L'Oceano Pacifico è così acido che potrebbe sciogliere i gusci dei granchi di Dungeness

0
60

30 gennaio 2020 07:37 EST

L'acidificazione sta dissolvendo i gusci dei granchi di Dungeness attraverso l'Oceano Pacifico, mostra una nuova ricerca.

Lo studio, pubblicato questo mese sulla rivista Science of the Total Environment, ha affermato che l'abbassamento dei livelli di pH nel Pacifico nord-occidentale degli Stati Uniti sta causando la corrosione di parti del guscio del granchio e danni ai suoi organi sensoriali.

Le loro ferite potrebbero avere un impatto sulle economie costiere e anticipare i confini in un mare che cambia. Sebbene i risultati non siano inaspettati, gli autori della ricerca hanno affermato che il danno ai granchi è prematuro: non si prevedeva che l'acidità avrebbe danneggiato i granchi così rapidamente.

"Se i granchi sono già colpiti, vogliamo assicurarci di prestare maggiore attenzione ai diversi componenti della catena alimentare prima che sia troppo tardi", ha affermato l'autore principale della ricerca Nina Bednarsek. Bednarsek è scienziato senior del progetto di ricerca sull'acqua costiera della California meridionale.

L'organizzazione studia l'acidificazione degli oceani e il modo in cui la conversione dei livelli di pH sta influenzando le coste.

Come il mare si acidifica

L'oceano si sta acidificando perché sta assorbendo anidride carbonica extra dall'atmosfera, che abbassa i livelli di pH nell'acqua.

L'acidificazione degli oceani cambia le coste, liberando nutrienti extra che potrebbero causare la fioritura delle alghe e l'aumento della temperatura e della salinità del mare, secondo il NOAA.

Tuttavia, i crostacei e i coralli che si basano sugli ioni carbonato trovano difficile costruire conchiglie e scheletri di corallo più forti in acque più acide.

Anche i granchi non sono influenzati. Anche le vongole, le ostriche e il plancton dipendono dagli stessi ioni carbonato per rafforzarsi.

LEGGI ANCHE: Le emissioni delle società di combustibili fossili responsabili di oltre la metà dell'acidificazione degli oceani

Come feriscono i granchi

I ricercatori hanno affermato che l'acidificazione ha eroso i gusci più giovani delle larve di granchio di Dungeness – che potrebbero compromettere la loro capacità di conoscere i predatori nelle vicinanze – e regolare la loro galleggiabilità nell'acqua,

Anche le larve di granchio che mostravano segni di dissoluzione dei loro gusci erano più piccole degli altri invertebrati. Ciò potrebbe significare ritardi nello sviluppo che potrebbero incasinare la loro carica di maturazione.

Anche i minuscoli sistemi simili a peli che i granchi usano per navigare nei loro ambienti sono stati interrotti dagli intervalli di pH bassi, qualcosa che gli scienziati non avevano mai visto prima. I granchi senza questi meccanocettori potrebbero muoversi più lentamente e avere problemi a nuotare e cercare cibo.

"Abbiamo trovato influenze di dissoluzione nelle larve di granchio che non si vedevano più accadere fino alla fine di questo secolo", ha detto Richard Feely, coautore dello studio e scienziato senior NOAA.

Qual è il prossimo?

Non è ancora chiaro se le forze uguali debbano influenzare negativamente i granchi adulti di Dungeness, una domanda che richiede ulteriori ricerche. Ma con gli ostacoli che una larva di granchio deve affrontare nel suo sviluppo iniziale, ha meno possibilità di vivere fino all'età adulta.

Per quanto riguarda l'acidificazione dell'oceano, il NOAA propone due approcci per risolvere il problema: ridurre la nostra impronta di carbonio per ridurre l'anidride carbonica assorbita dal mare o educare la fauna selvatica alle persone che dipendono da esso per evolversi su come l'oceano cambierebbe.

Il NOAA lavora con i responsabili della pesca e i responsabili politici nelle vicinanze per gli sforzi di conservazione e i ricercatori sperano che i loro risultati possano essere sufficienti per convincerli a intraprendere un'azione sul posto.

© 2018 NatureWorldNews.com Tutti i diritti riservati. Non riprodurre senza autorizzazione.