Il pescatore del Maryland si lancia in carpe giganti da record durante la pesca alla spigola

33

Logan Kurhmann, un residente dell’Essex di 24 anni, ha catturato una carpa comune di 49 libbre (Cyprinus carpio) mentre pescava la spigola nelle Susquehanna Flats, un delta di acque poco profonde alla foce del fiume Susquehanna nella parte più settentrionale del Maryland Baia.

Cattura da record

La cattura è un nuovo record statale per una carpa nella divisione Chesapeake, secondo il Dipartimento delle risorse naturali del Maryland (DNR), che ha confermato il peso del pesce.

La cattura di Kurhmann, che inizialmente aveva scambiato per un pesce gatto a testa piatta o blu, ha battuto il precedente record di stato della carpa nella divisione Chesapeake stabilito da Jimmy Lake nel 1978 al largo di Morgantown Beach con un pesce di 44,4 libbre.

Kurhmann ha condiviso che lui e i suoi coetanei hanno visto alcune enormi carpe sulle Flats, ma nessuna grande come la loro ultima cattura.

Ha continuato dicendo che mentre la pesca della spigola non era eccezionale durante la loro battuta di pesca, la sua cattura da record ha fatto la sua settimana.

Carpa comune

Secondo il Texas Parks and Wildlife Department, la carpa comune può crescere fino a raggiungere una lunghezza compresa tra uno e due piedi e pesare fino a dieci libbre.

Tuttavia, la carpa può raggiungere proporzioni enormi, superando la lunghezza e il peso abituali.

La cattura di Kurhmann, nota anche come carpa europea, è originaria dell’Eurasia che è stata introdotta negli Stati Uniti oltre un secolo fa e da allora è diventata una specie invasiva di grande successo.

In alcune zone la carpa comune è ormai considerata un parassita a causa della sua diffusa abbondanza e di alcuni comportamenti che possono danneggiare gli apparati locali.

Il pesce, che è stato trovato in tutti gli stati tranne l’Alaska, è un alimentatore di fondo, il che significa che caccia il cibo appena sopra la superficie di qualunque specchio d’acqua si trovi.

Leggi anche: Pesce parlante: un nuovo studio mostra che alcuni pesci producono suoni per comunicare

Invasione riuscita

Secondo il Fish and Wildlife Service degli Stati Uniti, questo può distruggere la vegetazione e aumentare la torbidità dell’acqua, o fango, che può avere conseguenze negative per altre specie che dipendono da queste piante o preferiscono l’acqua limpida.

Lo United States Geological Survey (USGS) ha dichiarato sul proprio sito web che l’acqua limpida è richiesta da alcuni pesci predatori, come il luccio, per vedere le loro prede.

Inoltre, un aumento della torbidità dell’acqua può ridurre la quantità di luce solare ricevuta dalle piante acquatiche, facendole crescere più lentamente o morire.

Ciò ha ramificazioni per le specie che dipendono da queste piante.

La carpa comune può essere trovata negli stagni, nei laghi e nelle sezioni inferiori dei fiumi del Nord America, nonché negli estuari e nelle baie di acqua salmastra.

Le carpe hanno avuto così tanto successo come specie invasiva perché si riproducono rapidamente, con le femmine che depongono fino a due milioni di uova durante la deposizione delle uova.

La specie ittica è anche molto tollerante all’inquinamento.

Il Dipartimento delle risorse naturali del Maryland mantiene i record statali per i pesci sportivi in ​​quattro categorie, vale a dire Atlantico, Non marea, Chesapeake e Invasivo.

Wayne Longenecker ha catturato una carpa di 47,5 libbre al Frederick County Farm Pond nel 1997, che è la più grande carpa del Maryland al di fuori della Chesapeake Division.

Articolo correlato: Pesce parlante: un nuovo studio mostra che alcuni pesci producono suoni per comunicare

© 2022 NatureWorldNews.com Tutti i diritti riservati. Non riprodurre senza permesso.