Scopri i segreti della città vecchia

417

Ginevra: questa città ricca di nascosto. " ~ Robert Morley.

Se stai leggendo questo, immagino tu stia pensando di trascorrere un giorno a Ginevra? Questo è un pensiero meraviglioso da avere! Questa intrigante città medievale racchiude una serie di segreti, molti dei quali sono stato sorpreso e felice di scoprire durante la mia visita.

Anche se la città vanta un'architettura elegante e viste sull'acqua, Ginevra (in francese: Genève) non sembra essere molto in superficie. Se sei curioso come me quando viaggi, sarai ricompensato quando curerai un itinerario di Ginevra perché ti renderai conto dei significati dietro ciò che si nasconde in bella vista.

Dalle strade acciottolate e dagli edifici risalenti all'epoca romana ai moderni monumenti e simboli di pace, la città è un ottimo esempio del perché c'è sempre molto di più di quanto non sembri.

Se sei interessato ad andare sotto la superficie e scoprire le cose accattivanti da fare a Ginevra in un giorno, continua a leggere per saperne di più!

NOTA: Questa guida per scoprire Ginevra in un giorno fa parte del mio più ampio itinerario di 1 settimana in Svizzera. Dai un'occhiata una volta che hai finito qui per più ispirazione per i viaggi in Svizzera.

Questa guida per trascorrere un giorno a Ginevra coprirà:

  • Perché visitare Ginevra?
  • Dove dormire a Ginevra
  • Come trascorrere un giorno a Ginevra
  • Cose da fare a Ginevra: un itinerario di un giorno
    • Se hai del tempo extra a Ginevra
  • Gite di un giorno da Ginevra
  • Come arrivare a Ginevra
    • Dall'aeroporto di Ginevra
    • Dall'interno della Svizzera

Questo post contiene alcuni link di affiliazione, senza alcun costo aggiuntivo per te. Potrei guadagnare una piccola commissione se fai clic e effettui un acquisto.

Mettimi su Pinterest per riferimento in seguito! 📌

Perché visitare Ginevra?

Oltre a fungere da centro per la diplomazia nei tempi moderni, Ginevra ha una ricca storia che risale a millenni quando i romani la conquistarono nel 121 a.C. A cavallo del confine con la Francia, Ginevra è stata sotto il regno dell'Impero Romano fino al XIV secolo. Durante il Medioevo, la città ha assistito a diverse rivoluzioni e ha subito diverse sfere di influenza prima di unirsi definitivamente alla Confederazione Svizzera nel 1814.

In quanto città globale, Ginevra ha un bel po 'di tacche sotto la sua cintura. La città non è solo un moderno centro finanziario e capitale della diplomazia, ma è anche sede di 21 organizzazioni internazionali, tra cui la sede delle Nazioni Unite e l'Organizzazione mondiale del commercio.

Qui è stata istituita la Croce Rossa Internazionale e all'indomani della Seconda Guerra Mondiale, gli accordi relativi al trattamento umanitario in guerra hanno portato alla firma delle Convenzioni di Ginevra. Non è un segreto che la Svizzera abbia mantenuto la neutralità durante molte guerre, quindi sembra giusto che queste organizzazioni possano essere trovate qui.

Come trascorrere un giorno a Ginevra

Spesso confusa con Zurigo come capitale del paese (pssst, in realtà è Berna), Ginevra è la seconda città più popolata della Svizzera e si estende magnificamente attorno alle rive sud-occidentali del Lago Lemano (spesso indicato come Lago di Ginevra).

Questa guida per trascorrere un giorno a Ginevra esplora gran parte del centro storico. Come spiegherò più dettagliatamente di seguito, esplorerai i principali luoghi d'interesse e alcune gemme nascoste in bella vista sparse per la città. Se desideri esplorare più città e la regione circostante, ho incluso opzioni flessibili da aggiungere al tuo itinerario di Ginevra, se lo desideri, verso la fine di questa guida.

Lo sapevate? La Svizzera ha quattro lingue ufficiali. Bienvenue, ti trovi in ​​una regione francofona del paese ora!

Cose da fare a Ginevra: un itinerario di un giorno

Con tutta la logistica fuori mano, passiamo alle cose incredibili da fare a Ginevra in un giorno! Dalla stazione ferroviaria principale della città, Gare de Genève, seguire le indicazioni verso sud e il ponte Pont du Mont Blanc. È qui che inizieremo questo itinerario di Ginevra.

Ammira Jet d'Eau

Forse una delle attrazioni più famose di Ginevra è il Jet d'Eau (getto d'acqua), che spara a 140 metri sopra il Lago di Ginevra. La sua vetta è visibile sui tetti da alcuni punti panoramici della città e anche dagli aeroplani che volano sopra, quindi potresti optare per il posto vicino al finestrino!

Jet d'Eau spara cinquecento litri d'acqua al secondo nello skyline della città a 200 chilometri all'ora. Queste sono statistiche piuttosto impressionanti. Creato originariamente per scaricare la pressione da un vicino impianto idraulico nel 1886, Jet d'Eau divenne così popolare che fu successivamente spostato al centro del lago per celebrare il 600 ° anniversario della Confederazione Svizzera.

Uno dei luoghi più panoramici da cui ammirare Jet d'Eau e il lungomare è dal ponte Pont du Mont Blanc. Da non perdere se trascorri un giorno a Ginevra e se sei abbastanza fortunato da essere in giro per il lungomare la sera dalla primavera all'autunno, sarai trattato con una colorata illuminazione notturna.

MANCIA: Se ti senti avventuroso, è possibile percorrere lo stretto sentiero nel centro del lago per avvicinarti al Jet d'Eau … se non ti dispiace bagnarti, ovviamente!

NOTA: Visitare Ginevra in inverno? Se le temperature scendono sotto lo zero, Jet d’Eau viene spento (così come durante i venti forti).

Apprezza l'orologio floreale

Ginevra Orologio floreale (l'horloge fleurie) è il secondo orologio funzionante più grande del mondo e vanta la lancetta dei secondi più lunga di qualsiasi orologio al mondo a 2,5 metri. Come per gli amati orologi svizzeri per cui il paese è riconosciuto, l'ora dell'horloge fleurie è sorprendentemente precisa in quanto viene aggiornata dalla trasmissione satellitare.

Creato originariamente nel 1955 come tributo agli orologiai della città, i fiori e le piante che circondano l'orologio sono in continua evoluzione con le stagioni. Sembrerà diverso in ogni visita a Ginevra.

Puoi trovare l'orologio floreale situato lungo il lato occidentale di Giardino inglese (Jardain Anglais). È difficile non vederlo perché è realizzato con oltre 6.000 fiori e piccole piante, quindi è sicuramente un'attrazione straordinaria di Ginevra!

Scopri la storia di Place du Bourg-de-Four

Situata nel cuore del centro storico di Ginevra, si trova Place du Bourg-de-Four. Dal IX secolo, questa storica piazza cittadina è stata un importante punto di incontro e mercato a Ginevra. La piazza era un tempo un mercato del bestiame durante l'epoca romana e si dice che le antiche strade che un tempo portavano ad Annecy in Francia e persino in Italia siano sepolte qui sotto i terreni.

Decorati con dozzine di persiane in legno, gli edifici che si affacciano sulla piazza oggi ospitano un gruppo di caffè e ristoranti. La fontana ovale al centro della piazza è un popolare punto d'incontro per i Genevois locali. È un ottimo posto per immergersi nella storia e anche per un caffè!

Lasciati incantare dalla cattedrale di St Pierre

La Cattedrale di San Pietro (St Pierre in francese) è un meraviglioso tesoro di Ginevra, essendo situata vicino a Place du Bourg-de-Four sin dal XII secolo. Sebbene sia stata ricostruita e aggiunta in vari stili architettonici nel corso dei secoli, la cattedrale odierna si trova sul sito di una precedente basilica del VI secolo.

Con grandi colonne romane che ne decoravano l'esterno, l'interno della cattedrale fu in gran parte distrutto durante la Riforma del 1535, ma fortunatamente alcuni manufatti furono salvati e preservati. Uno di questi pezzi è la sedia di John Calvin, più su di lui sotto il muro dei riformatori di seguito.

I visitatori possono salire le scale a chiocciola verso le torri nord e sud per essere ricompensati con viste incredibili sul centro storico di Ginevra. Da lì puoi persino vedere il lungomare e il Jet d’Eau! Costo adulti CHF 5.00 o ingresso gratuito con il Geneva Pass. C'è persino un sito archeologico sotto la cattedrale che espone vari oggetti risalenti al IV secolo (costo adulti CHF 8.00 o gratuito con il Geneva Pass).

MANCIA: Prova a visitare ogni ora per ascoltare l'orologio della torre suonare l'inno nazionale svizzero sulle note di un glockenspiel. Inoltre, alcune delle migliori viste dai tetti di Ginevra si trovano nelle strade strette sopraelevate dietro la cattedrale. Puoi persino vedere Jet d'Eau che fa capolino dalle tegole di terracotta da lì!

NOTA: Il sabato si tengono alcuni concerti all'interno della cattedrale e le torri sono chiuse ai visitatori durante questo periodo.

Fai una passeggiata lungo il Muro dei riformatori

Conosciuto formalmente come Monumento internazionale alla Riforma (Monumento internazionale della riforma o Mur des réformateurs), il Muro dei riformatori fu costruito nelle mura della città vecchia di Ginevra nel 1909 per celebrare il 400 ° compleanno di Giovanni Calvino. Calvino era un leader della Riforma protestante a Ginevra durante il XV secolo.

Affacciate sui prati verdi del Parco dei Bastioni (Parc des Bastions), le quattro sculture giganti scolpite nel muro di pietra sono John Calvin, William Farel, Théodore de Bèze e John Knox, leader che hanno contribuito a diffondere la Riforma del protestantesimo in tutta Europa. Se hai guardato programmi storici sulla storia europea, probabilmente avrai familiarità con alcuni di questi nomi, ma in caso contrario, impara di più su queste figure. Oggi questo muro fa parte dell'Università di Ginevra.

Goditi un po 'di tranquillità nel Parco del Bastione

Lungo la Promenade des Bastions si trova l'oasi verde del Parco dei Bastioni (Parc des Bastions). Hai voglia di giocare a una partita di scacchi di grandi dimensioni? Scegli tra una delle tante scacchiere e pezzi a grandezza naturale che trovi qui!

Il sito del primo giardino botanico di Ginevra, il Parc des Bastions, confina con l'Università di Ginevra. Anche qui un'ex serra botanica è stata ristrutturata in un delizioso ristorantino.

Durante i mesi più caldi, la gente del posto si prende una pausa e si rilassa al sole sui prati, fa un picnic e gioca da spettatore alle partite di scacchi.

Natale a Ginevra alle Parc des Bastions

In vista delle festività natalizie, il parco si trasforma in un magico paese delle meraviglie invernale di mercatini di Natale per celebrare le tradizioni svizzere, chiamato Noël aux Bastions. I bambini adoreranno la pista di pattinaggio sul ghiaccio e molte attività nel padiglione dei bambini, mentre gli adulti potranno concedersi vin brulè, cocktail invernali, involtini di aragosta, raclette e altri dolcetti natalizi sotto le luci notturne.

MANCIA: Noël aux Bastions è un must durante un Natale a Ginevra per sostenere i produttori e gli artigiani locali!

Torna indietro nel tempo all'Hôtel de Ville

Questo elaborato edificio composto da pilastri e archi ti riporterà all'epoca rinascimentale! Questo municipio ospita la sede del governo di Ginevra e risale al XV secolo. A quanto pare, i nobili erano in grado di salire a cavallo sulla rampa acciottolata fino al piano più alto!

Dietro i pilastri ad arco di questo edificio sono stati firmati alcuni dei documenti più importanti della storia, come le quattro Convenzioni di Ginevra e l'atto che ha fondato la Croce Rossa Internazionale.

Hotel de Ville, Ginevra (credit Bart van Poll CC BY-SA 2.0)

Scopri l'Antico Arsenale, una gemma nascosta in bella vista

Ti chiedi perché questi cannoni si trovano sotto gli archi dell'edificio dell'Archivio di Stato di Ginevra? Questa zona è conosciuta come il Vecchio arsenale (Ancien Arsenel) e si trova nel labirinto di strade acciottolate nel centro storico di Ginevra.

Originariamente un mercato durante l'epoca romana, l'area fu trasformata in un deposito militare nel XVIII secolo per difendere Ginevra dai nemici vicini. I cannoni qui oggi servono a ricordare i tempi.

Non dimenticare di ammirare la bellezza degli affreschi dettagliati dipinti sotto gli archi: sono assolutamente sbalorditivi e raffigurano eventi della storia di Ginevra, come l'arrivo di Giulio Cesare a Ginevra, la rappresentazione dei mercati del Medioevo e gli eventi che hanno plasmato il Riforma.

LEGGI DI PIÙ: Itinerario di un giorno a Zurigo: scopri i segreti del centro storico

Fai acquisti nel centro della città

Se ami fare shopping (o guardare le vetrine) e hai voglia di comprare qualche souvenir dalla Svizzera, le strade parallele di Rue du Marché e Rue du Rodano sono la soluzione migliore. Questi tratti di strade pedonali sono fiancheggiati da un vasto assortimento di negozi per soddisfare anche l'acquirente più esigente. Scopri, grandi magazzini, cosmetici, boutique di moda, librerie, orologi svizzeri e negozi di stilisti internazionali di fascia alta qui intorno.

Rue du Mont Blanc è dove troverai souvenir tradizionali svizzeri come coltelli dell'esercito svizzero, cioccolatini, orologi, sigari e altro ancora. I labirinti di strade strette all'interno del Città vecchia sono sempre pieni di sorprese. Si dice che i negozi di antiquariato qui contengano tesori dell'epoca medievale della città. Questo sarebbe un souvenir unico!

Se hai un budget limitato, i mercati all'aperto di Ginevra potrebbero essere proprio quello che stai cercando. Plaine de Plainpalais nel sud della città si trova il più grande mercato delle pulci, pieno di prodotti pre-amati, articoli per la casa, vestiti, dipinti e altro ancora.

Da non perdere la Torre Molard in Place du Molard

Hai deciso di trascorrere la serata a Ginevra? Assicurati di andare a Place du Molard (Piazza Molard) con il suo orologio medievale che sovrasta la piazza acciottolata sottostante. La stessa torre dell'orologio fu utilizzata dai militari nel XIV secolo e faceva parte delle mura della città originale. Oggi, Place du Molard è circondata da ristoranti e un accogliente wine bar si trova effettivamente all'interno della torre!

La particolarità di Place du Molard stessa sono i ciottoli illuminati sparsi per la piazza che si animano al tramonto. Quando brillano sul terreno, si dice che le pietre colorate assomiglino alle stelle nel buio cielo notturno.

LEGGI DI PIÙ: Salta la coda! Acquista i biglietti in anticipo per le principali attrazioni europee

Se hai del tempo extra a Ginevra

Ovviamente trascorrere un giorno a Ginevra significa che il tuo tempo sarà limitato. Quando visiti alcune delle attrazioni di seguito, potrebbe valere la pena acquistare il Geneva Pass in anticipo per ricevere l'ingresso gratuito una volta che sei lì. Se ti piace trascorrere del tempo in profondità in un'attrazione per saperne di più sul patrimonio culturale della città, ecco alcune idee oltre il centro storico:

  • Trekking al Sede delle Nazioni Unite situato nel nord della città. Conosciuto anche come Palazzo delle Nazioni (Palais des Nations), è possibile fare una visita guidata e scoprire la Sala dei Diritti Umani, la Sala delle Assemblee e molto altro, adulti CHF 15.00. Maggiori informazioni sul sito web del Palais des Nations.
  • All'ingresso del Palais des Nations, prenditi un momento per riflettere al famoso Scultura sedia rotta. Creata dall'artista locale Daniel Berset, questa sedia a tre gambe è stata realizzata per protestare contro l'uso globale delle mine antiuomo e rende omaggio alle vittime delle mine antiuomo.
  • Visita l'importante centro di ricerca, CERN. Rappresentando "Organizzazione europea per la ricerca nucleare", il CERN prende le sue iniziali dalle parole francesi Conseil Européen pour la Recherche Nucléaire. Se sei sempre stato affascinato dalla fisica e dall'universo, visitare il CERN sarebbe un'ottima idea! Mentre puoi esplorare le mostre permanenti da solo, sono disponibili anche visite guidate. La parte migliore è che le visite guidate sono gratuite e disponibili per la prenotazione con due settimane di anticipo. Maggiori informazioni sul sito web del CERN.
  • Hai un amore per gli orologi svizzeri? Il Museo Patek Philippe è un dovere. Il museo mette in mostra oltre 500 anni di orologeria, incluso il primo orologio mai realizzato. Avendo prodotto alcuni dei migliori segnatempo del mondo dal 1879, sarai in grado di assistere all'evoluzione degli orologi da polso e da tasca antichi di Patek Philippe a quello che sono oggi. Sono disponibili anche visite guidate, adulti CHF 10.00. Maggiori informazioni sul sito web di Patek Philippe.

LEGGI DI PIÙ: Trascorri un fine settimana a Bruges con questo itinerario da favola

Come arrivare a Ginevra

Arrivare dall'aeroporto di Ginevra alla città

Il transito dall'aeroporto di Ginevra al centro città è semplice in quanto dista 4 chilometri. L'aeroporto si trova all'interno della Zona 10 della rete di trasporto pubblico di Ginevra e i biglietti per adulti costano CHF 3.00 a tratta (valido per un'ora). Dovrai acquistare il tuo biglietto presso una macchinetta dedicata prima di salire a bordo poiché non ci sono distributori automatici di biglietti su autobus o tram.

Con il treno: 6 minuti dalla stazione Gare Cornavin nel centro della città tramite la ferrovia SBB
Con il bus: 20 minuti dal centro, coperti dallo Swiss Travel Pass.

Arrivare a Ginevra dall'interno della Svizzera

Devo ancora dire quanto sono innamorato dei treni svizzeri ad alta velocità! FFS Rail collega tutte le principali città svizzere in una gigantesca rete simile a una ragnatela, rendendo gli spostamenti abbastanza semplici ed efficienti in termini di tempo.

I costi elencati si intendono per adulto quando si viaggia con la Swiss Half Fare Card (maggiori informazioni su questo nel mio itinerario dettagliato di 7 giorni in Svizzera). Utilizza i seguenti orari come guida se hai intenzione di fare una gita di un giorno a Ginevra da altre città svizzere tramite i treni SBB:

  • Da Losanna: 40 minuti solo andata, CHF 9.20
  • Da Berna: 1 ora e 50 minuti solo andata, CHF 16.60
  • Da Zurigo: 2 ore 45 min. Solo andata, CHF 24.20
  • Da Interlaken: 3 ore solo andata, CHF 25.20
  • Da Lucerna: 3 ore solo andata, CHF 34.00

LEGGI DI PIÙ: Itinerario di 4 giorni a Praga: guida completa per principianti

Gite di un giorno da Ginevra

Se decidi di passare la notte e desideri esplorare le bellezze della regione circostante il giorno successivo, ecco alcune famose gite di un giorno da Ginevra da considerare:

  • Losanna: 45 minuti in treno
  • Montreux: 1 ora in treno
  • Vigneti Lavaux: 1 ora e 20 minuti in treno
  • Vevey: 1 ora in treno – Una splendida città lacustre con una forcella gigante che spunta dal Lago di Ginevra
  • Mont Blanc: 1 ora in auto: la vetta più alta d'Europa! Questa visita guidata al Monte Bianco include anche Chamonix.
  • Gruyères: 2 ore in treno – Concediti un tour del formaggio e del cioccolato nella pittoresca città di Gruyères.
  • Chamonix (Francia): 1 ora e 15 minuti in treno
  • Yvoire (Francia): 30 minuti in macchina
  • Annecy (Francia): 45 minuti in auto – I colorati edifici in legno di Annecy sono usciti da una fiaba! Goditi un tour di mezza giornata da Ginevra ad Annecy e divertiti ad esplorare questa città medievale.

Concludendo il mio itinerario di un giorno a Ginevra

Ora che conosci i significati dietro importanti monumenti e attrazioni in tutta Ginevra, sei pronto per il viaggio! Spero che ti sia piaciuto imparare a trascorrere un giorno a Ginevra e aggiungerai molte di queste gemme al tuo itinerario di Ginevra. E ricorda di esplorare anche le bellezze della regione di Ginevra se il tempo lo consente.

Se non l'hai già fatto, non dimenticare di ritirare il tuo Geneva Pass, Swiss Travel Pass per viaggi gratuiti e ingresso al museo o Swiss Half Fare Card per ricevere il 50% di sconto sui viaggi in treno, autobus, battello e persino in funivia in tutta la Svizzera!

Se hai trovato utile la mia guida turistica di Ginevra o hai intenzione di usarla durante il tuo viaggio, mi piacerebbe molto se potessi condividerla con i tuoi amici! Puoi anche venire e unirti a me su Facebook, Pinterest, Instagram o seguire il mio blog con Bloglovin per ulteriori ispirazioni sui viaggi in Europa!

Fino alla prossima volta,

Mi piace? Fissalo! 📌

Booking.com

Questa guida per un giorno a Ginevra contiene alcuni link di affiliazione, senza alcun costo aggiuntivo per te. Potrei guadagnare una piccola commissione se decidi di effettuare un acquisto e se lo fai, grazie per il tuo supporto! Questo aiuta con i costi di gestione del mio blog così posso mantenere i miei contenuti gratuiti per te. Come sempre, consiglio solo un prodotto o un servizio che amo e utilizzo sinceramente!