Vai in crociera? I pro ei contro del viaggio in crociera

122

Una delle tante linee di demarcazione nel viaggio è il viaggio in crociera. Ho incontrato amici che non sarebbero morti su una nave da crociera e altri, sulla quarantina, che hanno fatto 40 crociere. La mia posizione sulla crociera è da qualche parte nel mezzo. Mi piace una crociera, anche se non è la mia prima opzione di viaggio. In questi giorni tendo a fare circa una crociera all'anno, di più se si contano le navi più piccole.

Lo chiedo perché la mia scrivania questo pomeriggio è sul decimo ponte dell'Holland America Westerdam, su in una grotta e guarda Tolone, in Francia. Sono a bordo da 9 giorni e ne mancano altri 3, da Barcellona, ​​in Spagna, a Roma, in Italia.

Cosa non mi piace della crociera

Ci sono cose sulla nave da crociera che non fanno molta differenza per me, come le aste d'arte, il casinò e gli spettacoli teatrali. Non mi piacciono tanto quanto non mi importa abbastanza di loro da prenderne parte. Ma ci sono cose che non mi interessano.

  • In generale, preferisco esplorare una città quando una nave da crociera non è in città (vedi orari delle navi da crociera), il che, va detto, è più difficile da fare quando sei su una nave da crociera. Anche se in questi giorni, girando per il Mediterraneo, ad agosto nientemeno, ci sarebbero molti turisti anche se ogni nave da crociera rimanesse saldamente ormeggiata.
  • Un'esperienza su una nave da crociera non è un'immersione profonda in una città. È un rapido campionamento. Colpisci i momenti salienti e poi te ne vai. È come frequentare un corso di sondaggio per matricole e non un corso approfondito per studenti superiori.
  • Non sono un fan del fotografo della nave che scatta molte foto di persone che salgono e scendono dalla nave. Spesso questi vengono poi stampati ma non acquistati. Non amo i rifiuti. Se una nave da crociera fa foto digitali e stampa solo su richiesta, non ho obiezioni.

Cos'altro dovresti sapere prima della tua prima crociera

Ci sono alcune cose che non mi infastidiscono, ma che infastidiscono altre persone che metterei nella categoria delle cose che dovresti sapere. Inoltre, leggi Giorno di partenza della crociera – Cosa aspettarsi dalla tua prima crociera

  • Le cabine delle navi da crociera tendono ad essere più piccole delle camere d'albergo. Lo spazio è prezioso su una nave da crociera.
  • Non tutto è incluso in una crociera. È comune, ad esempio, pagare per alcol, trattamenti termali, escursioni a terra e mance per l'equipaggio. Questi possono essere inclusi su una linea di crociera più premium che avrebbe un prezzo di adesivo più alto. Tutto quello che suggerisco è di chiarire cosa è incluso in modo da conoscere il costo prima della crociera in modo da poter valutare il valore.
  • Alcune persone si lamentano di dover fare l'esercitazione di sicurezza, ma è solo infantile. Se c'è mai stato un problema con la tua nave in cui avevano bisogno di far scendere i passeggeri, dovresti conoscere queste informazioni.
  • Ho visto persone lamentarsi del fatto che l'età media dei crocieristi è più vecchia. Questo tende ad essere vero, ma è più vero per le crociere non in estate o per le crociere che non sono conosciute o che non hanno programmi per bambini. Troverai più bambini su una crociera Disney che su una crociera di lusso.
  • Per la maggior parte delle cene delle compagnie di crociera, la cena è a un orario prestabilito ea un tavolo apparecchiato nella sala da pranzo principale. Se questo ti dà fastidio, cerca una compagnia di crociere che abbia più flessibilità come cruisedirect.com/search-results?CruiseLine[]= 22 ″> norvegese, cruisedirect.com/search-results?CruiseLine[]= 24 ″> Princess, o cruisedirect.com/search-results?CruiseLine[]= 600032 ″> Viking. Ma non sconti condividendo una cena con le stesse persone ogni sera di una crociera. Su un cruisedirect.com/search-results?CruiseLine[]= 20 ″> Holland America crociera in Sud America, abbiamo trascorso due settimane con gli stessi compagni di tavolo e ci siamo ancora piaciuti abbastanza da noleggiare un furgone insieme quando abbiamo esplorato Valparizo alla fine del nostro viaggio. Siamo rimasti in contatto con una delle coppie del nostro tavolo e da allora le abbiamo viste.
  • L'intrattenimento sulle navi da crociera tende al grande spettacolo con cantanti e ballerini che come ho detto sopra non sono la mia scena ma navi come la Holland America Westerdam su cui mi trovavo hanno una varietà di luoghi musicali e intrattenitori, per non parlare di dimostrazioni di cucina, serate di quiz e altro intrattenimento per un pubblico più ampio. Ma se questa non è ancora la tua tazza di tè, puoi cercare una crociera tematica. Qualche anno fa io e mia moglie abbiamo fatto una crociera Shakespeare at Sea (anche una crociera MacMania) dove abbiamo avuto modo di uscire con persone che avevano interessi più vicini ai nostri.
  • Molte compagnie di crociera hanno isole private. La giornata che trascorrerai su un'isola privata non sarà un tuffo nella cultura di un paese, sarà un'area ricreativa esclusiva per i crocieristi. Ma se lo sai, puoi usarlo come una giornata rilassante.

Quello che mi piace davvero della crociera

  • Detto questo, a volte voglio davvero vedere una dozzina di città invece di una sola città. Quando abbiamo provato a farlo con un road trip in cui andavamo in una città al giorno per una settimana e mezza, siamo finiti con il viaggio dall'inferno. Quando andammo di città in città eravamo esausti. Penso a un viaggio che la mia famiglia ha fatto in Spagna nel 2000 di cui forse non mi perdoneranno mai. Questo è il viaggio che ha portato alla nostra regola delle due notti per città. È divertente svegliarsi ogni giorno in una città diversa … quando qualcun altro guida … o naviga.
  • Potrei lamentarmi del cibo, ma la mia unica lamentela è che sto mangiando troppo. Questo è più un tributo alla qualità del cibo e una lamentela sulla mia capacità di dire di no al dessert gratis.
  • Finché ti ricordi di pianificare le tue escursioni a terra (la nostra regola empirica è di nuovo la metà di quello che spendiamo per la crociera) e i suggerimenti, è bello avere tutti i trasporti, i pasti e l'alloggio coperti in un unico costo iniziale.
  • Ammettiamolo, le crociere sono facili. Posso essere accolto all'aeroporto, preso per mano di porto in porto e riportato in aeroporto. È meno un'avventura che un viaggio indipendente, ma può essere rilassante. Mi piace ancora esplorare alcune delle porte da solo, ma è l'unica navigazione che devo fare.
  • Le crociere sono incredibilmente ben organizzate. Due giorni fa abbiamo avuto un brutto tempo e hanno dovuto cambiare i porti che avremmo visitato. Nel giro di poche ore, le escursioni a terra sono state rimborsate, gli orari sono stati ristampati e sono state pubblicizzate nuove offerte. Tutte le escursioni dello spettacolo e le attività a bordo su questa cruisedirect.com/search-results?CruiseLine[]= 20 ″> Holland America Cruise può essere prenotata da una web app sul mio smartphone. I biglietti si presentano magicamente nella mia cabina.
  • Come ingegnere, trovo anche che le operazioni delle navi da crociera siano impressionanti. Puoi lamentarti del fatto che stai viaggiando in una città sul mare o puoi fare un tour quando ti viene offerto del ponte, dell'ingegneria o della cucina e meravigliarti della pianificazione e del funzionamento di questa nave con la sua centrale elettrica galleggiante, impianto di trattamento delle acque reflue.
  • Gli ascoltatori dilettanti di viaggiatori Savio aggiunge: “Non sono un grande fan delle crociere e sono d'accordo con la tua lista di svantaggi. Tuttavia, appartengo a una grande famiglia e abbiamo fatto delle grandi crociere. Nessun dibattito su dove andare o cosa mangiare. Ha un ambiente sicuro a bordo e attività per tutte le età. Abbiamo anche organizzato le nostre escursioni di gruppo. "
  • Non si può parlare di crociera senza fare un cenno all'equipaggio della nave che mi offre un livello di servizio a cui vorrei abituarmi. Vorrei solo poter portare a casa con me un po 'di questo meraviglioso equipaggio per continuare a prendermi cura dei miei desideri e bisogni … o semplicemente per farmi degli asciugamani che mi divertono.

di Chris Christensen

Chris Christensen è il creatore del blog e del podcast Amateur Traveller e co-conduttore del podcast This Week in Travel.

lascia un commento

Tag: articolo, viaggi in crociera, viaggi 101