare per la Spagna in treno è sorprendentemente molto facile ed efficiente. I treni AVE ad alta velocità (Alta Velocidad Española) collegano le principali città fino a 186 miglia orarie e, se prenoti in anticipo online, puoi trovare ottime offerte sulle tariffe sul sito ufficiale delle ferrovie spagnole, www.renfe.com. Questa pagina ti fornirà tutte le informazioni di cui hai bisogno su come viaggiare a basso costo in Spagna in treno e fare lo stesso tipo di tour che abbiamo fatto noi!

Abbiamo anche post su …