14 affascinanti siti UNESCO in Nord America essenziali per la tua lista dei desideri • Il turista invisibile

0
61

Man mano che il viaggio diventa accessibile a più persone ogni giorno, è importante fermarsi un momento e ricordare esattamente PERCHÉ viaggiamo ".

Cosa ti viene in mente per la prima volta quando senti le parole siti UNESCO in Nord America? Per me sono gli ampi paesaggi dei tanti (e incredibili) parchi nazionali. Ci sono così tanti posti seduti pazientemente nella mia lista dei desideri del Nord America! Ma ti sei accorto che ci sono alcuni siti UNESCO che non sono parchi nazionali?

La maggior parte di noi ha elenchi di secchi con articoli che stanno solo chiamando per essere spuntati. Se la tua lista è come la mia, può sembrare che non finisca mai quando arrivi alla conclusione ironica che più vedi in questo mondo, più in realtà non lo sai. Il desiderio costante di approfondire la tua conoscenza significa solo che non appena controlli qualcosa dalla tua lista, ne aggiungi dell'altro!

I turisti invisibili non visitano solo una destinazione per poter dire "ci sono stato". C'è molto di più da viaggiare che la soddisfazione di spuntare qualcosa da un elenco. Per noi è un'emozione viaggiare in un luogo nuovo ed entusiasmante per comprendere meglio la sua gente, la storia, la cultura e il loro ambiente naturale. Una parte enorme di questo è imparare a conoscere le attrazioni che hanno un significato per quella cultura e perché.

Per fortuna, nel 1946 le Nazioni Unite hanno creato il Organizzazione delle Nazioni Unite per l'educazione, la scienza e la cultura (UNESCO) con l'obiettivo di garantire e preservare il patrimonio culturale e naturale del mondo. Per mettere ulteriormente in dubbio il motivo per cui viaggiamo, ho contattato blogger di viaggio in tutto il mondo per chiedere loro qual è il loro sito patrimonio mondiale dell'UNESCO preferito e le ragioni della loro decisione.

Pin me su Pinterest!

Ecco 14 siti UNESCO in Nord America da aggiungere alla tua lista dei desideri

Questo serie di elenchi di benne in sei parti esplora perché l'aggiunta di elenchi del patrimonio mondiale dell'UNESCO a qualsiasi itinerario lo renderà più significativo e appagante. Nel caso ti fossi perso, ecco la serie finora, ma per ora entriamo Prima parte che si concentra su affascinanti siti UNESCO in Nord America con località in tutto il Canada, Cuba, Messico e Stati Uniti d'America (elencati in ordine alfabetico per paese):

CANADA

Parchi canadesi delle montagne rocciose

Nel 1984, l'area coperta da quattro parchi nazionali canadesi – Banff, Jasper, Kootenay e Yoho – è stata dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. Nel 1990, la designazione è stata ampliata per includere tre parchi provinciali: Mt. Robson, Hamber e Mt. Assiniboine.

Se sei un amante delle bellezze naturali, quando visiterai questa zona penserai di essere in paradiso. Ci sono panorami sbalorditivi ovunque guardi! L'area contiene anche il Burgess Shale, rinomato per i suoi fossili splendidamente conservati di organismi dal corpo molle.

Percorri la Icefields Parkway, una delle strade più panoramiche del mondo. Cerca la fauna selvatica: abbiamo visto alci, alci, coyote, orso nero e grizzly quando abbiamo visitato. Fare escursioni, camminare su un ghiacciaio, fare una crociera, andare in barca … le possibilità di avventura sono infinite!

MANCIA: La regione è bella in ogni stagione, ma per vedere il blu surreale dei laghi alpini al suo meglio, visitatela in estate.

Contribuito da: Dhara, non si tratta delle miglia

Riserva ecologica di Mistaken Point

Non solo perché si trova a breve distanza da dove sono cresciuto, la Riserva ecologica di Mistaken Point nella provincia canadese di Terranova e Labrador è il mio sito patrimonio mondiale dell'UNESCO preferito perché è anche probabilmente la più antica.

Situato sullo sfondo del furioso Nord Atlantico e che si estende per circa 17 chilometri lungo la costa frastagliata, Mistaken Point ospita oltre 10.000 fossili, alcuni risalenti a oltre 580 milioni di anni fa (sì, avete letto bene). Le impronte nella roccia variano in dimensioni da 2 centimetri a oltre 2 metri e la maggior parte sono in condizioni notevoli.

I tour a Mistaken Point sono solo guidati, quindi è importante prenotare con largo anticipo poiché c'è un limite al numero di partecipanti ogni giorno. Ricorda anche di indossare buone scarpe da trekking / camminata con una presa robusta poiché chiederai a gran voce le scogliere per raggiungere il sito principale.

Contribuito da: Raymond, Man on the Lam

CORRELATO: Overtourism in Japan: diventare una vittima del proprio successo?

CUBA

L'Avana Vecchia

L'Avana Vecchia è una delle destinazioni più uniche che si possono visitare al mondo. Se hai mai sognato di viaggiare indietro nel tempo, L'Avana Vecchia e Cuba in generale sono un ottimo posto dove andare. L'embargo commerciale degli Stati Uniti e il regime che governa Cuba hanno creato uno scenario molto speciale.

Come turista, puoi ammirare la bellezza dell'architettura in stile coloniale con edifici colorati ovunque. Ciò che lo rende ancora migliore è il fatto che puoi sorseggiare la versione originale di Mojito e ascoltare musica Salsa allo stesso tempo. Oppure, perché non fare un giro in una delle auto americane che ancora girano per le strade di Cuba e dell'Avana Vecchia?

L'Avana ha così tanta storia e cultura da offrire ed è un sito Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO da non perdere!

Contribuito da: Alex, nomade svedese

Valle di Viñales

Anche se la maggior parte delle persone equipara Cuba al surf e alla sabbia, la vacanza al mare ideale, è molto di più. Avevo trascorso sei mesi esplorando dove trovare del buon cibo cubano a L'Avana e la gente del posto mi ha invitato durante il loro viaggio a Valle de Viñales, che dista solo poche ore dall'Avana. Non potevo rinunciare a un viaggio con la gente del posto.

Stupidamente ho portato con me un costume da bagno perché pensavo che saremmo stati vicini a una spiaggia. Ma Viñales è diversa da qualsiasi area che avevo visto a Cuba, e non è una spiaggia da trovare! Invece è una valle lussureggiante piena di piantagioni di tabacco, ripide scogliere, molte grotte da esplorare e agricoltori da incontrare. È stata designata regione dell'UNESCO nel 1979 ed è nota per i suoi "mogotes", enormi rocce calcaree che punteggiano la piccola valle. È davvero spettacolare.

Vale la pena trascorrere qualche giorno a Viñales, cerca di stare in una casa particular, che è simile a un BNB a casa di un locale. Possono aiutarti a organizzare tour dalla visita dei coltivatori di tabacco alle passeggiate a cavallo nella splendida regione. È il modo migliore per sostenere l'economia locale e connettersi davvero con la gente del posto.

Contribuito da: Ayngelina, la pancetta è magica

CORRELATO: 42 magnifici siti UNESCO in Europa essenziali per la tua lista dei desideri

MESSICO

Calakmul

Il motivo per cui volevo vedere queste particolari rovine era perché non sono così conosciute come luoghi come Chichen Itza. Un'altra grande attrazione per me è stata che sono nascosti nel profondo della giungla, a soli 35 km dal confine guatemalteco.

Sebbene sia nascosta, si pensa che sia la più grande area archeologica della Mesoamerica, con quasi settemila edifici al centro. La piramide principale qui è la più grande struttura Maya esistente: la base copre quasi cinque acri.

Ho adorato esplorare Calakmul, principalmente perché era così tranquillo. I panorami non sono stati rovinati da orde di persone. Per questo motivo c'era anche molta fauna selvatica. Salire sulle due piramidi più grandi offre una vista incredibile, puoi solo vedere le altre piramidi che fanno capolino dalle cime degli alberi.

MANCIA: È molto difficile da raggiungere. È un viaggio molto lungo da Campeche o da Chetumal. Quindi il mio consiglio, fai un tour organizzato. Sono andato con Bacalar Adventure Tours e l'ho adorato.

Contribuito da: Nat, Natpacker

Centro storico di Zacatecas

Zacatecas è una spettacolare città mineraria d'argento nel nord del Messico con una sorprendente ricchezza di attrazioni e quasi nessun turista straniero. Il bellissimo centro coloniale di questa gemma nascosta, imponente di pietra rosa, è straordinariamente illuminato di notte.

Le attrazioni principali includono il Museo Rafael Coronel, situato in posizione atmosferica tra le rovine di un delizioso convento del XVI secolo, che presenta un'affascinante collezione di maschere e pupazzi tradizionali. Il Museo Pedro Coronel, ospitato in un edificio del XVII secolo, espone arte moderna di Picasso, Dalí e Miró, nonché manufatti preispanici. Cerro de la Bufa offre splendidi panorami della città; salire a piedi o fare un breve giro in funivia.

Mina el Edén, una favolosamente ricca miniera del XVI secolo che ora include una discoteca sotterranea, fornisce un sobrio promemoria del brutale sfruttamento spagnolo della popolazione nativa. Per saperne di più sulle tribù indigene locali, visita la fantastica collezione di arte Huichol al Museo Zacatecano.

Contribuito da: Ingrid, Second-Half Travels

CORRELATO: Perché non dovresti usare Airbnb: 8 problemi preoccupanti che non sapevi

San Miguel de Allende

Ho la distinta gioia di vivere davvero nel mio sito preferito del patrimonio mondiale dell'UNESCO. San Miguel de Allende, nel Messico centrale, è stata aggiunta alla lista nel 2008. Citata per lo straordinario patrimonio architettonico del suo centro storico e la sua importanza nell'indipendenza del Messico, la città è anche una mecca turistica.

Più di una raffinata rivista di viaggi l'ha nominata la migliore città del mondo negli ultimi anni. Questa "città più bella del Messico" ha mantenuto le sue strade acciottolate, nessun semaforo, il divieto di neon e altre insegne pubblicitarie sgargianti e la sua pedonabilità. È anche una colonia di artisti, con oltre 100 gallerie.

Ancorati alla torta nuziale, la chiesa Parroquia neogotica in pietra rosa, visibile dalla maggior parte della città, gli edifici neobarocchi, coloniali e del XIX secolo di San Miguel, tutti nei colori di rosa, marrone, oro e terra d'ombra, creano un museo ancora molto vissuto e amato.

Contribuito da: Donna, Nomad Women

STATI UNITI D'AMERICA

Parco nazionale di Glacier Bay

Per quanto mi riguarda, il mio sito patrimonio mondiale dell'UNESCO preferito è il Glacier Bay National Park in Alaska. È un po 'difficile da raggiungere per uno, a meno che non si riesca a trovare un itinerario di crociera che vada effettivamente all'interno del Parco Nazionale, e consentono solo a 4 navi da crociera ogni giorno di farlo.

È la natura al suo meglio, con ghiacciai tutt'intorno e molta fauna selvatica nell'acqua. Abbiamo visto così tanti leoni marini su un'isola, foche leopardo e uccelli che si aggirano vicino al ghiacciaio. È anche una delle mie preferite sentimentalmente, dato che l'Alaska era la nostra destinazione per la luna di miele e la crociera in Alaska ne è valsa decisamente la pena.

Se provi a visitare e non sei appassionato di crociere, vorrà dire volare su Gustavus e fare l'unico giro in barca che va al Parco Nazionale.

Contribuito da: Ruby, A Journey We Love

Parco nazionale del Grand Canyon

Non c'è nient'altro al mondo che rivaleggia con il Grand Canyon. Ci sono canyon incredibili in altri luoghi, anche nelle vicinanze nel sud-ovest degli Stati Uniti, ma nessun altro è paragonabile alla vastità del Grand Canyon.

È sempre sbalorditivo nelle foto e sembra incredibile, ma in realtà non rendono giustizia. Semplicemente non c'è modo di catturare questa incredibile meraviglia naturale in una foto, mentre procede per chilometri. Quel primo sguardo di lato evoca un senso di soggezione, un'improvvisa realizzazione di quanto siamo piccoli nel regno dello spazio e del tempo.

Gli strati nelle pareti del canyon creano incredibili striature di colori, ma rivelano anche miliardi di anni di storia della terra. Questo è uno dei quattro criteri per i quali l'UNESCO riconosce il Canyon. Un altro è quello che porta molti visitatori, la sua eccezionale bellezza naturale e il paesaggio visivamente potente. Per i visitatori, sorvolare il canyon è l'unico modo per coglierne veramente la vastità.

Contribuito da: Roxanna, zingara con un lavoro di un giorno

CORRELATO: 42 superbi siti UNESCO in Sud America essenziali per la tua lista dei desideri

Parco nazionale di Mesa Verde

Il Mesa Verde National Park, situato nell'angolo sud-occidentale del Colorado, è stato il primo parco nazionale degli Stati Uniti ad essere istituito esclusivamente per la conservazione culturale. In effetti, è la più grande riserva archeologica degli Stati Uniti. Il parco copre più di 52.000 acri e protegge più di 5.000 siti archeologici, tra cui 600 abitazioni rupestri, costruite tra il 600 e il 1300 d.C.

Una visita nel fine settimana ti darà un sacco di tempo per esplorare, e mentre puoi vedere molte delle abitazioni rupestri dei Pueblo dalle vedute sul ciglio della strada, una visita guidata ti permetterà di avventurarti nei siti con un ranger del National Park Service.

I tour richiedono alcune escursioni, ma vale la pena se si è in buone condizioni fisiche. I punti salienti per noi includevano un tour di Cliff Palace, il Museo archeologico di Chapin Mesa e la guida sulla Wetherill Mesa Road. Il Far View Lodge offre l'unico alloggio nel parco e rappresenta un'ottima base di partenza per le esplorazioni del parco.

Contribuito da: Tara, Back Road Ramblers

Missioni di San Antonio

Molte persone potrebbero probabilmente parlarti di Alamo, ma non si rendono conto che ci sono cinque missioni sul "Mission Trail" a San Antonio. Sono stati dichiarati Patrimonio dell'Umanità nel 2015 e meritano tutti una visita.

Costruite nel XVIII secolo da missionari francescani, le missioni sono situate lungo il fiume San Antonio e comprendono terreni agricoli, residenze, chiese e granai. Sono un modo fantastico per conoscere la storia del Texas, uno dei motivi per cui siamo stati così attratti da loro. L'altro era la loro bella architettura e vederli nel loro ambiente naturale.

Ti consigliamo di iniziare dalla Mission Espada, la missione più lontana dalla città, quindi dirigersi verso la città per finire ad Alamo. Questo ti metterà nel cuore di San Antonio per esplorare o cenare sul River Walk.

Contribuito da: Lee e Stacey, un viaggio alla volta

Statua della Libertà

Il mio sito UNESCO preferito è la Statua della Libertà. Lady Liberty è stata un regalo dalla Francia e dal 1886 accoglie gli immigrati su Liberty Island nel porto di New York. Per me, è un simbolo importante che gli Stati Uniti siano la terra delle opportunità e un luogo dove puoi praticare qualunque religione tu scelga .

La poesia di Emma Lazarus, The New Colossus, sul piedistallo lo dice meglio: "Dammi la tua stanchezza, la tua povera, le tue masse rannicchiate desiderose di respirare libere, i miserabili rifiuti della tua riva brulicante. Mandami questi, i senzatetto, i più tempestosi, alzo la mia lampada accanto alla porta d'oro! "

Puoi avere una bella vista della Statua della Libertà dal traghetto di Staten Island, che è gratuito. In alternativa, puoi prendere il traghetto della Statua della Libertà per Liberty Island. Se desideri salire fino alla corona, assicurati di ottenere i biglietti con largo anticipo. Vale anche la pena visitare il Museo Nazionale dell'immigrazione a Ellis Island.

Contribuito da: Anisa, due texani in viaggio

CORRELATO: Come NON sembrare un turista a New York City

Parco Nazionale di Yellowstone

Il Parco Nazionale di Yellowstone ha attirato la mia attenzione anni fa, quando ho scoperto che contiene oltre la metà delle caratteristiche geotermiche del mondo. La più grande sorgente termale negli Stati Uniti, la terza più grande al mondo, Grand Prismatic Spring è una di queste caratteristiche geotermiche. Yellowstone è ora il mio sito Patrimonio Mondiale dell'UNESCO preferito.

Durante il mio viaggio da Lafayette LA a Calgary AB a maggio, ho deciso di trovare il tempo per visitare Yellowstone. Ora che ho visto alcuni dei geyser, delle sorgenti termali e dei vasi di fango posso solo descriverlo come un altro mondo. Anche in mezzo alla folla di turisti, puoi perderti nel teatro affascinante dell'attività geotermica a Yellowstone.

MANCIA: Quando pianifichi un viaggio a Yellowstone, prova ad andare nella bassa stagione di aprile / maggio o ottobre / novembre per evitare le folle più grandi.

Contribuito da: Susan, Viaggi in solitaria e suggerimenti

Parco Nazionale Yosemite

Nascosto nella pittoresca catena montuosa della Sierra Nevada, lo Yosemite National Park è un tesoro nazionale americano. È stato fonte di soggezione nei visitatori da quando è stato ufficialmente designato come il terzo parco nazionale degli Stati Uniti nel lontano 1890.

La profonda valle centrale di Yosemite è incorniciata da scogliere svettanti e cupole levigate … tra cui la famosa Half Dome, una destinazione da non perdere per gli scalatori di tutto il mondo. Sereni laghi di montagna, sequoie giganti e impetuose cascate completano l'esperienza. Che tu stia cercando un'escursione alpina remota, una gita di un giorno facile o un'esplorazione della natura adatta ai disabili, Yosemite offre.

Ricorda solo che Yosemite vede più di 1 milione di visitatori ogni anno … il che può rendere affollato un viaggio estivo.

MANCIA: Considera invece una visita in primavera o in autunno quando puoi anche approfittare dei prezzi di bassa stagione in uno degli hotel storici di Yosemite. Qualunque cosa tu faccia, fermati per un pasto o un cocktail serale allo splendido Majestic Yosemite Hotel (precedentemente noto come Ahwahnee).

Contribuito da: Chris, Esplora ora o mai più

LEGGI DI PIÙ: 20 magici siti UNESCO in Asia essenziali per la tua lista dei desideri

Quali siti UNESCO in Nord America aggiungerai alla tua lista?

Quindi questo è un involucro per alcuni dei siti UNESCO più affascinanti del Nord America! Dopo aver scoperto perché ogni sito del patrimonio mondiale ha un significato significativo e sono i preferiti dei nostri blogger, hai intenzione di aggiungerne altri alla tua lista dei desideri a cui non avevi pensato prima? Fammi sapere!

Se ti è piaciuto questo articolo, assicurati di controllare altri articoli nella mia serie di Bucket List dei siti UNESCO! Mi piacerebbe anche se venissi e ti unissi a me su Facebook, seguimi su Instagram o non dimenticarti di appuntarlo su Pinterest!

Fino alla prossima volta,

Mi piace? Fissalo!

Credito immagine in primo piano: JebBuchman tramite Pixabay
Tutte le immagini dei blogger vengono utilizzate con il permesso dei titolari del copyright.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui