Top 16 dei luoghi più belli da visitare in Bolivia |

0
88

Ci sono così tante cose da vedere e da fare in Bolivia, che a volte mi chiedo se i tre mesi trascorsi lì viaggiando siano stati sufficienti. Con la miscela di percorsi fuori mano, scali turistici popolari, eventi bizzarri, eventi culturali e un paesaggio diversificato, la Bolivia è davvero un paradiso per chiunque sia morso dalla voglia di viaggiare.

Tra tutti i paesi latinoamericani che ho visitato e in cui ho vissuto, la Bolivia ha un posto speciale nel mio cuore. Prima di tutto, è uno di quei paesi in cui la cultura indigena occupa un posto di primo piano rispetto a molte altre dell'America Latina. E poi, sebbene non sia popolare come i suoi vicini come il Perù o il Cile, è decisamente molto più economico. Quindi, se hai un budget limitato e non sai dove andare dopo, vai in Bolivia.

E sebbene i cittadini della maggior parte dei paesi possano andare in Bolivia con un timbro turistico o un visto per la Bolivia all'arrivo, nel caso in cui tu voglia studiare spagnolo o fare volontariato o fare affari, la Bolivia è un ottimo posto. Oltre a viaggiare, ho anche preso lezioni di spagnolo e ho fatto volontariato in Bolivia. Poiché i requisiti di ingresso e immigrazione in Bolivia a volte possono creare un po 'di confusione, ecco una guida ai diversi visti per la Bolivia.

Di solito, la stagione secca (da aprile a ottobre) è il periodo migliore per visitare la Bolivia poiché il trasporto è più affidabile e le strade sono in condizioni migliori. Ecco 16 dei posti migliori e più belli da visitare in Bolivia …

1. Salar de Uyuni – uno dei posti più famosi e migliori da visitare in Bolivia

Non c'è posto al mondo come Salar de Uyuni. Voglio dire, sì, ci sono saline negli Stati Uniti e in pochi altri paesi, ma nessuno di loro è enorme come questo deserto di sale della Bolivia. A più di 11000 miglia quadrate, questo posto è in realtà più grande di alcuni paesi come il Libano e le Barbados. Quindi prenditi un momento per lasciarlo penetrare.

Visitare questo deserto di sale non è altro che surreale, soprattutto quando ha piovuto e si potevano vedere i riflessi di tutto. Quando entri in questo immenso biancore di sale, è quasi come entrare in un paesaggio alieno dove non esistono altri segni di vita.

E puoi scattare delle foto particolari e meravigliose, questo è certo!

2. Lago Titicaca – uno dei posti più belli da esplorare in Bolivia

Mentre il Perù e la Bolivia condividono entrambi questo lago navigabile più alto del mondo, nella mia esperienza un viaggio al Lago Titicaca sul lato boliviano è un must. Il lato peruviano è ottimo per le isole galleggianti, ma il lato boliviano ti offre un'esperienza di viaggio più intima e serena.

Quando sei lì, visita sicuramente l'Isla del Sol e l'Isla de la Luna, le isole gemelle ritenute il luogo di nascita del Sole e della Luna, secondo le leggende locali.

Sull'Isla del Sol, puoi fare escursioni a numerose rovine Inca, pur rimanendo vicino alla spettacolare bellezza del lago.

3. Parco nazionale Madidi – un luogo di bellezza boliviano davvero meraviglioso

Tra tutti i parchi nazionali della Bolivia, il parco nazionale Madidi è sicuramente il più visitato, e questo è per un motivo. Con innumerevoli mammiferi, rettili e più di 1200 specie di uccelli, vanta una delle più ricche biodiversità della Terra.

E se sei davvero fortunato, potresti persino avvistare un giaguaro sfuggente o una di quelle simpatiche lontre di fiume giganti.

Senza dimenticare che il parco ospita anche una cinquantina di strane comunità indigene che hanno trovato un modo per amalgamare le loro antiche usanze con lo stile di vita di oggi. Potresti anche avere la possibilità di imparare una o due cose da loro.

4. Toro Toro National Park – una meravigliosa meraviglia naturale da visitare

Se ami le escursioni, i canyon del parco nazionale del Toro Toro sono il posto giusto dove stare. E poi ci sono infinite grotte sotterranee dove puoi vivere una divertente esperienza di speleologia.

Ma oltre ai canyon e alle grotte, Toro Toro ha qualcosa di molto speciale: enormi impronte di dinosauri, che sono molto ben conservate. Ecco perché si chiama il parco giurassico della Bolivia.

5. Potosi

Situata a oltre 4000 m sul livello del mare, Potosi è una città mineraria in Bolivia famosa per il suo Cerro Rico (montagna ricca), ricco di argento. In epoca coloniale, era l'ex centro economico dell'impero spagnolo.

Puoi partecipare a una visita guidata di mezza giornata alle miniere per capire tutto ciò che accade in queste miniere e avere un'idea della vita e delle condizioni di lavoro dei minatori.

6. Sucre

Sucre è la città che tutti amano. La gente va lì per prendere lezioni di spagnolo (l'ho fatto anche io), per rilassarsi o per farne una base come nomade digitale. Di solito un po 'freddo, è calmo da morire. E ovunque guardi, vedrai edifici imbiancati a calce con tetti arancioni.

Ci sono tutte queste chiese coloniali, monasteri, edifici governativi, parchi, musei nel suo centro storico che gli conferiscono anche questo aspetto raffinato e si sono guadagnati l'etichetta di patrimonio dell'umanità.

Ci sono molti caffè da cui puoi lavorare se rimani lì. Molti nomadi usano Sucre come base per visitare la maggior parte delle città della Bolivia da lì.

7. Oruro

Oruro è una cittadina sonnolenta della Bolivia che rimane sonnolenta tutto l'anno. Allora perché menzionarlo in questo articolo? Il carnevale di Oruro, ecco perché. Anche se sei stato al carnevale di Rio de Janeiro, dovresti venire qui per la rinfrescante interpretazione del carnevale in Bolivia.

Non fraintendermi. Anche qui le cose si fanno rumorose e folli. Ma quando vedrai le migliaia di ballerini vestiti in modo intricato che marciano e ballano al ritmo contagioso delle bande musicali, lo ricorderai per molto tempo a venire.

8. Cochabamba

Grazie al suo clima piacevole, Cochabamba è nota per essere la città dell'eterna primavera in Bolivia. Non è popolare come Sucre o La Paz, e questo è ciò che lo rende ancora più allettante.

Ha una fiorente scena culturale, grandi offerte gastronomiche e molte meravigliose riserve naturali. Consiglio vivamente di fare un giro al Museo Convento Santa Teresa, un ex convento completamente di clausura che era stato recentemente ristrutturato.

Puoi anche visitare il Palacio Portales e avere la possibilità di ammirare le sue opere d'arte e i disegni architettonici mozzafiato.

9. La Paz

Conosciuta per essere la capitale (amministrativa) più alta del mondo, La Paz è una tappa obbligata per chiunque visiti la Bolivia. C'è un sacco di cose da fare e da vedere a La Paz.

Detto questo, includerei sicuramente El Mercado de las Brujas o Market of the Witches nel mio itinerario di La Paz. Vicino a Melchor Jimenez Street, questo mercato ha un'impressionante collezione di rimedi naturali per quasi tutte le malattie, oltre a elisir, feti di lama, pozioni, incantesimi voodoo e quant'altro.

A due ore di auto da La Paz, puoi fare il tour della valle della morte, che ti farebbe sfrecciare lungo la strada più pericolosa del mondo, in mountain bike. Oltre alla scarica di adrenalina, questo tour offre viste sulla lussureggiante giungla semi-tropicale della regione di Yungas.

E non dovresti perdere il wrestling Cholita, l'evento più bizzarro di tutti, che si tiene ogni domenica alle 14:00 a El Alto. Qui le donne indigene Aymara, conosciute localmente come Cholitas, si impegnano in wrestling freestyle tra loro e spesso con uomini.

10. Valle de la Luna

Con il suo paesaggio surreale di incredibili guglie di arenaria e formazioni rocciose, Valle de la Luna o Valle della luna fa una fantastica gita di un giorno da La Paz. Ha 2 sentieri ben segnalati che ti porteranno a grandi punti panoramici durante le escursioni.

11. El Alto

A un giro in teleferico da La Paz, El Alto è un po 'più alto di La Paz, la capitale. Fare un viaggio sulla funivia più alta del mondo che offre viste spettacolari sia di La Paz che di El Alto, è sicuramente una delle cose più belle da fare in Bolivia.

Ed El Alto ha uno dei mercati più grandi di tutto il Sud America, dove puoi comprare quasi tutto.

12. Parco nazionale Sajama

Se sei fuori dai sentieri battuti, visitare il parco nazionale di Sajama è un'ottima idea. Dotato della foresta navigabile più alta del mondo, questo parco è dotato anche di un vulcano dormiente scalabile e lagune riflettenti.

E dopo una giornata di escursione, puoi rilassarti in alcune sorgenti calde temperate.

13. Samaipata

Sebbene non sia conosciuta come Sucre, Samaipata ospita molti espatriati internazionali e una nuova meta turistica. Il suo clima temperato tutto l'anno lo rende un ottimo posto in cui vivere. Molti espatriati hanno anche avviato un'agricoltura sostenibile e altre iniziative là fuori.

Se stai visitando, devi vedere l'antica fortezza precolombiana, la splendida cascata e le piscine naturali.

14. Tiwanaku

Situato a 75 km da La Paz, Tiwakanu è un patrimonio mondiale dell'UNESCO che nei tempi antichi era il centro di un importante impero agricolo.

Questo è uno dei più antichi siti archeologici precolombiani del Sud America che fu abbandonato intorno al 1000 d.C., solo per essere riscoperto nel 1549. Le rovine includono una vasta gamma di monoliti in pietra, nonché palazzi, templi e si può andare su un visita guidata per capire di più su questo luogo.

Puoi fare facilmente una gita di un giorno da La Paz a Tiwanaku.

15. Tarija

Tarija è uno di quei posti che potrebbero farti chiedere se sei ancora in Bolivia. È vicinissimo al confine argentino. Quindi c'è una grande influenza culturale dall'Argentina.

E poi c'è una fiorente industria del vino e edifici coloniali qua e là.

16. Tupiza

Se sei un fan di Butch Cassidy, potresti riconoscere questo posto dal film, perché è qui che Butch Cassidy ha incontrato la sua fine fatale, anche se alcune persone ti direbbero che ha continuato a vivere con un'identità diversa.

Il modo migliore per esplorare i calanchi di Tupiza, costituiti da canyon, fiumi e valli, è probabilmente quello di fare un tour guidato a cavallo. Questo è quel posto che ti ricorderà il selvaggio West.

Scritto da Deb. Originario dell'India, Deb finisce sempre per trovare il suo zen attraverso la scrittura e la cucina, e sarebbe pronto per una buona escursione ogni giorno, e indossa molti cappelli come insegnare EFL, lavorare nella tecnologia e bloggare. Ha avviato The Visa Project, un'iniziativa per avere informazioni aggiornate sui visti insieme a consigli di viaggio e nomadi. Puoi trovarlo anche su Medium.

Abbiamo anche post su …